I riferimenti di cella in EXCEL

60,721 views

Published on

Una breve guida ai riferimenti di cella in excel

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
60,721
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
437
Actions
Shares
0
Downloads
231
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

I riferimenti di cella in EXCEL

  1. 1. <ul><li>Microsoft Excel </li></ul><ul><li>I riferimenti di cella </li></ul><ul><li>Assoluti, Misti, Relativi </li></ul><ul><li>Silvio Grosso </li></ul><ul><li>CIOFS FP PIEMONTE - CFP AUXILIUM </li></ul><ul><li>didaLGo </li></ul>Sussidio didattico
  2. 2. Il menu del sussidio I RIFERIMENTI DI CELLA I RIFERIMENTI RELATIVI I RIFERIMENTI ASSOLUTI I RIFERIMENTI MISTI ESERCITAZIONE ISPIRAZIONE E LINK Silvio Grosso
  3. 3. I riferimenti di cella <ul><li>Un riferimento identifica una cella o un intervallo di celle in un foglio di lavoro e viene utilizzato per la ricerca dei valori che si desidera includere in una formula. Grazie ai riferimenti in una sola formula è possibile utilizzare i dati contenuti in diverse parti di un foglio di lavoro oppure il valore di un'unica cella in più formule. È inoltre possibile fare riferimento a celle di altri fogli della stessa cartella di lavoro e ad altre cartelle di lavoro. I riferimenti a celle in altre cartelle di lavoro sono detti collegamenti. </li></ul>Silvio Grosso I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  4. 4. I riferimenti di cella <ul><li>In base all'impostazione predefinita, in Excel viene utilizzato lo stile di riferimento A1 , in cui le colonne sono identificate da lettere (da A a IV, per un totale di 256 colonne) e le righe sono identificate da numeri (da 1 a 65536). Tali lettere e numeri costituiscono le intestazioni di riga e di colonna . Per fare riferimento a una cella, immettere la lettera della colonna seguita dal numero di riga. B2 si riferisce ad esempio alla cella posizionata all'intersezione tra la colonna B e la riga 2. </li></ul>Silvio Grosso I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  5. 5. I riferimenti di cella <ul><li>posizionata </li></ul>Silvio Grosso Ci si può riferire ad una sola cella (ad esempio la cella A5), ad un intervallo di celle (ad esempio A9:A19), ad una intera colonna (ad esempio C:C), ad una intera riga (ad esempio 22:22). A5 A9:A19 C:C 22:22 I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  6. 6. I riferimenti di cella <ul><li>Un riferimento di cella si può “riferire” ad una cella di un altro foglio di lavoro. Questo permette di utilizzare nelle formule di un foglio di lavoro anche i dati contenuti nelle celle di altri fogli. In questo caso il riferimento di celle risulta come nell’esempio ovvero il nome del foglio di lavoro nel quale si trova la cella, il punto esclamativo, la cella a cui ci si riferisce. </li></ul><ul><li>Nell’esempio qui in basso abbiamo infatti Foglio1 ovvero il foglio di lavoro, il separatore ! punto esclamativo, e C6 ovvero la cella alla quale ci si riferisce. </li></ul>Silvio Grosso I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  7. 7. I riferimenti relativi <ul><li>Riferimenti relativi Un riferimento relativo di cella in una formula, ad esempio A1, si basa sulla posizione relativa della cella che contiene la formula e della cella a cui si riferisce il riferimento. Se cambia la posizione della cella che contiene la formula, cambia anche il riferimento. Se si copia la formula nelle righe adiacenti o nelle colonne sottostanti, il riferimento verrà automaticamente adattato. In base all'impostazione predefinita, le nuove formule utilizzano riferimenti relativi. Se si copia ad esempio un riferimento relativo dalla cella B2 alla cella B3, =A1 cambierà automaticamente in =A2. </li></ul>Silvio Grosso =B2 è un riferimento relativo pertanto se copio o trascino attraverso il quadratino di riempimento il contenuto della cella C2 ovvero =B2 nella cella sottostante questa diventa =B3 modificando il riferimento di cella in base al numero di righe e/o colonne di cui ci si sposta. I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  8. 