Gazzetta 4-9-2011 Servizio offerto da www.facebook.com/streaming.seriea

8,563 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
8,563
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gazzetta 4-9-2011 Servizio offerto da www.facebook.com/streaming.seriea

  1. 1. www.gazzetta.it domenica 4 settembre 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFER NO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno LXVII ­ Numero 36 anno LXV I n ITALIA MONDIALI DI ATLETICA 1 CON 2 METRI DIETRO A CHICHEROVA E VLASIC MONDIALI DI ATLETICA 2 RISCOSSA DEL GIAMAICANO: VINCE IN 19”40 Di Martino vola sul bronzo Bolt domina i 200 Prima medaglia dell’Italia Lemaitre «spaventa» Mennea BUONGIOVANNI, PAGLIARA ALLE PAGINE 26­27 3 Antonietta Di Martino, 33 anni REUTERS MOLINARO, MERLO ALLE PAGINE 28­29 JUVE CESSIONI DIFFICILI PAZZESCO INTER Amauri, no alla Turchia Toni piace NIENTE al Fenerbahce CHAMPIONS 3 Amauri, 31 anni SYSTEM PER FORLAN Braccio di ferro con l attaccan­ te italo­brasiliano che finora ha rifiutato tutte le proposte OLIVERO A PAGINA 10 Clamoroso errore dei nerazzurri: ROMA E DE ROSSI NON FIRMA l’uruguaiano non può giocare fino Ranieri: «Totti non mangia a gennaio perché in campo con gli allenatori» l’Atletico nel terzo preliminare CATAPANO, CECCHINI ALLE PAGG. 8­9 di Europa League. Non può essere sostituito. PALERMO ZAMPARINI Moratti furibondo «Io, vittima di una estorsione per ELEFANTE, TAIDELLI ALLE PAGG. 2­3 cedere Pastore» 3 Diego Forlan, 32 anni PHOTOVIEWS VITALE A PAGINA 13 L’INTERVISTA L’OLANDESE PARLA AL TERMINE DI UN’ESTATE CHE L’HA VISTO AL CENTRO DI VOCI E TRATTATIVE SERIE B PARI REGGINA (1­1) Toro amarcord Sneijder: «Soldi? No, è meglio lo scudetto» con Carbone «Anche Mou mi ha consigliato di restare. Gasperini è preparato, se non vuole il trequartista mi arrangerò» Zeman a Modena 3 Wesley Sneijder, 27 anni, è arrivato all’Inter nell’estate del 2009 LIVERANI BOCCI A PAGINA 5 ALLE PAGINE 17 E 18 w IL ROMPI PALLONE TENNIS AGLI US OPEN MOTOGP OGGI A SAN MARINO (ORE 14) IN EDICOLA IL 2° DVD DI GENE GNOCCHI Schiavone vola agli ottavi Pole Stoner, Lorenzo vicino Ecco «Linomania» Prandelli: «Ci mancano pochi dettagli per che risate con Banfi giocare come il Barça. Xavi, Iniesta e Messi Finisce il sogno della Vinci Simoncelli 5°, Dovizioso 6° A € 9,99 più il prezzo del quotidiano devono prendere la cittadinanza italiana». MARTUCCI, TOMMASI A PAGINA 31 FALSAPERLA, IANIERI, ZAMAGNI DA PAG. 20 A PAG. 2210 9 0 4> 9 771120 506000
  2. 2. LA GAZZETTA SPORTIVA DOMENICA 4 SETTEMBRE 20112 nerazzurro: «Diego Forlan giocherà del Strømsgodset, il 28 luglio e il 4 S PRIMO PIANO IL COMUNICATO Alle 13.55 sul sito da gennaio in Europa con l’Inter. L’attaccante non potrà partecipare agosto, e l’Atletico Madrid ha poi ottenuto la qualificazione alla fase Diego Forlan, 32 anni, con il IL CASO l’«autodenuncia» alla prima fase della Uefa Champions League 2011 2012 a gironi nel quarto turno eliminatorio (18 agosto e 25 direttore tecnico dell’Inter Marco Alle 13.55 di ieri, il sito avendo disputato, con la maglia agosto), contro i portoghesi del Branca ANDREOLI ufficiale dell’Inter si autodenuncia: dell’Atletico Madrid, il terzo turno di Vitoria Guimaraes, gare nelle quali Diego Forlan in Europa da gennaio. qualificazione all’Europa League Forlan non è stato utilizzato Ecco il comunicato del club contro la formazione norvegese essendo in trattativa con l’Inter». 4 Inter che erroreI RISVOLTI TECNICO-TATTICIE così in Coppa I NUMERISneijder potràfare il trequartista i milioni 5 L’erede di Eto’o pagati dall’Inter non può fare all’Atletico Madrid per ilTra le opzioni di Gasperini cartellino dianche Milito-Pazzini insieme Diego Forlane l’utilizzo di Coutinho largo 2 gli anni la Champions di contratto che legano l’uruguaiano Era in lista, ma l’Uefa gela tutti: niente gironi, all’Inter. Ingaggio da 3,5 milioni a si è qualificato in Europa. E non ci sono alibi stagione, più Pasticcio 500mila euro di bonus 6MILANO Che ripercussioni avrà la grana Forlan sul-l’Inter di Champions? Le certezze sono due. Che i trofei vinti da Forlan Forlanl’uruguaiano giocherà molto spesso in campiona-to. E sempre nelle gare che precedono e seguono in carriera.un impegno di Coppa. Certo è anche che Gasperi- Premier,ni perde un uomo che ha già giocato 77 eurogare Communitye vinto tre trofei internazionali. Shield e CoppaL’assenza di Forlan insomma peserà. E Gasperini d’Inghilterra coldovrà di fatto studiare due attacchi per le due Manchestercompetizioni. Tre le alternative per la Coppa. So- United, Europaluzione numero uno: Gasp non cambia il modulo League eoffensivo di riferimento, quello con tre punte, e a SupercoppaMilito/Pazzini e Zarate aggiunge Sneijder o Cou- europea con lisi di quanto successo ANDREA ELEFANTEtinho. Soluzione che peraltro è fra quelle che tie- l’Atletico Oltre al danno, la fatta all’interno della so- Madrid, Coppa LUCA TAIDELLI cietà.ne in considerazione per non sottoutilizzare la MILANO beffa: la lista nonqualità dell’olandese: dopo un’estate in cui è sta- America con l’Uruguay è modificabile, Leggerezza, non ignoranzato