SlideShare a Scribd company logo
1 of 13
Download to read offline
Usare youtube marketing 
In this file, you can ref free useful materials about usare youtube 
marketing and other materials for video marketing such as video 
marketing tips, video marketing tools, video marketing sites. 
If you need top free materials below, please visit: 
videomarketingaz.com 
· Top 21 tips for video marketing 
· Top 31 sites to upload your videos 
· Top free 7 tools for video marketing 
I. Video marketing content for you! 
Youtube è ormai diventato un fenomeno di massa e anche chi non 
mastica per niente intenet e Pc può averne sentito parlare, magari al 
telegiornale (ovviamente in maniera retorica e solitamente negativa). 
Al di là di questo, spesso si può avere una percezione limitata dei 
possibili utilizzi di questo “new media” (visto soprattutto come 
semplice passatempo) e di conseguenza trascurane alcune potenzialità 
poco sfruttate. 
Allo stesso tempo, chi in qualche modo cerca di utilizzare il web per 
dare nuova linfa al proprio business sa che YouTube può servire bene 
allo scopo: anche in questo caso, però, talvolta non si hanno ben chiare 
le molteplici opportunità che può offrire questo sito. 
In questo post ho voluto appunto riportare alcuni esempi di utilizzo di 
YouTube complementare con il proprio business o attività, sia 
online che offline. 
Video marketing. Free pdf download examples Page 1
I concetti espressi di seguito possono essere applicati anche in altri siti 
di video sharing, quello che sicuramente cambia è la visibilità ed 
esposizione del proprio messaggio, dato che YouTube è il leader 
indiscusso in questo campo ed uno dei siti in assoluto con maggior 
traffico al mondo . 
Diciamo che l’ideale è pubblicare i video su YouTube e poi, per 
massimizzare la propria azione, anche su altri siti . 
Se scorri tutti gli esempi citati ti renderai conto che YouTube può essere 
utile per una azienda ( o attività in proprio) non solo per “vendere” o 
farsi pubblicità. 
La lista non ha la pretesa di essere esaustiva, in base alla fantasia e 
creatività di ognuno si possono individuare altri utilizzi “per affari”: 
Video marketing. Free pdf download examples Page 2
Per business ONline: 
VENDERE PRODOTTI TRAMITE AFFILIATE MARKETING 
L’affiliate marketing può essere una attività online molto proficua se 
portata avanti nel modo giusto. 
Per chi non sapesse di che si tratta: in sostanza si pubblicizzano i 
prodotti di altri (spesso digitali, come ebook, infoprodotti o software, ma 
non solo) e si guadagna una commissione su ogni vendita (può cambiare 
molto da un programma di affiliazione ad un altro ). 
Come tutte le attività/business (online e offline), richiede comunque 
impegno e tempo da dedicare, chi dice il contrario ti prende in giro e 
vuole semplicemente venderti qualcosa a sua volta. 
Per alcune persone questa è diventata una vera e propria professione e, 
se è vero che sono utilizzati molti modi per generare traffico verso le 
pagine web dove sono pubblicizzati i prodotti che si vogliono vendere 
(sales page o landing page), va anche detto che l’ acquisto di pubblicità 
su internet (ad esempio tramite sistemi comeadwords) risulta ancora 
uno dei metodi più utilizzati per vendere (clicca qui per un video di 
presentazione di google adwords, oppure qui per vederlo in inglese). 
Video marketing. Free pdf download examples Page 3
Accanto a questo mezzo pubblicitario se ne integrano comunque molti 
altri, e tra gli strumenti più nuovi c’è sicuramente l’utilizzo dei video 
online per migliorare l’azione di marketing a costi praticamente nulli o 
comunque molto limitati nel caso si vogliano usare i video sponsorizzati 
( per questa opportunità dai un’ occhiata al post “Marketing su Youtube 
Con i Video Sponsorizzati: Come Utilizzarli Per Avviare la Tua 
Campagna Promozionale “ ) 
La “call to action” può essere effettuata inserendo dei link cliccabili 
nella descrizione a fianco del filmato e segnalando in qualche modo la 
loro presenza agli utenti , ad esempio con annotazioni o scritte in 
sovraimpressione . 
Come realizzare questi filmati per renderli particolarmente efficaci 
ed indurre all’azione i visitatori è tutto un altro discorso e 
richiederebbe troppo tempo per essere sviscerato qui, inoltre l’ho già 
affrontato in un altro articolo, al quale puoi sicuramente fare riferimento 
per maggiori dettagli su questo importante aspetto:“Usare una 
Opportuna Call to Action Nei Video di Youtube: Best Practices e 
Consigli di Video Publishing” . 
GENERARE TRAFFICO VERSO UN SITO E VENDERE 
PROPRI PRODOTTI 
Non c’è una grande differenza dall’utilizzo precedente: un filmato sui 
siti di video sharing può servire per portare traffico targhetizzato ad un 
sito, certo che deve fare un po’ di visualizzazioni per convertire una 
parte di queste views in visite al proprio sito. 
Quindi lo si usa come una strumento di e-commerce, o meglio di video-commerce 
. 
Video marketing. Free pdf download examples Page 4
GENERARE LEADS, O FARE “LIST BUILDING” 
