SlideShare a Scribd company logo
Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
Casi di studio tra ricerca e formazione
L’opera studiata nell’ambito della ricerca Culture and Safety in Africa. Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
L’opera studiata nell’ambito della ricerca Culture and Safety in Africa. Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
Images on Wikimedia Commons
SUD 2007 https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:SUD_Salon_Urbain_de_Douala_2007
SUD 2010 https://commons.wikimedia.org/wiki/SUD_Salon_Urbain_de_Douala_2010
SUD 2013 https://commons.wikimedia.org/wiki/SUD_Salon_Urbain_de_Douala_2013
doual’art https://commons.wikimedia.org/wiki/Doual%27art
doual’art http://www.doualart.org
mobile A2K Culture and Safety in Africa http://www.mobilea2k.org
Il progetto di ricerca del caso di studio “Le jardin sonore” (2011-2014).
Il caso di studio.
Il caso di studio“Le Jardin Sonore “, strutturato in una serie di documenti (autentici e rielaborati) basati sui risultati della ricerca Culture and Safety in Africa.
Corso: Semiotica del testo visivo - Nicla Borioli. Pilota: 2016; Uso: 2017.
Identificazione
docente / corso /obiettivi
Identificazione
ricerca / ricercatore
(+ autorizzazione)
Instructional designer
Incontri e intervista qualitativa
Produzione del caso di studio
Firma autore, ricercatori, docente
Uso caso di studio
(classe)
Valutazione
(classe / docente)
Processo di produzione dei casi di studio.
Uso dei casi di studio in classe.
Approccio
Idee e teorie riguardo all‘apprendimento e alla disciplina
Che spazio dedico alla ricerca nel mio corso?
Ore allocate
Integrazione nella valutazione
Orientamento alle competenze
Design
Organizzazione generale dell‘attività formativa: strategia
Che valenza ha il caso di studio nel corso?
Relazione con obiettivi/competenze
Posizionamento in calendario
… è un centro o una periferia?
Procedure
Pianificazione e gestione passo passo dell‘attività didattica: tattica
Come uso il caso in classe?
Preparazione dei materiali
Gestione dell‘interazione in classe, discussioni, lezione “aperta”
Lavoro a gruppi
(Richards & Rodgers, 1982)
Partecipazione
Il lavoro per casi promuove una didattica attiva
“Siamo attivi”
Discutiamo e diciamo la nostra
Magari usando i concetti del corso
Motivazione
Il caso di studio mette in relazione il contenuto del corso con “altro” (rilevanza)
Attenzione: la narrativa facilita l’ingresso in situazione
Rilevanza: i temi e le competenze vengono messi in gioco fuori dal corso
Confidenza: si arriva a “risolvere” una situazione
… anche se la realtà si rivela più “incasinata” rispetto ai concetti del corso.
Visione istituzionale
Il caso di studio introduce un elemento aggiuntivo (positivo) del curriculum nascosto
Ah, qui si fa anche ricerca!
La fanno anche i nostri docenti…
(Keller, 1987)
Caso di studio
La sgridata
Corso: Tecnologie e
media digitali / Atelier di
Educazione ai media
(Master); Tecnologie e
media (Bachelor, corso
opzionale)
Pilota: 2016
Uso: 2017
Caso di studio
Ri-programmare la comunicazione
Corso: Brand Basic - Laura Massa
Pilota: 2016
Caso di studio
Carta dei pericoli sul tetto del mondo
Corso: Protezione del territorio / Risklab
2016 (28 studenti del 3° anno e 20
studenti del 2° anno) - Maurizio Pozzoni,
Cristian Scapozza.
Pilota: 2016
Uso: 2017
Caso di studio
Le Jardin sonore
Corso: Semiotica del
testo visivo - Nicla
Borioli.
Pilota: 2016
Uso: 2017
Caso di studio
Micromacinazione SA 2011
Corso: Advanced Business
Strategy - Andrea Sablone
Uso: 2015, 2016, 2017
Pilota: 4 maggio 2017
Caso di studio
Tecnicamente intimo
Corso: Fenomenologia
dell’immagine - Matteo Vegetti
In corso
Autunno 2017
Corso: Tecniche della costruzione -
Massimo Mobiglia e Giuseppe Rossi
In corso
Autunno 2017
Corso: Museografia - Pietro
Vitali, Giulio Zaccarelli
In corso
Autunno 2017
Caso di studio
Wikimania Esino Lario
Corso: Cultural heritage
management - Iolanda Pensa
Università di Bergamo
Casi di studio in uso e nuovi casi di studio in produzione (2017-2018).
Il potenziale dei casi di studio tra ricerca e formazione.
Case-based communication of research for education
Universities need to boost and reinforce the synergies between research and education, to assure that innovation and content
produced by research can nourish and update courses and knowledge taught in classes. The Harvard Business School has
conceived and has been using for years the case-based teaching, a teaching system based on case studies capable of
documenting business and institutional scenarios which are used as an educational tool to trigger discussion and interaction with
students. The project “Case-based communication of research for education” is based on the case-based teaching with the aim of
piloting the possibility of transforming a series of SUPSI research projects into case studies conceived and edited to be used in
specific classes; furthermore the project aims at producing a scalable and replicable methodology with guidelines and templates.
This project contributes to scientific communication, it is interdisciplinary and transversal, it is based on the specific assets of
SUPSI in the field of communication, education and e-learning, and it contribute to reuse and distribute research content in the
field of products, processes, businesses and arts.
Keywords: Education, communication, scientific communication, teaching methodologies, case-based teaching, open licenses.
DACD FFHS - Casi di studio tra ricerca e formazione (2015-2016)
Principal investigator: Iolanda Pensa (LCV)
Instructional designer: Luca Botturi (DFA)
Online learning expert: Per Bergamin (FFHS)
Educational programs at DACD: Nicla Borioli (DACD)
Laura Massa (DACD/LCV)
Christian Ambrosi, Maurizio Pozzoni, Cristian Scapozza, Dorota Czerski (DACD/IST)
Nicla Borioli (DACD)
Andrea Sablone (FFHS)
Luca Botturi (DFA)
With the support of
Department for Environment Constructions and Design (DACD)
Fernfachhochschule Schweiz (FFHS)
Iolanda Pensa, iolanda.pensa@supsi.ch
Luca Botturi, luca.botturi@supsi.ch
2 May 2016

