Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Licenze aperte per il coding aperto (CoderDojo Pavia, sett. 2017)

419 views

Published on

Le slides utilizzate per il seminario "Licenze aperte per il coding aperto" tenuto durante l'incontro CoderDojo Pavia del 23/09/17 presso il Polo Tecnologico di Pavia.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Licenze aperte per il coding aperto (CoderDojo Pavia, sett. 2017)

  1. 1. 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Licenze aperte per il coding aperto seminario di Simone Aliprandi
  2. 2. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto i miei riferimenti in rete • Il mio sito web: www.aliprandi.org • Array Law Firm: www.array.eu • Blog: http://aliprandi.blogspot.it • LinkedIn: http://it.linkedin.com/in/aliprandi • SlideShare: www.slideshare.net/simonealiprandi/
  3. 3. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto • Twitter: @simonealiprandi https://twitter.com/simonealiprandi orsù seguitemi! • Pagina Facebook: www.facebook.com/simone.aliprandi.page/
  4. 4. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto PARTE 1 UN PO' DI STORIA
  5. 5. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto In principio era il software... ...libero poi nel 1980 il legislatore americano dichiara il software come nuova tipologia di opera soggetta a copyright (al pari di un'opera letteraria)
  6. 6. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto In principio era il software... ...libero poi nel 1980 il legislatore USA dichiara il software come nuova tipologia di opera soggetta a copyright (al pari di un'opera letteraria)
  7. 7. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Le date più rilevanti ● 1989: dalla mente di R.M. Stallman e E. Moglen nasce la GNU General Public License (GPL), capostipite delle licenze open ● 1991: L.Torvalds rilascia il kernel Linux sotto licenza GNU GPL (vers. 2) ● 1998: B.Perens e E.S.Raymond fondano la Open Source Initiative ● 2007: viene rilasciata la vers. 3 della GPL ● 2014: secondo stime di Black Duck Software, la GPL (v.2 + v.3) è utilizzata dal 37% dei progetti open source
  8. 8. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto PARTE 2 CHE COS'È UNA LICENZA D'USO ?
  9. 9. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto LICENZA deriva dal latino “licere” che significa “permettere, autorizzare”. Una licenza d'uso è in sostanza un permesso condizionato.
  10. 10. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Una licenza d'uso è un documento che il titolare dei diritti di proprietà intellettuale allega alla sua opera per regolamentarne le modalità di diffusione e di utilizzo. Questo documento, basandosi sul diritto d'autore e muovendosi quindi entro i suoi confini, da un lato definisce quali usi si possono fare dell'opera; dall'altro stabilisce quali condizioni devono rispettare gli utilizzatori dell'opera.
  11. 11. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto PARTE 3 INTRODUZIONE ALL'OPEN LICENSING
  12. 12. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto L'open licensing Ci sono casi in cui è lo stesso autore (o comunque il titolare dei diritti) a preferire che la sua opera circoli libera dai tradizionali vincoli del copyright. Per farlo, si possono utilizzare apposite licenze (dette appunto “licenze open”); tra queste la capostipite per opere software è la GNU GPL (nata nel 1989), mentre le più note per altri tipi di opere sono le Creative Commons.
  13. 13. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto licenza proprietaria photo by Nathan Gibbs | license CC by-nc-sa | source www.flickr.com/photos/nathangibbs/4855872454
  14. 14. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto licenza open photo by Nathan Gibbs | license CC by-nc-sa | source www.flickr.com/photos/nathangibbs/4855872454
  15. 15. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Il senso dell'open licensing Domanda 1) Ma se l'obbiettivo è lasciare che la mia opera circoli liberamente perché dovrei applicare una licenza? Non basta diffonderla e non dire nulla riguardo al copyright? – Risposta: NO Domanda 2) Ma se l'obbiettivo è lasciare che la mia opera circoli liberamente perché dovrei applicare una licenza? Non basta rilasciarla in pubblico dominio, rinunciando a tutti i diritti?
  16. 16. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Il senso dell'open licensing Domanda 1) Ma se l'obbiettivo è lasciare che la mia opera circoli liberamente perché dovrei applicare una licenza? Non basta diffonderla e non dire nulla riguardo al copyright? – Risposta: NO Domanda 2) Ma se l'obbiettivo è lasciare che la mia opera circoli liberamente perché dovrei applicare una licenza? Non basta rilasciarla in pubblico dominio, rinunciando a tutti i diritti? – Risposta: DIPENDE
  17. 17. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto PARTE 4 LE LICENZE OPEN PER SOFTWARE
  18. 18. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Classificazione generale tipologie di software Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Categorie_software.png
