Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti (Lodi, febbraio 2017)

1,552 views

Published on

Le slides utilizzate per il corso di formazione "Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti" organizzato dall'Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi e tenutosi l'11 febbraio 2017.

Published in: Law
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti (Lodi, febbraio 2017)

  1. 1. Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti Avv. Simone Aliprandi, Ph.D.
  2. 2. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti i miei riferimenti in rete: • Il mio sito web: www.aliprandi.org • Array Law Firm: www.array.eu • Facebook: @simone.aliprandi.page • Blog: http://aliprandi.blogspot.it • Twitter: @simonealiprandi • LinkedIn: http://it.linkedin.com/in/aliprandi
  3. 3. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu per approfondire www.aliprandi.org/capire-copyright www.aliprandi.org/manuale-cc Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  4. 4. INTRODUZIONE Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  5. 5. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu tre domande preliminari per capire le vostre aspettative 1- Perché vi interessa approfondire il concetto di proprietà intellettuale? 2- Vi interessa di più sapere come tutelare la vostra creatività, o sapere entro quali limiti potete riutilizzare la creatività di altri? 3- Quali aspetti della vostra creatività vi interessa maggiormente tutelare? Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  6. 6. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti PROPRIETA' INTELLETTUALE: DUE OTTICHE punto di vista del titolare dei diritti punto di vista dell'utilizzatore ©
  7. 7. PARTE 1 IL DIRITTO DELLA PROPRIETA' INTELLETTUALE: UN INQUADRAMENTO GENERALE Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  8. 8. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu diritto d'autore brevetto per invenzione tutela del design marchio e altri segni distintivi segreto industriale e tutela del know-how concorrenza sleale tra impresetutela delle campagne pubblicitarie diritto sui generis sulle banche dati la cosiddetta proprietà industriale/intellettuale Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  9. 9. principali fonti normative (italiane) 1) diritto d'autore → legge 633/1941; cod.civ. (art. 2575-2583) 2) diritto sui generis → legge 633/1941 3) tutela del design → legge 633/1941; Codice proprietà industriale cod.civ. (art. 2592-2594) 4) concorrenza sleale → cod.civ. (art. 2598-2601) 5) tutela campagne pubblicitarie → Codice autodisciplina pubblicitaria legge 633/1941 6) brevetto per invenzioni → Codice proprietà industriale; cod.civ. (art. 2584-2591) 7) marchio e altri segni distintivi → Codice proprietà industriale; cod.civ. (art. 2569-2574) 8) segreto industriale e tutela del know-how → Codice proprietà industriale (art. 98-99); cod.civ. (art. 2598 n. 3) Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  10. 10. PARTE 2 IL DIRITTO D'AUTORE: PRINCIPI GENERALI Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  11. 11. il raggio d'azione del diritto d'autore Articolo 1 – Legge 633/41 Sono protette ai sensi di questa legge le opere dell'ingegno di carattere creativo che appartengono alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all'architettura, al teatro ed alla cinematografia, qualunque ne sia il modo o la forma di espressione. Sono altresì protetti i programmi per elaboratore come opere letterarie [...] nonché le banche di dati che per la scelta o la disposizione del materiale costituiscono una creazione intellettuale dell'autore. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  12. 12. il raggio d'azione del diritto d'autore Articolo 2 – Legge 633/41 In particolare sono comprese nella protezione: 1) le opere letterarie, drammatiche, scientifiche, didattiche, religiose, tanto se in forma scritta quanto se orale; 2) le opere e le composizioni musicali, con o senza parole, le opere drammatico-musicali e le variazioni musicali costituenti opera originale; 3) le opere coreografiche e pantomimiche, delle quali sia fissata la traccia [...]; 4) le opere della scultura, della pittura, dell'arte del disegno, della incisione e delle arti figurative similari, compresa la scenografia; 5) i disegni e le opere dell'architettura; 6) le opere dell'arte cinematografica, muta o sonora [...]; 7) le opere fotografiche e quelle espresse con procedimento analogo a quello della fotografia [...]; Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  13. 