Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Orientamento alla smartness e alla gestione
eco-sostenibile: come stanno le nostre città?
Luigi Costanzo
con D. Adamo, L. ...
• Schema concettuale
• Metodo e metrica
• Le 6 dimensioni individuate
• La performance aggregata
• Comuni capoluogo per ri...
Mappatura degli indicatori di risposta su gestione eco-
sostenibile e smartness
2
Orientamento alla smartness e alla gesti...
Gli indicatori di
risposta delle 8
tematiche sono stati
riclassificati secondo
6 assi, che
rappresentano
diverse dimension...
Dalle variabili ai punteggi normalizzati
4
• 59 indicatori sono stati ritenuti rilevanti rispetto alle 6 dimensioni di
ana...
Eco-man.
10%
Energia
20%
Rumore
10%
Mobilità
40%
Verde
20%
5
Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: ...
Aria
10%
Verde 5%
Acqua
15%Mobilità
30%
Rifiuti
40%
6
Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come st...
Eco-
manag.
100%
7
Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città?
L. Costanzo –...
8
Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città?
L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
L...
9
Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città?
L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
L...
10
Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città?
L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
...
Dai punteggi normalizzati alle performance
11
Performance aggregate
• Per ripartizione geografica e/o classe di ampiezza d...
12
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
PIANIFICAZIONE/
PROGRAMMAZ.
INNOVAZIONE
ECO-SOCIALE
TECNOLOGIE
INNOVATIVE
TRASPARENZA/
PARTECIPAZIO...
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
PIANIFICAZIONE/
PROGRAMMAZ.
INNOVAZIONE
ECO-SOCIALE
TECNOLOGIE
INNOVATIVE
TRASPARENZA/
PARTECIPAZIONE
...
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
PIANIFICAZIONE/
PROGRAMMAZ.
INNOVAZIONE
ECO-SOCIALE
TECNOLOGIE
INNOVATIVE
TRASPARENZA/
PARTECIPAZIONE
...
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
PIANIFICAZIONE/
PROGRAMMAZ.
INNOVAZIONE
ECO-SOCIALE
TECNOLOGIE
INNOVATIVE
TRASPARENZA/
PARTECIPAZIONE
...
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
1,0
PIANIFICAZIONE/
PROGRAMMAZ.
INNOVAZIONE
ECO-SOCIALE
TECNOLOGIE
INNOVATIVE
TRASPARENZA/
PARTECIPAZI...
0,0
0,2
0,4
0,6
0,8
PIANIFICAZIONE/
PROGRAMMAZ.
INNOVAZIONE
ECO-SOCIALE
TECNOLOGIE
INNOVATIVE
TRASPARENZA/
PARTECIPAZIONE
...
Performance individuale:
3. Tutte le Città PON-Metro per singole dimensioni
Orientamento alla smartness e alla gestione ec...
Performance individuale:
3. Tutte le Città PON-Metro per singole dimensioni
Orientamento alla smartness e alla gestione ec...
Performance individuale:
3. Tutte le Città PON-Metro per singole dimensioni
Orientamento alla smartness e alla gestione ec...
21
Performance individuale:
4. Posizionamento delle Città PON-Metro nelle sei
distribuzioni complessive (116 comuni)
Orien...
-6
-4
-2
0
2
4
6
Bologna
Torino
Genova
ReggioE.
Ferrara
Brescia
Mantova
Bolzano
Padova
Parma
Modena
Firenze
Milano
Bergamo...
-6
-4
-2
0
2
4
6
Foggia
Palermo
Avellino
Siracusa
Agrigento
Rieti
Frosinone
L'Aquila
Chieti
Barletta
Trani
Potenza
Matera
...
-6
-4
-2
0
2
4
6
Padova
Ravenna
ReggioE.
Torino
Genova
Venezia
Modena
Bologna
Firenze
Roma
Prato
Milano
Brescia
Verona
Par...
-6
-4
-2
0
2
4
6
Ferrara
Bolzano
Trento
Vicenza
Udine
Bergamo
Piacenza
LaSpezia
Forlì
Arezzo
Lecce
Novara
Monza
Pisa
Pesca...