utilizzato prevalentemente da centrale, andràverificata la sua adesione al progetto, che il tecni- La doccia gelata dalla Ue- quindi Castaignos Dunque non un problema di 4co ritiene realizzabile, memore - come ha detto fa era arrivata all’Inter venerdì non può entrare ignoranza del regolamen-spesso - di ottime prestazioni come esterno. sera, ma è diventata di pubbli- to, ma di imperdonabile co dominio alle 13.55 di ieri: mancanza di attenzione nelSeconda e terza strada La prima variabile è utiliz- le squadre Diego Forlan non potrà giocare ti il suo nome non compare sul (non) verificare se l’Atleticozare le tre punte con la contemporanea presenza di club con cui le prime sei partite della prossi- sito del massimo organismo cal- avesse giocato un turno prece-in campo di Pazzini e Milito: in questo caso sareb- ha giocato ma Champions perché è stato cistico europeo - per la fase a dente a quello che gli ha poi ga-be largentino, che ha caratteristiche più adatta- Diego Forlan impiegato il 28 luglio e il 4 ago- gironi di questa Champions Lea- rantito l’Europa League, e man-bili ad un lavoro di «scivolamento» sulla fascia, a prima di sto dall’Atletico Madrid nel ter- gue (l’Inter esordirà il 14 set- dando in campo regolarmentesnaturarsi un po’ per permettere la coesistenza arrivare all’Inter: zo turno preliminare di Europa tembre, in casa contro i turchi Forlan. Che avrebbe potuto es-con Pazzini e Zarate. La terza strada è quella di Independiente, League, contro i norvegesi del- del Trabzonspor) per i motivi sere utilizzato dall’Inter solo seun adattamento del sistema di gioco a questa im- in Argentina, poi lo Strømsgodset. Al danno si ag- di cui sopra. Inutile, da parte l’Atletico fosse stato poi elimi-prevista emergenza Champions: dunque due Manchester giunge la beffa: la lista dei gio- dell’Atletico Madrid, era stato nato: come è successo con il Pa-punte e Sneijder libero di agire alle loro spalle. United, Villarreal catori impiegabili, consegnata preservare il «Cacha» nel lermo a Nocerino, che infatti èUna soluzione che fino ad oggi Gasperini ha con- e Atletico giovedì scorso alla Uefa, non è playoff - nel frattempo era nata stato regolarmente inserito nel-siderato semplice alternativa, peraltro ancora da Madrid modificabile. Con buona pace la trattativa con l’Inter - man- la lista Champions dal Milan.verificare. Ma è anche vero che il tecnico ha sem- di Gasperini e di Luc Castai- dandolo in tribuna contro i por-pre fatto della duttilità tattica, in base alle carat- gnos, che poteva perlomeno es- toghesi del Vitoria Guimaraes. Ferie rimandate e sconforto Unateristiche dei suoi giocatori, del tipo di gara da sere candidato a sostituire For- L’ostacolo era già una pregiudi- sconfitta che comunque ha tan-affrontare e dell’avversaria, un manifesto del lan. Una frittata non da poco. ziale, ma l’Inter ha finito per in- ti padri. Fermo restando il gra-suo credo calcistico. In questo caso potrebbe es- ciamparci perché a fine luglio, vissimo scivolone dell’Inter -sere un obbligo, più che un’opportunità, ma fare La mail di venerdì La mail che ge- mentre Forlan scendeva in cam- cui va dato perlomeno il meritodi necessità (in questo caso un errore) virtù po- la l’Inter arriva venerdì sera dal po, tutti i dirigenti avevano vis- della trasparenza, avendo am-trebbe essere il miglior modo per metabolizzare, quartier generale della Uefa. Al suto giorni caldissimi, quelli messo l’errore quasi subito sulanche in campo, questa doccia gelata. club di Corso Vittorio Emanue- della doppia trasferta Dubli- proprio sito - anche l’Atletico e a.e.-lu.tai. le viene segnalato che Diego no-Pechino. Questa perlomeno l’entourage del giocatore ci han- © RIPRODUZIONE RISERVATA Forlan non è eleggibile - e infat- è stato uno dei risultati dell’ana- no messo del loro, ignorando ilIL RICORDO DEL FIGLIO GIANFELICE CINQUE ANNI FA MORIVA GIACINTO Lei è un attore, impegnato an- fatto il giocatore che ha portato«Mio papà Facchetti che nel carcere di Monza e all Istituto dei Ciechi di Milano. Quanta di questa sensibilità Il libro «SE NO CHE GENTE SAREMMO» avanti il modo di stare in campo di mio padre. La canzone di Gae- tano Curreri è bellissima e credoCampione fino alla fine» ha ereditato da Giacinto? «Il 50 per cento, lui era molto at- tento ai problemi degli emargi- nati. Laltra metà viene da mia che larte può dare un contribu- to dove la diplomazia fallisce. Il 18 luglio, quando si decideva dello scudetto 2006, lho passa-DANIELE REDAELLI fortunati di poter vivere il suo ri- pida, di quelle che si commen- madre Giovanna. Fin da piccolo, to sui Navigli con Riccardo, il fi- cordo in molti modi diversi». tano con stupore: «Ma come? dopo la scuola, mi portava con glio di Scirea, mettendo insieme Era il ritratto della salute». sé dove faceva volontariato. Per- i nostri ricordi. Splendido». Stamattina dalle 10.40 Ra- Lei è diventato un po il porta- «È difficile analizzare quello che ché imparassi e confrontassi».dio Popolare manderà in onda voce della famiglia sta accadendo quando una ma- E veniamo a calciopoli. E sta-un radiodocumentario, realizza- «Per