SlideShare a Scribd company logo
+
Profilo e attività
Sintesi delle attività del Club dalla fondazione
al 2014
1
+Un network di imprese per la cultura,
per una nuova cultura d’impresa
n  Il “Club delle imprese per la Cultura "è una aggregazione informale di
imprese, iscritte a Confindustria Bari BAT di diversi settori e dimensioni,
che si sono riunite per ideare, finanziare e realizzare progetti culturali
collettivi che abbiano una ricaduta positiva sul territorio e rafforzino il
legame fra questo e l’imprenditoria locale, accreditando una immagine
positiva dell’imprenditore e del fare impresa. In questo modo il Club
intende rendere accessibili anche alle imprese di piccole dimensioni la
pratica degli investimenti culturali.
n  Il “Club delle imprese per la Cultura” è nato in seno all'Associazione
Industriali di Bari nell'autunno del 2004 sull’idea che in un ambiente
come quello della provincia di Bari, ricco di piccole imprese, che
raramente sono in grado di sostenere da sole propri investimenti in
cultura, appare più praticabile la via dell'azione collettiva: raccogliere
contributi economici, idee e proposte progettuali di più aziende, per
realizzare iniziative comuni.
2
+
Una riflessione
Il valore più grande che il club ha
potuto generare è quello di avere
restituito la creatività delle imprese al
territorio in una forma diversa
dall’attività di impresa
3!
+
La missione del club
n  Affermare il ruolo sociale e la posizione cruciale
dell’imprenditore nello sviluppo del territorio
n  Trasformarsi da “sponsor” in “produttori” di cultura,
combattendo l’ovvietà
n  Intercettare l’interesse dei diversi tipi di target che
alimentano un circuito produttivo, creando un link fra
economia, società e cultura
n  Favorire il decentramento dell’attività della Confindustria di
Bari, integrandosi sempre più con il territorio.
4
+
Gli obiettivi del Club
n  Diventare un punto di riferimento per il territorio barese
n  Sensibilizzare l’opinione pubblica su tali temi
n  Stimolare il mecenatismo d’impresa
n  Incontrare potenziali nuovi soci e coinvolgerli in nuovi
progetti
n  Accreditare il Club presso le Istituzioni locali, gli operatori
culturali, gli opinion leader, i media e l’opinione pubblica
5
+
Modalità progettuali del Club
n  I piccoli eventi:
n  Frequenza
n  Piccoli budget alta qualità
n  I grandi eventi:
n  Rilevanza dei temi
n  Maggiori risorse ampio respiro
n  L’azione di marketing associativo:
n  Tutti i soci del Club si faranno promotori di tale operazione
n  Incontri di promozione con presidenti delle diverse sezioni di
Confindustria
6
+
Alcuni risultati
n  L’ottica con cui il club si è mosso ha consentito rispetto ai
temi di cui si fa portatore di
n  Assumere ruolo di riferimento sul tema investimento culturale di
impresa (Agorà Impresa Cultura)
n  Affermare il ruolo attivo e non di sponsor delle imprese (eventi
“Cultura in produzione”)
n  Essere interlocutore per chi ha in mente nuovi progetti
(sollecitazioni ad essere partner di iniziative a vario livello di
coinvolgimento)
7
+
Le attività
8
+
Metropolis di Friz Lang
Le attività del club cominciano con la proiezione della più importante
versione restaurata del celebre film con musica dal vivo e la
presentazione di Oscar Iarussi
9
+
Un sogno di impresa
Concorso di scrittura per le scuole superiori
della sul tema del fare impresa con premio
viaggio negli USA
10
+
L’inizio dell’attività di recupero di “Idillio
infranto”
Per il restauro e la divulgazione della prima opera di cinematografia
realizzata in Puglia, il club organizza una proiezione con musica e parole
dal vivo
11
+
Il restauro di Idillio infranto
Dopo il restauro conservativo del primo film girato in Puglia nel 1934 e
consegnato alla cineteca nazionale è stata realizzata la presentazione
della versione restaurata digitale
12
+
Cultura in produzione
Ciclo di incontri nelle imprese
13
+!Fare impresa con la filosofia
Incontro con Carla Ruffini (filosofo e formatore)
Dialogo tra esperto, imprenditori e dipendenti sul tema della filosofia come pratica organizzativa
7 marzo 2007
Azienda ospite:Tecnoacciai
Circa 120 presenze
14!
+
Fare impresa con la
filosofia
15
+
Benessere in discarica
n  “Benessere in discarica: come liberarsi dal PIL ed essere felici”
n  Una discussione con gli autori di due libri:
n  DePILiamoci (Lorusso - De Padova)
n  Habeas Mentem (Costa)
n  Si è parlato di imprese, di lavoro, cultura, e di come essere felici
rivoluzionando i propri modelli di comportamento e il proprio modo di
vivere e lavorare spesso condizionato dai consumi
n  15 giugno 2007
n  Azienda ospite Lombardi Ecologia
n  Oltre 200 presenze
16
+
Benessere in discarica
Conversazione sui temi della crescita e della decrescita con relatori sui
rispettivi temi
17
+
Spaghetti Blues
Momento non convenzionale per parlare della relazione tra prodotto musicale e gastronomico quando sono
entrambi espressione di un territorio
Intervento a cura di Vittoria Cisonno (la Puglia è servita) The Pommodors (band blue jazz in dialetto barese)
Azienda ospite: Pastificio Divella
Circa 120 presenze
Diretta TV nel TGNorba
18
+
Spaghetti Blues
19
+
Il club parla di cinema
All’introduzione del decreto di finanziamento al cinema, il club organizza,
con la Film Commission un incontro divulgativo sul tema
dell’investimento delle imprese nel cinema
20
+
Le forme dell’aria
Tra poesia e musica un evento di alta qualità artistica presso la sede del
socio Amgas
21
+
Sul rapporto tra artista e imprenditore
Martedì 18 Maggio 2010 - ore 18,30
Siete in crisi?
Assumete
un artistaovvero
fate del vostro lavoro un’opera d’arte
Conversazione tra
Roberto Panzarani - esperto di innovazione
Antonella Marino - curatrice e critico d’arte
Domenico Favuzzi - AD di Exprivia
Reparto Falegnameria
Publiangie Group - Z.I. Bari
Cultura e Impresa sono due mondi
spesso distanti ma che certamente
hanno ciascuno bisogno dell’altro
in una reciproca e virtuosa
relazione. Con il ciclo di eventi
“Cultura in produzione”, la cultura
entra nelle imprese per avviare
così un processo di avvicinamento
e felice contaminazione.
Ciclo di eventi nell’impresa
Cultura in
produzione
presenta
CLUB IMPRESE
PER LA CULTURA
CONFINDUSTRIA
BARI E BARLETTA ANDRIA TRANI
Soci del club:
Ad Company
Amgas
CaruccieChiurazzi
F. Divella
Graphiservice
Gius. Laterza & Figli
Lombardi ecologia
Natuzzi
Villa Romanazzi Carducci
Svimservice - Gruppo Exprivia
Tecnoacciai
Tersan Puglia
Pubbliangie group
Per il ciclo Cultura in produzione, conversazione tra imprenditori sul
ruolo dell’arte nell’organizzazione dell’impresa
22
+
Eventi tematici
Dal rapporto tra cultura e impresa al cinema, dalla memoria
d’impresa all’immigrazione.
23
+
Agora “Impresa e
Cultura”
“Impresa e Cultura, nessuno balli da solo:
un Agorà per l’avvio del dialogo :
Un incontro tra esperti imprenditori e operatori
culturali e PA per la condivisione e la
realizzazione di progetti co-promossi, su tre
macro aree
21 aprile 2007
