Pulvirenti, qualità percorsi formativi faro 4 maggio

710 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
710
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Pulvirenti, qualità percorsi formativi faro 4 maggio

  1. 1. Le dimensioni della valutazionenella Scuola che cambia
  2. 2. Sebastiano Pulvirenti 3sepulvi@gmail.com
  3. 3. Sebastiano Pulvirenti 4sepulvi@gmail.com
  4. 4. Sebastiano Pulvirenti 5sepulvi@gmail.com
  5. 5. Sebastiano Pulvirenti 6sepulvi@gmail.com
  6. 6. Sebastiano Pulvirenti 7sepulvi@gmail.com
  7. 7. Sebastiano Pulvirenti 8sepulvi@gmail.com
  8. 8. Garantire equità ed eccellenza Migliorare i livelli di istruzione Fornire competenze chiave a tutti Aumentare flessibilità e permeabilità dei percorsi educativi. Eliminare gli ostacoli alla partecipazione Istruzione e formazione come strumenti chiave per l’inclusione sociale e il processo di protezione civileSebastiano Pulvirenti 9sepulvi@gmail.com
  9. 9. Richiamo al decennio ONU per lo sviluppo sostenibile (2005-2014) Integrare i principi, i valori e le pratiche dello sviluppo sostenibile in tutti gli aspetti dell’istruzione e dell’apprendimento Promuovere il collegamento in rete degli Istituti di istruzione sul tema dello sviluppo sostenibile, promuovere le buone prassi e registrarleSebastiano Pulvirenti 10sepulvi@gmail.com
  10. 10. 2. Migliorare qualità 1.  Rendere ed efficacia effettivo dell’istruzione e l’apprendimento della formazione permanente e la mobilità 4. Incoraggiare la 3. Promuovere l’equità, creatività e l’innovazione, inclusala coesione sociale e lacittadinanza attiva l’imprenditorialità a tutti i livelli dell’istruzione e della formazione Sebastiano Pulvirenti 11 sepulvi@gmail.com
  11. 11. 1.  Il 75% delle 2. Il 3% del PIL deve persone di 20/64 essere investito in anni devono ricerca e sviluppo avere un lavoro 4. Tasso di abbandono scolastico inferiore al3. I traguardi 20/20/20 in 10% e il 40% deimateria di clima/energia giovani con una laureadevono essere raggiunti-20% gas serra -20% energia +20% energia da fonti o un diplomarinnovabili 5. 20 milioni di persone in meno Sebastiano Pulvirenti a rischio povertà 12 sepulvi@gmail.com
  12. 12. In 13 azioni chiave, il contributo dell’U.E per la strategia Europa 2020 •  Valorizzare le strategie di flessicurezza (Azioni chiave da 1 a 3) • Migliorare le competenze (Azioni chiave da 4 a 8) •  Valorizzare qualità e condizioni di lavoro (Azioni chiave da 9 a 12) •  Sostenere la creazione di posti di lavoro (Azione chiave 13)Sebastiano Pulvirenti 13sepulvi@gmail.com
  13. 13. •  ET 2020 e i suoi 4 obiettivi strategici possono contribuire alraggiungimento degli obiettivi di Europa 2020•  Due delle iniziative faro di Europa 2020 riguardano in modoparticolare l’istruzione e la formazione: Youth on the Move(Gioventù in movimento) e Agenda per nuove competenze e nuoviposti di lavoro•  L’istruzione e la formazione sono fondamentali perconseguire gli obiettivi di Europa 2020•  Le relazioni sull’andamento dei lavori di ET 2020 tenganoconto degli obiettivi di Europa 2020Sebastiano Pulvirenti 14sepulvi@gmail.com
  14. 14. Ways of learningWays of teaching

×