-6
-4
-2
0
2
4
6
Pordenone
Pavia
Cremona
Viterbo
Varese
Treviso
Rovigo
Massa
Siena
Asti
Grosseto
Teramo
Olbia
Cuneo
Savona...
-6
-4
-2
0
2
4
6
Vercelli
Mantova
Belluno
Lodi
Biella
Lecco
Sondrio
Macerata
AscoliP.
Tortolì
Verbania
Aosta
Oristano
Impe...
• Con questa analisi si è cercato di rappresentare la capacità delle nostre città di
cogliere le opportunità che l’evoluzi...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

L. Costanzo - Come stanno le nostre città? Una sintesi dei risultati

45,520 views

Published on

Indicatori ambientali urbani: orientamento alla smartness e alla gestione eco sostenibile

Published in: Education
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (Unlimited) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { http://shorturl.at/krvUW } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { http://shorturl.at/krvUW } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { http://shorturl.at/krvUW } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { http://shorturl.at/krvUW } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { http://shorturl.at/krvUW } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { http://shorturl.at/krvUW } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • DOWNLOAD THAT BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { http://bit.ly/2m77EgH } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book that can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer that is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story That Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money That the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths that Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

L. Costanzo - Come stanno le nostre città? Una sintesi dei risultati

  1. 1. Orientamento alla smartness e alla gestione eco-sostenibile: come stanno le nostre città? Luigi Costanzo con D. Adamo, L. Buzzi, T. Di Sarro, A. Ferrara, A. Laganà Istat, Direzione centrale statistiche socio-demografiche e ambientali Roma, 5 febbraio 2015 Indicatori ambientali urbani: orientamento alla smartness e alla gestione eco-sostenibile Istat, Aula Magna
  2. 2. • Schema concettuale • Metodo e metrica • Le 6 dimensioni individuate • La performance aggregata • Comuni capoluogo per ripartizione geografica • Comuni capoluogo per classi di popolazione • La performance delle singole città • Le 14 città PON-Metro sui 6 assi • Migliori e peggiori performance complessive • Conclusioni Contenuti 1 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  3. 3. Mappatura degli indicatori di risposta su gestione eco- sostenibile e smartness 2 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Gestione eco- sostenibile Smartness Dimensioni «trasversali»
  4. 4. Gli indicatori di risposta delle 8 tematiche sono stati riclassificati secondo 6 assi, che rappresentano diverse dimensioni di quel complesso di azioni e provvedimenti che definiscono l’orientamento delle amministrazioni alla gestione eco- sostenibile e alla smartness. Dalle tematiche d’indagine alle dimensioni di analisi 3 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Gestione eco-sostenibile (politiche ambientali) Tecnologie innovative Innovazione eco-sociale Trasparenza e partecipazione Gestione eco-sostenibile (self-governance) Strumenti di pianificazione e programmazione