8. I riferimenti assoluti <ul><li>Riferimenti assoluti Un riferimento assoluto di cella in una formula, ad esempio $A$1, si riferisce sempre a una cella in una posizione specifica. Se cambia la posizione della cella che contiene la formula, il riferimento assoluto rimarrà invariato. Se si copia la formula nelle righe adiacenti o nelle colonne sottostanti, il riferimento non verrà adattato. In base all'impostazione predefinita, le nuove formule utilizzano riferimenti relativi ed è necessario modificarli in riferimenti assoluti. Se si copia ad esempio un riferimento assoluto dalla cella B2 alla cella B3, rimarrà invariato in entrambe le celle =$A$1. </li></ul>Silvio Grosso =$B$2 è un riferimento assoluto pertanto se copio o trascino attraverso il quadratino di riempimento il contenuto della cella C2 ovvero =$B$2 nella cella sottostante questa rimane =$B$2. I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  9. 9. I riferimenti misti <ul><li>Riferimenti misti Un riferimento misto contiene una colonna assoluta e una riga relativa o una riga assoluta e una colonna relativa. Un riferimento assoluto di colonna assume la forma $A1, $B1 e così via, mentre un riferimento assoluto di riga assume la forma A$1, B$1 e così via. Se cambia la posizione della cella che contiene la formula, cambierà anche il riferimento relativo, ma non quello assoluto. Se si copia la formula nelle righe adiacenti o nelle colonne sottostanti, il riferimento relativo verrà automaticamente adattato mentre quello assoluto no. Se si copia ad esempio un riferimento misto dalla cella A2 alla cella B3, verrà modificato da =A$1 in =B$1. </li></ul>Silvio Grosso =$B2 è un riferimento misto pertanto se copio o trascino attraverso il quadratino di riempimento il contenuto della cella C2 ovvero =$B2 il riferimento alla colonna B rimarrà sempre fisso mentre il riferimento alla riga 2 si adatterà in base agli spostamenti effettuati. I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  10. 10. Esercitazione <ul><li>Esercizio Indica di fianco ad ogni riferimento se si tratta di un riferimento relativo, assoluto o misto: </li></ul><ul><li>=A1 …………………. =$A1 …………………. =$A$1 …………………. </li></ul><ul><li>Esercizio Nella seguente formula che tipo di riferimento abbiamo? </li></ul><ul><li>=media($A$1:$A:$20) ……………………… </li></ul><ul><li>Esercizio Se sposto nella cella D8 la formula $A10 presente nella cella B2 che formula troverò nella cella di destinazione: </li></ul><ul><li>…………………… .. </li></ul><ul><li>Esercizio Se sposto nella cella D8 la formula $A$10 presente nella cella B2 che formula troverò nella cella di destinazione: </li></ul><ul><li>…………………… .. </li></ul><ul><li>Esercizio Se sposto nella cella D8 la formula A10 presente nella cella B2 che formula troverò nella cella di destinazione: </li></ul><ul><li>…………………… .. </li></ul>Silvio Grosso I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link
  11. 11. Ispirazione e link <ul><li>Questo sussidio è completamente ispirato e tratto dalla guida MICROSOFT OFFICE ON LINE “Informazioni sui riferimenti di cella e di intervallo” presente all’indirizzo internet http://office.microsoft.com/it-it/excel/HP051983231040.aspx . </li></ul><ul><li>Link interessanti sull’argomento: </li></ul><ul><li>http://www.slideshare.net/johnthejocker/i-riferimenti-in-excel/ </li></ul><ul><li>http://matematicamedie.blogspot.com/2007/11/multipli-in-excel-in-seconda.html </li></ul><ul><li>http://bioing.unipv.it/InfMed/2001-2002/Excel.pdf </li></ul><ul><li>http://www.caspur.it/formazione/mais/html/mais_modulo_3/3.3.html </li></ul>Silvio Grosso I riferimenti di cella I riferiementi relativi I riferimenti assoluti I riferimenti misti Esercitazione Ispirazione e link

×