Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

A. Faramondi, Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità

539 views

Published on

Convegno scientifico FRAME TERRITORIALE SBS
Una innovazione radicale nella rappresentazione e
nell'analisi delle attività produttive sul territorio
Roma, 13 giugno 2018
Palazzo Merulana – Sala Attico
Via Merulana, 121

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

A. Faramondi, Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità

  1. 1. 1 Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Alessandro Faramondi Dirigente Servizio DCSE/SEC FRAME TERRITORIALE SBS Una innovazione radicale nella rappresentazione e nell'analisi delle attività produttive sul territorio Roma, 13 Giugno 2018
  2. 2. Frame SBS Territoriale - il nuovo registro esteso di imprese e unità locali attive in Italia ( caratteristiche e principali innovazioni) Il potenziale informativo derivante dal Frame SBS Territoriale Alcuni spunti per l’analisi Conclusioni 2 Contenuto della presentazione Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018
  3. 3. 3 Il nuovo registro esteso delle unità produttive - Frame SBS Territoriale Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Cosa è Base dati sulla struttura, localizzazione e performance economica di ciascuna delle imprese e delle unità locali attive in Italia (4,7 milioni di unità). Si fonda sull’uso massivo di dati amministrativi trattati a fini statistici e integrati con quelli delle principali indagini dirette sulle imprese. Cosa consente di fare Si possono ottenere per somma un numero rilevante di aggregati economici; di disporre di stime su un numero considerevole di sotto-popolazioni (dimensione/settore/territorio); Il sistema dei registri Piena integrazione con il patrimonio informativo sulle imprese che il nostro Istituto ha nel tempo significativamente potenziato, in particolare, con i nuovi registri statistici. Rappresenta un registro esteso sulle principali variabili economiche delle imprese/unità locali.
  4. 4. 4 Il sistema dei registri di base e dei registri estesi delle imprese Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Unità locali “ASIA UL” Frame SBS Territoriale Da giugno 2018 Indicatori economici per 4,7 milioni di imprese/unità locali Nuova unità statistica: unità legali/business line ‘ASIA ENT’ Frame SBS ENT Da giugno 2019 Indicatori economici e di internazionalizzazione per 4,3 milioni di imprese riclassificate per business line Indicatori economici e di internazionalizzazione per 4,4 milioni di imprese Imprese “ASIA” Frame SBS Dal 2013 Registri base Registri estesi Diffusione Innovazione output
  5. 5. PRINCIPALE INNOVAZIONE Il valore aggiunto è ottenuto come somma di tre componenti (income approach), costo del lavoro, consumo capitale fisso, margine operativo netto. Quindi la produttività delle unità locali della medesima impresa è diversa a seconda del processo produttivo, se capital intensive o labour intensive 5 Frame SBS Territoriale - un processo evolutivo Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 2015– 2017 Sperimentazione Giugno 2018, Frame terr 2015 Ottobre 2018, Frame terr 2016, profiling unità locali delle imprese influenti Giugno 2019, Frame terr 2017, affinamento settoriale nuova indagine iulgi
  6. 6. 6 Elevatissimo livello di dettaglio territoriale – La prima stima Istat del valore aggiunto a livello comunale. Anno 2015 (1) Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 I 4 Comuni del Mezzogiorno presentano un contributo percentuale in termini di valore aggiunto inferiore al contributo in termini di unità locali: 1. dimensione media delle UL più contenuta (circa il 10/15% più piccole) 2. produttività del lavoro mediamente più bassa, (circa il 20/25 % in meno) Posizione Comune Valore aggiunto % UL sul totale ItaliaVal. ass. % sul totale Italia 1 Milano 52,506,856 7.33 4.08 2 Roma 51,800,822 7.24 5.62 3 Torino 15,210,442 2.12 1.82 4 Genova 10,499,223 1.47 1.06 5 Napoli 9,385,483 1.31 1.51 6 Firenze 7,778,163 1.09 0.96 7 Bologna 7,610,957 1.06 0.90 8 Venezia 5,652,335 0.79 0.54 9 Verona 4,920,968 0.69 0.54 10 Palermo 4,865,802 0.68 0.82 11 Padova 4,476,511 0.63 0.55 12 Brescia 4,254,350 0.59 0.50 13 Parma 4,137,832 0.58 0.41 14 Modena 4,018,933 0.56 0.40 15 Bari 3,741,385 0.52 0.56 16 Reggio nell'Emilia 3,352,298 0.47 0.36 17 Bolzano 2,950,300 0.41 0.25 18 Catania 2,862,043 0.40 0.49 19 Bergamo 2,634,634 0.37 0.36 20 Prato 2,555,446 0.36 0.50 Italia 715,914,109 100.00 100.00