More Related Content

Similar to Casi di studio tra ricerca e formazione

GEA (Green Erasmus Area) - word
GEA (Green Erasmus Area) - wordGEA (Green Erasmus Area) - word
GEA (Green Erasmus Area) - word
OSAOfficeforSustaina
 
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptxUnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
sostenibilitaUnipd
 
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptxUnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
GaiaPasqualotto
 
Copia di oer univirtual 2010b
Copia di oer univirtual 2010bCopia di oer univirtual 2010b
Copia di oer univirtual 2010bUnivirtual
 
peer learning ambienti di apprendimento
peer learning ambienti di apprendimentopeer learning ambienti di apprendimento
peer learning ambienti di apprendimento
mariano maponi
 
Trasmigrazione cambiamento DaD
Trasmigrazione cambiamento DaDTrasmigrazione cambiamento DaD
Trasmigrazione cambiamento DaD
Laura Antichi
 
Documentare nella Scuol@ 2.0
Documentare nella Scuol@ 2.0Documentare nella Scuol@ 2.0
Documentare nella Scuol@ 2.0
Scuola-Città Pestalozzi
 
Cellule didattiche capovolte autorigeneranti
Cellule didattiche capovolte autorigeneranti Cellule didattiche capovolte autorigeneranti
Cellule didattiche capovolte autorigeneranti
Gerardo Marchitelli
 
Dalle Indicazioni ai percorsi in classe
Dalle Indicazioni ai percorsi in classeDalle Indicazioni ai percorsi in classe
Dalle Indicazioni ai percorsi in classe
anafesto
 
Documentare il progetto Cl@ssi 2.0
Documentare il progetto Cl@ssi 2.0Documentare il progetto Cl@ssi 2.0
Documentare il progetto Cl@ssi 2.0Silvia Panzavolta
 
0 0 presentazione_dxsa_vezzoli_2010
0 0 presentazione_dxsa_vezzoli_20100 0 presentazione_dxsa_vezzoli_2010
0 0 presentazione_dxsa_vezzoli_2010LeNS_slide
 