  19. 19. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Due diversi approcci ● Free Software Foundation → indicazione di compatibilità con la GPL ● Open Source Initiative → coerenza con la Open Source Definition vs
  20. 20. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto La GNU General Public License e le 4 libertà fondamentali 0) Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo. 1) Libertà di studiare il programma e modificarlo. 2) Libertà di ridistribuire copie del programma in modo da aiutare il prossimo. 3) Libertà di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio.
  21. 21. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Quante licenze? ● Attualmente il sito della OSI presenta una lista di circa 80 licenze che rispettano i criteri della Open Source Definition. → https://opensource.org/licenses ● Mentre il sito della FSF presenta una lista di circa 50 licenze dichiarate compatibili con la GNU GPL. → www.gnu.org/licenses/license-list.it tante ...o troppe?
  22. 22. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Quante licenze? ● Attualmente il sito della OSI presenta una lista di circa 80 licenze che rispettano i criteri della Open Source Definition. → https://opensource.org/licenses ● Mentre il sito della FSF presenta una lista di circa 50 licenze dichiarate compatibili con la GNU GPL. → www.gnu.org/licenses/license-list.it tante ...o forse troppe?
  23. 23. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto PARTE 5 CLASSIFICAZIONE DELLE LICENZE OPEN SOURCE *parte tratta da C. Piana e M. Ciurcina, Le licenze FLOSS: stato dell'arte ed evoluzioni, in A. Glorioso (a cura di), Il software libero in Italia
  24. 24. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Le cosiddette licenze permissive Alcune licenze impongono condizioni di licenza talmente lasse da far dubitare della loro efficacia. Vengono comunemente chiamate “licenze permissive” perché consentono praticamente tutto e impongono praticamente nulla, se non che venga mantenuta la dichiarazione sull’origine del software e il testo della licenza, o poco più. La licenza permissiva più famosa e utilizzata è la “Berkeley” o BSD. [continua]
  25. 25. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Le cosiddette licenze permissive Il codice rilasciato sotto tale licenza è utilizzabile e abbinabile con codice rilasciato sotto praticamente qualsiasi altra licenza, anche proprietaria. Il sistema operativo Mac OS X di Apple deriva da un progetto – Darwin, la cui licenza è appunto la BSD – ed è venduto sotto licenza strettamente proprietaria [senza visibilità del codice sorgente].
  26. 26. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Le cosiddette licenze copyleft Le licenze copyleft sono quelle che impongono che anche opere derivate vengano mantenute sotto la stessa licenza originale. A seconda dell’ampiezza di questa condizione, si ha un copyleft “forte” o un copyleft “debole”.
  27. 27. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Copyleft forte L’archetipo della licenza a copyleft forte è la GNU GPL, la licenza del progetto GNU e la più popolare delle licenze di software libero. Secondo questa licenza, tutte le opere derivate, nella più ampia concezione del termine concessa dal diritto d’autore, devono essere rilasciate sotto la stessa licenza. Alcuni hanno parlato in termini dispregiativi di “effetto virale”, quasi che la licenza abbia effetti infettivi.
  28. 28. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Copyleft debole L’archetipo della licenza di copyleft debole è la GNU Lesser General Public License (o LGPL). Tale licenza è stata concepita per alcune librerie software del progetto GNU (infatti l’acronimo originale della LGPL era Library General Public License) in quanto si voleva che tali librerie fossero utilizzabili anche da programmi proprietari. Un’altra licenza di copyleft debole di ampio successo è la MPL della Mozilla Foundation. [continua]
  29. 29. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Copyleft debole Le licenze “copyleft debole” prevedono che l’obbligo di utilizzare la medesima licenza per le opere derivate sia limitato alle modifiche al programma stesso, ma non si allarga a opere più ampie che ne incorporano il codice nel caso in cui questa parte di codice rimanga individuabile e separata dal resto.
  30. 30. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto Diagramma: categorie di licenze open source fonte: The Free-Libre / Open Source Software (FLOSS) License Slide di David A. Wheeler; documento rilasciato sotto licenza Creative Commons BY-SA 3.0; o GNU FDL; o GNU GPL (vers. 2 o successiva)
  31. 31. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto GNU GPL v.2 MIT license licenza proprietaria (alcune) licenze per il coding aperto
  32. 32. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto • Twitter: @simonealiprandi https://twitter.com/simonealiprandi • Pagina Facebook: www.facebook.com/simone.aliprandi.page/ Sì lo so ve l'ho già detto; ma per sicurezza ve lo ripeto... Orsù seguitemi!
  33. 33. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu grazie per l'attenzione slides rilasciate sotto licenza Creative Commons Attribution – Share Alike 4.0 23 settembre 2017, Pavia (Polo Tecnologico) – Licenze aperte per il coding aperto

×