Indicazioni Nazionali:le lingue comunitarie        Silvia Minardi,        lend - lingua e nuova didattica
Lo sfondo culturaleLingue comunitarieProfilo docente
premessacultura, scuola, persona         la centralità della scuola
cultura, scuola, personaDiversitàDalla multiculturalità allinterculturalità          la centralità della scuola
"La scuola non può abdicare al compito di promuoverela capacità degli studenti di dare senso alla varietà delleloro esperi...
la qualità dell’apprendimento                                lavorare                                 lavorareoperatività ...
"Ogni singola persona, nella sua                 esperienza quotidiana, (...) si                 confronta con la pluralit...
Una nuova idea di scuola  Le lingue comunitarie
Lettura A            Lettura B
A. lingue = disciplineLalunno, al termine del primo ciclo,"nellincontro con persone di diversenazionalità è in grado di es...
A. lingue = disciplineLingua ingleseA2 al termine della secondaria di I gradoSeconda linguaA1 al termine della secondaria ...
plurilingue "lapprendimento della lingua                                      "La lingua materna, la lingua di            ...
Progetto del Consiglio d’Europa    les langues de scolarisation       languages of schoolinghttp://www.coe.int/t/dg4/lingu...
Cittadinanza europeal’Europa “[is] not a melting pot inwhich differences are rendereddown, but a common home in which    “...
Leducazione plurilingue a        scuola     Repertorio    Competenza
Leducazione plurilingue a          scuola     Strumenti: scenario (cap. 8 CEFR)Strumenti: il curricolo di educazione lingu...
curricolopercorso che si fa insieme per sviluppare competenze
curricolostrumento di organizzazione
L’educazione plurilingueelemento chiave        la trasversalità
L’educazione plurilingueelemento chiave     centralità della didattica delle lingue
La trasversalità
Attività vicine alla vita reale; “attività didattiche  attività più specificamente pedagogiche (...) in cui gli apprendent...
lingue e linguaggi a scuolaQuali testi? "Attraverso la progettazione concordata degliQuali strategie di comprensione? Di p...
plurilinguismo                                                            Didattica delle lingue- La didattica dellinglese...
plurilinguismo                                                              Didattica delle linguel’inglese come strumento...
plurilinguismo                                                      Didattica delle lingue“rispetto alla seconda lingua st...
plurilinguismo                                                                                 Didattica delle linguele li...
il profilo docentelettura A delle Indicazioni Nazionalilettura B delle Indicazioni Nazionali
silvia.minardi@istruzione.itwww.lend.itpresentazione disponibile suwww.slideshare.net/silviaminardi
creditsslide 3: http://www.montpellierps.vic.edu.au/uploads/37852/ufiles/students_banner.jpgslide 10: http://web.scc.losri...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Le lingue comunitarie nelle Indicazioni Nazionali 2012

2,494 views

Published on

La presentazione illustra il ruolo delle lingue comunitarie per l'Educazione Plurilingue e Interculturale che rappresenta il cuore del testo delle Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012

Published in: Education
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,494
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le lingue comunitarie nelle Indicazioni Nazionali 2012