Esistono programmi ( CPA networks), simili a quelli di affiliazione, 
che permettono di guadagnare se un utente compie qualche azione,come 
riempire un modulo online oppure scaricare un software gratuito. 
Ancora una volta è opportuno inserire dei link cliccabili nella 
descrizione a fianco del filmato. 
Allo stesso modo si può pubblicare un video che interessa 
particolarmente gli utenti di una certa nicchia ed invogliarli ad iscriversi 
ad una newsletter per rimanere aggiornati su quell’ argomento, oppure 
si può fornirgli qualcosa gratuitamente (un ebook, un corso, ecc..) in 
cambio della loro email: in questo modo si costruisce una “lista di 
persone” realmente interessate a quell’argomento, che possono essere 
contattate in futuro per azioni di marketing (fatte nel modo adeguato, 
senza fare spamming e fornendo periodicamente qualcosa di utile, 
fossero anche dei semplici consigli). 
La creazione di un canale su Youtube è una attività che si presta bene 
alla creazione di una lista di contatti ( “List Building Con i Video 
Online: Come Usare Youtube Per un Email Marketing Alternativo (1° 
Parte)“ ) 
Come sempre il tipo di video realizzato fa la differenza tra una azione di 
successo ed una fallimentare. 
FARE SUPPORTO E TUTORIAL PER PRODOTTI/SERVIZI 
Video marketing. Free pdf download examples Page 5
Può andare bene sia per prodotti digitali (ad esempio software) che per 
prodotti più “fisici” (ad esempio acquistati attraverso siti di e-commerce). 
Youtube non deve essere per forza utilizzato per generare nuovi 
affari, può anche servire per dare supporto ai clienti già acquisiti: non è 
forse efficace realizzare dei video tutorials che danno risposta a molte 
delle domande/dubbi più frequenti dei clienti, siano essi relativi all’ 
installazione di un software o all’ utilizzo dell’ ultima videocamera 
acquistata ? 
GUADAGNARE CON IL PROGRAMMA DI PARTNERSHIP 
Youtube talvolta selezione dei publishers da includere nel 
proprio partner program: di che si tratta ? 
In pratica, se un utente pubblica video che riscuotono un certo successo 
in termini di visualizzazioni e rispettano certi parametri, allora YT 
chiede a queste persone di far parte del programma di revenue sharing, 
inserendo la pubblicità nei video di chi ha accettato e dividendo 50/50 
( più o meno) i guadagni generati dagli annunci visualizzati. 
Ma se Youtube non mi propone mai questa opportunità. posso 
comunque fare domanda ? Certo, lo puoi fare ma sappi che non è sempre 
facile essere accettati, se vuoi provarci e ritieni di meritarlo basta che vai 
su questa pagina: “Diventa partner di YouTube” . 
Video marketing. Free pdf download examples Page 6
Per business OFFline 
FARE “BRANDING” 
Questo tipo di utilizzo ormai è assodato e messo in pratica anche da 
grandi società. 
Invece di concentrarsi sui singoli prodotti, in tal modo si 
vuole rafforzare il marchiodell’azienda: in molti casi l’efficacia , per 
questo specifico fine, può essere anche maggiore di quella di spot sui 
media tradizionali perché l’utente medio online è più “coinvolto” in ciò 
che guarda di un un utente che guarda la TV (ad esempio). 
Molto spesso questi video sono divertenti o emozionano in qualche 
modo. 
MOSTRARE UN CATALOGO PRODOTTI 
Youtube si può prestare bene a questo utilizzo, ancora di più adesso che 
è possibile inserire annotazioni interattive che “linkano” ad altri video 
o altre parti di uno stesso filmato. 
Video marketing. Free pdf download examples Page 7
Tramite queste note si può infatti inserire nel video pubblicato su 
youtube una specie di menu cliccabile con varie voci che collegano ad 
altri singoli filmati, ognuno per un prodotto. Le modalità di 
realizzazione di un tale video interattivo possono essere molte e più o 
meno creative: forza, un po’ di fantasia ! 
Ad esempio una agenzia immobiliare può tranquillamente pubblicare 
online dei video interessanti per mostrare gli interni, gli esterni e la 
locazione di case che vuole vendere: non è forse più coinvolgente di una 
semplice foto fatta col grandangolo ? 
PROMUOVERE UNA ATTIVITA’ AL DETTAGLIO 
Perché no? Uno store o negozio. 
Ovvio che in questo caso bisogna studiarsi qualcosa che attiri gli 
utenti/potenziali clienti, non un noioso “..vendiamo questo e quello, 
vieni a trovarci…”, così è molto raro suscitare interesse. 
Magari promuovere qualche offerta speciale o regalo per i clienti può 
essere più efficace. 
PROMOZIONE ARTISTICA: musica e altro 
Questo è un uso di YouTube ormai ben conosciuto da chi suona 
seriamente in qualche gruppo musicale. 
Cosa c’è di meglio che mostrare un videoclip, sia esso realizzato 
appositamente e montato con maestria oppure registrato “live” ? 
Video marketing. Free pdf download examples Page 8
In questo caso Youtube si presta sia a promuovere attività offline (tipo 
concerti), sia a vendere online i propri CD, merchandising, ecc… 
E cosa dire di maestri di musica che pubblicano lezioni gratuite per far 
vedere quanto sono bravi ad insegnare ? Come al solito “the sky is the 
limit”. 