  5. 5. Dalle variabili ai punteggi normalizzati 4 • 59 indicatori sono stati ritenuti rilevanti rispetto alle 6 dimensioni di analisi • I valori degli indicatori sono stati convertiti in punteggi standard secondo questo schema (in alcuni casi sono stati attribuiti punteggi intermedi): • Le somme dei punteggi attribuiti su ciascun asse sono state quindi normalizzate in modo da variare fra 0 e 1, ottenendo così 6 distribuzioni dei 116 comuni capoluogo. +1 comuni che si sono dotati di strumenti di piano non obbligatori, hanno intrapreso azioni positive per il miglioramento dell’ambiente urbano e/o dell’offerta di servizi, o appartengono al 4° quartile della distribuzione 0 comuni «in regola» con gli obblighi di legge o appartenenti ai quartili centrali della distribuzione -1 comuni inadempienti a obblighi di legge, carenti nell’offerta di servizi in rapporto alla propria dimensione o appartenenti al 1° quartile della distribuzione Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  6. 6. Eco-man. 10% Energia 20% Rumore 10% Mobilità 40% Verde 20% 5 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Le dimensioni di analisi: 1. Pianificazione/programmazione Tematiche Indicatori Min Max Eco- management 1. Strumento urbanistico generale (anno ultimo piano/variante generale) -1 0 Energia 2. Stato del Piano d'azione per l'energia sostenibile (Paes) -1 1 Mobilità 3. Presenza del Piano urbano della mobilità >100.000 ab. -1 1 <100.000 ab. 0 1 4. Presenza del Piano urbano del traffico >30.000 ab. -1 0 <30.000 ab. 0 1 Rumore 5. Presenza della Zonizzazione acustica -1 0 Verde 6. Presenza del Piano del verde 0 1 7. Presenza di Reti ecologiche 0 1
  7. 7. Aria 10% Verde 5% Acqua 15%Mobilità 30% Rifiuti 40% 6 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Le dimensioni di analisi: 2. Gestione eco-sostenibile (politiche ambientali) Tematiche Indicatori Min Max Acqua 1. Dispersioni rete acqua potabile (%) -1 1 2. Ricorso a razionam. acqua potabile -1 0 Aria 3. Blocchi del traffico emerg./programm. con sup. limiti -1 1 senza sup. limiti 0 1 Mobilità 4. Numerosità stalli di sosta a pagam. -1 1 5. Capacità parcheggi di scambio -1 1 6. Presenza di Zone a traffico limitato >30.000 ab. -1 0 <30.000 ab. 0 0 7. Presenza di Zone pedonali 0 1 Rifiuti 8. Servizio di ritiro porta a porta 0 1 9. Servizio ritiro ingombranti su chiam. 0 1 10. Presenza di Isole ecologiche fisse 0 1 11. Presenza di Isole ecologiche mobili 0 1 12. Esecuz. di interventi programmati di raccolta rifiuti abbandonati 0 1 13. Serv. ritiro altre tipologie su chiam. 0 1 14. Camp. inform. corretto conferimento 0 1 15. Altre iniziative in materia di rifiuti 0 1 Verde 16. Censimento del verde con georef. 0 1
  8. 8. Eco- manag. 100% 7 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Le dimensioni di analisi: 3. Gestione eco-sostenibile (self-governance) Tematiche Indicatori Min Max Eco- management 1. Presenza di certificazione ISO 14001 0 1 2. Presenza di certificazione EMAS 0 1 3. Applicazione dei criteri ambientali minimi (CAM) in acquisti di beni e serv. -1 1 4. Acquisti di carta eco-compatibile o riciclata (%) -1 1 5. Dotazione di veicoli ecologici (%) -1 1 6. Raccolta differenziata negli uffici dell'ente -1 1