Paolo Ferri - Elearning e pratiche digitali
Paolo Ferri - Elearning e pratiche digitaliPaolo Ferri - Elearning e pratiche digitali
Paolo Ferri - Elearning e pratiche digitali
Social Media Lab
 
Old emaworkshop etwinning
Old emaworkshop etwinningOld emaworkshop etwinning
Old emaworkshop etwinning
martanna
 
Master Nuovi Media e Formazione
Master Nuovi Media e FormazioneMaster Nuovi Media e Formazione
Master Nuovi Media e Formazione
eBookFest Fosdinovo 2010
 
Presentazioneinnovascuola2
Presentazioneinnovascuola2Presentazioneinnovascuola2
Presentazioneinnovascuola2
anna mo
 
E learning e apprendimento collaborativo: il caso Nettuno
E learning e apprendimento collaborativo: il caso NettunoE learning e apprendimento collaborativo: il caso Nettuno
E learning e apprendimento collaborativo: il caso Nettuno
Enrica Bolognese
 
Premio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero Uniurb
Premio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero UniurbPremio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero Uniurb
Premio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero Uniurb
University of Urbino
 
Social learning environment
Social learning environmentSocial learning environment
Social learning environment
Germano Paini
 
Hr consulting risorse umane
Hr consulting risorse umaneHr consulting risorse umane
Hr consulting risorse umane
MarioAntenucci
 

Similar to Casi di studio tra ricerca e formazione (20)

GEA (Green Erasmus Area) - word
GEA (Green Erasmus Area) - wordGEA (Green Erasmus Area) - word
GEA (Green Erasmus Area) - word
 
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptxUnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
 
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptxUnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
UnaReteDidatticaMultifunzionaleeSostenibileperAgripolis-ReDiMeS-ppt.pptx
 
Copia di oer univirtual 2010b
Copia di oer univirtual 2010bCopia di oer univirtual 2010b
Copia di oer univirtual 2010b
 
peer learning ambienti di apprendimento
peer learning ambienti di apprendimentopeer learning ambienti di apprendimento
peer learning ambienti di apprendimento
 
Trasmigrazione cambiamento DaD
Trasmigrazione cambiamento DaDTrasmigrazione cambiamento DaD
Trasmigrazione cambiamento DaD
 
Documentare nella Scuol@ 2.0
Documentare nella Scuol@ 2.0Documentare nella Scuol@ 2.0
Documentare nella Scuol@ 2.0
 
Cellule didattiche capovolte autorigeneranti
Cellule didattiche capovolte autorigeneranti Cellule didattiche capovolte autorigeneranti
Cellule didattiche capovolte autorigeneranti
 
Dalle Indicazioni ai percorsi in classe
Dalle Indicazioni ai percorsi in classeDalle Indicazioni ai percorsi in classe
Dalle Indicazioni ai percorsi in classe
 
Documentare il progetto Cl@ssi 2.0
Documentare il progetto Cl@ssi 2.0Documentare il progetto Cl@ssi 2.0
Documentare il progetto Cl@ssi 2.0
 
0 0 presentazione_dxsa_vezzoli_2010
0 0 presentazione_dxsa_vezzoli_20100 0 presentazione_dxsa_vezzoli_2010
0 0 presentazione_dxsa_vezzoli_2010
 
Paolo Ferri - Elearning e pratiche digitali
Paolo Ferri - Elearning e pratiche digitaliPaolo Ferri - Elearning e pratiche digitali
Paolo Ferri - Elearning e pratiche digitali
 
Old emaworkshop etwinning
Old emaworkshop etwinningOld emaworkshop etwinning
Old emaworkshop etwinning
 
Si corso podcast
Si corso podcastSi corso podcast
Si corso podcast
 
Master Nuovi Media e Formazione
Master Nuovi Media e FormazioneMaster Nuovi Media e Formazione
Master Nuovi Media e Formazione
 
Presentazioneinnovascuola2
Presentazioneinnovascuola2Presentazioneinnovascuola2
Presentazioneinnovascuola2
 
E learning e apprendimento collaborativo: il caso Nettuno
E learning e apprendimento collaborativo: il caso NettunoE learning e apprendimento collaborativo: il caso Nettuno
E learning e apprendimento collaborativo: il caso Nettuno
 
