Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Associazione per la Tutela delle Tradizioni Popolari del Trapanese 
XXVIII Corso di Cultura 2014 
Sabato 6 Dicembre 2014 
...
Dott. 
Bartolomeo Figuccio 
2
SCHEDA 
Oggetto: 
Bassorilievo in terracotta invetriata 
Dimensioni: 
cm 290 x cm 177 
Soggetto: 
“Madonna degli Angeli” 
...
IL RESTAURO 
Progetto: 
Soprintendenza ai BB.CC.di 
Trapani 
Finanziamento: 
Ministero dell’Interno - F.E.C. 
Restauratore...
composizione dell'opera - cm 290 x cm 177 
09 elementi 
centrali 
09 elementi 
con puttini 
10 elementi festoni 
foglie e ...
IL DEGRADO 
6 
-Ingiallimento della vernice 
- Lacune di piccole e medie dimensioni dovute alla caduta 
della parte vitrea...
IL DEGRADO 
7 
-Grossolane ridipinture 
- Perdita di elementi
INTERVENTI PRECEDENTI 
- Fine anni ‘60 intervento eseguito dall’Opificio delle Pietre dure di Firenze 
- Agli inizi degli ...
IL RESTAURO 
Rimozione delle precedenti stuccature Rifacimento delle stuccature 
9
foto Giacomo Brogi 
archivio Alinari Sub tuum praesidium confugimus, 
Sancta Dei Genetrix. 
Sotto la tua protezione cerchi...
IL RESTAURO 
iniziale di Andrea Della Robbia Scudo Araldico - Fam. Staiti 
11
prima del restauro dopo il restauro 
12 
IL RESTAURO
SCHEDA 
Oggetto: 
dipinto olio su tavola 
Soggetto: 
Madonna con Bambino in trono coronata da 
Angeli “Maria SS.ma di Cust...
INDAGINE RADIOGRAFICA 
18 Novembre 2000 
Casa di cura Candela - Palermo Dott.Giuseppe Salerno 
Dalle radiografie risulta c...
-ANALISI STRATIGRAFICHE 
-ANALISI AL M.O A LUCE RIFLESSA NEL VISIBILE E U.V 
Campione n.12 - Incarnato, dalla fronte della...
RIFLETTOGRAFIA ALL’INFRAROSSO 
Permette: 
-di rilevare e visualizzare i disegni preparatori eseguiti dall’artista sotto 
a...
IL RESTAURO 
Progetto: 
Soprintendenza ai BB.CC.di 
Trapani 
Finanziamento: 
Comune di Custonaci 
Restauratore: 
Salvatore...
IL RESTAURO 
18
IL RESTAURO 
19 
1 2 3
IL RESTAURO 
20 
fori provocati dai chiodi
IL RESTAURO 
21 
Il consolidamente delle tavole e 
la pulitura della pellicola pittorica
22 
IL RESTAURO 
immagini del dipinto prima del restauro e durante l'intervento
IL RESTAURO 
. 
LE DIFFERENZE 
Il viso di Maria è più dolce, 
Il Bambino ha una capigliatura diversa, 
La mano dx del Bamb...
IL RESTAURO 
LE DIFFERENZE. 
. 
- il manto azzurro decorato con vasi a doppia ansa con spighe di grano 
- le vesti dei due...
IL RESTAURO 
prima del restauro dopo il restauro 25
SCHEDA 
Oggetto: 
scultura lignea policroma 
Soggetto: 
Cristo in croce 
Dimensioni: 
Cm 165 
Collocazione: 
cappella dedi...
Il miracolo del pane 
1641: durante una carestia un 
bambino di nome Rocco, chiede 
insistentemente del pane alla madre, 
...
quattro dipinti olio su tela 
raffiguranti: 
Gesù nell’orto di 
Getsemani 
la flagellazione la coronazione 
di spine 
la s...
INDAGINE RADIOGRAFICA 
Centro Diagnostico Radiologico 
Dott. Campione 
29
INDAGINE RADIOGRAFICA 
Centro Diagnostico Radiologico 
Dott. Campione 
dentro la ferita al costato - probabile ubicazione ...
IL RESTAURO 
Progetto: 
Soprintendenza ai BB.CC.di 
Trapani 
Finanziamento: 
Ministero dell’Interno – F.E.C. 
Restauratore...
PRIMA DEL RESTAURO 
32
-ANALISI XILOTOMICA 
R&C LAB S.r.l. 
Laboratorio di Analisi e Ricerca Applicata 
Altavilla Vicentina (VI) 
Il legno appart...
-ANALISI STRATIGRAFICHE 
R&C LAB S.r.l. 
Laboratorio di Analisi e Ricerca Applicata 
Altavilla Vicentina (VI) 
34
IL RESTAURO 
17/09/14 
35
IL RESTAURO 
36
IL RESTAURO 
prima del restauro dopo il restauro 37
restauro statua marmorea raff. “Madonna di Trapani” 
restauro sculture polimateriche Misteri di Trapani e Erice 
restauro ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