Anche altre forme artistiche (vendita di quadri, realizzazione di 
scenografie, ecc…) o artigianali possono essere efficacemente 
pubblicizzate, l’ importante è riuscire a raggiungere quel target 
particolare che riteniamo costituisca la potenziale clientela. 
Puoi guardare questo interessante articolo pubblicato su Mashable per 
avere qualche spunto . 
PROMUOVERE SE STESSI E LE PROPRIE ABILITA’ 
Insomma, nel caso non si fosse ancora capito: qualsiasi cosa tu sappia 
fare bene e che può essere documentata efficacemente con un video può 
allora essere propagandata su YouTube. 
Un esempio che ho visto di recente è quello di una ragazza italiana 
appassionata di make-up fin da piccola che ha deciso di spiegare e far 
vedere come lavora, dando consigli pratici a molte donne e ragazze : ora 
lavora come make up artist a New York . 
FARE TRAINING PER UN CERTO PRODOTTO (ad es. per 
venditori) O DARE COMUNICAZIONI AZIENDALI 
Video marketing. Free pdf download examples Page 9
Questo come altri utilizzi analoghi è assolutamente possibile perché 
YouTube offre anche l’ opportunità di condividere privatamente i 
propri video con un massimo di 25 persone . 
Partendo da questo presupposto dei filmati possono essere usati anche “a 
scopo interno”. 
Supponiamo che ci sia un nuovo prodotto da promuovere e che i 
venditori agiscano nei luoghi più disparati: una serie di video sulle 
caratteristiche del prodotto e su come deve essere proposto al cliente può 
essere molto utile. 
E che dire di noiosi e costosi meeting aziendali organizzati solo per dare 
comunicazioni? Un video registrato dal capo può tranquillamente essere 
visto e rivisto da tutti i dipendenti. 
In entrambi i casi i video online costituiscono un mezzo fornito in tempo 
reale (ma che rimane e può essere riconsultato) per far risparmiare 
tempo alle singole persone e quindi, in ultima analisi, anche soldi . 
In conclusione voglio ricordare che Youtube fornisce la possibilità 
di utilizzare diversi tipi di account e vale la pena perdere un po’ di 
tempo per scegliere quello che si adatta meglio alle tue esigenze. 
Ma quando si creano e pubblicano dei video, poi come si fa a 
promuoverli? 
Video marketing. Free pdf download examples Page 10
II. Video marketing tips 
#1: Make your title count 
Just like a headline to a blog post, 
video titles can pull powerful 
traffic. There are two main reasons 
why the title is so important. One, 
a great title can instantly grab a 
viewer’s attention. 
Two, when you use the appropriate keywords in your title, you are more 
likely to show up on search engines when people are searching for your 
topic. And remember Google owns YouTube, so there’s a story 
connection between video and searching. 
#2: Provide excellent content 
Take some time to think about your ideal viewer. What do you know 
that they’ll find valuable? What can you teach them? “How-to” videos 
are extremely successful because not only do they offer great value to 
your viewer, but also you’re able to showcase your knowledge and skill, 
thus positioning yourself as an expert. This is key as you continue to 
grow your brand. 
#3: Include your URL in your video 
When you edit your video, take advantage of the different editing 
features. One easy feature is to add a text box to your video. This is 
where you can display your website address and it’s a great way to get 
exposure. 
Video marketing. Free pdf download examples Page 11
Here’s a screen shot of Mari Smith’s YouTube channel. Notice how she 
used a text box in her video to display key information, including her 
website URL at the end of her video. Smart move! 
#4: Take advantage of video’s branding opportunities 
For branding purposes, have your company logo displayed prominently 
somewhere on the screen. You can do this at all times, or during key 
times in your video. 
In the image below, notice how the company logo is displayed in the 
upper-left corner. You can display your logo throughout your video or 
only at key times. 
#5: Always provide an HTML link 
When you post on YouTube, you have the option to write a short 
description of your video. Always start with the link you want to drive 
your viewers to so you don’t miss this key opportunity. 
Here’s a snapshot of the description boxes from one of my YouTube 
videos. Notice the placement of my website URL (it’s the first thing 
you want to put in the box!) and the keywords I used in my title as well 
as the description. 
#6: Go beyond YouTube 
Most people post their videos on YouTube. In addition to this, make 
sure to always embed your video on your own website. This will 
increase the amount of time people spend on your website and help grow 
a captive audience. 
Video marketing. Free pdf download examples Page 12
Also, Google’s algorithms consider how many times a video is viewed, 
and embedded video views you receive get added to the ‘views’ tally on 
YouTube. This is important for showing up in Google search results! 
Video marketing. Free pdf download examples Page 13