Premio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero Uniurb
Premio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero UniurbPremio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero Uniurb
Premio PA Sostenibile e Resiliente 2021_Lezione Zero Uniurb
 
Social learning environment
Social learning environmentSocial learning environment
Social learning environment
 
Hr consulting risorse umane
Hr consulting risorse umaneHr consulting risorse umane
Hr consulting risorse umane
 

More from Iolanda Pensa

Pensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SO
Pensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SOPensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SO
Pensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SO
Iolanda Pensa
 
Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024
Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024
Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024
Iolanda Pensa
 
Open access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturali
Open access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturaliOpen access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturali
Open access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturali
Iolanda Pensa
 
Pensa-FOSDEM-2024_V2.pdf
Pensa-FOSDEM-2024_V2.pdfPensa-FOSDEM-2024_V2.pdf
Pensa-FOSDEM-2024_V2.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdf
Pensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdfPensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdf
Pensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMs
Pensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMsPensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMs
Pensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMs
Iolanda Pensa
 
Pensa-CC-Empowering GLAMs.pdf
Pensa-CC-Empowering GLAMs.pdfPensa-CC-Empowering GLAMs.pdf
Pensa-CC-Empowering GLAMs.pdf
Iolanda Pensa
 
Wikipedia-licenze-glossa.pdf
Wikipedia-licenze-glossa.pdfWikipedia-licenze-glossa.pdf
Wikipedia-licenze-glossa.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdf
Pensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdfPensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdf
Pensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdf
Pensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdfPensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdf
Pensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa_Open-come diventare open.pdf
Pensa_Open-come diventare open.pdfPensa_Open-come diventare open.pdf
Pensa_Open-come diventare open.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-Certificazione formatori.pdf
Pensa-Certificazione formatori.pdfPensa-Certificazione formatori.pdf
Pensa-Certificazione formatori.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-Wikipedia and history.pdf
Pensa-Wikipedia and history.pdfPensa-Wikipedia and history.pdf
Pensa-Wikipedia and history.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-Decolonizing museums.pdf
Pensa-Decolonizing museums.pdfPensa-Decolonizing museums.pdf
Pensa-Decolonizing museums.pdf
Iolanda Pensa
 
Pensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdf
Pensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdfPensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdf
Pensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdf
Iolanda Pensa
 
ACASA Wikimedia.pdf
ACASA Wikimedia.pdfACASA Wikimedia.pdf
ACASA Wikimedia.pdf
Iolanda Pensa
 
Wikipedia and cultural tourism
Wikipedia and cultural tourismWikipedia and cultural tourism
Wikipedia and cultural tourism
Iolanda Pensa
 
The participation at future Wikimania
The participation at future WikimaniaThe participation at future Wikimania
The participation at future Wikimania
Iolanda Pensa
 
100,000 institutions on the Wikimedia projects
100,000 institutions on the Wikimedia projects100,000 institutions on the Wikimedia projects
100,000 institutions on the Wikimedia projects
Iolanda Pensa
 
Pensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdf
Pensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdfPensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdf
Pensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdf
Iolanda Pensa
 

More from Iolanda Pensa (20)

Pensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SO
Pensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SOPensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SO
Pensa-OS-ADM Open Science for arts, design and music at HES-SO
 
Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024
Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024
Il patrimonio culturale su Wikipedia e i progetti Wikimedia 2024
 
Open access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturali
Open access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturaliOpen access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturali
Open access, Creative Commons e Wikipedia per le istituzioni culturali
 
Pensa-FOSDEM-2024_V2.pdf
Pensa-FOSDEM-2024_V2.pdfPensa-FOSDEM-2024_V2.pdf
Pensa-FOSDEM-2024_V2.pdf
 
Pensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdf
Pensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdfPensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdf
Pensa-Bando MAB e Empowering Italian GLAMs.pdf
 
Pensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMs
Pensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMsPensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMs
Pensa GLAM Wiki Conference - Empowering GLAMs
 
Pensa-CC-Empowering GLAMs.pdf
Pensa-CC-Empowering GLAMs.pdfPensa-CC-Empowering GLAMs.pdf
Pensa-CC-Empowering GLAMs.pdf
 