  1. 1. Indicazioni Nazionali:le lingue comunitarie Silvia Minardi, lend - lingua e nuova didattica
  2. 2. Lo sfondo culturaleLingue comunitarieProfilo docente
  3. 3. premessacultura, scuola, persona la centralità della scuola
  4. 4. cultura, scuola, personaDiversitàDalla multiculturalità allinterculturalità la centralità della scuola
  5. 5. "La scuola non può abdicare al compito di promuoverela capacità degli studenti di dare senso alla varietà delleloro esperienze, al fine di ridurre la frammentazione e ilcarattere episodico che rischiano di caratterizzare la vitadei bambini e degli adolescenti" premessa cultura, scuola, persona la qualità dell’apprendimento
  6. 6. la qualità dell’apprendimento lavorare lavorareoperatività insieme insiemeoperatività curiosità, curiosità, apprendime esplorazione apprendime esplorazione nto per nto per scoperta scoperta pensare per e pensare per e costruire costruire relazioni relazioni
  7. 7. "Ogni singola persona, nella sua esperienza quotidiana, (...) si confronta con la pluralità delle culture. Nel suo itinerario formativo ed esistenziale lo studente si trova ad interagire con culture diverse, senza tuttavia avere strumenti adatti apremessa comprenderle e metterle in relazione con la propria".Leducazione plurilingue ed interculturale
  8. 8. Una nuova idea di scuola Le lingue comunitarie
  9. 9. Lettura A Lettura B
  10. 10. A. lingue = disciplineLalunno, al termine del primo ciclo,"nellincontro con persone di diversenazionalità è in grado di esprimersi a livelloelementare in lingua inglese e di affrontareuna comunicazione essenziale, in semplicisituazioni di vita quotidiana, in una secondalingua europea".Profilo dellecompetenze
  11. 11. A. lingue = disciplineLingua ingleseA2 al termine della secondaria di I gradoSeconda linguaA1 al termine della secondaria di I gradoTraguardi
  12. 12. plurilingue "lapprendimento della lingua "La lingua materna, la lingua di """inglese e di una seconda linguacomunitaria, oltre alla lingua scolarizzazione e le lingue europee,materna e di scolarizzazione, in quanto lingue delleducazione,permette allalunno di contribuiscono a promuovere isviluppare una competenza diritti del soggetto al pienoplurilingue e pluriculturale e di sviluppo della propria identità nelacquisire i primi strumenti utili contatto con lalterità linguistica ead esercitare la cittadinanza culturale. Leducazione plurilingue eattiva nel contesto in cui vive, interculturale rappresenta unaanche oltre i confini del risorsa funzionale allaterritorio nazionale" valorizzazione delle diversità e al successo scolastico di tutti e di ognuno ed è presupposto per linclusione sociale e la partecipazione democratica."
  13. 13. Progetto del Consiglio d’Europa les langues de scolarisation languages of schoolinghttp://www.coe.int/t/dg4/linguistic/Schoollang_EN.asp
  14. 14. Cittadinanza europeal’Europa “[is] not a melting pot inwhich differences are rendereddown, but a common home in which “L’Unione rispetta ladiversity is celebrated and where diversità culturale,our many mother tongues are asource of wealth and a bridge to religiosa eand mutualgreater solidarity linguistica” Carta dei diritti fondamentali (2000), art. 22 (Diversità culturale, religiosa e linguistica)understanding.”COE, Quadro strategico per il multilinguismo, 2005
  15. 15. Leducazione plurilingue a scuola Repertorio Competenza
  16. 16. Leducazione plurilingue a scuola Strumenti: scenario (cap. 8 CEFR)Strumenti: il curricolo di educazione linguistica
  17. 17. curricolopercorso che si fa insieme per sviluppare competenze
  18. 18. curricolostrumento di organizzazione
  19. 19. L’educazione plurilingueelemento chiave la trasversalità
  20. 20. L’educazione plurilingueelemento chiave centralità della didattica delle lingue
  21. 21. La trasversalità
  22. 22. Attività vicine alla vita reale; “attività didattiche attività più specificamente pedagogiche (...) in cui gli apprendenti accettano, in una volontaria finzione, di usare la lingua obiettivo per portare a termini compiti centrati sul significato; attività di mediazione, meta comunicative per riflettere sulla realizzazione di un compito e sul linguaggio utilizzato per realizzarle; attività essenzialmente focalizzate sull’accesso al significato o particolarmente centrate sulla forma linguistica.”
  23. 23. lingue e linguaggi a scuolaQuali testi? "Attraverso la progettazione concordata degliQuali strategie di comprensione? Di produzione? insegnamenti di italiano, delle due lingue straniere e di altre discipline linguistico-cognitive Quali operazioni si realizza la trasversalità Quali elementiorizzontale come area di in linguistici? intervento comune per lo sviluppo linguistico- cognitivo".
  24. 24. plurilinguismo Didattica delle lingue- La didattica dellinglese- Lintroduzione della seconda lingua straniera- Le lingue della classe- CLIL- Intercomprensione- "Language awareness"- CARAP (progetto miur L.S.C.P.I.)
  25. 25. plurilinguismo Didattica delle linguel’inglese come strumento per favorire l’aperturaverso altre lingue e culture: "al finedelleducazione plurilingue e interculturalepotranno essere utili esperienze disensibilizzazione a lingue presenti nei repertorilinguistici dei singoli alunni"
  26. 26. plurilinguismo Didattica delle lingue“rispetto alla seconda lingua stranierache viene introdotta nella scuolasecondaria di primo grado, l’insegnanteterrà conto delle esperienze linguistichegià maturate dall’alunno per ampliarel’insieme delle sue competenze”
  27. 27. plurilinguismo Didattica delle linguele lingue della classe progetto “language of the month”Newbury Park Primary School nell’Essex (UK)Ogni mese viene selezionata la “lingua del mese” e tutti gli alunniimparano i rudimenti di quella lingua, insegnata dagli alunni dellaclasse / scuola che la parlano. Inoltre, i genitori di questi alunni sonoinvitati a scuola per fornire informazioni sul proprio paese d’origine esulla propria cultura.WEBSITE www.newburypark.redbridge.sch.uk/langofmonth/
  28. 28. il profilo docentelettura A delle Indicazioni Nazionalilettura B delle Indicazioni Nazionali
  29. 29. silvia.minardi@istruzione.itwww.lend.itpresentazione disponibile suwww.slideshare.net/silviaminardi
  30. 30. creditsslide 3: http://www.montpellierps.vic.edu.au/uploads/37852/ufiles/students_banner.jpgslide 10: http://web.scc.losrios.edu/foreignlang/picture$6slide 12: http://www.mdc.edu/ce/wolfson/images/language_banner.jpgslide 22: http://www.continuing-education.ilsc.com/images/ILSC_CE_banner.jpgslide 28: http://mozuku.edublogs.org/files/2012/07/BraintargetedModel-2farthq.pngslide 29: http://torontosportsmedia.com/wp-content/uploads/2011/11/thanks1.gif

×