  9. 9. 8 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Le dimensioni di analisi: 4. Innovazione tecnologica Eco- manag. 26% Energia 35% Mobilità 39% Tematiche Indicatori Min Max Eco- management 1. Illuminazione pubblica: Presenza di impianti fotovoltaici 0 1 2. Illuminazione pubblica: Presenza di impianti a LED 0 1 3. Illuminazione pubblica: Quota di impianti con lampade al mercurio (%) -1 0 Energia 4. Teleriscaldamento (m3 /ab.) 0 1 5. Produzione/utilizzazione di energie da fonti rinnovabili -1 1 6. Presenza di colonnine di ricarica per veicoli elettrici 0 1 Mobilità 7. Offerta di servizi di infomobilità Grandi comuni -1 1 Altri >30.000 ab. -0,5 1 <30.000 ab. 0 1 8. Presenza di semafori "intelligenti" >100.000 ab. -1 0 <100.000 ab. -0,5 0,5 9. Quota di car sharing elettrico (%) 0 1
  10. 10. 9 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Le dimensioni di analisi: 5. Innovazione eco-sociale Eco- manag. 25% Mobilità 58% Verde 17% Tematiche Indicatori Min Max Eco- management 1. Impiego di alimenti bio nelle mense scolastiche 0 1 2. Illuminazione pubblica: Quota di punti-luce orientati e schermati (%) -1 1 Mobilità 3. Presenza di «Zone 30» >100.000 ab. -1 1 30.000-100.000 ab. -0,5 1 <30.000 ab. 0 1 4. Densità di piste ciclabili (km/km2 ) -1 1 5. Presenza servizi di bike sharing 0 1 6. Presenza servizi di car sharing Grandi comuni -1 1 Altri 0 1 Verde 7. Iniziative per la giornata dell'albero 0 1 8. Presenza di orti urbani 0 1
  11. 11. 10 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Le dimensioni di analisi: 6. Trasparenza/partecipazione Eco- manag. 67% Rifiuti 33% Tematiche Indicatori Min Max Eco- management 1. Pratiche di progettazione partecipata 0 1 2. Pubblicazione del bilancio ambientale 0 1 3. Pubblicazione del bilancio sociale 0 1 4. Servizi on-line: Pratiche cambio residenza 0 0,1 5. Servizi on-line: Verifica stato pratiche 0 0,2 6. Servizi on-line: Download certificati 0 0,1 7. Servizi on-line: Pagamento rette scuole comunali 0 0,2 8. Servizi on-line: Pagamento mense scolastiche 0 0,2 9. Servizi on-line: Prenotazione appuntamenti 0 0,2 Rifiuti 10. Agevolazioni per auto-compostaggio (sì/no) -1 0 11. Auto-compostaggio: Riduzione tariffa rifiuti 0 0,5 12. Auto-compostaggio: Distribuzione gratuita compostiere 0 0,25 13. Auto-compostaggio: Corsi 0 0,25
  12. 12. Dai punteggi normalizzati alle performance 11 Performance aggregate • Per ripartizione geografica e/o classe di ampiezza demografica, la performance aggregata è stata ottenuta come media dei punteggi dei singoli comuni (e confrontata con la media Italia) Performance individuali • La performance dei singoli comuni è stata valutata in due modi: a. In base al posizionamento sull’insieme dei 6 assi (nella distribuzione generale o in quella del gruppo di appartenenza) • Nel caso peggiore, il comune è nel 1° quartile di tutte le distribuzioni • Nel caso migliore, il comune è nel 4° quartile di tutte le distribuzioni b. Confrontando il punteggio ottenuto sui singoli assi con il punteggio medio del gruppo di appartenenza. Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  13. 13. 12 0,0 0,2 0,4 0,6 0,8 PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) GESTIONE ECO (SELF-GOV.) ITALIA Nord Centro Mezzogiorno Performance aggregata: 1. Tutti i comuni capoluogo per ripartizione Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  14. 14. 0,0 0,2 0,4 0,6 0,8 PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) GESTIONE ECO (SELF-GOV.) ITALIA Grandi (q4) Medio-grandi (q3) Medio-piccoli (q2) Piccoli (q1) 13 Performance aggregata: 2. Tutti i comuni capoluogo per dimensione demografica Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Quartili q4= oltre 133 mila ab. q3= 83-133 mila ab. q2= 50-83 mila ab. q1= fino a 50 mila ab.