Wikipedia-licenze-glossa.pdf
Wikipedia-licenze-glossa.pdfWikipedia-licenze-glossa.pdf
Wikipedia-licenze-glossa.pdf
 
Pensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdf
Pensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdfPensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdf
Pensa-OS-ADM-swissuniversities_2023.pdf
 
Pensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdf
Pensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdfPensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdf
Pensa-Open: How to Open Your Content and How to Re-Use Open Content.pdf
 
Pensa_Open-come diventare open.pdf
Pensa_Open-come diventare open.pdfPensa_Open-come diventare open.pdf
Pensa_Open-come diventare open.pdf
 
Pensa-Certificazione formatori.pdf
Pensa-Certificazione formatori.pdfPensa-Certificazione formatori.pdf
Pensa-Certificazione formatori.pdf
 
Pensa-Wikipedia and history.pdf
Pensa-Wikipedia and history.pdfPensa-Wikipedia and history.pdf
Pensa-Wikipedia and history.pdf
 
Pensa-Decolonizing museums.pdf
Pensa-Decolonizing museums.pdfPensa-Decolonizing museums.pdf
Pensa-Decolonizing museums.pdf
 
Pensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdf
Pensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdfPensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdf
Pensa-Guido_Torino Tech Week 2023.pdf
 
ACASA Wikimedia.pdf
ACASA Wikimedia.pdfACASA Wikimedia.pdf
ACASA Wikimedia.pdf
 
Wikipedia and cultural tourism
Wikipedia and cultural tourismWikipedia and cultural tourism
Wikipedia and cultural tourism
 
The participation at future Wikimania
The participation at future WikimaniaThe participation at future Wikimania
The participation at future Wikimania
 
100,000 institutions on the Wikimedia projects
100,000 institutions on the Wikimedia projects100,000 institutions on the Wikimedia projects
100,000 institutions on the Wikimedia projects
 
Pensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdf
Pensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdfPensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdf
Pensa-Open Access e comunicazione istituzionale.pdf
 

