Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

M.Pia Sorvillo, Gli indicatori di benessere per la politica

46 views

Published on

Convegno scientifico/istituzionale
Il benessere equo e sostenibile dei territori: un’opportunità per
le politiche locali Bari, 21 novembre 2018 Politecnico di Bari
Aula Magna “Attilio Alto” Via Edoardo Orabona, 4

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

M.Pia Sorvillo, Gli indicatori di benessere per la politica

  1. 1. Indicatori di benessere e politiche Maria Pia Sorvillo - Istat Convegno «Il benessere equo e sostenibile dei territori: un’opportunità per le politiche locali» Politecnico di Bari, 21 novembre 2018
  2. 2. 2010: il progetto BES 12 DOMINI ~ 130 INDICATORI Consultazione pubblica Commissione Scientifica Definizione dei domini più rilevanti per il benessere. Selezione di un set di indicatori statistici di qualità Diffusione dei risultati per informare i cittadini e supportare le politiche RAPPORTO BES Comitato ISTAT- CNEL
  3. 3. 2016: La riforma della Legge di bilancio La legge di riforma dei contenuti della Legge di bilancio (n. 163 del 2016) stabilisce che le politiche pubbliche siano regolarmente monitorate e valutate anche alla luce degli effetti sugli indicatori di benessere equo e sostenibile • andamento nell’ultimo triennio degli indicatori di benessere equo e sostenibile • previsioni sulla loro evoluzione anche sulla base delle misure previste nel DEF per il raggiungimento degli obiettivi di politica economica • impatto della legge di bilancio in corso sugli indicatori della qualità della vita Relazione al ParlamentoAllegato al DEF (MEF su dati Istat)
  4. 4. La legge ha affidato il compito di selezionare gli indicatori ad un Comitato di alto livello: • presidente: il ministro dell’Economia e delle Finanze (o delegato) • membri: il presidente dell’Istat, il Governatore della Banca d’Italia (o delegati) • due esperti della materia di comprovata esperienza scientifica provenienti da università o enti di ricerca. 1 - la selezione degli indicatori
  5. 5. 5 1 - la selezione degli indicatori • Reattività alle politiche pubbliche • Parsimonia • Fattibilità • Tempestività, serie storiche, disaggregazioni • Trasparenza e chiarezza dell’interpretazione 130 indicatori Bes 2016 12 Indicatori Bes nel DEF
  6. 6. L’iter di approvazione degli indicatori selezionati Lavori del Comitato Discussione presso le Commissioni parlamentari Decreto del MEF 12.2016 Inizio lavori 6.2017 Relazione finale 8/9. 2017 Approvazione da parte delle Commissioni Bilancio della Camera e del Senato Pubblicato G.U. 15.11.2017
  7. 7. Aprile 2017 (DEF 2018-2020) Una selezione preliminare ha preso in considerazione 4 indicatori Bes: 1. Reddito medio disponibile aggiustato pro capite; 2. Indice di diseguaglianza del reddito disponibile; 3. Tasso di mancata partecipazione al lavoro; 4. Emissioni di CO2 e altri gas clima alteranti (tonnellate equivalenti per abitante) 8 2 - la prima applicazione
  8. 8. Fonte: Istat (2014 - 2016); MEF (2017-2020) Reddito medio disponibile aggiustato pro capite (euro x1000) 21 21,5 22 22,5 23 23,5 24 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 trend policy 2 - la prima applicazione
  9. 9. • Febbraio 2018: Relazione al Parlamento o aggiornamento dei due scenari per i 4 indicatori già nel DEF 2017 • Aprile 2018: DEF 2018 o aggiornamento della base dati fino al 2017 o nuove previsioni per il periodo 2018-2021 o analisi dell’andamento di tutti e 12 gli indicatori 3: l’aggiornamento e l’espansione 17 18 19 20 21 22 23 24 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 % Report to the Parliament 2018 DEF 2017 Trend DEF 2017 Policy DEF 2018 Trend Tasso di mancata partecipazione al lavoro
  10. 10. I prossimi passi
  11. 11. I prossimi passi  Impegno Istat e Sistan per l’aggiornamento tempestivo dei dati  Nuovi modelli di valutazione degli effetti delle politiche  Maggiore diffusione e uso degli indicatori di benessere per le politiche, anche a livello territoriale • Definizione degli indicatori più appropriati • Disponibilità di dati per regioni, province comuni
  12. 12. 1.Reddito medio disponibile aggiustato Reg (Proxi) 2.Diseguaglianza del reddito disponibile Reg 3.Povertà assoluta Rip 4.Speranza di vita in buona salute alla nascita Reg 5.Eccesso di peso Reg 6.Uscita precoce dal sistema di istruzione e formazione Reg 7.Mancata partecipazione al lavoro Prov 8.Occupazione delle donne di 25-49 anni con figli in età prescolare / donne senza figli Reg 9.Criminalità predatoria Reg Prov (proxi) 10.Efficienza giustizia civile Reg 11.Emissioni di CO2 e altri gas clima alteranti Naz 12.Abusivismo edilizio Reg Livello territoriale degli indicatori BES nel DEF
  13. 13.  sistema di indicatori per le province e le città metropolitane coerenti e integrati con il framework Bes adottato a livello nazionale https://www.istat.it/it/archivio/217099
  14. 14. Statistiche sperimentali – Nuovi Indicatori quadro informativo con indicatori disponibili a livello comunale supporto alle attività di pianificazione, programmazione e gestione degli Enti Locali https://www.istat.it/it/archivio/220004
  15. 15. Grazie dell’attenzione sorvillo@istat.it

×