Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Plone Yourself 2009

945 views

Published on

Published in: Education, Technology
  • Be the first to comment

Plone Yourself 2009

  1. 1. Plone pleased to meet you Uno strumento facile e complesso per aggregare Contenuti, Servizi, Documenti, Relazioni e Azioni
  2. 2. Ma oggi, il Web è simmetrico? <ul><li>1989 : Circa 20 anni fa , Tim Berners-Lee pensava il Web come uno strumento per avvicinare il sogno di una democrazia della conoscenza ; </li></ul><ul><li>In quel progetto tutti avrebbero dovuto accedere alla conoscenza , in lettura, e tutti avrebbero dovuto avere gli strumenti per produrre conoscenza in scrittura </li></ul>09/06/09
  3. 3. Non molto simmetrico: il WorldWideWeb non è molto simmetrico ed è molto polarizzato <ul><li>Ciò significa che: </li></ul><ul><ul><li>moltissimi leggono poche fonti </li></ul></ul><ul><ul><li>pochi scrivono su moltissime fonti (scarsamente lette) </li></ul></ul>09/06/09
  4. 4. 1999: Il primo progetto per un Web Semantico <ul><li>Dopo circa 10 anni di furiosa esplosione, il WorldWideWeb - nel 1999 - si accinge ad abbandonare HTML come “lingua franca” relegandolo a strumento di “presentazione” superficiale delle informazioni – separando in questo processo nettamente struttura da layout </li></ul><ul><li>Molti milioni di persone al mondo si sono confrontate con HTML, versione ipersemplificata di SGML; ma il W3C introduce XML riconoscendo l’inadeguatezza di HTML per gli scopi futuri; </li></ul><ul><li>Con XML nasce la visione di un Web Semantico </li></ul>09/06/09
  5. 5. 1999/2001: nasce il progetto Plone <ul><li>Plone nasce nel 2001: sembra un CMS come tanti altri, ma nasce e si diffonde in ambiente prevalentemente scientifico ed universitario </li></ul><ul><li>I suoi giovani fondatori sono Alexander Limi e Alan Runyan; ad essi si aggiungono nel tempo decine e poi centinaia di altri sviluppatori (vedi: </li></ul><ul><li>Nasce su python e zope, linguaggio di scripting il primo, application framework il secondo, esoterici, non comuni </li></ul><ul><li>Conquista un pubblico d’elite: NASA; </li></ul>09/06/09
  6. 6. Plone Conference 2005 Vienna Oggi ne sono recensiti 988 09/06/09
  7. 7. Plone conference 2006 Seattle Oggi ne sono recensiti 988 09/06/09
  8. 8. Plone Conference 2007 Napoli Oggi ne sono recensiti 988 09/06/09
  9. 9. Plone Conference 2008 Washington Oggi ne sono recensiti 988 09/06/09
  10. 10. Il ritorno dell’Intelligenza Artificiale <ul><li>Il progetto Web Semantico dovrebbe restituire al WorldWideWeb il sogno di avvicinare l’uomo ad una democrazia della conoscenza </li></ul><ul><li>Dare a milioni - presto miliardi - di persone la possibilità di produrre conoscenza, nel senso in cui il mondo di oggi intende conoscenza (informazione, referenziata, riutilizzabile, riproducibile) </li></ul>09/06/09 1999: Il primo progetto per un Web Semantico
  11. 11. Nascono 10,100,1000 CMS <ul><li>Se il Web non può essere “scritto” da chiunque con un linguaggio tecnico da insegnare a tutti (HTML come “esperanto”), allora… </li></ul><ul><li>..tanto vale creare macchine software che gestiscono HTML per i non addetti… </li></ul><ul><li>con le quali chiunque possa pubblicare “contenuti” senza conoscere linguaggi speciali … </li></ul><ul><li>nascono i Content Management System </li></ul>09/06/09
  12. 12. Nascono 10,100,1000 CMS <ul><li>nascono i Content Management System </li></ul>09/06/09
  13. 13. Oggi ne sono recensiti 988 <ul><li>Esiste un sito specializzato nel confronto di CMS: si chiama CMSMatrix, e oggi ne potete confrontare 988 (se avete la pazienza..) </li></ul><ul><li>Ma Plone è diverso da tutti gli altri: per una serie di motivi … </li></ul><ul><ul><li>Tecnologici </li></ul></ul><ul><ul><li>Socio Cognitivi </li></ul></ul><ul><ul><li>Sociali e Politici </li></ul></ul>09/06/09
  14. 14. Nascono 10,100,1000 CMS <ul><li>nascono i Content Management System </li></ul>09/06/09