Cittadella della Cultura (ex macelli comunali)
101 progetti presentati
Circa 200 presenze
24!
+
L’Agorà alla
Cittadella della
cultura
25
+
Agorà: alcuni risultati
n  Dialogo serrato e a tutto campo sulla qualità della relazione
tra impresa e operatori culturali
n  Il concetto ”No sponsor, Si produttori” è entrato nell’agenda
setting dei media e nel lessico di chi parla di investimenti
culturali
n  Intensificazione e qualificazione delle relazioni con media,
operatori culturali e PA
26
+
Incontro Gian Antonio Stella
Sui temi dei due libri “La Casta” e “Il Declino” i due celeberrimi libri del
noto giornalista del Corriere della Sera, si discute di ruolo dell’impegno
delle imprese.
27
+
Classe dirigente
Incontro con Pierluigi Celli e gli imprenditori sui temi della ricerca Luiss
sulla classe dirigente italiana
+
Made in Italy e
nuovo Rinascimento
Tavola rotonda
Sala Consiglio - Confindustria Bari Barletta - Andria-Trani
In collaborazione con l’associazione
The Rainassance Link, seminario e
presentazione del Libro “Verità e
Bellezza”
29
+
Immigrazione e
lavoro
Sul molo borbonico del porto di Bari,
simbolico luogo di partenze e arrivi
una conversazione sui temi
dell’immigrazione e dell’integrazione
30!
+
Cinema e Impresa
Tax credit e finanziamento al cinema
con esperti ed imprese che vogliono
cogliere le opportunità che
rivengono dal product placemnet
cinematografico
31!
+
Storie di marche
famose e di archivi
d’impresa
Cosa c’è dietro un prodotto di successo? Il club delle imprese per la cultura
di Confindustria Bari e BAT lo svela presentando quattro storie di
prodotti, dalla nascita all’esposizione museale.
Storie a cura di:
Francesca Appiani, vice presidente Museimpresa e curatrice museo Alessi
Daniela Brignone, curatrice museo e archivio storico Birra Peroni
Elisa Fulco, curatrice fondazione Borsalino
Mariella Mengozzi, direttore museo Ferrari
Coordinano:
Alessandro Laterza, presidente commissione cultura Confindustria
Paolo Bevilacqua, coordinatore club cultura Confindustria Bari e BAT
24 febbraio 2012 - ore 16.30
Aula Magna, Università di Bari - Palazzo Ateneo
in collaborazione con
In collaborazione con Museoimpresa,
l’associazione dei musei di’impresa
italiani, una testimonianza delle storie
di marche del Made in Italy a partire
dall’archivio/museo aziendale
32
+
Teatro nell’impresa
Teatro di narrazione nelle imprese su figure imprenditoriali
italiane di grande rilevanza
33
+
Camillo Olivetti alle
radici di un sogno
CONFINDUSTRIA BARI
Laura Curino mette in scena il primo
degli spettacoli dedicati alla famiglia
Olivetti e alle origine dell’azienda,
nel deposito materie prime di
Tecnoacciai.
34
+
Il signore del cane
nero
Spettacolo teatrale sulla figura di
Enrico Mattei, svoltosi nel magazzino
della Base Protection a Barletta
aperto alla città per l’occasione
35
+
Lavoro e teatro
mercoledì 21novembre h 20.00 Teatro Kismet OperA
Vite Spezzate*
spettacolo prodotto da Regione Puglia - Assessorato alle Politiche della Salute
in collaborazione con INAIL - Direzione Regionale per la Puglia
liberamente tratto dal volume “Dieci racconti di VITE SPEZZATE. Drammi inevita-
bili o eventi prevenibili?”pubblicato da Regione Puglia - Assessorato alle Politiche
della Salute nella collana I QUADERNI DELLA PREVENZIONE
regia e adattamento Teresa Ludovico
spazio scenico e luci Vincent Longuemare
con Marco Manchisi, Michele Cipriani, Vito Carbonara, Teresa Ludovico
*Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Prenotazione obbligatoria telefonando allo 080 579 76 67 int. 120/101.
Teatro Kismet OperA str. San Giorgio martire 22|F Bari | www.teatrokismet.org
Amgas
Base Protection
CaruccieChiurazzi
Divella
Exprivia
Farmalabor
Laterza
Masmec
Pubbliangie Group
Sezione Terziario
Innovativo e Comunicazione
di Confindustria Bari e BAT
Tecnoacciai
Tersan Puglia
Villa Romanazzi Carducci
Il CLUB IMPRESE PER LA CULTURA BARI - BAT
nell’ambito della
SETTIMANA NAZIONALE DELLA CULTURA D’IMPRESA
presenta
Sul tema della sicurezza sul lavoro in
occasione della Settimana della
cultura di Confindustria una messa in
scena su episodi di incidenti sul
lavoro realmente accaduti
a cura del Teatro Kismet
36
+
Eventi speciali
Nati dalle proposte dei soci del club e realizzati con partner
eccellenti
37
+
Tra letteratura e teatro
storie di impresa e
innovazione
5 autori per 5 imprese per 5 racconti del
talento
Talenti per
l’impresa
38
+
Dal racconto al teatro
Il club ha chiesto a Nicola Lagioia, Carlo
D’Amicis, Don Pasta, Francesco Marocco e
Francesco Carofiglio di raccontare cos’è il
talento di impresa.
I racconti sono diventati 4 messe in scena
teatrali a cura di giovani compagnie e attori
coordinati dal teatro Kismet e la mostra di una
graphic novel
39!
“Tink&Tank”
di Francesco Carofiglio,
illustrazioni di Francesco Carofiglio
liberamente ispirate a
Planetek Italia
“Tutta l’acqua che c’è”
di Carlo D’Amicis,
liberamente ispirato a
Fluidotecnica Sanseverino,
interpretato da Michele Cipriani e Arianna
Gambaccini
“Grano duro”
di Donpasta,
liberamente ispirato a SafeWheat,
interpretato da Gianpiero Borgia
Talenti per l’impresa, è il tentativo di parlare d’impresa in forma letteraria per raccontare
come e dove nasce l’innovazione, qual è il percorso creativo, chi è il creativo che ha generato
l’idea, qual è il contesto ambientale in cui si sviluppa la creatività.
È un’azione di scouting per svelare i segreti della creatività d’impresa e raccontare come anche
in piccole realtà possa esserci una grande creatività, con l’obiettivo duplice di raccontare la
storia di un talento di impresa vista da un creativo/scrittore.
La generazione del racconto ha previsto l’incontro tra talenti - il creativo d’impresa e lo
scrittore - e le opere letterarie elaborate oltre ad essere pubblicate in una edizione specifica,
sono presentate in forma di “mise en espace” da singoli attori e giovani compagnie. Unica
eccezione non specificamente letteraria tra le 5 è la gentile partecipazione di Francesco
Carofiglio che ha realizzato delle illustrazioni che saranno esposte nel foyer del teatro.
Un ruolo importante l’ha interpretato ilTeatro Kismet Opera con il cui contributo sono stati
selezionati gli attori/compagnie e curata la regia dell’evento.
“La Puglia imPasta”
di Nicola Lagioia,
liberamente ispirato a
Pastificio Benagiano,
interpretato da Licia Lanera, Corrado La
Grasta e Riccardo Spagnulo
“Il colloquio”
di Francesco Marocco,
liberamente ispirato a
Matrix Elettronica,
interpretato da Rossana Farinati e
Roberto Corradino con la straordinaria
partecipazione di Giuseppe Scoditti.
Per informazioni e conferme fino ad esaurimento posti:
Confindustria Bari - 70126 Bari,Via Amendola 172/5
tel. 080 546.77.01 - fax 080 546.77.88 - clubcultura@confindustria.bari.it
Progetto:
CaruccieChiurazzi per Club delle imprese per la Cultura
Selezione autori e abbinamento imprese:
Ines Pierucci
Selezione attori e compagnie e coordinamento evento:
+
Talenti per l’impresa