  15. 15. 0,0 0,2 0,4 0,6 0,8 PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) GESTIONE ECO (SELF-GOV.) Grandi e medio-grandi Nord Centro Mezzogiorno 14 Performance aggregata: 3. Comuni capoluogo grandi e medio-grandi (>83 mila ab.) per ripartizione Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  16. 16. 0,0 0,2 0,4 0,6 0,8 PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) GESTIONE ECO (SELF-GOV.) Piccoli e medio-piccoli Nord Centro Mezzogiorno 15 Performance aggregata: 4. Comuni capoluogo piccoli e medio-piccoli (<83 mila ab.) per ripartizione Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  17. 17. 0,0 0,2 0,4 0,6 0,8 1,0 PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) GESTIONE ECO (SELF-GOV.) PON-Metro Torino Milano Venezia Genova Bologna Firenze Roma 16 Performance individuale: 1. Città PON-Metro del Centro-Nord Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  18. 18. 0,0 0,2 0,4 0,6 0,8 PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) GESTIONE ECO (SELF-GOV.) PON-Metro Napoli Bari Palermo Messina Catania Cagliari Reggio Cal. 17 Performance individuale: 2. Città PON-Metro del Mezzogiorno Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  19. 19. Performance individuale: 3. Tutte le Città PON-Metro per singole dimensioni Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Reggio C. Palermo Catania Cagliari Altri ITALIA Firenze Messina PON-Metro Roma Napoli Bari Torino Bologna Milano Genova Venezia 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Pianificazione/programmazione Cagliari Milano Reggio C. Napoli Altri ITALIA Palermo Bari Catania Venezia PON-Metro Messina Torino Roma Firenze Bologna Genova 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Trasparenza/partecipazione 18
  20. 20. Performance individuale: 3. Tutte le Città PON-Metro per singole dimensioni Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Reggio C. Messina Catania Bari Cagliari Altri ITALIA Palermo PON-Metro Napoli Venezia Roma Genova Milano Bologna Torino Firenze 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Innovazione eco-sociale Messina Palermo Reggio C. Napoli Cagliari Altri ITALIA Bari PON-Metro Roma Catania Milano Genova Firenze Bologna Torino Venezia 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Tecnologie innovative 19
  21. 21. Performance individuale: 3. Tutte le Città PON-Metro per singole dimensioni Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 Messina Catania Cagliari Altri ITALIA Torino Reggio C. Palermo PON-Metro Venezia Bologna Bari Genova Milano Firenze Napoli Roma 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Gestione eco (politiche ambientali) Reggio C. Messina Catania Napoli Venezia Roma Altri ITALIA PON-Metro Milano Cagliari Firenze Bari Genova Palermo Torino Bologna 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Gestione eco (self-governance) 20
  22. 22. 21 Performance individuale: 4. Posizionamento delle Città PON-Metro nelle sei distribuzioni complessive (116 comuni) Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015 -6 -4 -2 0 2 4 6 Bologna Genova Torino Firenze Milano Venezia Roma Napoli Bari Palermo Cagliari Catania Messina ReggioC. PIANIFICAZIONE/PROGRAMMAZ. GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) TECNOLOGIE INNOVATIVE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TRASPARENZA/PARTECIPAZIONE GESTIONE ECO (SELF-GOV.) Migliori e peggiori performance delle città PON-Metro nelle sei dimensioni considerate (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi)
  23. 23. -6 -4 -2 0 2 4 6 Bologna Torino Genova ReggioE. Ferrara Brescia Mantova Bolzano Padova Parma Modena Firenze Milano Bergamo Pordenone Vercelli Cremona Trento Vicenza Venezia Udine Piacenza Ravenna Forlì Rimini Prato Biella Verona Pisa GESTIONE ECO (SELF-GOV.) TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. Migliori 29 performance complessive Tutti i 116 capoluoghi (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi) 22 Performance individuale: 5. Migliori posizionamenti di tutti i capoluoghi nelle sei distribuzioni complessive (116 comuni) Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  24. 