  15. 15. Plone e la Plone Community <ul><li>Ogni artefatto è frutto di una attività sociale basata su modelli più o meno comuni, più o meno originali o identificabili come unici . </li></ul><ul><li>Plone è il prodotto di una comunità molto particolare … un po’ come Apple Macintosh OS è il frutto di una idea e di comunità particolari </li></ul><ul><li>Plone è – oggi - uno dei più grandi progetti Open Source al mondo </li></ul>09/06/09
  16. 16. Plone e l’ “Agile programming” <ul><li>La produttività della comunità Plone è basata su modelli di produzione nuovi , anche rispetto al mondo dell’Open Source </li></ul><ul><li>La prossima presentazione approfondirà questi aspetti: ma intanto è fondamentale rilevare che Plone Community si basa sulla possibilità di sviluppare rapidamente aggiornamenti e nuove soluzioni </li></ul><ul><li>grazie ad un linguaggio, Python, che al contrario di PHP è una scelta (quasi) esclusiva di Plone </li></ul><ul><li>che è un linguaggio completo – come Java o C </li></ul><ul><li>che è completamente Open Source </li></ul><ul><li>che è intrinsecamente +sicuro di PHP (CVE 46 a 7.000!) </li></ul><ul><li>Grazie all’uso di strumenti di extreme / agile progamming </li></ul>09/06/09
  17. 17. Plone e la sicurezza <ul><li>Python è intrinsecamente +sicuro di PHP (negli ultimi 3 anni CVE 46 a 7.159 !) </li></ul>09/06/09 PHP: Python:
  18. 18. Plone e la sicurezza <ul><li>Plone è +sicuro di Drupal (negli ultimi 3 anni CVE 9 a 186 !) </li></ul>09/06/09 Drupal: Plone:
  19. 19. Plone e la sicurezza <ul><li>Plone è +sicuro di Joomla (negli ultimi 3 anni CVE 9 a 314 !) </li></ul>09/06/09 Joomla : Plone:
  20. 20. Plone e la sicurezza <ul><li>Plone è +sicuro di Moodle (negli ultimi 3 anni CVE 9 a 34 !) </li></ul>09/06/09 Moodle : Plone:
  21. 21. Plone e la sicurezza <ul><li>Linux Ubuntu è +sicuro di Windows Vista (negli ultimi 3 anni CVE 7 a 120 !) </li></ul>09/06/09 Windows Vista : Linux ubuntu:
  22. 22. Plone e la sicurezza <ul><li>Python/Zope sono +sicuri di PHP/MySql </li></ul>09/06/09
  23. 23. Plone e l’ “Agile programming” 2 <ul><li>Grazie alla produttività del linguaggio Python , alla sua espressività e alla curva di apprendimento non eccessivamente costosa </li></ul><ul><li>Grazie all’atteggiamento “ pedagogico ” dei membri della comunità Plone nei confronti dei nuovi arrivati </li></ul><ul><li>Grazie alla documentazione di elevatissima qualità … </li></ul>09/06/09
  24. 24. Plone e l’ “Agile programming” 2 <ul><li>Grazie alla documentazione di elevata qualità … </li></ul>09/06/09
  25. 25. Plone e l’ “Agile programming” 3 <ul><li>Plone è costantemente all’avanguardia nel panorama generale dei CMS, </li></ul><ul><li>Adotta rapidamente ogni nuova tendenza ed ogni nuova opportunità resa disponibile da tecnologie “circostanti” </li></ul><ul><li>Tende a proporsi come il rappresentante di una nuova categoria di Portal Builder Framework </li></ul>09/06/09
  26. 26. Plone e gli strumenti di Governo <ul><li>La comunità Plone ama le scommesse : </li></ul><ul><li>Ha scommesso su Python, linguaggio outsider rispetto a Java (ma anche Google ha scommesso su Python!) </li></ul><ul><li>Ha scommesso su un database Object Oriented (ZeoDB) </li></ul><ul><li>Ha scommesso su ambienti applicativi complessi (cnx.org; Educommons;) </li></ul>09/06/09
  27. 27. Plone e gli strumenti di Governo 2 <ul><li>Oggi ha formulato una nuova scommessa: definire una offerta di alta qualità per il mondo della amministrazione pubblica: </li></ul><ul><li>Si chiama PloneGov : si rivolge a tutte le istituzioni pubbliche (circa 1.000.000 solo in Europa) che – anche per i regolamenti che ciascun governo si è dato – </li></ul><ul><li>dovrebbero preferire un software OpenSource e gratuito ogni volta che debbano confrontarlo con strumenti “proprietary” e coperti da copyright e da brevetti (non Open) </li></ul>09/06/09
  28. 28. Software OS: è il momento della svolta? <ul><li>In tempi di revisione etica delle regole del capitalismo globale, quanto potrà durare l’attuale spesa incontrollata per licenze software non necessarie da parte della pubblica amministrazione (italiana, europea, mondiale)? Del tutto approssimativamente , </li></ul><ul><ul><li>Se una amministrazione possiede 100 computer, passare al software OSS/FLOSS le frutterà un risparmio di circa 50.000 euro / anno </li></ul></ul><ul><ul><li>Con 1000 computer, 500.000 euro / anno </li></ul></ul><ul><ul><li>Con 10.000 computer 5.000.000 di euro / anno . </li></ul></ul>09/06/09