un fatto contingente. Ognu- lattia arriva allimprovviso e in E adesso il libro. to un anno durissimo per lato da Paolo Maggioni e Claudio no di noi, anche se siamo molto pochi mesi ti porta via una perso- «E stata unopportunità mettere sua famiglia.Agostoni, con preziose testimo- uniti e concordi sulle strade da na cara. Però nella struttura do- nero su bianco tante pagine del «Con tutto il rispetto per Palazzinianze da Cannavò a Vecchioni. seguire, ha vissuto la morte di ve si curava papà noi vedevamo rapporto con mio padre, di ciò e per ciò che rappresenta, in unoCosì verrà ricordato Giacinto papà in modo personale. Una so- tanti bambini. Papà ha avuto il che avevo conosciuto e di ciò stato di diritto un pubblico mini-Facchetti, ucciso da un tumore rella lavorava allestero, una era tempo di esprimere tanto di sé, che ho scoperto dopo la morte. stero formula un’accusa, un av-il 4 settembre del 2006. appena diventata mamma, mio sul campo di gioco e nella vita Lo presentiamo il 13». vocato difensore la contesta, un fratello aveva reagito chiuden- familiare. Bisogna avere una vi- giudice dà una sentenza. Ecco,Gianfelice, la bandiera di papà dosi, mia mamma ha sempre vo- sione più ampia della malattia. La canzone degli Stadio dedi- «Se no che gente saremmo», il noi non abbiamo capito il sensoGiacinto sventola ancora do- luto stare un passo indietro. Co- Scandaloso non era che avesse cata a suo padre e a Gaetano libro di Gianfelice Facchetti giuridico della vicenda. Quellapo 5 anni. sì mi ci sono messo io». colpito un uomo in piena forma, Scirea può squarciare il sipa- (Longanesi, pag. 260, 16.50 e) sarà di Palazzi è sembrata una senten-«Con l’assenza ti confronti quoti- di scandaloso trovavamo solo il rio di tensione Inter e Juve? presentato il 13 settembre allo Spa- za. Invece era una requisitoria».dianamente, ma noi siamo stati La morte di Giacinto è stata ra- dolore dei bambini». «Gaetano in Nazionale è stato di zio Oberdan di Milano (ore 18.30) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  3. 3. DOMENICA 4 SETTEMBRE 2011 LA GAZZETTA SPORTIVA 3IN CAMPO NEI PRELIMINARI A inchiodare l’Inter e Forlan di Champions o Europa League può l’Atletico si è poi qualificato al tabel è l’articolo 18 comma 7 del Regola giocare nelle coppe con un altro lone principale superando il VitoriaForlan no, Nocerino sì mento Uefa della Champions, sul club dalla fase a gironi, a patto che Guimaraes nel playoff, il Palermo èperché l’Atletico l’eleggibilità dei giocatori. «Un gioca la sua ex squadra non si sia qualifica stato eliminato. Dunque Forlan uti tore non può partecipare a una com ta per la fase a gironi». È questa la lizzabile dagli ottavi (come stabilitoè ancora in Europa L. petizione Uefa con due diversi club discriminante tra Forlan e il neo mi dal comma 19) ma solo se in ChamE l’uruguaiano rischia nella stessa stagione — si legge —. In lanista Nocerino (foto PIERANUNZI). pions, non se l’Inter dovesse «reanche nel 2012... via eccezionale, un giocatore schie Entrambi hanno giocato il terzo tur trocedere» in Europa League, No rato nel 1o, 2o o 3o turno preliminare no preliminare di Europa League ma cerino subito disponibile. il retroscena v4 domande a... Daniel Bolotnicoff Danno di immagine & CARRIERA identiKit di MATTEO BREGA e anche economico «Sognava la Champions, Moratti è furibondo MILANO per Diego è una sorpresa» LA PROVA Daniel Bolotnicoff è lo Il presidente Moratti venerdì sera e poi ie- storico manager di Diego ri era descritto come letteralmente infuriato per Forlan. Lui e Pablo, fratello la vicenda Forlan. E a poco deve essergli servito di Diego, curano gli interessi per distrarsi l’avere assistito all’11-1 della pri- dell’attaccante. Lo hanno ma squadra contro la Primavera. Un Moratti pri- accompagnato in tutti i suoi ma incredulo e poi infuriato. E lo era a prescin- trasferimenti. dere dall’individuazione di un responsabile del- l’errore (area tecnica? il responsabile della com- I due, insieme con l’interme- pilazione della lista Champions? la segreteria diario Claudio Vigorelli, han- sportiva?) che probabilmente è frutto di un con- no condotto la trattativa per corso di colpe. Lo era rinviando la quantificazio- portare Forlan dall’Atletico ne del danno anche economico che ne deriva Madrid all’Inter. E allora, per all’Inter: entrambe, anche se solo per il momen- ricostruire quanto successo to, non sono considerate priorità e oggi che la nelle ultime settimane, è giu- Diego Forlan in azione con ferita è ancora calda a prevalere sono prima lo sto raccogliere anche la sua l’Atletico contro i norvegesi dello sconcerto e poi la rabbia del presidente, per un versione. Un altro punto di vi- Stromsgodet in Europa League errore ritenuto semplicemente inconcepibile. sta per raccontare il pasticcio. Danno di immagine e tecnico A prevalere è il pen- 1 Signor Bolotnicoff, duran- te le trattative si è mai par- CINQUINA PER MILITO siero di un danno anzitutto di immagine, per- lato del fatto che Forlan ché si fatica ad accettare l’idea che nelle pieghe E Diego va in gol avesse già giocato in Euro- dell’organizzazione