Le messe in scena e una delle
tavole di Francesco Carofiglio
40
+
Occidente estremo
Spettacolo narrativo di Federico Rampini tratto
dall’omonimo libro che racconta 40 anni di
storia dal movimento hippy all’Europa di oggi
41
+
Sul rapporto tra
architettura e impresa
Bari, 16.5 > 29.6.2014
Teatro Margherita, Bari
Mostra
Eventi
Premio
!"#$%&'()*+*
(*)%",%!#"-#),
!./0&/1#+-)&,
$,)&%*%$,)"*--,%%,/1)&,%%-),/&
16.05 > 29.06.2014
Teatro Margherita, Bari
ìL e quattro stagioniî
Architetture del Made in Italy
da Adriano Olivetti alla Green Economy
mostra del Padiglione Italia
Biennale di Venezia 2012
a cura di Luca Zevi
Inaugurazione mostra, 16.05.2014 ore 19,00 27.06.2014
Teatro Margherita, Bari
Premio Regionale di Architettura
In/Arch≠ Ance Puglia 2014
Premiazione
09.06 > 29.06.2014
Ciclo di incontri tra imprenditori e
architetti
ìDi aloghi tra architettura ed impresaî
a cura del Club delle imprese per la
cultura di Confindustria Bari e BAT
Organizzato da con il contributo di
Main Partner
Patrocini Collaborazioni
Partner Media partner
PROGRAMMA
GENERALE
Assessorato ai rapporti internazionali,
marketing territoriale e comunicazione istituzionale
FEDERAZIONE REGIONALE
DEGLI ORDINI DEGLI ARCHITETTI
PIANIFICATORI, PAESAGGISTI
E CONSERVATORI DELLA PUGLIA
In collaborazione con INARCH
co-progettazione di “Architettture
d’impresa” con:
•! Mostra Architetture del Made in
Italy
•! Dialoghi tra architettura e impresa
•! Premio Inarch per l’architettura
+Mostra le Architetture del Made in Italy
al teatro Margherita
43
+
Dialoghi tra architettura e impresa
al gruppo Casillo
09.06.2014 ore 17,30
Molini Casillo, Corato
Dialoghi tra architettura ed impresa
Conversazione tra
Massimo Avisi, Alvisi+Kirimoto e
Francesco Casillo, Molino Casillo
“Il quartiere generale del Gruppo Casillo”
A seguire visita guidata alla sede Casillo
per la visita guidata
confermare la partecipazione a:
clubcultura@confindustria.babt.it
Gruppo Casillo
Via Sant'Elia
Z.I., Corato (Ba)
Clicca per la mappa
Bari, 16.5 > 29.6.2014
Teatro Margherita, Bari
Mostra
Eventi
Premio
INVITO
EVENTO
CLUB IMPRESE
PER LA CULTURA
CONFINDUSTRIA
BARI E BARLETTA ANDRIA TRANI
organizzato da con il contributo di
Main Partner Partner Media partner
44
+
Interventi di sostegno
Il club ha sostenuto sia in termini organizzativi che di comunicazione progetti
di terzi.Tra questi segnaliamo:
•  Intramoenia Extra Art mostra di arte contemporanea nei castelli di Puglia
a cura di Achelle Bonito Oliva
•  Machinae, tecniche arti saperi del 900 a cura del CRAV - Università di Bari
•  Carl Off music festival
45
+
Intramoenia Extra
Art
La più rilevante mostra di arte
contemporanea in Puglia con artisti
del calibro di Paladino, Kapoor,
Pisani,Toscani
Presenza su tutti materiali di
comunicazione
Sostegno all’organizzazione delle
visite nei Castelli
46
+
Machinae - CRAV
Tre giorni di discussione sui temi
della relazione tra macchina
conoscenza, arti
•  Organizzazione della conferenza
stampa in Om Carrelli
•  Produzione della comunicazione
•  Moderazione di una sessione
47
+
Carl Orff
Concerto di apertura del festival presso la
sede del socio ICAM a Putignano
48
+
Riconoscimenti
n  Premio Impresa e Cultura -
Provincia di Milano per il
networking (2005)
n  Libro di Touring Club e
Bondardo Comunicazione - sui
casi italiani di investimento
culturale (2006)
n  Best practise segnalata da
Confindustria nazionale fra
200 casi del sistema (2007)
49
+
Dati sociali
50
+
I soci (al 30 maggio 2014)
n  AMGAS spa www.amgasbari.it
n  Base Protection srl  
www.baseprotection.com
n  CaruccieChiurazzi sas  
www.carucciechiurazzi.com
n  F. Divella spa www.divella.it
n  Exprivia spa www.exprivia.it
n  Farmalabor srl www.farmalabor.it
n  Gius. Laterza e Figli
spa www.laterza.it
n  ICAM srl www.icamonline.eu
n  L'Arancia snc www.larancia.eu
n  Masmec spa www.masmec.com
n  Meeting Planner 
www.meeting-planner.it
n  Tersan Puglia spa www.tersan.it
n  Sezione Terziario innovativo e
Comunicazione 
www.confindustria.babt.it
51
+
Coordinatori del club
n  2004 Alessandro Laterza – editori Laterza
n  2005 Giancarlo Di Paola - Svimservice
n  2006/2010 Ettore Chiurazzi – CaruccieChiurazzi
n  2011/2012 Paolo Bevilacqua - Tecnoacciai
n  2013/2014 Sergio Fontana (in carica) – Farmalabor
52
+
Appendice: linee guida
1.  Possono entrare a far parte del Club tutte le aziende associate a Confindustria Bari, senza alcuna forma di
selezione e/o approvazione; condizione per l’adesione al Club è il versamento della quota di iscrizione
pari ad euro 1.500,00 e della quota di adesione annuale pari ad euro 1.500,00;
2.  Le riunioni periodiche per la programmazione delle attività vengono indette dal Coordinatore del Club per
il tramite degli organi di Confindustria (direttore o suo delegato) ed hanno luogo nella sede
dell’Associazione o, previo accordo con tutti gli associati, in altra sede, purché in provincia di Bari;
3.  Il ruolo di Coordinatore sarà ricoperto, con turnazione biennale, da uno dei membri del Club, previa
indicazione da parte del Coordinatore uscente ed approvazione da parte degli altri membri;
4.  Tra i compiti del Coordinatore quello di sovrintendere alle attività del Club, indire e coordinare le riunioni,
sollecitare eventuali soci assenti per più di tre incontri consecutivi; nell’esercizio delle sue funzioni il
Coordinatore sarà coadiuvato dalla Segreteria del Club designata dal Direttore di Confindustria;
5.  Le riunioni del Club sono valide con la presenza di almeno 1/3 delle aziende associate e del Coordinatore;
di ogni riunione la Segreteria redigerà apposito verbale che, previa supervisione del Coordinatore, verrà
inviato a tutti gli associati; le decisioni adottate dai partecipanti alle riunioni sono vincolanti per tutti gli
associati;
53
+
Appendice: linee guida
6.  La mancata partecipazione da parte di un membro del Club a tre riunioni
consecutive autorizza il Coordinatore all’invio di una lettera di “recall”;
7.  In caso di morosità nel pagamento della quota annuale e delle altre quote di
pertinenza stabilite e vincolanti per i membri del club, il Coordinatore sarà
autorizzato a sollecitarne formalmente il pagamento. La morosità prolungata oltre 4
mesi dalla formale comunicazione autorizza i membri del club a deliberare
l’estromissione del socio;
8.  Ogni membro del Club ha facoltà di proporre iniziative, purché accompagnate da
adeguato piano di costi e di finanziamento;
9.  Per la rendicontazione amministrativa, la comunicazione e la gestione routinaria
dell’attività, il Club si avvarrà degli organi ufficiali di Confindustria Bari, secondo
delega del suo Direttore;
10.  Tutte le Aziende associate potranno utilizzare nella loro Comunicazione Aziendale la
dizione “Aderente al Club delle Imprese per la Cultura di Confindustria Bari” o
usando il marchio del club.
54
+
Info
n  Laura De Candia
n  c/o Confindustria Bari
n  tel. 080.5467701 - fax 080.5467788
clubcultura@confindustria.babt.it
55