More Related Content

What's hot

Evoluzione di YouTube ed opportunità per le aziende
Evoluzione di YouTube ed opportunità per le aziendeEvoluzione di YouTube ed opportunità per le aziende
Evoluzione di YouTube ed opportunità per le aziendeAnna Covone
 
DALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketing
DALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketingDALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketing
DALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketingDavide Mazzoli
 
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...Alessio Garbin
 
Lezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto virale
Lezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto viraleLezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto virale
Lezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto viraleAlessio Garbin
 
YouTube: 10 cose che non sapevi
YouTube: 10 cose che non sapeviYouTube: 10 cose che non sapevi
YouTube: 10 cose che non sapeviSocial Factor
 
Gianluca Diegoli, Minimarketing
Gianluca Diegoli, MinimarketingGianluca Diegoli, Minimarketing
Gianluca Diegoli, MinimarketingStefano Cucchi
 
Come invalidare la vostra idea di business
Come invalidare la vostra idea di businessCome invalidare la vostra idea di business
Come invalidare la vostra idea di businessGianluca Diegoli
 
Seminario Gratuito Nuovo Marketing relazionale
Seminario Gratuito Nuovo Marketing relazionaleSeminario Gratuito Nuovo Marketing relazionale
Seminario Gratuito Nuovo Marketing relazionaledirigereaziende
 
Web Marketing
Web MarketingWeb Marketing
Web MarketingCoRehab
 
Video marketing: come raggiungere obiettivi di business
Video marketing: come raggiungere obiettivi di businessVideo marketing: come raggiungere obiettivi di business
Video marketing: come raggiungere obiettivi di businessCombocut
 
Quale piattaforma scegliere per il tuo primo corso online
Quale piattaforma scegliere per il tuo primo corso onlineQuale piattaforma scegliere per il tuo primo corso online
Quale piattaforma scegliere per il tuo primo corso onlineLaura Lonighi
 
Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.
Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.
Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.Jacopo Attardo
 
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si ImparaHotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si ImparaFormazioneTurismo
 
Traffico in una settimana per il tuo sito!
Traffico in una settimana per il tuo sito!Traffico in una settimana per il tuo sito!
Traffico in una settimana per il tuo sito!paolo orlando
 
Blog Marketing
Blog MarketingBlog Marketing
Blog MarketingE3 SEM
 
SMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2B
SMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2BSMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2B
SMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2BGabriele Carboni
 

What's hot (20)

Evoluzione di YouTube ed opportunità per le aziende
Evoluzione di YouTube ed opportunità per le aziendeEvoluzione di YouTube ed opportunità per le aziende
Evoluzione di YouTube ed opportunità per le aziende
 
DALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketing
DALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketingDALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketing
DALLE STALLE ALLE STELLE | digital marketing
 
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
 
Lezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto virale
Lezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto viraleLezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto virale
Lezioni Video Online. Parte 3/5. Dal video virale al progetto virale
 
YouTube: 10 cose che non sapevi
YouTube: 10 cose che non sapeviYouTube: 10 cose che non sapevi
YouTube: 10 cose che non sapevi
 
Gianluca Diegoli, Minimarketing
Gianluca Diegoli, MinimarketingGianluca Diegoli, Minimarketing
Gianluca Diegoli, Minimarketing
 
Viralmktng
ViralmktngViralmktng
Viralmktng
 
Come Aprire El Blog
Come Aprire El Blog
Come Aprire El Blog
Come Aprire El Blog
 
Come invalidare la vostra idea di business
Come invalidare la vostra idea di businessCome invalidare la vostra idea di business
Come invalidare la vostra idea di business
 
Seminario Gratuito Nuovo Marketing relazionale
Seminario Gratuito Nuovo Marketing relazionaleSeminario Gratuito Nuovo Marketing relazionale
Seminario Gratuito Nuovo Marketing relazionale
 
Web Marketing
Web MarketingWeb Marketing
Web Marketing
 
Video marketing: come raggiungere obiettivi di business
Video marketing: come raggiungere obiettivi di businessVideo marketing: come raggiungere obiettivi di business
Video marketing: come raggiungere obiettivi di business
 
Quale piattaforma scegliere per il tuo primo corso online
Quale piattaforma scegliere per il tuo primo corso onlineQuale piattaforma scegliere per il tuo primo corso online
Quale piattaforma scegliere per il tuo primo corso online
 
Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.
Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.
Socialmedia marketing utilizzando al meglio le risorse dell’azienda.
 
Linee Guida Per Video Tutorial
Linee Guida Per Video TutorialLinee Guida Per Video Tutorial
Linee Guida Per Video Tutorial
 
Ring wiki presentation
Ring wiki presentationRing wiki presentation
Ring wiki presentation
 
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si ImparaHotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
 
Traffico in una settimana per il tuo sito!
Traffico in una settimana per il tuo sito!Traffico in una settimana per il tuo sito!
Traffico in una settimana per il tuo sito!
 