di un club di livello mondia- pa League? nell’11-1 contro le come l’Inter possa nascondersi un’incon- «No, anche perché quando ci gruenza operativa di questo genere, in grado di la Primavera partorire un autogol così clamoroso. O che co- si siede intorno a un tavolo per portare avanti questi tipi di di- munque ci sia stato da parte di tutti un livello di scorsi si parla di altro, di aspet- APPIANO GENTILE (lu.tai) attenzione così basso nell’affrontare una vicen- Prima della grana Champions, ti economici». da così importante. E’ il timore delle ripercussio- regolamento Uefa. Se Forlan aveva partecipato ni tecniche, perché la realtà calcistica è sotto gli così non fosse stato, in- all’abbuffata di gol (11) alla occhi di tutti: Gasperini in Champions League 2 Ma le parti sapevano del- fatti, l’ex squadra di For- Primavera di Stramaccioni, l’esordio europeo di Diego? perde un uomo fondamentale. «Non c’era nulla da nasconde- lan contro il Vitoria Gui- sotto gli occhi di 350 re, ha giocato una partita inter- maraes non avrebbe spettatori, di Moratti e Maicon, L’erede di Eto’o Perde il giocatore che era stato nazionale trasmessa in televi- mandato in tribuna uno rientrato dal Brasile dopo scelto per primo - e Moratti aveva benedetto sione in tutto il mondo. Per la dei suoi giocatori più l’intervento al ginocchio. Forlan con particolare calore l’acquisto - come attac- precisione ne ha giocate due: esperti, mettendo a ri- ha completato il tridente cante deputato a colmare, almeno in parte, il quella di andata e quella di ri- schio l’accesso alla fase fi- pesante con Milito (5 reti per il vuoto lasciato dalla cessione di Eto’o. Deputato torno». nale di Europa League. Principe) e Zarate a segno su per una serie di motivi: tasso tecnico, carisma, Anche per questo l’inghip- tacco dello stesso argentino. In potenzialità di veloce inserimento nello spoglia- 3 Quindi come avete preso po non è mai emerso in se- gol pure Jonathan, Nagatomo e toio nerazzurro, esperienza internazionale (eh la notizia dell’esclusione de di trattativa, e neppure Coutinho, autore di una sì, anche europea...). dalla lista Champions? una volta arrivato il gioca- doppietta e tra i più brillanti. «E’ stata una sorpresa anche tore a Milano: sarebbe ba- «Bene lui e i nuovi arrivati ha I due dilemmi E poi è evidente che l’affare Forlan per noi che davamo per sconta- stato perlomeno per non poi detto Gasperini . Sneijder ha impegnato l’Inter non solo in termini di tem- to il suo utilizzo già a partire «perdere» in lista anche Ca- un problema? Sì, per gli po - non è stata una trattativa lampo - ma soprat- dalla fase a gironi in Cham- staignos. Anche perché - bef- avversari...». tutto di investimento economico. E ieri, una vol- pions. Sono sempre per il ri- fa nella beffa - proprio per ta emerso l’errore, le domande sorte spontanee spetto pieno delle regole, però giocare le due gare che ora lo sono state anzitutto due. L’Inter avrebbe punta- forse in questo caso le regole tolgono dalla Champions al- to comunque sull’uruguaiano, sapendo di non non sono molto chiare». meno sino a gennaio, Forlan poterlo utilizzare in Champions, oppure avreb- aveva rimandato le ferie, do- be utilizzato i giorni rimasti fino al termine del- 4 E Diego come ha reagi- po la Coppa America. Non a la finestra di mercato per percorrere altre stra- to? caso ieri il giocatore era di- de? Ma soprattutto: decidendo comunque di ac- «E’ arrabbiato perché voleva spiaciutissimo. E se il fastidio quistarlo, quanto avrebbe potuto risparmiare giocare subito la competizio- non traspariva durante il test l’Inter, a livello di cartellino e di ingaggio di For- ne più prestigiosa, ma la sua in famiglia in cui ha segnato lan, potendo indirizzare l’intesa con l’Atletico rabbia si trasformerà in vogliail primo gol in nerazzurro, nel- Madrid (e con il procuratore del giocatore) sen- di fare bene in campionato. Inlo spogliatoio l’uruguaiano era za trascurare questa variabile non indifferente? attesa che arrivi la fase a elimi-davvero sconfortato. Forlan nel test di ieri ANDREOLI a.e. - lu.tai. nazione diretta». © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
  4. 4. LA GAZZETTA SPORTIVA DOMENICA 4 SETTEMBRE 20114 carburanti e lubrificanti Nuova Aprilia RSV4 Factory APRC. TECHNOLOGY ADDICTED. Dominatrice del Mondiale Superbike 2010 con Max Biaggi, RSV4 Factory APRC esprime al meglio la tecnologia esclusiva derivata dall’esperienza in pista, ridefinendo il concetto di supersportiva stradale. Merito dell’Aprilia Performance Ride Control, l’innovativo sistema di gestione elettronica della guida, che integra controllo della trazione regolabile in movimento, controllo dell’impennata, asservimento alla partenza e cambio elettronico. Una punta di diamante tecnologica che sfrutta al massimo il potente 4 cilindri a V stretta di 65°, garantendo emozioni da veri piloti. Scoprila subito. www.aprilia.it Dall’esperienza Aprilia Racing e dalla ricerca eni è nata blu super+ con la potenza dei 100 ottani, per farti vivere anche su strada l’energia della pista. Provala nelle stazioni agip ed eni.
