Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

L'Ammonitore Gennaio/Febbraio 2013

148,040 views

Published on

Faccia a faccia con Marco Corradini
Un grande magazzino, tanti rivenditori
La commercializzazione di utensili professionali è cosa seria, come seria è la famiglia Corradini che dal dopoguerra a oggi guida con lungimiranza questo gioiello di imprenditoria milanese.

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

L'Ammonitore Gennaio/Febbraio 2013

  1. 1. 18 Gennaio/Febbraio 2013 www.ammonitore.com INTERVISTAFaccia a faccia con Marco CorradiniUn grande magazzino,tanti rivenditoriLa commercializzazione di utensili professionali è cosa seria,come seria è la famiglia Corradini che dal dopoguerra a oggi guidacon lungimiranza questo gioiello di imprenditoria milanese.D piano piano si sono orientati tutti verso il servizio basato sul flusso veloce e senza intoppi delle mer- di Fabio Chiavieri i aziende come Sicutool, lasciate- ci; questa filosofia consente al nostro ri- melo dire, non ce ne sono molte venditore di lavorare con il nostro ma- in attività. Non tanto per la cor- gazzino come se fosse il suo senza, pe-rettezza professionale che la contraddi- rò, doversi occupare di consegne, spedi-stingue o per la qualità dei prodotti che zioni ecc. a tutto vantaggio degli utiliz-rappresenta poiché, fortunatamente, di zatori finali».aziende italiane che possono vantare Praticamente un investimento a co-credibilità sul mercato ce ne sono anco- sto zero per i vostri rivenditori…ra tante. «Esattamente: noi rappresentiamo il magazzino centrale, mettiamo a dispo- Marco Corradini,Non sono tante, invece, quelle nate nel sizione gratuitamente tutti i cataloghi Amministratore Il banco per la misurazione dei momenti torcenti installato1943 per mano del capostipite e che attra- delegato che ci vengono richiesti - anche perso- all’interno del centro Prore S.r.l. accreditato Accrediaverso il genero e successivamente i figli di Sicutool. (L’Ente Italiano di Accreditamento), diretto da Marco Corradini.sono giunte ai giorni nostri ancora solide, superan- nalizzati - e un servizio di prim’ordine. Il rivendi-do con tenacia i momenti difficili e cavalcando l’on- tore deve avere come obiettivo quello di crearsi unda giusta quando c’è stata l’occasione. elevato giro di clientela con le sue condizioni diI membri della famiglia Corradini sono così: amo- vendita. E lo può fare se riesce a trattare non me-re e rispetto per il lavoro proprio e di chi li ha pre- no di 200-250 mila articoli in modo da fornire al-ceduti. l’utilizzatore finale praticamente tutto ciò di cuiA ricevermi, nella storica sede milanese di via Ce- ha bisogno. Noi infatti abbiamo a catalogosena, il secondogenito Marco che insieme ad al- circa 38mila articoli mentre molti altri co-tri due fratelli (il primogenito si dedica ad me per esempio i cuscinetti non li trattiamo.altre e più bucoliche attività nei terre- Come si può capire questo meccanismoni di famiglia) gestisce l’azienda. La nuovissima richiede una partnership fortementeIl primo grande cambia- chiave dinamometrica di sviluppata con i rivenditori ai qualimento che la società ha Gedore. Si rivolge garantiamo, e chiediamo, la massimadovuto affrontare è stato al settore dei montaggi medi trasparenza e correttezza. D’altrondeinnescato dall’introduzione e grandi dove sia necessario il controllo questo per Sicutool rappresenta l’uni-dell’Euro, periodo coinciso, co modo per essere presente capillar- del momento torcente dei serraggi.tra l’altro, con la scomparsa del padre di Marco: mente sul territorio nazionale». Il reparto spedizioni di Sicutool.