ATTPT - Il restauro delle opere d'arte del trapanese

Nella sede dell'Associazione per la Tutela delle Tradizioni Popolari del Trapanese, sita a Trapani in via Vespri 32, già addobbata festosamente per la prossima festività del Natale nonchè per le feste di fine ed inizio dell'anno e l'Epifania, sabato 6 dicembre 2014 alle ore 18.30 si è tenuto il tradizionale incontro previsto dal calendario del XXVIII Corso di cultura per l'anno 2014.
Gli ospiti della serata, Dott. Bartolomeo Figuccio e Dott. Tommaso Guastella, della Sovrintendenza dei BB. CC. ed AA. di Trapani, sono stati accolti dal Presidente e dai numerosi presenti in sala con cordialità ed interesse considerato il tema oggetto della relazione.

http://attpt.siciliambiente.it/?file=kop297.php

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

ATTPT - Il restauro delle opere d'arte del trapanese

  1. 1. Associazione per la Tutela delle Tradizioni Popolari del Trapanese XXVIII Corso di Cultura 2014 Sabato 6 Dicembre 2014 Dott. Bartolomeo Figuccio Dott. Tommaso Guastella 1
  2. 2. Dott. Bartolomeo Figuccio 2
  3. 3. SCHEDA Oggetto: Bassorilievo in terracotta invetriata Dimensioni: cm 290 x cm 177 Soggetto: “Madonna degli Angeli” Collocazione: omonima cappella, ubicata all'interno della chiesa Santa Maria del Gesù di Trapani Autore: Andrea Della Robbia (Fi.1435-1525) Datazione: fine del '400 e i primi del '500 Commissione: Famiglia Staiti Proprietà: Ministero dell'Interno - F.E.C. 3
  4. 4. IL RESTAURO Progetto: Soprintendenza ai BB.CC.di Trapani Finanziamento: Ministero dell’Interno - F.E.C. Restauratore: Serena Bavastrelli Direzione dei Lavori: Dott.ssa Giovanna Cassata Ass. alla DD.LL.: Dott. Bartolomeo Figuccio Cantiere Gennaio - Maggio 2004 4
  5. 5. composizione dell'opera - cm 290 x cm 177 09 elementi centrali 09 elementi con puttini 10 elementi festoni foglie e frutta 03 elementi base 31 ELEMENTI 5
  6. 6. IL DEGRADO 6 -Ingiallimento della vernice - Lacune di piccole e medie dimensioni dovute alla caduta della parte vitrea - Microlesioni - Brutte stuccature
  7. 7. IL DEGRADO 7 -Grossolane ridipinture - Perdita di elementi
  8. 8. INTERVENTI PRECEDENTI - Fine anni ‘60 intervento eseguito dall’Opificio delle Pietre dure di Firenze - Agli inizi degli anni ‘70 altri interventi griglia per areazione Intercapedine posteriore del manufatto 8 Giacomo Brogi ( Fi 6/4/1822 – Fi 29/11/1881 fotografo
  9. 9. IL RESTAURO Rimozione delle precedenti stuccature Rifacimento delle stuccature 9
  10. 10. foto Giacomo Brogi archivio Alinari Sub tuum praesidium confugimus, Sancta Dei Genetrix. Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio prima del restauro dopo il restauro IL RESTAURO 10
  11. 11. IL RESTAURO iniziale di Andrea Della Robbia Scudo Araldico - Fam. Staiti 11
  12. 12. prima del restauro dopo il restauro 12 IL RESTAURO
  13. 13. SCHEDA Oggetto: dipinto olio su tavola Soggetto: Madonna con Bambino in trono coronata da Angeli “Maria SS.ma di Custonaci” Dimensioni: cm 180 x cm 85 Collocazione: altare maggiore - chiesa omonima omonina Custonaci (TP) Autore: ignoto Datazione: fine XVI secolo Proprietà: Ente Ecclesiastico – Diocesi di Trapani 13