  5. 5. DOMENICA 4 SETTEMBRE 2011 LA GAZZETTA SPORTIVA 5 L’INTERVISTAil FilmMatrimonioall’italianama nientePallone d’oro Le nozze in Italia La beffa del Pallone d’oro In vacanza negli Stati Uniti Cerimonia da favola per amore di Yolanthe Battuto da Messi tra mille polemiche Si distrae con la moglie prima della nuova stagione Sneijder con la moglie, la modella Yolanthe Cabau. I due si sono Ha sfiorato il Pallone d’oro ma non è riuscito a vincerlo: Wes Coccole e tenerezze tra innamorati per smentire le voci di una crisi: sposati nel luglio 2010 vicino Siena con una cerimonia da favola AFP nel 2010 è stato battuto da Lionel Messi tra mille polemiche AFP quest’estate la coppia è stata in vacanza negli Stati Uniti GETTY IMAGESneijder carica l’Inter v & CARRIERA identiKit«Lo scudetto è meglio dei soldi»Wesley: «Resto per vincere. In campionato è possibile, in Champions è difficile ma...»DAL NOSTRO INVIATO simo».ALESSANDRA BOCCIAMSTERDAM Ma il fatto di stare lontani, vi- sto che presto Yolanthe torne- Sul campanello c’è scritto rà negli Usa per lavorare non èsolo «W e Y». Il quartiere sem- un problema?bra fatto con lo zucchero, il ca- «Niente affatto. Non mi piacenale è silenzioso anche se vici- l’idea della moglie del calciato-nissimo c’è il viavai dei turisti al- re che sta solo a casa a aspetta-la casa museo di Anna Frank. re, anche perché un calciatore aD’altra parte, a W e Y un po’ di volte può aver bisogno di unamovimento piace. Wesley giornata di solitudine. Per Yo-Sneijder guarda compiaciuto il lanthe girare un film o lavoraresoggiorno pieno di gente: «Bel- a Los Angeles è come per me gio-la festa eh? C’è tutta la famiglia, care la Champions League o ilpiù gli amici. Siamo tanti». At- Mondiale. Deve fare la sua stra-taccato al soffitto alto un pallon- da. Una donna deve lavorare,cino rivela l’età del festeggiato: anche se a casa non c’è bisognoJessey ha cinque anni. Il party è di soldi».in onore del figlio del centro-campista, ma Wesley può cele- Vincerete l’Europeo?brare anche un record, gli 11 «Speriamo. Di certo siamo fra legol della sua Olanda a San Mari- squadre più forti».no. «Qualcuno dei ragazzi mi di-ceva "Wesley, forse possiamo Resterà all’Inter fino alla finefermarci". E no che non mi fer- della carriera?mo. La gente si diverte se vede «E chi può dirlo. Ho un contrat-tanti gol, e poi non sarebbe se- to fino al 2015 e mi piacerebberio: il Manchester United con- rispettarlo, ma non dipende sol-tro l’Arsenal si è fermato?». tanto da me. A me, come ho già detto, di Milano piace tutto, dal-Ecco, il Manchester United... te. E’ preparato, secondo me al- mare da tre settimane e non vo- la vita che si fa ai tifosi. E voglio«Non voglio più parlare di que-sta storia. Sono felice di essererimasto perché non avevo maipensato di andare via. Quando 4 I NUMERI la fine giocheremo come abbia- mo sempre giocato. E se non vuole il trequartista mi arrange- « Mourinho mi ha consigliato di restare all’Inter, glio fumare più. Tutti pensano che i giocatori debbano fare i bravi e vivere una vita perfetta, e infatti cerchiamo di controllar- continuare a vincere». Glielo ha detto a Moratti? «Moratti capisce tutto senza bi- rò».abbiamo vinto la Coppa Italia e lui è un cuore ci. Ma siamo umani e se duran- sogno di dire niente. E’ troppo 4sono andato in vacanza, ho pen- Estate lunga e strana: è sem- nerazzurro te le vacanze uno fuma o beve forte». Questa è la versione disato soltanto a tornare in ritiro pre rimasto tranquillo? un po’ bisogna capirlo. Io duran- Wesley datata 3 settembrea Pinzolo. Ma la società ha chia- «Sì perché sapevo cosa volevo te l’estate posso anche ingrassa- 2011, alla fine di una lunga esta-mato il mio agente, avevano bi-sogno di soldi e volevano ceder-mi. Così ho parlato con il Man- le reti realizzate da Sneijder nella scorsa stagione fare. Se sono all’Inter penso al- l’Inter, se andrò da un’altra par- te cambierò vita. Io mi ritrovo « Gasperini è preparato, se non vuole re un pochino, ma in due setti- mane sono a posto». te calda. «Quando smetterò di giocare farò l’allenatore, anzi pensavo di prendere subito il pa- Wesley Sneijder, 27 anni,chester United, lo sanno tutti. sempre sul mercato. Sono abi- A proposito di gente che è di- tentino qui in Olanda». MorattiPoi è cominciata la trattativa con l’Inter, tutte tuato». il trequartista magrita, a Milano Cassano è ci faccia un pensierino: magari, olandeseper cedere Eto’o e le cose sono in campionato mi arrangerò suo vicino di casa, vero? fra qualche anno, si ritrova un AFPcambiate». Ha parlato con Moratti? «Già, io al settimo piano e lui al Mourinho fatto in casa. 5 « quarto. E’ un simpatico pazzo. © RIPRODUZIONE RISERVATA «Tante volte. Moratti è una per-Pareva fatta anche con il Man- sona eccezionale, capisce tutto Cassano è