  29. 29. Software OS: è il momento della svolta? <ul><li>Se consideriamo (stima OCSE) i dipendenti pubblici e parapublici italiani in 3.100.000 e 1.300.000 rispettivamente , una riduzione di 500 euro /anno in licenze ogni 3 dipendenti pubblici .. </li></ul><ul><li>Darebbe luogo ad una minore spesa pari a: </li></ul><ul><ul><li>750.000.000 di euro / anno </li></ul></ul>09/06/09
  30. 30. Distribuzione dipendenti PA 09/06/09
  31. 31. It’s time to change. And, yes we can <ul><li>oggi 2009 la diffusione del software OSS/FLOSS sta crescendo. Guardate i numeri: </li></ul>09/06/09
  32. 32. Quote di mercato browser Web 09/06/09
  33. 33. Diffusione Sistemi Operativi OS e Proprietary 09/06/09 1995 2008
  34. 34. Diffusione software http OS e proprietary 09/06/09
  35. 35. Trend di diffusione software e linguaggi 09/06/09
  36. 36. Trend di diffusione software e linguaggi 09/06/09
  37. 37. Trend di diffusione software e linguaggi 09/06/09
  38. 38. Trend di diffusione software e linguaggi 09/06/09
  39. 39. Trend di diffusione software e linguaggi 09/06/09
  40. 40. Plone Conference 2008 -Washington <ul><li>La conferenza annuale su Plone si è tenuta quest’anno a Washington </li></ul><ul><li>Oltre 400 partecipanti hanno dato vita a 6 giorni di lavoro collettivo, che ha visto collaborare sviluppatori, analisti, organizzatori, rappresentanti di </li></ul><ul><ul><li>Università, </li></ul></ul><ul><ul><li>Amministrazioni pubbliche, </li></ul></ul><ul><ul><li>associazioni non governative, </li></ul></ul><ul><ul><li>piccole, medie e grandi aziende </li></ul></ul>09/06/09
  41. 41. Plone Conference 2008 - Washington <ul><li>PloneGov si propone al mercato della PA e delle NGO (non governative organization) per svolgere le funzioni di governo: </li></ul><ul><ul><li>Gestione documentale centralizzata e diffusa </li></ul></ul><ul><ul><li>Intranet </li></ul></ul><ul><ul><li>Deposito / archivio documentale </li></ul></ul><ul><ul><li>Gestione della informazione al pubblico </li></ul></ul><ul><ul><li>Gestione delle comunicazioni specializzzate (convocazioni, protocollo, verbali delle riunioni etc.) </li></ul></ul>09/06/09
  42. 42. Plone Conference 2008 - Washington <ul><li>PloneGov esiste oggi in diverse lingue e adattamenti : </li></ul><ul><ul><li>Inglese </li></ul></ul><ul><ul><li>Tedesco </li></ul></ul><ul><ul><li>Basco </li></ul></ul><ul><ul><li>Spagnolo </li></ul></ul><ul><ul><li>Francese </li></ul></ul><ul><ul><li>Vallone </li></ul></ul><ul><li>Entro breve verranno unificati i progetti PloneGov (Europa) e Open e-gov (USA) con ulteriori vantaggi di scala </li></ul><ul><li>Verrà prodotta la versione in Italiano entro 3-6 mesi </li></ul>09/06/09
  43. 43. Plone Conference 2008 - Washington <ul><li>Altre tendenze emerse dalla Conferenza 2008: </li></ul><ul><ul><li>Plone come integratore di servizi (in stile Web 2.0) </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Sales Force; </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Versione semplificata di Plone; </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Plone ha raggiunto un livello di complessità che sembra poter limitarne l’adozione nei casi più semplici </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Integrazione con i sistemi operativi Desk Top (Windows incluso) </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Enfold ha prodotto moduli che integrano perfettamente l’ambiente Plone nell’ambiente Desktop; </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Separazione della versione pubblica dalla versione di produzione per ottimizzare i tempi di risposta </li></ul></ul>09/06/09
  44. 44. Plone Conference 2008 - Washington <ul><li>Altre tendenze emerse dalla Conferenza 2008: </li></ul><ul><ul><li>New Plone Skins : </li></ul></ul>09/06/09