Blog Marketing
Blog MarketingBlog Marketing
Blog Marketing
 
SMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2B
SMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2BSMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2B
SMAU Milano 2014: Twitter per le aziende B2B
 

Viewers also liked

Come fare pubblicità sul web
Come fare pubblicità sul webCome fare pubblicità sul web
Come fare pubblicità sul webDavide Nonino
 
Youtube per il marketing
Youtube per il marketingYoutube per il marketing
Youtube per il marketingPMI Servizi srl
 
Migliorare il marketing youtube in 5 step
Migliorare il marketing youtube in 5 stepMigliorare il marketing youtube in 5 step
Migliorare il marketing youtube in 5 stepFrancesco Reitano
 
Youtube Video Marketing - Risorse OnLine
Youtube Video Marketing - Risorse OnLineYoutube Video Marketing - Risorse OnLine
Youtube Video Marketing - Risorse OnLineRuggero Piccoli
 
Rompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiere
Rompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiereRompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiere
Rompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiereNinja Academy
 
Progettare un piano editoriale guidato dagli obiettivi
Progettare un piano editoriale guidato dagli obiettiviProgettare un piano editoriale guidato dagli obiettivi
Progettare un piano editoriale guidato dagli obiettiviDML Srl
 
Piano e calendario editoriale per i social media
Piano e calendario editoriale per i social mediaPiano e calendario editoriale per i social media
Piano e calendario editoriale per i social mediaCristiana Tumedei
 

Viewers also liked (7)

Come fare pubblicità sul web
Come fare pubblicità sul webCome fare pubblicità sul web
Come fare pubblicità sul web
 
Youtube per il marketing
Youtube per il marketingYoutube per il marketing
Youtube per il marketing
 
Migliorare il marketing youtube in 5 step
Migliorare il marketing youtube in 5 stepMigliorare il marketing youtube in 5 step
Migliorare il marketing youtube in 5 step
 
Youtube Video Marketing - Risorse OnLine
Youtube Video Marketing - Risorse OnLineYoutube Video Marketing - Risorse OnLine
Youtube Video Marketing - Risorse OnLine
 
Rompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiere
Rompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiereRompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiere
Rompere YouTube col Video Marketing: i segreti del mestiere
 
Progettare un piano editoriale guidato dagli obiettivi
Progettare un piano editoriale guidato dagli obiettiviProgettare un piano editoriale guidato dagli obiettivi
Progettare un piano editoriale guidato dagli obiettivi
 
Piano e calendario editoriale per i social media
Piano e calendario editoriale per i social mediaPiano e calendario editoriale per i social media
Piano e calendario editoriale per i social media
 

Similar to Usare youtube marketing

Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?
Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?
Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?Angelo Laudati
 
Youtube gratis
Youtube gratisYoutube gratis
Youtube gratistbtoyl
 
10 milioni-visitatori
10 milioni-visitatori10 milioni-visitatori
10 milioni-visitatoritbtoyl
 
Youtube web marketing
Youtube web marketingYoutube web marketing
Youtube web marketingtbtoyl
 
Marketing youtube
Marketing youtubeMarketing youtube
Marketing youtubetbtoyl
 
Youtube aumenta le visite
Youtube aumenta le visiteYoutube aumenta le visite
Youtube aumenta le visitetbtoyl
 
Visite gratis
Visite gratisVisite gratis
Visite gratistbtoyl
 
Youtube gratis
Youtube gratisYoutube gratis
Youtube gratistbtoyl
 
Traffico gratis
Traffico gratisTraffico gratis
Traffico gratistbtoyl
 
Ottenere visite youtube
Ottenere visite youtubeOttenere visite youtube
Ottenere visite youtubetbtoyl
 
Youtube
YoutubeYoutube
Youtubetbtoyl
 
Pubblicita gratis-youtube
Pubblicita gratis-youtubePubblicita gratis-youtube
Pubblicita gratis-youtubetbtoyl
 
Webmarketing youtube
Webmarketing youtubeWebmarketing youtube
Webmarketing youtubetbtoyl
 
Progettare la Multicanalità: YouTube
Progettare la Multicanalità: YouTubeProgettare la Multicanalità: YouTube
Progettare la Multicanalità: YouTubeFormazioneTurismo
 
Youtube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di creditoYoutube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di creditoCristian Micheletti
 
Video e Viral Marketing: Gemelli del Goal
Video e Viral Marketing: Gemelli del GoalVideo e Viral Marketing: Gemelli del Goal
Video e Viral Marketing: Gemelli del GoalFormazioneTurismo
 
Meno facebook, più marketing smau
Meno facebook, più marketing smauMeno facebook, più marketing smau
Meno facebook, più marketing smauLa Content
 
Generare contatti con un ebook: 8 esempi
Generare contatti con un ebook: 8 esempi Generare contatti con un ebook: 8 esempi
Generare contatti con un ebook: 8 esempi Valeria Toti
 
VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...
VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...
VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...Ninja Academy
 

Similar to Usare youtube marketing (20)

Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?
Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?
Perché fare solo marketing, se possiamo fare remarketing?
 