mio Mi piace tantissimo».chester City. prima, capisce cosa stanno pas- vicino di casa a«Non so niente di questo. Io a gol nel Ibrahimovic?Milano sto bene, mi piace la gen- Mondiale 2010 in sando i giocatori. Un fenome- Milano: è un «Con me si è sempre comporta- Sudafrica, in 12 no». fenomeno, mite, mi piace il calcio italiano, la to bene».squadra è buona e il presidente partite giocate. Innamorato di Moratti, dun- piace tantissimoil numero uno. Non ho motivi Con l’Olanda ha Elia, che ha detto che è arriva- conquistato que. E ancora di Mourinho?per andarmene». to in Italia anche grazie ai suoi l’argento, «Mourinho è il numero uno. An- Durante questi mesi passati in consigli?Magari l’Inter non è più quella perdendo in che adesso, dopo gli ultimi fatti sospeso, che cosa l’ha infasti- «Un bravo ragazzo, ha scelto be-di Mourinho... finale con la di Barcellona, io lo difendo: nel- dita di più? ne e farà bene. La Juve è una«Ma è sempre forte. Vincere la Spagna la concitazione della partita pos- «Niente, si sa com’è la vita dei buona squadra, può lottare perChampions è difficile, per il sono succedere tante cose». calciatori. Io adesso ho solo fa- il campionato come Roma e Na-campionato possiamo farcela. me di giocare, voglio vincere, poli. Anche se Milan e Inter so-Forlan è bravo, Zarate anche, Al- Lei ha mai ficcato il dito in un voglio divertirmi. Io non gioco no un po’ più forti».varez è giovane ma gioca bene. occhio a qualcuno? per i soldi: se mi accorgessi cheE per il resto siamo quelli di pri- «Che c’entra, io dico che sono gioco soltanto per i soldi smette- Dunque non le ha dato fasti-ma». cose che succedono e secondo rei». dio proprio niente in que- me lui adesso non si sente bene. sta estate di chiacchiere.Forlan non potrà giocare la Ma non lo confesserà mai». Le piace divertirsi e qualche Neanche quelle sul suoChampions... volta dicono che esagera. Si è matrimonio?«Un peccato. Ma vorrà dire che Ai giornalisti olandesi ha det- seccato quando la «Gazzetta» «Ecco, questo un po’ mi scoc-farò gol io». to: «Magari io e Mourinho tor- ha pubblicato la sua foto con cia, perché io e Yolanthe stia- neremo a lavorare insieme». la sigaretta in bocca? mo benissimo insieme. Se lei la-Intanto bisognerebbe capire Le ha consigliato Mourinho di «No, perché? Stavo fumando e vora a Los Angeles e io sono adove la faranno giocare. restare all’Inter? voi avete fatto il vostro lavoro: Milano, è chiaro che mi vedono«Ah non lo so. Ho già giocato tre- «Sì, lui è un cuore nerazzurro. avete pubblicato una foto. E mi fuori a cena da solo. Quando aquartista, a sinistra, in mezzo. Mi ha sempre detto di restare». avete fatto un favore perché mi casa c’è lei non usciamo mai per-Gasperini è un uomo intelligen- sono convinto: ho smesso di fu- ché Yolanthe in cucina è il mas-
  6. 6. LA GAZZETTA SPORTIVA DOMENICA 4 SETTEMBRE 20116 SERIE A -5Il Faraone e il Re nel Milan del futuroL’attacco che verrà passa anche da un italo-egiziano e un italo-ghanese: nuovi talenti crescono Stephan Kingsley El Boateng,STEPHAN EL SHAARAWY Shaa- 17 anni, KINGSLEY BOATENG rawy, ANDREOLI Tecnica con più muscoli 18 LIVERANI Debutto con gol a Malmoe Utile per il campionato Poi la convocazione in U.18 test di MilanLab hanno eviden- la necessità di punte ha indottoFABIANA DELLA VALLE ziato la necessità di aumenta- MARCO PASOTTO Allegri ad aggregarlo ai grandi.MILANO MILANO re la forza muscolare del ragaz- Il «piccolo Boa» l’ha ripagato zino, anche per prevenire rica- talmente bene che molto proba- Il sogno Champions Lea- dute future. Così, dopo un peri- Il cognome è lo stesso, ma bilmente sarà inserito nella li-gue è sfumato, ma in campio- odo iniziale di cure e rieduca- il grado di nobiltà superiore. sta B di Champions. La ciliegi-nato potrà tornare utile. Ste- zione, El Shaarawy ha fatto un Dopo il principe, a Milanello si na su un’estate pazzesca: il de-phan El Shaarawy ha dovuto lavoro specifico sulla forza. è insediato un re. Questa è sta- butto in prima squadra con golaspettare un mese e mezzo pri- Un programma forse un po’ no- ta l’estate di Kingsley «King» (nell’amichevole di Malmoe),ma di poter debuttare con la ioso ma di sicuro utile, che è Boateng, che con Prince condi- uno sfiorato (all’Inter nel Tro-maglia del Milan, però poi ha servito al giocatore, un po’ gra- vide le origini ghanesi ma di cui feo Tim) e un altro strozzato inimpiegato solo mezzora per cile fisicamente, per potenzia- non è nemmeno lontano cugi- gola (palo contro la Juve al Tro-convincere gli spettatori del Si- re non solo gli arti inferiori ma no. Un’omonimia che si porta feo Berlusconi). E non è tutto:nigaglia. Certo, la concorren- anche quelli superiori. dietro ottime referenze: King- ha da poco rinnovato il contrat-za è tanta, ma vista l’esclusio- sley ha