More Related Content

Viewers also liked

Ley de vias de comunicación terrestre
Ley de vias de comunicación terrestreLey de vias de comunicación terrestre
Ley de vias de comunicación terrestre
Juan Carlos Pineda
 
การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์
การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์
การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์
Kutjung Rmuti
 
Case History: costruzione della reputation nel mercato del gas
Case History: costruzione della reputation nel mercato del gasCase History: costruzione della reputation nel mercato del gas
Case History: costruzione della reputation nel mercato del gas
CaruccieChiurazzi
 
Velocity Merchant Services Merchant Cash Advance
Velocity Merchant Services Merchant Cash AdvanceVelocity Merchant Services Merchant Cash Advance
Velocity Merchant Services Merchant Cash Advance
Velocity Merchant Services
 
Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...
Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...
Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...
scottishgovernment
 
Packaging nel food: i Latte di mandorla
Packaging nel food: i Latte di mandorlaPackaging nel food: i Latte di mandorla
Packaging nel food: i Latte di mandorla
CaruccieChiurazzi
 
Scotland's Future
Scotland's FutureScotland's Future
Scotland's Future
scottishgovernment
 
Top 10 parents' mistakes
Top 10 parents' mistakesTop 10 parents' mistakes
Top 10 parents' mistakes
Mariny Arif
 
Branding nel mercato dell'olio extravergine di oiliva
Branding nel mercato dell'olio extravergine di oilivaBranding nel mercato dell'olio extravergine di oiliva
Branding nel mercato dell'olio extravergine di oiliva
CaruccieChiurazzi
 
Ley impuesto sobre_ventas_honduras
Ley impuesto sobre_ventas_hondurasLey impuesto sobre_ventas_honduras
Ley impuesto sobre_ventas_honduras
Juan Carlos Pineda
 
Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...
Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...
Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...
TBCT
 
How do you feel? Sampling of experiences within a mobile field trip support ...
How do you feel?  Sampling of experiences within a mobile field trip support ...How do you feel?  Sampling of experiences within a mobile field trip support ...
How do you feel? Sampling of experiences within a mobile field trip support ...
btabuenca
 
Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)
Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)
Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)
vanessa.vaccari
 
Packaging a basso impatto
Packaging a basso impattoPackaging a basso impatto
Packaging a basso impatto
CaruccieChiurazzi
 
Packaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovo
Packaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovoPackaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovo
Packaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovo
CaruccieChiurazzi
 
Culture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sector
Culture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sectorCulture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sector
Culture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sector
TBCT
 
Programma Economia aziendale corso base CIMO
Programma Economia aziendale corso base CIMOProgramma Economia aziendale corso base CIMO
Programma Economia aziendale corso base CIMO
Andrea Cioffi
 
Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"
Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"
Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"
CaruccieChiurazzi
 

Viewers also liked (18)

Ley de vias de comunicación terrestre
Ley de vias de comunicación terrestreLey de vias de comunicación terrestre
Ley de vias de comunicación terrestre
 
การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์
การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์
การพัฒนาบทเรียนตามแนวคิดวิศวะกรรมซอฟต์แวร์
 
Case History: costruzione della reputation nel mercato del gas
Case History: costruzione della reputation nel mercato del gasCase History: costruzione della reputation nel mercato del gas
Case History: costruzione della reputation nel mercato del gas
 
Velocity Merchant Services Merchant Cash Advance
Velocity Merchant Services Merchant Cash AdvanceVelocity Merchant Services Merchant Cash Advance
Velocity Merchant Services Merchant Cash Advance
 
Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...
Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...
Getting the best from our land - A land use stategy for Scotland Action Plan ...
 
Packaging nel food: i Latte di mandorla
Packaging nel food: i Latte di mandorlaPackaging nel food: i Latte di mandorla
Packaging nel food: i Latte di mandorla
 
Scotland's Future
Scotland's FutureScotland's Future
Scotland's Future
 
Top 10 parents' mistakes
Top 10 parents' mistakesTop 10 parents' mistakes
Top 10 parents' mistakes
 
Branding nel mercato dell'olio extravergine di oiliva
Branding nel mercato dell'olio extravergine di oilivaBranding nel mercato dell'olio extravergine di oiliva
Branding nel mercato dell'olio extravergine di oiliva
 
Ley impuesto sobre_ventas_honduras
Ley impuesto sobre_ventas_hondurasLey impuesto sobre_ventas_honduras
Ley impuesto sobre_ventas_honduras
 
Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...
Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...
Temple Bar Cultural Trust presentation slides for Joint Oireachtas Committee ...
 
How do you feel? Sampling of experiences within a mobile field trip support ...
How do you feel?  Sampling of experiences within a mobile field trip support ...How do you feel?  Sampling of experiences within a mobile field trip support ...
How do you feel? Sampling of experiences within a mobile field trip support ...
 
Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)
Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)
Università Cattolica Economia Aziendale (Parziale)
 
Packaging a basso impatto
Packaging a basso impattoPackaging a basso impatto
Packaging a basso impatto
 
Packaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovo
Packaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovoPackaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovo
Packaging nel food: pasta fresca ripiena all'uovo
 
Culture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sector
Culture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sectorCulture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sector
Culture & The Economy :: David Throsby :: valuation and the cultural sector
 
Programma Economia aziendale corso base CIMO
Programma Economia aziendale corso base CIMOProgramma Economia aziendale corso base CIMO
Programma Economia aziendale corso base CIMO
 
Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"
Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"
Packaging nel food: i sughi freschi "Belli e Freschi"
 

Similar to Casi di strategie ed eventi culturali di impresa

Digitalizzare la cultura
Digitalizzare la cultura Digitalizzare la cultura
Digitalizzare la cultura
Netlife s.r.l.
 
Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...
Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...
Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...
The Round Table
 
Progetti ed eventi 2014 people in touch
Progetti ed eventi 2014 people in touchProgetti ed eventi 2014 people in touch
Progetti ed eventi 2014 people in touch
Francesca Tommasi
 
La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...
La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...
La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...
RENA
 
Maiori Music Festival
Maiori Music FestivalMaiori Music Festival
Maiori Music Festival
77mario
 
Locandina ii ed festival
Locandina ii ed festivalLocandina ii ed festival
Locandina ii ed festival
Roberto Rocchegiani
 
Linee_Guida
Linee_GuidaLinee_Guida
Presentazione programma Maria Luisa Polichetti
Presentazione programma Maria Luisa PolichettiPresentazione programma Maria Luisa Polichetti
Presentazione programma Maria Luisa Polichetti
Associazione Le Cento Citta'
 
Mkt plan 1
Mkt plan 1Mkt plan 1
Mkt plan 1
Fulvio Marelli
 
Ldb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturale
Ldb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturaleLdb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturale
Ldb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturalelaboratoridalbasso
 
Imprenditorialita creativa: passi e aprocci
Imprenditorialita creativa: passi e aprocciImprenditorialita creativa: passi e aprocci
Imprenditorialita creativa: passi e aprocci
Yellow Shirts
 
Francesco Moneta - InsPiRingPR
Francesco Moneta - InsPiRingPRFrancesco Moneta - InsPiRingPR
Francesco Moneta - InsPiRingPR
InsPiRingPR
 
Relazione Comitato per la promozione del patrimonio immateriale
Relazione Comitato per la promozione del patrimonio immaterialeRelazione Comitato per la promozione del patrimonio immateriale
Relazione Comitato per la promozione del patrimonio immateriale
Ezum Valgemom
 
Napoli Cities
Napoli CitiesNapoli Cities
Napoli Cities
Ludovica Cottica
 
Crespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopia
Crespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopiaCrespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopia
Crespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopia
Silvia Faccio
 
La Fondazione Giannino Bassetti
La Fondazione Giannino BassettiLa Fondazione Giannino Bassetti
La Fondazione Giannino Bassetti
Fondazione Giannino Bassetti
 
2016 fdw presentazione
2016 fdw presentazione2016 fdw presentazione
2016 fdw presentazione
www.retailconsortium.eu
 
2017 fdw presentazione ita.
2017 fdw presentazione ita.2017 fdw presentazione ita.
2017 fdw presentazione ita.
www.retailconsortium.eu
 
3° Forum sul futuro della Cultura
3° Forum sul futuro della Cultura3° Forum sul futuro della Cultura
3° Forum sul futuro della CulturaFabbrica Cultura
 
3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto
3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto
3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto
Fabbrica Cultura
 

Similar to Casi di strategie ed eventi culturali di impresa (20)

Digitalizzare la cultura
Digitalizzare la cultura Digitalizzare la cultura
Digitalizzare la cultura
 
Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...
Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...
Trt il valore della cultura nel rapporto tra 'sistema cultura' e 'sistema imp...
 
Progetti ed eventi 2014 people in touch
Progetti ed eventi 2014 people in touchProgetti ed eventi 2014 people in touch
Progetti ed eventi 2014 people in touch
 
La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...
La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...
La seconda edizione del Festival delle comunità del cambiamento | 13-14 Giug...
 
Maiori Music Festival
Maiori Music FestivalMaiori Music Festival
Maiori Music Festival
 
Locandina ii ed festival
Locandina ii ed festivalLocandina ii ed festival
Locandina ii ed festival
 
Linee_Guida
Linee_GuidaLinee_Guida
Linee_Guida
 
Presentazione programma Maria Luisa Polichetti
Presentazione programma Maria Luisa PolichettiPresentazione programma Maria Luisa Polichetti
Presentazione programma Maria Luisa Polichetti
 
Mkt plan 1
Mkt plan 1Mkt plan 1
Mkt plan 1
 
Ldb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturale
Ldb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturaleLdb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturale
Ldb S.P.A. 09-06-2014 Spanò - marketing culturale
 
Imprenditorialita creativa: passi e aprocci
Imprenditorialita creativa: passi e aprocciImprenditorialita creativa: passi e aprocci
Imprenditorialita creativa: passi e aprocci
 
Francesco Moneta - InsPiRingPR
Francesco Moneta - InsPiRingPRFrancesco Moneta - InsPiRingPR
Francesco Moneta - InsPiRingPR
 
Relazione Comitato per la promozione del patrimonio immateriale
Relazione Comitato per la promozione del patrimonio immaterialeRelazione Comitato per la promozione del patrimonio immateriale
Relazione Comitato per la promozione del patrimonio immateriale
 
Napoli Cities
Napoli CitiesNapoli Cities
Napoli Cities
 
Crespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopia
Crespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopiaCrespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopia
Crespi d'Adda UNESCO - Progetto Festival dell'utopia
 
La Fondazione Giannino Bassetti
La Fondazione Giannino BassettiLa Fondazione Giannino Bassetti
La Fondazione Giannino Bassetti
 
2016 fdw presentazione
2016 fdw presentazione2016 fdw presentazione
2016 fdw presentazione
 
2017 fdw presentazione ita.
2017 fdw presentazione ita.2017 fdw presentazione ita.
2017 fdw presentazione ita.
 
3° Forum sul futuro della Cultura
3° Forum sul futuro della Cultura3° Forum sul futuro della Cultura
3° Forum sul futuro della Cultura
 
3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto
3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto
3°Forum sul Distretto Culturale Evoluto
 

More from CaruccieChiurazzi

Food Management School
Food Management SchoolFood Management School
Food Management School
CaruccieChiurazzi
 
Case Planetek rebranding
Case Planetek rebrandingCase Planetek rebranding
Case Planetek rebranding
CaruccieChiurazzi
 
Visual merchandising_CaruccieChiurazzi
Visual merchandising_CaruccieChiurazziVisual merchandising_CaruccieChiurazzi
Visual merchandising_CaruccieChiurazzi
CaruccieChiurazzi
 
Brand naming by CaruccieChiurazzi
Brand naming by CaruccieChiurazziBrand naming by CaruccieChiurazzi
Brand naming by CaruccieChiurazzi
CaruccieChiurazzi
 
Eventi nell'HORECA: Wine Days
Eventi nell'HORECA: Wine Days Eventi nell'HORECA: Wine Days
Eventi nell'HORECA: Wine Days
CaruccieChiurazzi
 
Packaging nel food: vini frizzanti
Packaging nel food: vini frizzantiPackaging nel food: vini frizzanti
Packaging nel food: vini frizzanti
CaruccieChiurazzi
 

More from CaruccieChiurazzi (7)

Food Management School
Food Management SchoolFood Management School
Food Management School
 
Case Planetek rebranding
Case Planetek rebrandingCase Planetek rebranding
Case Planetek rebranding
 
Comunicazione nell'ICT
Comunicazione nell'ICTComunicazione nell'ICT
Comunicazione nell'ICT
 
Visual merchandising_CaruccieChiurazzi
Visual merchandising_CaruccieChiurazziVisual merchandising_CaruccieChiurazzi
Visual merchandising_CaruccieChiurazzi
 
Brand naming by CaruccieChiurazzi
Brand naming by CaruccieChiurazziBrand naming by CaruccieChiurazzi
Brand naming by CaruccieChiurazzi
 
Eventi nell'HORECA: Wine Days
Eventi nell'HORECA: Wine Days Eventi nell'HORECA: Wine Days
Eventi nell'HORECA: Wine Days
 
Packaging nel food: vini frizzanti
Packaging nel food: vini frizzantiPackaging nel food: vini frizzanti
Packaging nel food: vini frizzanti
 