Youtube gratis
Youtube gratisYoutube gratis
Youtube gratis
 
10 milioni-visitatori
10 milioni-visitatori10 milioni-visitatori
10 milioni-visitatori
 
Youtube web marketing
Youtube web marketingYoutube web marketing
Youtube web marketing
 
Marketing youtube
Marketing youtubeMarketing youtube
Marketing youtube
 
Youtube aumenta le visite
Youtube aumenta le visiteYoutube aumenta le visite
Youtube aumenta le visite
 
Visite gratis
Visite gratisVisite gratis
Visite gratis
 
Youtube gratis
Youtube gratisYoutube gratis
Youtube gratis
 
Traffico gratis
Traffico gratisTraffico gratis
Traffico gratis
 
Ottenere visite youtube
Ottenere visite youtubeOttenere visite youtube
Ottenere visite youtube
 
Youtube
YoutubeYoutube
Youtube
 
Pubblicita gratis-youtube
Pubblicita gratis-youtubePubblicita gratis-youtube
Pubblicita gratis-youtube
 
Webmarketing youtube
Webmarketing youtubeWebmarketing youtube
Webmarketing youtube
 
Progettare la Multicanalità: YouTube
Progettare la Multicanalità: YouTubeProgettare la Multicanalità: YouTube
Progettare la Multicanalità: YouTube
 
Youtube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di creditoYoutube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di credito
 
Video e Viral Marketing: Gemelli del Goal
Video e Viral Marketing: Gemelli del GoalVideo e Viral Marketing: Gemelli del Goal
Video e Viral Marketing: Gemelli del Goal
 
Meno facebook, più marketing smau
Meno facebook, più marketing smauMeno facebook, più marketing smau
Meno facebook, più marketing smau
 
Generare contatti con un ebook: 8 esempi
Generare contatti con un ebook: 8 esempi Generare contatti con un ebook: 8 esempi
Generare contatti con un ebook: 8 esempi
 
VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...
VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...
VIDEO & GOOGLE, due step per emergere in rete: scopri la Free Masterclass Nin...
 
Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino
Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino
Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino
 