soltanto 17 anni (ne fa- to fino al 2014 e il 25 agosto ène dalla lista Uefa, il piccolo fa- Il talento non manca Il dolore è rà 18 ad aprile) però ha tutte le arrivata anche la convocazioneraone si candida come rincal- passato del tutto e il giocatore qualità — tecniche e umane — in Nazionale con l’Under 18 dizo di lusso per far rifiatare i potrà riprendere la normale per percorrere la strada di Prin- Evani per qualche giorno di riti-big dell’attacco nella lunga preparazione, ma verrà moni- ce. Che tra l’altro durante la set- ro a Brunico. Presto arriverà unmarcia verso lo scudetto. torato costantemente per evi- timana è il suo tutor più affezio- altro debutto. tare altri infortuni dello stesso nato. King, come lo chiamano iRepertorio da faraone Nell’ami- tipo. La tendinite infatti è la A CERNOBBIO A MILANELLO compagni (esistono sopranno- Dal Ghana al Friuli La maglia az-chevole di Como El Shaarawy conseguenza di una mancan- mi peggiori), ha sfruttato al me- zurra è un sogno diventato real-ha giocato con la naturalezza za di forza muscolare. Fatto il Seedorf coi trofei Due giorni liberi glio le numerose «finestre» la- tà perché Kingsley ha la cartadi chi è nel Milan da tanti an- rafforzamento, sarà necessa- sciate ad agosto dagli altri attac- d’identità italiana. Merito dini: completamente inserito ria un’adeguata gestione, an- al Workshop ma qualcuno canti rossoneri. Questa è stata suo padre George, che un annonei meccanismi della squadra, che per non appesantirlo trop- Ambrosetti s’allena lo stesso la sua unica fortuna: il resto fa, dopo 10 trascorsi in Italia,senza il classico imbarazzo del po e fargli perdere una delle l’ha fatto tutto lui. Tecnica, gol ha ottenuto la nostra cittadi-debuttante e con quel pizzico sue principali qualità, l’agilità. CERNOBBIO Clarence Due giorni di riposo? No e personalità. E c’è già chi non nanza, «trasmessa» direttamen-di incoscienza che non guasta Il segreto è il giusto mix tra mu- Seedorf, con i trofei dello grazie. Allegri ha concesso rimpiange più il mancato arri- te a King in quanto minorenne.mai. In mezzora ha preso un scoli e brillantezza atletica. Il scudetto e della Supercoppa è sabato e domenica liberi ai suoi vo di un vice-Ibra. La famiglia Boateng è di Kuma-palo con un tiro a giro, ha fatto resto lo farà il talento, che di stato protagonista della cena giocatori, ma non tutti ne hanno si, la seconda città del Ghana.l’assist per l’1-0 di Ambrosini e sicuro non gli fa difetto. E al di gala del Workshop approfittato: ieri a Milanello si Che agosto Andiamoci piano. Kingsley ha seguito papà Geor-poi ha provato a fare gol altre Milan i giocatori di talento dif- Ambrosetti che si è tenuto ieri sono visti, oltre agli infortunati King è ancora un ragazzino e fi- ge, mamma Margaret e la sorel-tre volte. Finché le gambe han- ficilmente restano a lungo a all’Hotel Villa d’Este di Taiwo e Mexes, anche Abate, no a quattro mesi fa giocava ne- la Stella in Italia quando avevano retto, Stephan ha regalato scaldare la panchina. Cernobbio (Como). Bonera e Seedorf. gli Allievi (suo il gol-scudetto 6 anni. Destinazione: Friuli,un bignami del suo repertorio: © RIPRODUZIONE RISERVATA in finale contro l’Empoli). Poi Pordenone, dove i suoi vivono Buono l’esordio Ha appena firmato a Como. Ora il sino al 2014 tendine è ok e sarà inserito e ha fatto lavoro Il nuovo e potente satellite KA-SAT di Eutelsat ti porta a nella lista B di potenziamento casa internet ovunque a prezzi vantaggiosi. di Championsinserimenti, passaggi dettati Internet via satellite tutt’ora. A 14 è stato prelevatoai compagni, avversari saltati dal Milan, che l’aveva scopertoe uno-due rapidi con palla a per tutti fino a 10 Mbps nel Milan Junior Camp di Corti-terra, come piace ad Allegri. Il Abbonamenti da na per poi parcheggiarlo alla Li-tecnico l’ha schierato seconda ventina Gorghense, club satelli- 24,90 € (IVA esclusa) te rossonero. L’ambientamentopunta accanto a Kingsley Boa-teng, lui ha interpretato il ruo- milanese e milanista è statolo a modo suo, partendo molto semplice: King è un ragazzo so-largo a sinistra per poi accen- lare, sorridente, più maturo del-trarsi. Certo, non ha ancora i la sua età e anche molto bravo anovanta minuti nelle gambe, scuola. L’anno scorso ha termi-ma quando ha il pallone tra i nato la terza liceo scientificopiedi sa bene che cosa deve fa- con la media del 7.re. Piedi per terra Sa prendersi in gi-Nelle mani di MilanLab Adesso ro, riconosce di essere un po’che l’infortunio sembra final- troppo orgoglioso ma è sempremente superato, El Shaarawy pronto ad aiutare gli altri. An-avrà tempo per migliorare la che in campo. L’idolo? Eto’o, an- che se il vero modello di riferi-sua tenuta fisica. Già, perché il mento è Pato, con cui questaragazzino con la cresta stile