  14. 14. INDAGINE RADIOGRAFICA 18 Novembre 2000 Casa di cura Candela - Palermo Dott.Giuseppe Salerno Dalle radiografie risulta chiaro lo stato generale della pittura originale sottostante a quella attualmente visibile. -L'antica superficie pittorica è presente per un buon 80 / 90 %, seppur con diverse e diffuse lacune ed abrasioni di piccola entità. -Dalle radiografie risultano modificate e/o alterate alcune parti 14
  15. 15. -ANALISI STRATIGRAFICHE -ANALISI AL M.O A LUCE RIFLESSA NEL VISIBILE E U.V Campione n.12 - Incarnato, dalla fronte della Madonna. Campione n. 12 1. Preparazione bianca a base di gesso e colla animale, 2. Stesura di colla animale. 3. Spessa stesura pittorica rosata, 4. Ulteriore stesura pittorica rosata, simile alla precedente 5. Vernice. 6. Seguono due ridipinture 7 Seguono almeno due stesure di vernice 15
  16. 16. RIFLETTOGRAFIA ALL’INFRAROSSO Permette: -di rilevare e visualizzare i disegni preparatori eseguiti dall’artista sotto alla stesura della pellicola pittorica, -di individuare eventuali pentimenti dell’artista, -di notare differenze nelle varie stesure pittoriche e di comprendere le fasi di realizzazione del manufatto. 16
  17. 17. IL RESTAURO Progetto: Soprintendenza ai BB.CC.di Trapani Finanziamento: Comune di Custonaci Restauratore: Salvatore Meccio Direzione dei Lavori: Dott.ssa Giovanna Cassata Ass. alla DD.LL.: Dott. Bartolomeo Figuccio Cantiere 19 Aprile- 23 Ottobre 2002 17
  18. 18. IL RESTAURO 18
  19. 19. IL RESTAURO 19 1 2 3
  20. 20. IL RESTAURO 20 fori provocati dai chiodi
  21. 21. IL RESTAURO 21 Il consolidamente delle tavole e la pulitura della pellicola pittorica
  22. 22. 22 IL RESTAURO immagini del dipinto prima del restauro e durante l'intervento
  23. 23. IL RESTAURO . LE DIFFERENZE Il viso di Maria è più dolce, Il Bambino ha una capigliatura diversa, La mano dx del Bambino ha una posizione diversa Presenza di una collanina con oggetto in corallo sul collo del Bambino 23
  24. 24. IL RESTAURO LE DIFFERENZE. . - il manto azzurro decorato con vasi a doppia ansa con spighe di grano - le vesti dei due angeli - una parte del paesaggio di fondo. 24 prima del restauro dopo il restauro
  25. 25. IL RESTAURO prima del restauro dopo il restauro 25
  26. 26. SCHEDA Oggetto: scultura lignea policroma Soggetto: Cristo in croce Dimensioni: Cm 165 Collocazione: cappella dedicata al SS.mo Crocifisso -chiesa San Domenico - Trapani Autore: ignoto Datazione: XIV Secolo Proprietà: Ministero dell’Interno – F.E.C. 26
  27. 27. Il miracolo del pane 1641: durante una carestia un bambino di nome Rocco, chiede insistentemente del pane alla madre, ma ella, non avendone, risponde di andare a chiederlo al crocifisso. Il bambino allora ingenuamente si reca in chiesa ed inginocchiatosi davanti al crocifisso comincia a chiedere il pane, ed il simulacro, schiodatasi la mano dalla croce, glielo porge. Il bambino corre allora tutto contento verso casa con il pane ottenuto. Sparsasi la voce tutti accorrono in chiesa per vedere il prodigio e trovano il braccio destro del Signore ancora staccato dalla croce. Il fatto venne anche attestato da un notaio ed il vescovo di Mazara. 27 dipinto olio su tela raffigurante “il miracolo del pane “