Usare youtube marketing

  • 1. Usare youtube marketing In this file, you can ref free useful materials about usare youtube marketing and other materials for video marketing such as video marketing tips, video marketing tools, video marketing sites. If you need top free materials below, please visit: videomarketingaz.com · Top 21 tips for video marketing · Top 31 sites to upload your videos · Top free 7 tools for video marketing I. Video marketing content for you! Youtube è ormai diventato un fenomeno di massa e anche chi non mastica per niente intenet e Pc può averne sentito parlare, magari al telegiornale (ovviamente in maniera retorica e solitamente negativa). Al di là di questo, spesso si può avere una percezione limitata dei possibili utilizzi di questo “new media” (visto soprattutto come semplice passatempo) e di conseguenza trascurane alcune potenzialità poco sfruttate. Allo stesso tempo, chi in qualche modo cerca di utilizzare il web per dare nuova linfa al proprio business sa che YouTube può servire bene allo scopo: anche in questo caso, però, talvolta non si hanno ben chiare le molteplici opportunità che può offrire questo sito. In questo post ho voluto appunto riportare alcuni esempi di utilizzo di YouTube complementare con il proprio business o attività, sia online che offline. Video marketing. Free pdf download examples Page 1
  • 2. I concetti espressi di seguito possono essere applicati anche in altri siti di video sharing, quello che sicuramente cambia è la visibilità ed esposizione del proprio messaggio, dato che YouTube è il leader indiscusso in questo campo ed uno dei siti in assoluto con maggior traffico al mondo . Diciamo che l’ideale è pubblicare i video su YouTube e poi, per massimizzare la propria azione, anche su altri siti . Se scorri tutti gli esempi citati ti renderai conto che YouTube può essere utile per una azienda ( o attività in proprio) non solo per “vendere” o farsi pubblicità. La lista non ha la pretesa di essere esaustiva, in base alla fantasia e creatività di ognuno si possono individuare altri utilizzi “per affari”: Video marketing. Free pdf download examples Page 2
  • 3. Per business ONline: VENDERE PRODOTTI TRAMITE AFFILIATE MARKETING L’affiliate marketing può essere una attività online molto proficua se portata avanti nel modo giusto. Per chi non sapesse di che si tratta: in sostanza si pubblicizzano i prodotti di altri (spesso digitali, come ebook, infoprodotti o software, ma non solo) e si guadagna una commissione su ogni vendita (può cambiare molto da un programma di affiliazione ad un altro ). Come tutte le attività/business (online e offline), richiede comunque impegno e tempo da dedicare, chi dice il contrario ti prende in giro e vuole semplicemente venderti qualcosa a sua volta. Per alcune persone questa è diventata una vera e propria professione e, se è vero che sono utilizzati molti modi per generare traffico verso le pagine web dove sono pubblicizzati i prodotti che si vogliono vendere (sales page o landing page), va anche detto che l’ acquisto di pubblicità su internet (ad esempio tramite sistemi comeadwords) risulta ancora uno dei metodi più utilizzati per vendere (clicca qui per un video di presentazione di google adwords, oppure qui per vederlo in inglese). Video marketing. Free pdf download examples Page 3
  • 4. Accanto a questo mezzo pubblicitario se ne integrano comunque molti altri, e tra gli strumenti più nuovi c’è sicuramente l’utilizzo dei video online per migliorare l’azione di marketing a costi praticamente nulli o comunque molto limitati nel caso si vogliano usare i video sponsorizzati ( per questa opportunità dai un’ occhiata al post “Marketing su Youtube Con i Video Sponsorizzati: Come Utilizzarli Per Avviare la Tua Campagna Promozionale “ ) La “call to action” può essere effettuata inserendo dei link cliccabili nella descrizione a fianco del filmato e segnalando in qualche modo la loro presenza agli utenti , ad esempio con annotazioni o scritte in sovraimpressione . Come realizzare questi filmati per renderli particolarmente efficaci ed indurre all’azione i visitatori è tutto un altro discorso e richiederebbe troppo tempo per essere sviscerato qui, inoltre l’ho già affrontato in un altro articolo, al quale puoi sicuramente fare riferimento per maggiori dettagli su questo importante aspetto:“Usare una Opportuna Call to Action Nei Video di Youtube: Best Practices e Consigli di Video Publishing” . GENERARE TRAFFICO VERSO UN SITO E VENDERE PROPRI PRODOTTI Non c’è una grande differenza dall’utilizzo precedente: un filmato sui siti di video sharing può servire per portare traffico targhetizzato ad un sito, certo che deve fare un po’ di visualizzazioni per convertire una parte di queste views in visite al proprio sito. Quindi lo si usa come una strumento di e-commerce, o meglio di video-commerce . Video marketing. Free pdf download examples Page 4
  • 5. GENERARE LEADS, O FARE “LIST BUILDING” Esistono programmi ( CPA networks), simili a quelli di affiliazione, che permettono di guadagnare se un utente compie qualche azione,come riempire un modulo online oppure scaricare un software gratuito. Ancora una volta è opportuno inserire dei link cliccabili nella descrizione a fianco del filmato. Allo stesso modo si può pubblicare un video che interessa particolarmente gli utenti di una certa nicchia ed invogliarli ad iscriversi ad una newsletter per rimanere aggiornati su quell’ argomento, oppure si può fornirgli qualcosa gratuitamente (un ebook, un corso, ecc..) in cambio della loro email: in questo modo si costruisce una “lista di persone” realmente interessate a quell’argomento, che possono essere contattate in futuro per azioni di marketing (fatte nel modo adeguato, senza fare spamming e fornendo periodicamente qualcosa di utile, fossero anche dei semplici consigli). La creazione di un canale su Youtube è una attività che si presta bene alla creazione di una lista di contatti ( “List Building Con i Video Online: Come Usare Youtube Per un Email Marketing Alternativo (1° Parte)“ ) Come sempre il tipo di video realizzato fa la differenza tra una azione di successo ed una fallimentare. FARE SUPPORTO E TUTORIAL PER PRODOTTI/SERVIZI Video marketing. Free pdf download examples Page 5
  • 6. Può andare bene sia per prodotti digitali (ad esempio software) che per prodotti più “fisici” (ad esempio acquistati attraverso siti di e-commerce). Youtube non deve essere per forza utilizzato per generare nuovi affari, può anche servire per dare supporto ai clienti già acquisiti: non è forse efficace realizzare dei video tutorials che danno risposta a molte delle domande/dubbi più frequenti dei clienti, siano essi relativi all’ installazione di un software o all’ utilizzo dell’ ultima videocamera acquistata ? GUADAGNARE CON IL PROGRAMMA DI PARTNERSHIP Youtube talvolta selezione dei publishers da includere nel proprio partner program: di che si tratta ? In pratica, se un utente pubblica video che riscuotono un certo successo in termini di visualizzazioni e rispettano certi parametri, allora YT chiede a queste persone di far parte del programma di revenue sharing, inserendo la pubblicità nei video di chi ha accettato e dividendo 50/50 ( più o meno) i guadagni generati dagli annunci visualizzati. Ma se Youtube non mi propone mai questa opportunità. posso comunque fare domanda ? Certo, lo puoi fare ma sappi che non è sempre facile essere accettati, se vuoi provarci e ritieni di meritarlo basta che vai su questa pagina: “Diventa partner di YouTube” . Video marketing. Free pdf download examples Page 6