«L’arrivo della nuova moneta unica ha sconvolto le lo- In Italia ogni anno molti rivenditori del codice mento torcente. In questo settore, grazie anche all’atti-giche di magazzino: una volta “fare magazzino” signi- Ateco Utensileria e Ferramenta chiudono i batten- vità parallela di accreditamento che svolgiamo con ilficava usufruire di rivalutazioni enormi avendo noi ol- ti, ma Sicutool al contrario sponsorizza nuove Centro Accredia n. 145 Prore, con la quale garantiamotretutto prodotti di provenienza tedesca. Oggi, al con- aperture monitorando con attenzione l’andamen- la riferibilità di questi strumenti in un campo di misuratrario, con lo sviluppo continuo dei prodotti vengono a to delle licenze del codice Ateco in Italia influen- da un minimo di 0,2 fino a 1000 Nm, siamo in gradi dicoincidere le esigenze di avere un magazzino ampio e zato dalle politiche molto differenti di grossi grup- offrire un servizio di altissima qualità. Il controllo mec-costantemente aggiornato. Ecco perché i nostri sforzi pi del settore. canico-manuale del momento torcente, soprattutto per Oggi si contano circa 4.000 aziende chi deve operare velocemente e in posizioni difficili, sta senza però contare gli altri codici assumendo un’importanza fondamentale in molti setto- che potrebbero essere serviti: con ri. A titolo esemplificativo, basti pensare che prove re- questi ultimi si arriva a circa 9.000. centi hanno dimostrato che due lavatrici identiche, una «Un esempio su tutti è quello delle montata con il controllo dei momenti torcenti delle viti Provveditorie Marittime. Quando nel e l’altra no, avviate e lasciate sul banco di prova, svol- 2009, a causa della crisi, il fatturato ha gono rispettivamente 8 mesi e 1 mese di lavoro continuo iniziato a calare, mi sono attivato per prima di smontarsi». cercare nuovi ambiti di sviluppo. At- Ma come si svolge la gestione degli ordini all’in- traverso alcune persone che frequenta- terno di Sicutool? La consegna deve avvenire ne- no i porti siamo venuti a conoscenza di cessariamente entro le 24 ore? un settore estremamente interessante «All’interno della nostra azienda l’ottimizzazione del che necessita di rapidità di consegna e percorso ordini si basa su un sistema di schedulazione di estrema affidabilità dei prodotti. È co- che a differenza di molti sistemi automatizzati non pri- sì che è nato per noi un nuovo business vilegia necessariamente il primo ordine in entrata. Il che ci ha permesso di sopperire almeno motivo è molto semplice. I nostri clienti hanno esigen- in parte a quei momenti di pesante cri- ze differenti tra loro: c’è chi privilegia la velocità di con- si economica». Ma non è l’unica ve- segna, c’è chi desidera ricevere gli ordini un giorno pre- na aurea che Sicutool ha trovato. ciso della settimana, chi preferisce che gli ordini ven- Un’altra, anch’essa fondamentale, gano evasi con una consegna unica e via dicendo. Ogni è legata al settore del montaggio in cliente, pertanto, attraverso dei codici, segnala all’atto particolare al serraggio dei giunti a del’ordine le sue richieste, ivi incluse le urgenze per le Il 26 Gennaio 2009 è entrato in produzione limpianto fotovoltaico montato vite che copre circa il 30% dei vari quali abbiamo dei Preparatori dedicati. Ogni ordine sul tetto del capannone 2 della nostra società. È stato ultimato con tipi di assemblaggio. prima di essere spedito passa attraverso il Controllore 218 pannelli fotovoltaici, per una superficie complessiva di 305 mq «La nostra specialità è fornire chiavi di- che svolge la verifica finale garantendo la correttezzae una potenza di poco superiore a 40 kWp. Questo progetto pilota per la zona Nord di Milano, che intende produrre energia pulita e rinnovabile,consente namometriche per il controllo del mo- dei dati inseriti». una totale indipendenza energetica e un tornaconto interessante per lesubero che viene venduto al Gestore dei Servizi Elettrici.

×