Casi di strategie ed eventi culturali di impresa

  • 1. + Profilo e attività Sintesi delle attività del Club dalla fondazione al 2014 1
  • 2. +Un network di imprese per la cultura, per una nuova cultura d’impresa n  Il “Club delle imprese per la Cultura "è una aggregazione informale di imprese, iscritte a Confindustria Bari BAT di diversi settori e dimensioni, che si sono riunite per ideare, finanziare e realizzare progetti culturali collettivi che abbiano una ricaduta positiva sul territorio e rafforzino il legame fra questo e l’imprenditoria locale, accreditando una immagine positiva dell’imprenditore e del fare impresa. In questo modo il Club intende rendere accessibili anche alle imprese di piccole dimensioni la pratica degli investimenti culturali. n  Il “Club delle imprese per la Cultura” è nato in seno all'Associazione Industriali di Bari nell'autunno del 2004 sull’idea che in un ambiente come quello della provincia di Bari, ricco di piccole imprese, che raramente sono in grado di sostenere da sole propri investimenti in cultura, appare più praticabile la via dell'azione collettiva: raccogliere contributi economici, idee e proposte progettuali di più aziende, per realizzare iniziative comuni. 2
  • 3. + Una riflessione Il valore più grande che il club ha potuto generare è quello di avere restituito la creatività delle imprese al territorio in una forma diversa dall’attività di impresa 3!
  • 4. + La missione del club n  Affermare il ruolo sociale e la posizione cruciale dell’imprenditore nello sviluppo del territorio n  Trasformarsi da “sponsor” in “produttori” di cultura, combattendo l’ovvietà n  Intercettare l’interesse dei diversi tipi di target che alimentano un circuito produttivo, creando un link fra economia, società e cultura n  Favorire il decentramento dell’attività della Confindustria di Bari, integrandosi sempre più con il territorio. 4
  • 5. + Gli obiettivi del Club n  Diventare un punto di riferimento per il territorio barese n  Sensibilizzare l’opinione pubblica su tali temi n  Stimolare il mecenatismo d’impresa n  Incontrare potenziali nuovi soci e coinvolgerli in nuovi progetti n  Accreditare il Club presso le Istituzioni locali, gli operatori culturali, gli opinion leader, i media e l’opinione pubblica 5
  • 6. + Modalità progettuali del Club n  I piccoli eventi: n  Frequenza n  Piccoli budget alta qualità n  I grandi eventi: n  Rilevanza dei temi n  Maggiori risorse ampio respiro n  L’azione di marketing associativo: n  Tutti i soci del Club si faranno promotori di tale operazione n  Incontri di promozione con presidenti delle diverse sezioni di Confindustria 6
  • 7. + Alcuni risultati n  L’ottica con cui il club si è mosso ha consentito rispetto ai temi di cui si fa portatore di n  Assumere ruolo di riferimento sul tema investimento culturale di impresa (Agorà Impresa Cultura) n  Affermare il ruolo attivo e non di sponsor delle imprese (eventi “Cultura in produzione”) n  Essere interlocutore per chi ha in mente nuovi progetti (sollecitazioni ad essere partner di iniziative a vario livello di coinvolgimento) 7
  • 9. + Metropolis di Friz Lang Le attività del club cominciano con la proiezione della più importante versione restaurata del celebre film con musica dal vivo e la presentazione di Oscar Iarussi 9
  • 10. + Un sogno di impresa Concorso di scrittura per le scuole superiori della sul tema del fare impresa con premio viaggio negli USA 10
  • 11. + L’inizio dell’attività di recupero di “Idillio infranto” Per il restauro e la divulgazione della prima opera di cinematografia realizzata in Puglia, il club organizza una proiezione con musica e parole dal vivo 11
  • 12. + Il restauro di Idillio infranto Dopo il restauro conservativo del primo film girato in Puglia nel 1934 e consegnato alla cineteca nazionale è stata realizzata la presentazione della versione restaurata digitale 12
  • 13. + Cultura in produzione Ciclo di incontri nelle imprese 13
  • 14. +!Fare impresa con la filosofia Incontro con Carla Ruffini (filosofo e formatore) Dialogo tra esperto, imprenditori e dipendenti sul tema della filosofia come pratica organizzativa 7 marzo 2007 Azienda ospite:Tecnoacciai Circa 120 presenze 14!
  • 15. + Fare impresa con la filosofia 15
  • 16. + Benessere in discarica n  “Benessere in discarica: come liberarsi dal PIL ed essere felici” n  Una discussione con gli autori di due libri: n  DePILiamoci (Lorusso - De Padova) n  Habeas Mentem (Costa) n  Si è parlato di imprese, di lavoro, cultura, e di come essere felici rivoluzionando i propri modelli di comportamento e il proprio modo di vivere e lavorare spesso condizionato dai consumi n  15 giugno 2007 n  Azienda ospite Lombardi Ecologia n  Oltre 200 presenze 16
  • 17. + Benessere in discarica Conversazione sui temi della crescita e della decrescita con relatori sui rispettivi temi 17
  • 18. + Spaghetti Blues Momento non convenzionale per parlare della relazione tra prodotto musicale e gastronomico quando sono entrambi espressione di un territorio Intervento a cura di Vittoria Cisonno (la Puglia è servita) The Pommodors (band blue jazz in dialetto barese) Azienda ospite: Pastificio Divella Circa 120 presenze Diretta TV nel TGNorba 18
  • 20. + Il club parla di cinema All’introduzione del decreto di finanziamento al cinema, il club organizza, con la Film Commission un incontro divulgativo sul tema dell’investimento delle imprese nel cinema 20
  • 21. + Le forme dell’aria Tra poesia e musica un evento di alta qualità artistica presso la sede del socio Amgas 21
  • 22. + Sul rapporto tra artista e imprenditore Martedì 18 Maggio 2010 - ore 18,30 Siete in crisi? Assumete un artistaovvero fate del vostro lavoro un’opera d’arte Conversazione tra Roberto Panzarani - esperto di innovazione Antonella Marino - curatrice e critico d’arte Domenico Favuzzi - AD di Exprivia Reparto Falegnameria Publiangie Group - Z.I. Bari Cultura e Impresa sono due mondi spesso distanti ma che certamente hanno ciascuno bisogno dell’altro in una reciproca e virtuosa relazione. Con il ciclo di eventi “Cultura in produzione”, la cultura entra nelle imprese per avviare così un processo di avvicinamento e felice contaminazione. Ciclo di eventi nell’impresa Cultura in produzione presenta CLUB IMPRESE PER LA CULTURA CONFINDUSTRIA BARI E BARLETTA ANDRIA TRANI Soci del club: Ad Company Amgas CaruccieChiurazzi F. Divella Graphiservice Gius. Laterza & Figli Lombardi ecologia Natuzzi Villa Romanazzi Carducci Svimservice - Gruppo Exprivia Tecnoacciai Tersan Puglia Pubbliangie group Per il ciclo Cultura in produzione, conversazione tra imprenditori sul ruolo dell’arte nell’organizzazione dell’impresa 22
  • 23. + Eventi tematici Dal rapporto tra cultura e impresa al cinema, dalla memoria d’impresa all’immigrazione. 23
  • 24. + Agora “Impresa e Cultura” “Impresa e Cultura, nessuno balli da solo: un Agorà per l’avvio del dialogo : Un incontro tra esperti imprenditori e operatori culturali e PA per la condivisione e la realizzazione di progetti co-promossi, su tre macro aree 21 aprile 2007 Cittadella della Cultura (ex macelli comunali) 101 progetti presentati Circa 200 presenze 24!