Casi di studio tra ricerca e formazione

  • 1. Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa. Casi di studio tra ricerca e formazione
  • 2. L’opera studiata nell’ambito della ricerca Culture and Safety in Africa. Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
  • 3. Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
  • 4. L’opera studiata nell’ambito della ricerca Culture and Safety in Africa. Lucas Grandin, Le jardin sonore de Bonamouti, Douala, 2010, cc by-sa.
  • 5. Images on Wikimedia Commons SUD 2007 https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:SUD_Salon_Urbain_de_Douala_2007 SUD 2010 https://commons.wikimedia.org/wiki/SUD_Salon_Urbain_de_Douala_2010 SUD 2013 https://commons.wikimedia.org/wiki/SUD_Salon_Urbain_de_Douala_2013 doual’art https://commons.wikimedia.org/wiki/Doual%27art doual’art http://www.doualart.org mobile A2K Culture and Safety in Africa http://www.mobilea2k.org Il progetto di ricerca del caso di studio “Le jardin sonore” (2011-2014).
  • 6. Il caso di studio.
  • 7. Il caso di studio“Le Jardin Sonore “, strutturato in una serie di documenti (autentici e rielaborati) basati sui risultati della ricerca Culture and Safety in Africa. Corso: Semiotica del testo visivo - Nicla Borioli. Pilota: 2016; Uso: 2017.
  • 8. Identificazione docente / corso /obiettivi Identificazione ricerca / ricercatore (+ autorizzazione) Instructional designer Incontri e intervista qualitativa Produzione del caso di studio Firma autore, ricercatori, docente Uso caso di studio (classe) Valutazione (classe / docente) Processo di produzione dei casi di studio.
  • 9. Uso dei casi di studio in classe.
  • 10.
  • 11.
  • 12.
  • 13.
  • 14. Approccio Idee e teorie riguardo all‘apprendimento e alla disciplina Che spazio dedico alla ricerca nel mio corso? Ore allocate Integrazione nella valutazione Orientamento alle competenze Design Organizzazione generale dell‘attività formativa: strategia Che valenza ha il caso di studio nel corso? Relazione con obiettivi/competenze Posizionamento in calendario … è un centro o una periferia? Procedure Pianificazione e gestione passo passo dell‘attività didattica: tattica Come uso il caso in classe? Preparazione dei materiali Gestione dell‘interazione in classe, discussioni, lezione “aperta” Lavoro a gruppi (Richards & Rodgers, 1982)
  • 15. Partecipazione Il lavoro per casi promuove una didattica attiva “Siamo attivi” Discutiamo e diciamo la nostra Magari usando i concetti del corso Motivazione Il caso di studio mette in relazione il contenuto del corso con “altro” (rilevanza) Attenzione: la narrativa facilita l’ingresso in situazione Rilevanza: i temi e le competenze vengono messi in gioco fuori dal corso Confidenza: si arriva a “risolvere” una situazione … anche se la realtà si rivela più “incasinata” rispetto ai concetti del corso. Visione istituzionale Il caso di studio introduce un elemento aggiuntivo (positivo) del curriculum nascosto Ah, qui si fa anche ricerca! La fanno anche i nostri docenti… (Keller, 1987)
  • 16. Caso di studio La sgridata Corso: Tecnologie e media digitali / Atelier di Educazione ai media (Master); Tecnologie e media (Bachelor, corso opzionale) Pilota: 2016 Uso: 2017 Caso di studio Ri-programmare la comunicazione Corso: Brand Basic - Laura Massa Pilota: 2016 Caso di studio Carta dei pericoli sul tetto del mondo Corso: Protezione del territorio / Risklab 2016 (28 studenti del 3° anno e 20 studenti del 2° anno) - Maurizio Pozzoni, Cristian Scapozza. Pilota: 2016 Uso: 2017 Caso di studio Le Jardin sonore Corso: Semiotica del testo visivo - Nicla Borioli. Pilota: 2016 Uso: 2017 Caso di studio Micromacinazione SA 2011 Corso: Advanced Business Strategy - Andrea Sablone Uso: 2015, 2016, 2017 Pilota: 4 maggio 2017 Caso di studio Tecnicamente intimo Corso: Fenomenologia dell’immagine - Matteo Vegetti In corso Autunno 2017 Corso: Tecniche della costruzione - Massimo Mobiglia e Giuseppe Rossi In corso Autunno 2017 Corso: Museografia - Pietro Vitali, Giulio Zaccarelli In corso Autunno 2017 Caso di studio Wikimania Esino Lario Corso: Cultural heritage management - Iolanda Pensa Università di Bergamo Casi di studio in uso e nuovi casi di studio in produzione (2017-2018).
  • 17. Il potenziale dei casi di studio tra ricerca e formazione.
  • 18. Case-based communication of research for education Universities need to boost and reinforce the synergies between research and education, to assure that innovation and content produced by research can nourish and update courses and knowledge taught in classes. The Harvard Business School has conceived and has been using for years the case-based teaching, a teaching system based on case studies capable of documenting business and institutional scenarios which are used as an educational tool to trigger discussion and interaction with students. The project “Case-based communication of research for education” is based on the case-based teaching with the aim of piloting the possibility of transforming a series of SUPSI research projects into case studies conceived and edited to be used in specific classes; furthermore the project aims at producing a scalable and replicable methodology with guidelines and templates. This project contributes to scientific communication, it is interdisciplinary and transversal, it is based on the specific assets of SUPSI in the field of communication, education and e-learning, and it contribute to reuse and distribute research content in the field of products, processes, businesses and arts. Keywords: Education, communication, scientific communication, teaching methodologies, case-based teaching, open licenses. DACD FFHS - Casi di studio tra ricerca e formazione (2015-2016) Principal investigator: Iolanda Pensa (LCV) Instructional designer: Luca Botturi (DFA) Online learning expert: Per Bergamin (FFHS) Educational programs at DACD: Nicla Borioli (DACD) Laura Massa (DACD/LCV) Christian Ambrosi, Maurizio Pozzoni, Cristian Scapozza, Dorota Czerski (DACD/IST) Nicla Borioli (DACD) Andrea Sablone (FFHS) Luca Botturi (DFA) With the support of Department for Environment Constructions and Design (DACD) Fernfachhochschule Schweiz (FFHS) Iolanda Pensa, iolanda.pensa@supsi.ch Luca Botturi, luca.botturi@supsi.ch 2 May 2016