24. -6 -4 -2 0 2 4 6 Foggia Palermo Avellino Siracusa Agrigento Rieti Frosinone L'Aquila Chieti Barletta Trani Potenza Matera ViboV. Trapani Enna Nuoro TempioP. Villacidro Isernia Messina Cosenza ReggioC. Caltanissetta Carbonia Lanusei Crotone Catanzaro Sanluri GESTIONE ECO (SELF-GOV.) TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. Peggiori 29 performance complessive Tutti i 116 capoluoghi (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi) 23 Performance individuale: 6. Peggiori posizionamenti di tutti i capoluoghi nelle sei distribuzioni complessive (116 comuni) Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  25. 25. -6 -4 -2 0 2 4 6 Padova Ravenna ReggioE. Torino Genova Venezia Modena Bologna Firenze Roma Prato Milano Brescia Verona Parma Livorno Perugia Rimini Bari Cagliari Salerno Trieste Napoli Palermo Catania Foggia Taranto Messina ReggioC. GESTIONE ECO (SELF-GOV.) TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. Migliori e peggiori performance complessive Gruppo 1 oltre 133 mila ab. (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi) 24 Performance individuale: 7. Posizionamento dei 29 capoluoghi più grandi nelle sei distribuzioni di gruppo Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  26. 26. -6 -4 -2 0 2 4 6 Ferrara Bolzano Trento Vicenza Udine Bergamo Piacenza LaSpezia Forlì Arezzo Lecce Novara Monza Pisa Pescara Sassari Pistoia Terni Pesaro Alessandria Andria Como Lucca Ancona Latina Barletta Brindisi Siracusa Catanzaro GESTIONE ECO (SELF-GOV.) TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. Migliori e peggiori performance complessive Gruppo 2 da 83 a 133 mila ab. (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi) 25 Performance individuale: 8. Posizionamento dei 29 capoluoghi medio-grandi nelle sei distribuzioni di gruppo Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  27. 27. -6 -4 -2 0 2 4 6 Pordenone Pavia Cremona Viterbo Varese Treviso Rovigo Massa Siena Asti Grosseto Teramo Olbia Cuneo Savona Caserta Trapani Ragusa Benevento Potenza L'Aquila Chieti Avellino Cosenza Agrigento Trani Matera Caltanissetta Crotone GESTIONE ECO (SELF-GOV.) TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. Migliori e peggiori performance complessive Gruppo 3 da 50 a 83 mila ab. (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi) 26 Performance individuale: 9. Posizionamento dei 29 capoluoghi medio-piccoli nelle sei distribuzioni di gruppo Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  28. 28. -6 -4 -2 0 2 4 6 Vercelli Mantova Belluno Lodi Biella Lecco Sondrio Macerata AscoliP. Tortolì Verbania Aosta Oristano Imperia Gorizia Frosinone Enna Iglesias Campobasso ViboV. TempioP. Carbonia Rieti Isernia Fermo Nuoro Villacidro Lanusei Sanluri GESTIONE ECO (SELF-GOV.) TRASPARENZA/ PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE ECO-SOCIALE TECNOLOGIE INNOVATIVE GESTIONE ECO (POLITICHE AMB.) PIANIFICAZIONE/ PROGRAMMAZ. Migliori e peggiori performance complessive Gruppo 4 fino a 50 mila ab. (+1 per l'appartenenza al 4° quartile, -1 per l'appartenenza al 1° quartile, 0 in tutti gli altri casi) 27 Performance individuale: 10. Posizionamento dei 29 capoluoghi più piccoli nelle sei distribuzioni di gruppo Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015
  29. 29. • Con questa analisi si è cercato di rappresentare la capacità delle nostre città di cogliere le opportunità che l’evoluzione della società e il progresso tecnologico offrono per migliorare la qualità dell’ambiente urbano, l’efficacia dell’azione amministrativa e l’efficienza dei servizi. • Non si propone qui un paradigma della «smart city», ma soltanto un tentativo di misurare, attraverso una rilettura originale dei risultati di un’indagine «storica», la capacità delle amministrazioni di orientare il proprio operato verso la sostenibilità e la smartness, in una fase critica (è bene ricordarlo) per la finanza locale. • I risultati contengono molte conferme della maggiore criticità strutturale che affligge il nostro paese: il divario socio-economico che separa il Mezzogiorno dal resto d’Italia a tutti i livelli della gerarchia urbana, dalle metropoli ai piccoli capoluoghi di provincia. L’analisi mette a fuoco uno dei centri del problema: la debolezza delle grandi città meridionali come motori dell’innovazione sociale. • I confronti per classe dimensionale consentono, infine, di evidenziare le posizioni molto avanzate di alcuni centri «minori» del Nord (Vercelli, Mantova, Pordenone, Ferrara), ma anche di città come Padova, Ravenna e Reggio Emilia, che superano città molto più grandi nella performance complessiva sui sei assi. Conclusioni 28 Orientamento alla smartness e alla gestione eco-compatibile: come stanno le nostre città? L. Costanzo – Roma, 5/2/2015

×