  • 26. + Agorà: alcuni risultati n  Dialogo serrato e a tutto campo sulla qualità della relazione tra impresa e operatori culturali n  Il concetto ”No sponsor, Si produttori” è entrato nell’agenda setting dei media e nel lessico di chi parla di investimenti culturali n  Intensificazione e qualificazione delle relazioni con media, operatori culturali e PA 26
  • 27. + Incontro Gian Antonio Stella Sui temi dei due libri “La Casta” e “Il Declino” i due celeberrimi libri del noto giornalista del Corriere della Sera, si discute di ruolo dell’impegno delle imprese. 27
  • 28. + Classe dirigente Incontro con Pierluigi Celli e gli imprenditori sui temi della ricerca Luiss sulla classe dirigente italiana
  • 29. + Made in Italy e nuovo Rinascimento Tavola rotonda Sala Consiglio - Confindustria Bari Barletta - Andria-Trani In collaborazione con l’associazione The Rainassance Link, seminario e presentazione del Libro “Verità e Bellezza” 29
  • 30. + Immigrazione e lavoro Sul molo borbonico del porto di Bari, simbolico luogo di partenze e arrivi una conversazione sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione 30!
  • 31. + Cinema e Impresa Tax credit e finanziamento al cinema con esperti ed imprese che vogliono cogliere le opportunità che rivengono dal product placemnet cinematografico 31!
  • 32. + Storie di marche famose e di archivi d’impresa Cosa c’è dietro un prodotto di successo? Il club delle imprese per la cultura di Confindustria Bari e BAT lo svela presentando quattro storie di prodotti, dalla nascita all’esposizione museale. Storie a cura di: Francesca Appiani, vice presidente Museimpresa e curatrice museo Alessi Daniela Brignone, curatrice museo e archivio storico Birra Peroni Elisa Fulco, curatrice fondazione Borsalino Mariella Mengozzi, direttore museo Ferrari Coordinano: Alessandro Laterza, presidente commissione cultura Confindustria Paolo Bevilacqua, coordinatore club cultura Confindustria Bari e BAT 24 febbraio 2012 - ore 16.30 Aula Magna, Università di Bari - Palazzo Ateneo in collaborazione con In collaborazione con Museoimpresa, l’associazione dei musei di’impresa italiani, una testimonianza delle storie di marche del Made in Italy a partire dall’archivio/museo aziendale 32
  • 33. + Teatro nell’impresa Teatro di narrazione nelle imprese su figure imprenditoriali italiane di grande rilevanza 33
  • 34. + Camillo Olivetti alle radici di un sogno CONFINDUSTRIA BARI Laura Curino mette in scena il primo degli spettacoli dedicati alla famiglia Olivetti e alle origine dell’azienda, nel deposito materie prime di Tecnoacciai. 34
  • 35. + Il signore del cane nero Spettacolo teatrale sulla figura di Enrico Mattei, svoltosi nel magazzino della Base Protection a Barletta aperto alla città per l’occasione 35
  • 36. + Lavoro e teatro mercoledì 21novembre h 20.00 Teatro Kismet OperA Vite Spezzate* spettacolo prodotto da Regione Puglia - Assessorato alle Politiche della Salute in collaborazione con INAIL - Direzione Regionale per la Puglia liberamente tratto dal volume “Dieci racconti di VITE SPEZZATE. Drammi inevita- bili o eventi prevenibili?”pubblicato da Regione Puglia - Assessorato alle Politiche della Salute nella collana I QUADERNI DELLA PREVENZIONE regia e adattamento Teresa Ludovico spazio scenico e luci Vincent Longuemare con Marco Manchisi, Michele Cipriani, Vito Carbonara, Teresa Ludovico *Ingresso libero fino a esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria telefonando allo 080 579 76 67 int. 120/101. Teatro Kismet OperA str. San Giorgio martire 22|F Bari | www.teatrokismet.org Amgas Base Protection CaruccieChiurazzi Divella Exprivia Farmalabor Laterza Masmec Pubbliangie Group Sezione Terziario Innovativo e Comunicazione di Confindustria Bari e BAT Tecnoacciai Tersan Puglia Villa Romanazzi Carducci Il CLUB IMPRESE PER LA CULTURA BARI - BAT nell’ambito della SETTIMANA NAZIONALE DELLA CULTURA D’IMPRESA presenta Sul tema della sicurezza sul lavoro in occasione della Settimana della cultura di Confindustria una messa in scena su episodi di incidenti sul lavoro realmente accaduti a cura del Teatro Kismet 36
  • 37. + Eventi speciali Nati dalle proposte dei soci del club e realizzati con partner eccellenti 37
  • 38. + Tra letteratura e teatro storie di impresa e innovazione 5 autori per 5 imprese per 5 racconti del talento Talenti per l’impresa 38
  • 39. + Dal racconto al teatro Il club ha chiesto a Nicola Lagioia, Carlo D’Amicis, Don Pasta, Francesco Marocco e Francesco Carofiglio di raccontare cos’è il talento di impresa. I racconti sono diventati 4 messe in scena teatrali a cura di giovani compagnie e attori coordinati dal teatro Kismet e la mostra di una graphic novel 39! “Tink&Tank” di Francesco Carofiglio, illustrazioni di Francesco Carofiglio liberamente ispirate a Planetek Italia “Tutta l’acqua che c’è” di Carlo D’Amicis, liberamente ispirato a Fluidotecnica Sanseverino, interpretato da Michele Cipriani e Arianna Gambaccini “Grano duro” di Donpasta, liberamente ispirato a SafeWheat, interpretato da Gianpiero Borgia Talenti per l’impresa, è il tentativo di parlare d’impresa in forma letteraria per raccontare come e dove nasce l’innovazione, qual è il percorso creativo, chi è il creativo che ha generato l’idea, qual è il contesto ambientale in cui si sviluppa la creatività. È un’azione di scouting per svelare i segreti della creatività d’impresa e raccontare come anche in piccole realtà possa esserci una grande creatività, con l’obiettivo duplice di raccontare la storia di un talento di impresa vista da un creativo/scrittore. La generazione del racconto ha previsto l’incontro tra talenti - il creativo d’impresa e lo scrittore - e le opere letterarie elaborate oltre ad essere pubblicate in una edizione specifica, sono presentate in forma di “mise en espace” da singoli attori e giovani compagnie. Unica eccezione non specificamente letteraria tra le 5 è la gentile partecipazione di Francesco Carofiglio che ha realizzato delle illustrazioni che saranno esposte nel foyer del teatro. Un ruolo importante l’ha interpretato ilTeatro Kismet Opera con il cui contributo sono stati selezionati gli attori/compagnie e curata la regia dell’evento. “La Puglia imPasta” di Nicola Lagioia, liberamente ispirato a Pastificio Benagiano, interpretato da Licia Lanera, Corrado La Grasta e Riccardo Spagnulo “Il colloquio” di Francesco Marocco, liberamente ispirato a Matrix Elettronica, interpretato da Rossana Farinati e Roberto Corradino con la straordinaria partecipazione di Giuseppe Scoditti. Per informazioni e conferme fino ad esaurimento posti: Confindustria Bari - 70126 Bari,Via Amendola 172/5 tel. 080 546.77.01 - fax 080 546.77.88 - clubcultura@confindustria.bari.it Progetto: CaruccieChiurazzi per Club delle imprese per la Cultura Selezione autori e abbinamento imprese: Ines Pierucci Selezione attori e compagnie e coordinamento evento:
  • 40. + Talenti per l’impresa Le messe in scena e una delle tavole di Francesco Carofiglio 40
  • 41. + Occidente estremo Spettacolo narrativo di Federico Rampini tratto dall’omonimo libro che racconta 40 anni di storia dal movimento hippy all’Europa di oggi 41
  • 42. + Sul rapporto tra architettura e impresa Bari, 16.5 > 29.6.2014 Teatro Margherita, Bari Mostra Eventi Premio !"#$%&'()*+* (*)%",%!#"-#), !./0&/1#+-)&, $,)&%*%$,)"*--,%%,/1)&,%%-),/& 16.05 > 29.06.2014 Teatro Margherita, Bari ìL e quattro stagioniî Architetture del Made in Italy da Adriano Olivetti alla Green Economy mostra del Padiglione Italia Biennale di Venezia 2012 a cura di Luca Zevi Inaugurazione mostra, 16.05.2014 ore 19,00 27.06.2014 Teatro Margherita, Bari Premio Regionale di Architettura In/Arch≠ Ance Puglia 2014 Premiazione 09.06 > 29.06.2014 Ciclo di incontri tra imprenditori e architetti ìDi aloghi tra architettura ed impresaî a cura del Club delle imprese per la cultura di Confindustria Bari e BAT Organizzato da con il contributo di Main Partner Patrocini Collaborazioni Partner Media partner PROGRAMMA GENERALE Assessorato ai rapporti internazionali, marketing territoriale e comunicazione istituzionale FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI ORDINI DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PUGLIA In collaborazione con INARCH co-progettazione di “Architettture d’impresa” con: •! Mostra Architetture del Made in Italy •! Dialoghi tra architettura e impresa •! Premio Inarch per l’architettura
  • 43. +Mostra le Architetture del Made in Italy al teatro Margherita 43
  • 44. + Dialoghi tra architettura e impresa al gruppo Casillo 09.06.2014 ore 17,30 Molini Casillo, Corato Dialoghi tra architettura ed impresa Conversazione tra Massimo Avisi, Alvisi+Kirimoto e Francesco Casillo, Molino Casillo “Il quartiere generale del Gruppo Casillo” A seguire visita guidata alla sede Casillo per la visita guidata confermare la partecipazione a: clubcultura@confindustria.babt.it Gruppo Casillo Via Sant'Elia Z.I., Corato (Ba) Clicca per la mappa Bari, 16.5 > 29.6.2014 Teatro Margherita, Bari Mostra Eventi Premio INVITO EVENTO CLUB IMPRESE PER LA CULTURA CONFINDUSTRIA BARI E BARLETTA ANDRIA TRANI organizzato da con il contributo di Main Partner Partner Media partner 44
  • 45. + Interventi di sostegno Il club ha sostenuto sia in termini organizzativi che di comunicazione progetti di terzi.Tra questi segnaliamo: •  Intramoenia Extra Art mostra di arte contemporanea nei castelli di Puglia a cura di Achelle Bonito Oliva •  Machinae, tecniche arti saperi del 900 a cura del CRAV - Università di Bari •  Carl Off music festival 45
  • 46. + Intramoenia Extra Art La più rilevante mostra di arte contemporanea in Puglia con artisti del calibro di Paladino, Kapoor, Pisani,Toscani Presenza su tutti materiali di comunicazione Sostegno all’organizzazione delle visite nei Castelli 46
  • 47. + Machinae - CRAV Tre giorni di discussione sui temi della relazione tra macchina conoscenza, arti •  Organizzazione della conferenza stampa in Om Carrelli •  Produzione della comunicazione •  Moderazione di una sessione 47
  • 48. + Carl Orff Concerto di apertura del festival presso la sede del socio ICAM a Putignano 48
  • 49. + Riconoscimenti n  Premio Impresa e Cultura - Provincia di Milano per il networking (2005) n  Libro di Touring Club e Bondardo Comunicazione - sui casi italiani di investimento culturale (2006) n  Best practise segnalata da Confindustria nazionale fra 200 casi del sistema (2007) 49
  • 51. + I soci (al 30 maggio 2014) n  AMGAS spa www.amgasbari.it n  Base Protection srl   www.baseprotection.com n  CaruccieChiurazzi sas   www.carucciechiurazzi.com n  F. Divella spa www.divella.it n  Exprivia spa www.exprivia.it n  Farmalabor srl www.farmalabor.it n  Gius. Laterza e Figli spa www.laterza.it n  ICAM srl www.icamonline.eu n  L'Arancia snc www.larancia.eu n  Masmec spa www.masmec.com n  Meeting Planner  www.meeting-planner.it n  Tersan Puglia spa www.tersan.it n  Sezione Terziario innovativo e Comunicazione  www.confindustria.babt.it 51
  • 52. + Coordinatori del club n  2004 Alessandro Laterza – editori Laterza n  2005 Giancarlo Di Paola - Svimservice n  2006/2010 Ettore Chiurazzi – CaruccieChiurazzi n  2011/2012 Paolo Bevilacqua - Tecnoacciai n  2013/2014 Sergio Fontana (in carica) – Farmalabor 52
  • 53. + Appendice: linee guida 1.  Possono entrare a far parte del Club tutte le aziende associate a Confindustria Bari, senza alcuna forma di selezione e/o approvazione; condizione per l’adesione al Club è il versamento della quota di iscrizione pari ad euro 1.500,00 e della quota di adesione annuale pari ad euro 1.500,00; 2.  Le riunioni periodiche per la programmazione delle attività vengono indette dal Coordinatore del Club per il tramite degli organi di Confindustria (direttore o suo delegato) ed hanno luogo nella sede dell’Associazione o, previo accordo con tutti gli associati, in altra sede, purché in provincia di Bari; 3.  Il ruolo di Coordinatore sarà ricoperto, con turnazione biennale, da uno dei membri del Club, previa indicazione da parte del Coordinatore uscente ed approvazione da parte degli altri membri; 4.  Tra i compiti del Coordinatore quello di sovrintendere alle attività del Club, indire e coordinare le riunioni, sollecitare eventuali soci assenti per più di tre incontri consecutivi; nell’esercizio delle sue funzioni il Coordinatore sarà coadiuvato dalla Segreteria del Club designata dal Direttore di Confindustria; 5.  Le riunioni del Club sono valide con la presenza di almeno 1/3 delle aziende associate e del Coordinatore; di ogni riunione la Segreteria redigerà apposito verbale che, previa supervisione del Coordinatore, verrà inviato a tutti gli associati; le decisioni adottate dai partecipanti alle riunioni sono vincolanti per tutti gli associati; 53
  • 54. + Appendice: linee guida 6.  La mancata partecipazione da parte di un membro del Club a tre riunioni consecutive autorizza il Coordinatore all’invio di una lettera di “recall”; 7.  In caso di morosità nel pagamento della quota annuale e delle altre quote di pertinenza stabilite e vincolanti per i membri del club, il Coordinatore sarà autorizzato a sollecitarne formalmente il pagamento. La morosità prolungata oltre 4 mesi dalla formale comunicazione autorizza i membri del club a deliberare l’estromissione del socio; 8.  Ogni membro del Club ha facoltà di proporre iniziative, purché accompagnate da adeguato piano di costi e di finanziamento; 9.  Per la rendicontazione amministrativa, la comunicazione e la gestione routinaria dell’attività, il Club si avvarrà degli organi ufficiali di Confindustria Bari, secondo delega del suo Direttore; 10.  Tutte le Aziende associate potranno utilizzare nella loro Comunicazione Aziendale la dizione “Aderente al Club delle Imprese per la Cultura di Confindustria Bari” o usando il marchio del club. 54
  • 55. + Info n  Laura De Candia n  c/o Confindustria Bari n  tel. 080.5467701 - fax 080.5467788 clubcultura@confindustria.babt.it 55