13. il raggio d'azione del diritto d'autore [continua] Articolo 2 – Legge 633/41 8) i programmi per elaboratore, in qualsiasi forma espressi purché originali quale risultato di creazione intellettuale dell'autore. Restano esclusi dalla tutela accordata dalla presente legge le idee e i principi che stanno alla base di qualsiasi elemento di un programma, compresi quelli alla base delle sue interfacce. Il termine programma comprende anche il materiale preparatorio per la progettazione del programma stesso. 9) le banche di dati di cui al secondo comma dell'articolo 1, intese come raccolte di opere, dati o altri elementi indipendenti sistematicamente o metodicamente disposti ed individualmente accessibili mediante mezzi elettronici o in altro modo. La tutela delle banche di dati non si estende al loro contenuto e lascia impregiudicati diritti esistenti su tale contenuto. 10) Le opere del disegno industriale che presentino di per sé carattere creativo e valore artistico. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  14. 14. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu E fin dove arriva il diritto d'autore? Articolo 9, n. 2 – TRIPs La protezione del diritto d’autore copre le espressioni e non le idee, i procedimenti, i metodi di funzionamento o i concetti matematici in quanto tali. Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  15. 15. Forma esterna, forma interna, contenuto Una distinzione che deriva da una nota teoria del giurista tedesco Josef Kohler. La forma esterna è la forma con cui l’opera appare nella sua versione originaria (insieme di parole e frasi nelle opere letteraria; nella melodia, ritmo e armonia nell’opera musicale, ecc.). La forma interna è la struttura espositiva dell’opera (l’organizzazione del discorso, la scelta e la sequenza degli argomenti nell’opera letteraria; i passaggi essenziali del discorso musicale e nelle note determinanti la linea melodica nell’opera musicale, ecc.). Il contenuto è l’argomento trattato, le informazioni, i fatti, le idee, le opinioni, le teorie in quanto tali, e cioè a prescindere dal modo in cui essi sono scelti, coordinati e presentati. [continua] Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  16. 16. Forma esterna, forma interna, contenuto [continua] Secondo tale teoria, la tutela ha per oggetto sia la forma esterna che interna, ma non il contenuto. Quindi il diritto d’autore protegge la forma espressiva dell’opera, e non si estende al contenuto. In conclusione: è tutelata dal diritto d’autore l’opera dell’ingegno di carattere creativo formalmente espressa, mentre non sono suscettibili di protezione né le semplici idee, né forme espressive elementari non idonee a rappresentare fatti o sentimenti. Fonte: http://www.dirittodautore.it/la-guida-al-diritto-dautore/loggetto-del-diritto-dautore/ Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  17. 17. come si acquisisce il diritto d'autore su una propria creazione? Articolo 6 – Legge 633/41 Il titolo originario dell'acquisto del diritto di autore è costituito dalla creazione dell'opera, quale particolare espressione del lavoro intellettuale. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  18. 18. come si acquisisce il diritto d'autore su una propria creazione? Articolo 6 – Legge 633/41 Il titolo originario dell'acquisto del diritto di autore è costituito dalla creazione dell'opera, quale particolare espressione del lavoro intellettuale. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  19. 19. e quali sono di preciso i diritti acquisiti? Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  20. 20. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  21. 21. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  22. 22. Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu
  23. 23. DIRITTO SUI DISEGNI/PROGETTI + DIRITTO SULLA LORO REALIZZAZIONE All'autore di progetti di lavori di ingegneria, o di altri lavori analoghi, che costituiscano soluzioni originali di problemi tecnici, compete, oltre al diritto esclusivo di riproduzione dei piani e disegni dei progetti medesimi, il diritto ad un equo compenso a carico di coloro che realizzino il progetto tecnico a scopo di lucro senza il suo consenso. [continua...] Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti la tutela dei progetti di lavori di ingegneria (art. 99 legge 633/1941 / art. 2578 Codice Civile)
  24. 24. Per esercitare il diritto al compenso l'autore deve inserire sopra il piano o disegno una dichiarazione di riserva ed eseguire il deposito del piano o disegno presso la Presidenza del consiglio dei ministri, secondo le norme stabilite dal regolamento. Il diritto a compenso previsto in questo articolo dura venti anni dal giorno del deposito prescritto nel secondo comma. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti la tutela dei progetti di lavori di ingegneria (art. 99 legge 633/1941 / art. 2578 Codice Civile)