  7. 7. 7 Elevatissimo livello di dettaglio territoriale - La prima stima Istat del valore aggiunto a livello comunale. Anno 2015 (2) ) Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018
  8. 8. 8 Un confronto tra il Comune di Roma e il Comune di Milano (1) Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 35000 Milano Roma Milano prima e Roma seconda per valore aggiunto totale industria e servizi, rispettivamente 52,5 e 51,8 miliardi di euro (7,3% e 7,2% del totale Italia). Roma rispetto a Milano: • Manifattura –23% • Fornitura Gas... + 70% • Costruzioni + 38% • Commercio –25% • Servizi +0,1%
  9. 9. 9 Un confronto tra il Comune di Roma e il Comune di Milano (2) Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 High-tech INDUSTRIA High-tech knowledge- intensive ROMA 902.430.855 10.233.139.244 MILANO 1.113.845.577 6.844.512.852 Valore aggiunto delle imprese/unità locali dei settori High-tech High-tech INDUSTRIA High-tech knowledge- intensive ROMA 120.100 106.841 MILANO 168.816 106.616 Produttività apparente del lavoro delle imprese/unità locali dei settori High-tech o Nel comune di Milano si hanno 392 imprese/unità locali nei settori dell’industria High-tech, a Roma 287 o Nei settori dell’High-tech knowledge-intensive le imprese/unità locali sono 11.376 a Roma e 9.100 a Milano
  10. 10. 10 Produttività apparente del lavoro dei comuni dell’area metropolitana di Roma Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Industria Industria e servizi Servizi
  11. 11. 11 Produttività apparente del lavoro dei comuni dell’area metropolitana di Milano Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Industria e servizi Servizi ddf Industria dd f ddf
  12. 12. 12 Spunti per le analisi (1) Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Analisi longitudinale (2014-2015), variazione valore aggiunto e addetti o unità in crescita, se aumenta valore aggiunto e numero di addetti o unità in flessione, se diminuisce numero di addetti e valore aggiunto. Tra il 2015 e 2014 la maggiore incidenza di imprese/unità locali in crescita si è avuta in Lombardia (47,2%). 42 43 44 45 46 47 48 Lombardi Basilica Bolzano Veneto Campania Piemonte Liguria Toscana Emilia-R Sardegna Lazio Friuli-V Puglia Calabria Molise Umbria Sicilia Abruzzo Marche Trento Valled' Unità in crescita per regione valori percentuali
  13. 13. 13 Spunti per le analisi (2) Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Dettaglio settoriale regione Lombardia; i settori che hanno fatto registrare le performance migliori sono: 1. servizi veterinari 55,3% 2. trasporto terrestre e trasporto mediante condotte 54,5% 3. servizi legali e contabili 52,9% 0,0 10,0 20,0 30,0 40,0 50,0 60,0 00-01 2 - 3 4 - 5 6 - 9 10 - 19 20-49 50-99 100-250 250+ Percentuale di unità in crescita per classe dimensionale Dettaglio per classe dimensionale
  14. 14. 14 Conclusioni Il Frame territoriale SBS nel sistema dei registri e sue potenzialità Roma, 13 giugno 2018 Progetto strategico complesso, la cui realizzazione ha richiesto e richiederà un grande impegno, anche nei prossimi anni per l’affinamento delle stime e per rendere sempre più precise le analisi anche a livello sub- comunale
  15. 15. 15 I principali risultati per l'analisi del sistema produttivo italiano Roma, 13 giugno 2018 Alessandro Faramondi faramond@istat.it grazie per l’attenzione

×