  • 7. Per business OFFline FARE “BRANDING” Questo tipo di utilizzo ormai è assodato e messo in pratica anche da grandi società. Invece di concentrarsi sui singoli prodotti, in tal modo si vuole rafforzare il marchiodell’azienda: in molti casi l’efficacia , per questo specifico fine, può essere anche maggiore di quella di spot sui media tradizionali perché l’utente medio online è più “coinvolto” in ciò che guarda di un un utente che guarda la TV (ad esempio). Molto spesso questi video sono divertenti o emozionano in qualche modo. MOSTRARE UN CATALOGO PRODOTTI Youtube si può prestare bene a questo utilizzo, ancora di più adesso che è possibile inserire annotazioni interattive che “linkano” ad altri video o altre parti di uno stesso filmato. Video marketing. Free pdf download examples Page 7
  • 8. Tramite queste note si può infatti inserire nel video pubblicato su youtube una specie di menu cliccabile con varie voci che collegano ad altri singoli filmati, ognuno per un prodotto. Le modalità di realizzazione di un tale video interattivo possono essere molte e più o meno creative: forza, un po’ di fantasia ! Ad esempio una agenzia immobiliare può tranquillamente pubblicare online dei video interessanti per mostrare gli interni, gli esterni e la locazione di case che vuole vendere: non è forse più coinvolgente di una semplice foto fatta col grandangolo ? PROMUOVERE UNA ATTIVITA’ AL DETTAGLIO Perché no? Uno store o negozio. Ovvio che in questo caso bisogna studiarsi qualcosa che attiri gli utenti/potenziali clienti, non un noioso “..vendiamo questo e quello, vieni a trovarci…”, così è molto raro suscitare interesse. Magari promuovere qualche offerta speciale o regalo per i clienti può essere più efficace. PROMOZIONE ARTISTICA: musica e altro Questo è un uso di YouTube ormai ben conosciuto da chi suona seriamente in qualche gruppo musicale. Cosa c’è di meglio che mostrare un videoclip, sia esso realizzato appositamente e montato con maestria oppure registrato “live” ? Video marketing. Free pdf download examples Page 8
  • 9. In questo caso Youtube si presta sia a promuovere attività offline (tipo concerti), sia a vendere online i propri CD, merchandising, ecc… E cosa dire di maestri di musica che pubblicano lezioni gratuite per far vedere quanto sono bravi ad insegnare ? Come al solito “the sky is the limit”. Anche altre forme artistiche (vendita di quadri, realizzazione di scenografie, ecc…) o artigianali possono essere efficacemente pubblicizzate, l’ importante è riuscire a raggiungere quel target particolare che riteniamo costituisca la potenziale clientela. Puoi guardare questo interessante articolo pubblicato su Mashable per avere qualche spunto . PROMUOVERE SE STESSI E LE PROPRIE ABILITA’ Insomma, nel caso non si fosse ancora capito: qualsiasi cosa tu sappia fare bene e che può essere documentata efficacemente con un video può allora essere propagandata su YouTube. Un esempio che ho visto di recente è quello di una ragazza italiana appassionata di make-up fin da piccola che ha deciso di spiegare e far vedere come lavora, dando consigli pratici a molte donne e ragazze : ora lavora come make up artist a New York . FARE TRAINING PER UN CERTO PRODOTTO (ad es. per venditori) O DARE COMUNICAZIONI AZIENDALI Video marketing. Free pdf download examples Page 9
  • 10. Questo come altri utilizzi analoghi è assolutamente possibile perché YouTube offre anche l’ opportunità di condividere privatamente i propri video con un massimo di 25 persone . Partendo da questo presupposto dei filmati possono essere usati anche “a scopo interno”. Supponiamo che ci sia un nuovo prodotto da promuovere e che i venditori agiscano nei luoghi più disparati: una serie di video sulle caratteristiche del prodotto e su come deve essere proposto al cliente può essere molto utile. E che dire di noiosi e costosi meeting aziendali organizzati solo per dare comunicazioni? Un video registrato dal capo può tranquillamente essere visto e rivisto da tutti i dipendenti. In entrambi i casi i video online costituiscono un mezzo fornito in tempo reale (ma che rimane e può essere riconsultato) per far risparmiare tempo alle singole persone e quindi, in ultima analisi, anche soldi . In conclusione voglio ricordare che Youtube fornisce la possibilità di utilizzare diversi tipi di account e vale la pena perdere un po’ di tempo per scegliere quello che si adatta meglio alle tue esigenze. Ma quando si creano e pubblicano dei video, poi come si fa a promuoverli? Video marketing. Free pdf download examples Page 10
  • 11. II. Video marketing tips #1: Make your title count Just like a headline to a blog post, video titles can pull powerful traffic. There are two main reasons why the title is so important. One, a great title can instantly grab a viewer’s attention. Two, when you use the appropriate keywords in your title, you are more likely to show up on search engines when people are searching for your topic. And remember Google owns YouTube, so there’s a story connection between video and searching. #2: Provide excellent content Take some time to think about your ideal viewer. What do you know that they’ll find valuable? What can you teach them? “How-to” videos are extremely successful because not only do they offer great value to your viewer, but also you’re able to showcase your knowledge and skill, thus positioning yourself as an expert. This is key as you continue to grow your brand. #3: Include your URL in your video When you edit your video, take advantage of the different editing features. One easy feature is to add a text box to your video. This is where you can display your website address and it’s a great way to get exposure. Video marketing. Free pdf download examples Page 11
  • 12. Here’s a screen shot of Mari Smith’s YouTube channel. Notice how she used a text box in her video to display key information, including her website URL at the end of her video. Smart move! #4: Take advantage of video’s branding opportunities For branding purposes, have your company logo displayed prominently somewhere on the screen. You can do this at all times, or during key times in your video. In the image below, notice how the company logo is displayed in the upper-left corner. You can display your logo throughout your video or only at key times. #5: Always provide an HTML link When you post on YouTube, you have the option to write a short description of your video. Always start with the link you want to drive your viewers to so you don’t miss this key opportunity. Here’s a snapshot of the description boxes from one of my YouTube videos. Notice the placement of my website URL (it’s the first thing you want to put in the box!) and the keywords I used in my title as well as the description. #6: Go beyond YouTube Most people post their videos on YouTube. In addition to this, make sure to always embed your video on your own website. This will increase the amount of time people spend on your website and help grow a captive audience. Video marketing. Free pdf download examples Page 12
  • 13. Also, Google’s algorithms consider how many times a video is viewed, and embedded video views you receive get added to the ‘views’ tally on YouTube. This is important for showing up in Google search results! Video marketing. Free pdf download examples Page 13