estate ha condiviso gli allena-Hamsik in questo primo perio- menti. King si definisce una se-do rossonero ha dovuto suda- conda punta, più atletica chere soprattutto in palestra, tra tecnica, ma in realtà il piederieducazione e potenziamen- non gli manca. E sa calciare conto muscolare. Colpa dell’in- entrambi. I tifosi si sono accortifiammazione al tendine rotu- Kit Tooway: di lui grazie alle sue progressio-leo del ginocchio sinistro che parabola (77cm) e modem ni in cui mette dentro istinto el’ha costretto a fermarsi appe- visione della porta. Allegri, chena una settimana dopo l’inizio si conferma allenatore sensibi-della preparazione con il Mi- le al lancio dei giovani, ha fattolan. Un vecchio problema che il resto. Ora è tutto nelle manil’aveva tormentato anche du- di King, piccolo re che ama ripe-rante la scorsa stagione a Pado- Distribuito da: www.open-sky.it tere «piedi per terra e testa chi-va, costringendolo a stare fuo- na a lavorare». Approccio per-ri tre mesi. A Milanello però fetto.non si sono limitati a curarlo. I © RIPRODUZIONE RISERVATA
  7. 7. DOMENICA 4 SETTEMBRE 2011 LA GAZZETTA SPORTIVA 7
  8. 8. LA GAZZETTA SPORTIVA DOMENICA 4 SETTEMBRE 20118 SERIE A -5Roma, Totti nero Gelo tra il capitano Francesco Totti, 34 anni, e il tecnico giallorosso Luis Enrique, 41 anni, spagnolo ANSAIl capitano non ha graditol’attacco fatto in pubblicoDomani vedrà Sabatini a Trigoria, ma è tentato di non parlargliIl presidente Cappelli: «Saprà trovare uno spazio importante» dente della Roma fino al prossi- nemmeno incontrarsi con Saba-ALESSANDRO CATAPANOROMA Se ci fossero ancora i pre- mo Cda che nominerà Thomas DiBenedetto, ieri ha provato a distendere gli animi. «Sono fi- « Totti metta da parte ogni vanità. Altrimenti il suo tini, non ha nulla da dirgli. Do- mani si incroceranno a Trigo- ria, ma non è detto che si con- ducioso, la campagna acquisti fronteranno come auspica ilsupposti, si potrebbero seppelli- è stata molto soddisfacente, caso ucciderà d.s. Totti si sente doppiamentere due mesi di polemiche con aspettiamo solo l’inizio del cam- la squadra «ferito»: perché nessuno gli hauna risata. Quella che provoca pionato. Totti è un grande gio- illustrato cosa preveda il nuovola visione di un estratto del dvd catore e saprà trovare uno spa- progetto per lui; e perché le pa-celebrativo dei 200 gol di Totti zio importante nel nostro pro- role pronunciate pubblicamen-con la Roma, realizzato tre an- getto». Ma forse passeranno al- te da Sabatini sul suo conto,ni e mezzo fa, scovato ieri su tri lunghi giorni. Perché il caso seppure con l’intento di fargliyoutube. Ad un certo punto, si non è uno scherzo, e la «triango- del bene, le avrebbe volutedice: «Se mette da parte la sua lazione Baldini-Luis Enri- ascoltare privatamente, non apigrizia psicologica Francesco que-Totti» ha lati molto distan- mezzo stampa. Ma il rapportonon ha limiti». È Franco Baldini ti tra loro. Baldini si è spostato con Sabatini, comunque, non èche parla? Non proprio, è Vito da Sofia a Londra, comunque compromesso. Il d.s. ieri si è ri-Scala, lo storico preparatore di sempre ben lontano da queste WALTER SABATINI visto e non ha trovato nulla diTotti, il suo factotum, quasi un latitudini. Ieri la sua assenza da D. S. ROMA cui rimproverarsi. DiBenedettofratello. Che in quell’intervista Roma è stata più volte chiama- dagli Stati Uniti ha preso atto,spiega come Totti avrebbe potu- ta in causa nelle radio come mo- convinto che l’unico intento dito segnare più dei 26 gol realiz- tivo di ulteriori incomprensio- shock che ha spostato tutta l’at- tutti in questo momento sia ri-zati nel campionato 2006-7, ni. Baldini ha avuto un breve tenzione su Sabatini. solvere la situazione per il beneche gli valsero la Scarpa d’oro, colloquio con Sabatini, in cui della Roma. Cesare Prandelli«se solo non avesse fallito cin- l’argomento Totti non è stato Silenzio Totti si è svegliato peg- da Firenze ha spezzato una lan-que o sei rigori». Sbagliati per toccato, forse anche per evitare gio di come era andato a letto. cia a favore di Totti. «È un ra-pigrizia, appunto. E se Scala imbarazzi: il futuro d.g. è stato Stanco, provato da tutte queste gazzo straordinario e generosogià ne parlava nel 2008, noi per messo al corrente delle parole chiacchiere sul suo conto, deci- — ha detto il c.t. azzurro —. An-quanto ancora vogliamo anda- di Sabatini solo venerdì sera. so a restare in silenzio, anche che lui deve sentirsi coinvoltore avanti con questa storia? Luis Enrique ieri ha allenato re- nel caso in cui la società doves- nel progetto». Già, il problema golarmente la squadra, lui più se chiedergli dichiarazioni uffi- è proprio questo.Lontano Roberto Cappelli, presi- sollevato dalla conferenza ciali e distensive. Non vorrebbe © RIPRODUZIONE RISERVATA

×