  28. 28. quattro dipinti olio su tela raffiguranti: Gesù nell’orto di Getsemani la flagellazione la coronazione di spine la salita al calvario SIPARI SCORREVOLI 28
  29. 29. INDAGINE RADIOGRAFICA Centro Diagnostico Radiologico Dott. Campione 29
  30. 30. INDAGINE RADIOGRAFICA Centro Diagnostico Radiologico Dott. Campione dentro la ferita al costato - probabile ubicazione della reliquia 30
  31. 31. IL RESTAURO Progetto: Soprintendenza ai BB.CC.di Trapani Finanziamento: Ministero dell’Interno – F.E.C. Restauratore: Contetto Mazzaglia Direzione dei Lavori: Dott. Bartolomeo Figuccio Ass. alla DD.LL.: Dott. Tommaso Guastella Cantiere Aprile 2007 – Settembre 2007 31
  32. 32. PRIMA DEL RESTAURO 32
  33. 33. -ANALISI XILOTOMICA R&C LAB S.r.l. Laboratorio di Analisi e Ricerca Applicata Altavilla Vicentina (VI) Il legno appartiene al genere Populus sp (pioppo) 33
  34. 34. -ANALISI STRATIGRAFICHE R&C LAB S.r.l. Laboratorio di Analisi e Ricerca Applicata Altavilla Vicentina (VI) 34
  35. 35. IL RESTAURO 17/09/14 35
  36. 36. IL RESTAURO 36
  37. 37. IL RESTAURO prima del restauro dopo il restauro 37
  38. 38. restauro statua marmorea raff. “Madonna di Trapani” restauro sculture polimateriche Misteri di Trapani e Erice restauro baldacchino in seta della Madonna Addolorata restauro organo a canne della chiesa di S.Pietro a Trapani restauro armadio ligneo della chiesa del collegio a Trapani restauro statua lignea raff “San Francesco di Paola” restauro imbarcazione per la mattanza di Favignana restauro paliotto in seta della chiesa San Pietro Marsala restauro coro ligneo della chiesa Madre di Partanna restauro crocifisso in marmo del cimitero di Trapani restauro crocifisso in sughero Castellammare del golgo restauro statua in lamina argento di S.Alberto della marinella restauro pitture murali palazzo del Comune 38

    Be the first to comment

    Login to see the comments

Nella sede dell'Associazione per la Tutela delle Tradizioni Popolari del Trapanese, sita a Trapani in via Vespri 32, già addobbata festosamente per la prossima festività del Natale nonchè per le feste di fine ed inizio dell'anno e l'Epifania, sabato 6 dicembre 2014 alle ore 18.30 si è tenuto il tradizionale incontro previsto dal calendario del XXVIII Corso di cultura per l'anno 2014. Gli ospiti della serata, Dott. Bartolomeo Figuccio e Dott. Tommaso Guastella, della Sovrintendenza dei BB. CC. ed AA. di Trapani, sono stati accolti dal Presidente e dai numerosi presenti in sala con cordialità ed interesse considerato il tema oggetto della relazione. http://attpt.siciliambiente.it/?file=kop297.php

Views

Total views

791

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

67

Actions

Downloads

0

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×