  25. 25. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti tipo di creazione tipo di tutela (prevista dalla legge italiana) requisiti per avere la tutela disegni e opere dell'architettura diritto d'autore (art. 2, n. 5, LDA) devono avere carattere creativo (originalità + novità) opere del disegno industriale diritto d'autore (art. 2, n. 10, LDA) devono avere carattere creativo + valore artistico progetti di lavori dell'ingegneria diritto connesso (art. 99 LDA e art. 2578 cod.civ.) devono costituire soluzioni originali di problemi tecnici
  26. 26. PARTE 3 IL BREVETTO: PRINCIPI GENERALI Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  27. 27. Una prima definizione Il brevetto (o più propriamente brevetto per invenzione) è un titolo giuridico in forza del quale al titolare viene conferito un diritto esclusivo di sfruttamento dell'invenzione, in un territorio e per un periodo ben determinati, e che consente di impedire ad altri di produrre, vendere o utilizzare l'invenzione senza autorizzazione. Per invenzione si intende una soluzione nuova ed originale ad un certo problema tecnico. Fonte: Wikipedia Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  28. 28. Requisiti per la brevettabilità Per essere considerata brevettabile, un'invenzione deve avere le seguenti caratteristiche: ● novità ● attività inventiva ● applicazione industriale ● liceità ● sufficiente descrizione Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  29. 29. Confronto diritto d'autore / brevetto Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti 20 anni dal deposito
  30. 30. Articolo 45 – Codice proprietà industriale Non possono essere oggetto di brevetto: - le scoperte, le teorie scientifiche, i metodi matematici, i piani, i principi ed i metodi per attività intellettuale, per gioco o per attività commerciali, i programmi di elaboratori, le presentazioni di informazioni; - i metodi per il trattamento chirurgico o terapeutico del corpo umano o animale e i metodi di diagnosi applicati al corpo umano o animale; - le razze animali ed i procedimenti essenzialmente biologici per l'ottenimento delle stesse. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  31. 31. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti L’art. 82 CPI prevede che possono costituire oggetto di brevetto per modello di utilità i nuovi modelli atti a conferire particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego di macchine o parti di esse, strumenti, utensili ovvero oggetti di uso in genere, quali i nuovi modelli consistenti in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti. [continua...] I modelli di utilità (art. 2592 Cod.Civ. / art. 82 CPI)
  32. 32. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti Per essere protetto con modello di utilità è necessario che il prodotto industriale sia nuovo e originale e che abbia particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego. È a volte difficile distinguere un modello di utilità da un'invenzione. Molti considerano il modello di utilità come “una piccola invenzione”. Si dice anche che si ha invenzione quando si realizza un prodotto nuovo, mentre si ha modello di utilità quando si migliora un prodotto già esistente. [fonte: www.uibm.gov.it] i modelli di utilità (art. 2592 Cod.Civ. / art. 82 CPI)
  33. 33. PARTE 4 MARCHIO E ALTRI SEGNI DISTINTIVI: ALCUNI CENNI Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  34. 34. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu marchio insegna nomi a dominio ditta denominazioni geografiche/d'origine nome Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  35. 35. Distintivi in che senso? Sono segni distintivi gli elementi che hanno funzione di identificare un determinato imprenditore, un determinato luogo dove si esercita l’impresa, un determinato prodotto, per differenziarli agli occhi del pubblico dei consumatori. → concetto fondamentale di capacità distintiva: ha capacità distintiva un segno che possiede sufficiente originalità e novità, e quindi non provoca confusione con altri segni utilizzati da altri imprenditori. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  36. 36. Il marchio Il marchio è un qualunque segno suscettibile di essere rappresentato graficamente, in particolare parole (compresi i nomi di persone), disegni, lettere, cifre, suoni, forma di un prodotto o della confezione di esso, combinazioni o tonalità cromatiche, purché siano idonee a distinguere i prodotti o i servizi di un'impresa da quelli delle altre. Il diritto di marchio di acquisisce per mezzo di una registrazione presso apposito ufficio pubblico. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  37. 37. Il requisito della capacità distintiva nel marchio (articolo 13 Cod. prop. ind.) 1. Non possono costituire oggetto di registrazione come marchio d'impresa i segni privi di carattere distintivo e in particolare quelli costituiti esclusivamente dalle denominazioni generiche di prodotti o servizi o da indicazioni descrittive che ad essi si riferiscono, come i segni che in commercio possono servire a designare la specie, la qualità, la quantità, la destinazione, il valore, la provenienza geografica ovvero l'epoca di fabbricazione del prodotto o della prestazione del servizio o altre caratteristiche del prodotto o servizio. […] 4. Il marchio decade se, per il fatto dell'attività o dell'inattività del suo titolare, sia divenuto nel commercio denominazione generica del prodotto o comunque servizio o abbia perduto la sua capacità distintiva. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  38. 38. Come si registra un marchio? La registrazione di un marchio si effettua presso un apposito ufficio pubblico e dura 10 anni rinnovabili. I marchi nazionali si registrano presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM), sia direttamente (presso la sede di Roma), sia per il tramite delle Camere di Commercio. → costo minimo: 177 euro I marchi europei si registrano presso l’EUIPO - Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (Alicante). → costo minimo: 850 euro + onorari Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  39. 39. PARTE 5 LA TUTELA DEL DESIGN INDUSTRIALE (DISEGNI E MODELLI) Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  40. 40. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti categorie contemplate dalla legge italiana opere di design (con carattere creativo) → art. 2 (n. 4, 5, 10) legge 633/1941 modelli e disegni ornamentali → secondo il cod. civ. (art. 2593) → ma il CPI parla di disegni e modelli modelli di utilità → art. 2592 cod. civ. → caso a sé (a cavallo tra l'invenzione e il design)
  41. 41. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti 1. Possono costituire oggetto di registrazione come disegni e modelli l'aspetto dell'intero prodotto o di una sua parte quale risulta, in particolare, dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale ovvero dei materiali del prodotto stesso ovvero del suo ornamento, a condizione che siano nuovi ed abbiano carattere individuale. [continua...] La tutela dei disegni e modelli nel codice della proprietà industriale (art. 31)
  42. 42. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti 2. Per prodotto si intende qualsiasi oggetto industriale o artigianale, compresi tra l'altro i componenti che devono essere assemblati per formare un prodotto complesso, gli imballaggi, le presentazioni, i simboli grafici e caratteri tipografici, esclusi i programmi per elaboratore. 3. Per prodotto complesso si intende un prodotto formato da più componenti che possono essere sostituiti, consentendo lo smontaggio e un nuovo montaggio del prodotto. La tutela dei disegni e modelli nel codice della proprietà industriale (art. 31)
  43. 43. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti NB: il diritto d'autore su opere di design dura 25 anni dalla morte dell'autore e non 70
  44. 44. PARTE 6 LAST BUT NOT LEAST... Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  45. 45. E se io volessi tutelare una semplice IDEA o una semplice INFORMAZIONE? Dal momento che non esiste un istituto giuridico che tuteli un'idea in sé o una semplice informazione, secondo voi quale può essere un modo per tutelarla? Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  46. 46. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti photo by Christian V.; source https://www.flickr.com/photos/shyald/3194950746/
  47. 47. O P P U R E... Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  48. 48. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti Codice proprietà industriale (D.Lgs. 30/2005) Art. 98 (Informazioni segrete) 1. Costituiscono oggetto di tutela le informazioni aziendali e le esperienze tecnico-industriali, comprese quelle commerciali, soggette al legittimo controllo del detentore, ove tali informazioni: a) siano segrete, nel senso che non siano nel loro insieme o nella precisa configurazione e combinazione dei loro elementi generalmente note o facilmente accessibili agli esperti ed agli operatori del settore; b) abbiano valore economico in quanto segrete; c) siano sottoposte, da parte delle persone al cui legittimo controllo sono soggette, a misure da ritenersi ragionevolmente adeguate a mantenerle segrete. [continua...]