  45. 45. Plone Conference 2008 - Washington <ul><li>Altre tendenze emerse dalla Conferenza 2008: </li></ul><ul><ul><li>New Plone Skins: </li></ul></ul>09/06/09 “ Il tanto atteso nuovo Skin Plone.org è uscito fuori dalla porta poche settimane fa. E da quello che si è potuto vedere è un vincitore. Benvenuti al 2010, Plone ... 2010 e oltre. Certo, ho un debole per Plone, utilizzandolo nel mio giorno di lavoro per la realizzazione di una serie di progetti web. Questa settimana il suo stato di un portale per un prossimo seminario UNSCR 1540. La scorsa settimana lo abbiamo utilizzato per realizzare un sito web in materia di sicurezza globale. La settimana prima lo abbiamo utilizzato per realizzare come front-end per l’ultimo strumento di apprendimento a distanza. Così come uno potrebbe essere imparziale?” Plonemetrics,
  46. 46. Plone, ultime novità <ul><li>1 . No other Open Source CMS has an *END USER* manual.  While Enfold Systems distributes the hard copy English version on Amazon.com: http://www.amazon.com/Users-Guide-Plone-Updated-3/dp/0615240178 We have just released the second revision of 3.x series edited by our technical writer who has over a decade of experience in technical editing/writing. You can also download the PDF for *free*.  It is under a &quot;non-commercial&quot; license.  </li></ul>09/06/09
  47. 47. Plone, ultime novità <ul><li>2. No other Open Source CMS has a Microsoft Windows Desktop integration *for free*.  I know that a lot of people use Apple in Open Source.  But end users at organizations often (+90%) use Microsoft Windows.  So while developers may not use Windows.  The end users *do*.  Enfold Desktop enables *everyone* to have a first class Windows Desktop experience. It works on Windows 2000-Windows Vista (both 32bit and 64bit)! http://www.enfoldsystems.com/software/desktop/ </li></ul>09/06/09
  48. 48. Plone, ultime novità <ul><li>C) No other Open Source CMS has such rich Windows support in general.  Enfold Systems is committed to represent the Plone CMS in the Windows market. While 99% of the free software ecosystem is linux oriented.  We believe that Windows is a HUGE differentiator.  This enables people to deploy Plone in a possibly hostile to linux IT department.  How many Microsoft organizations want to run Apache? I've never met one.  This is why we have created our Enfold Proxy integration. Load balancing, caching, single sign on.  And first rate documentation. Enfold Proxy is *not* free.  It costs money.  But you get support. http://www.enfoldsystems.com/software/desktop/ </li></ul>09/06/09
  49. 49. Plone, ultime novità <ul><li>D) Plone is known for security.  And supports multiple deployment scenario's.  We have invested a significant time in content deployment (see Entransit).  But most recently the work with ContentMirror (the bases for the next generation of Entransit) enables people to use *any* software to deliver the content from the PLone CMS.  Java, .NET, PHP, Ruby.  Whatever presentation-tier technologies the customer is most comfortable with -- can be used. </li></ul>09/06/09
  50. 50. Plone, ultime novità <ul><li>Static publishing.  Look at http://www.cia.gov/ and http://www.fbi.gov/ both are Plone websites that are being published statically using CMFDeployment. Dynamic delivery.  Look at http://www.povertylaw.org/ and http://www.aci-na.org/ for examples of Entransit.  And the next generation ContentMIrror sites are coming on line.  Using very very simple and fast technologies to serve Plone content dynamically.  Often 70+requests/second without caching! Plone serving content.  This is the traditional deployment option.  This is how you use Plone today.  But this is not the only presentation option.  Static and Dynamic decoupled delivery *are options*.  Contact Ken Wasetis, Alan Runyan or Kapil Thangavelu for information on these alternative delivery mechanisms.  No other open source cms has the flexibility that Plone has at this stage. </li></ul>09/06/09
  51. 51. Plone bibliography 2009 <ul><li>Bibliografia: </li></ul><ul><ul><li>Why Open Source Software / Free Software (OSS/FS, FLOSS, or FOSS)? Look at the Numbers! </li></ul></ul>09/06/09
  52. 52. Plone Symposyum Sorrento 2008.. 09/06/09
  53. 53. Arriverci a Sorrento 09/06/09
  54. 54. 09/06/09

×