  49. 49. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti [...continua] 2. Costituiscono altresì oggetto di protezione i dati relativi a prove o altri dati segreti, la cui elaborazione comporti un considerevole impegno ed alla cui presentazione sia subordinata l'autorizzazione dell'immissione in commercio di prodotti chimici, farmaceutici o agricoli implicanti l'uso di nuove sostanze chimiche.
  50. 50. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti La tutela attraverso strumenti contrattuali: gli accordi di non divulgazione (NDA) L'accordo di non divulgazione (non disclosure agreement) un negozio giuridico di natura sinallagmatica che designa alcune informazioni come confidenziali e con il quale le parti si impegnano a mantenerle segrete, pena la violazione dell'accordo stesso e il decorso di specifiche clausole penali in esso contenute. In altre parole è un contratto attraverso il quale le parti decidono di non svelare le informazioni indicate dall'accordo. [continua...]
  51. 51. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti [continua...] Esso crea una relazione confidenziale tra le parti al fine di proteggere qualsiasi tipo di segreto industriale, salvaguardando informazioni commerciali non pubbliche. Tali accordi sono spesso firmati quando due aziende o privati pensano di fare affari assieme e necessitano la comprensione dei processi commerciali dell'altra parte con il solo scopo di valutare le potenziali relazioni d'affari. Gli accordi di non divulgazione possono essere mutui (cioè entrambe le parti sono limitate nell'uso del materiale ricevuto) o possono limitare una sola delle parti. [fonte: Wikipedia]
  52. 52. pensiamo a tutti quei casi in cui rivelare la nostra IDEA o alcune INFORMAZIONI diventa necessario... (ad esempio quando devo presentare l'idea a un potenziale finanziatore o partner) Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  53. 53. APPENDICE LA TITOLARITA' DEI DIRITTI Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  54. 54. ma... di chi sono realmente i diritti? del professionista o del committente? Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  55. 55. La risposta è ovviamente... DIPENDE. ● Innanzitutto bisogna tener presente che ogni istituto giuridico della proprietà intellettuale ha le sue regole con le relative eccezioni. ● Poi bisogna capire che tipo di rapporto di lavoro si è instaurato: consulenza libero-professionale? lavoro subordinato? collaborazione a progetto? Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  56. 56. Ogni istituto giuridico della proprietà intellettuale ha le sue regole con le relative eccezioni. Ad esempio, per il diritto d'autore i diritti sono di regola dell'autore (cioè la persona fisica che ha lo spunto creativo e lo estrinseca sotto forma di opera). Fanno però eccezione creazioni a vocazione tecnico- funzionale come il software, le banche dati e le opere di design industriale. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  57. 57. Anche per il brevetto la regola (art. 62 e 63 CPI) vuole che i diritti siano dell'inventore... ma a causa della complessità e dei costi elevati del processo di brevettazione quasi raramente il singolo inventore si fa carico delle pratiche di registrazione; ma è più facile che sia un'azienda ad occuparsene, lasciando all'inventore solo delle royalties e la menzione come inventore originario (c.d. diritto morale). Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  58. 58. Ad ogni modo, la risposta va ricercata non tanto nei principi generali ma nella prassi contrattuale. Ecco perché è FONDAMENTALE definire gli aspetti relativi alla proprietà intellettuale nei contratti, nelle lettere di incarico, nei preventivi... prima di iniziare il lavoro. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti
  59. 59. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti In mancanza di specifiche pattuizioni bisogna appunto rifarsi a principi generali o alla ricostruzione ex post del rapporto contrattuale, ma con un minor livello di certezza. Due sono i parametri che si possono utilizzare per capire ex post di chi siano i diritti spunto creativo vs investimento/rischio imprenditoriale
  60. 60. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti per rimanere aggiornati: • Blog: http://aliprandi.blogspot.it • Twitter: http://twitter.com/simonealiprandi • Facebook: @simone.aliprandi.page
  61. 61. Avv. Simone Aliprandi, Ph.D. – Copyright-Italia.it / Array Law Firm www.copyright-italia.it – www.aliprandi.org – www.array.eu grazie per l'attenzione slides rilasciate sotto licenza Creative Commons Attribution – Share Alike 4.0 Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi, 11 febbraio 2016 – Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti

×