Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Partner day 2015 Roma - Banda Ultra Larga SmartPBX White Label

161 views

Published on

A cura di Luigi Cherubini, Product Marketing Manager TLC - Clouditalia

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Partner day 2015 Roma - Banda Ultra Larga SmartPBX White Label

  1. 1. Banda Ultralarga SmartPBX «White Label» Luigi Cherubini Product Marketing Manager TLC - Clouditalia
  2. 2. Accessi BB per velocità in Italia Gli accessi con velocità ≥10 Mbps, con una crescita di 800 mila linee nel corso del 2014, arrivano a sfiorare i 3,2 milioni (22% del totale) Dati: Osservatorio sulle Comunicazioni AGCOM Dic. 2014
  3. 3. NGAN (Next Gen. Access Network) A Dicembre 2014 le linee NGA in Italia hanno raggiunto il 5,4% delle linee broadband italiane (ca. 800.000 unità). I principali player sono attualmente Telecom, Fastweb e Vodafone. La maggior parte delle attivazioni nascono per sostituzione di accessi ADSL. Dati: Osservatorio sulle Comunicazioni AGCOM Dic. 2014
  4. 4. VDSL - (Very High-speed Digital Subscriber Line) L’offerta Wholesale NGAN offre accessi FTTC (Fiber To The Cabinet) in protocollo VDSL che, come l’ADSL permette l’accesso a Internet a velocità elevate su linee telefoniche tradizionali di rame. Armadio ripartilinea ONU Cab Rame Fibra Sede cliente finale Centrale locale (sede OLT) OLT Link 1 GbE Borchia in rame Filtro RTG CPE
  5. 5. VDSL vs distanza
  6. 6. VDSL - Profili I profili presenti nell’offerta Wholesale consentono di realizzare per l’utente finale un servizio di accesso alle velocità attuali di mercato (30 e 50 Mega) potendo scegliere il profilo più adatto alla propria offerta commerciale. Profilo Picco in Download Picco in Upload Modalità di configurazione NGA VDSL 30Mega V1 30 Mb/s 3 Mb/s Rate Adaptive con velocità di aggancio compresa tra: 15000-30000 Kbit/s (down); 1000-3000 Kbit/s (up) NGA VDSL 30Mega V2 30 Mb/s 3 Mb/s Rate Adaptive con velocità di aggancio compresa tra: 1000-30000 Kbit/s (down); 300-3000 Kbit/s (up) NGA VDSL 50Mega V3 50 Mb/s 10 Mb/s Rate Adaptive con velocità di aggancio compresa tra: 1000-50000 Kbit/s (down); 300-10000 Kbit/s (up) NGA VDSL 50Mega V4 50 Mb/s 10 Mb/s Rate Adaptive con velocità di aggancio compresa tra: 15000-50000 Kbit/s (down); 6000-10000 Kbit/s (up) Per tutti i profili è disponibile l’opzione su linea dati dedicata (linea pilota/Naked)
  7. 7. VDSL – Condiviso o Dedicato Il VDSL, come l’ADSL, può condividere le risorse di rame (doppino) con una linea telefonica analogica. A livello amministrativo, a differenza dell’ADSL, sono considerate linee condivise solo quelle che effettivamente condividono le risorse di rame con una linea telefonica analogica. NON è possibile associare amministrativamente una linea ISDN BRA con un accesso VDSL.
  8. 8. VDSL – Aree Dirette e Indirette Clouditalia ad oggi è interconnessa direttamente alla rete Ethernet NGA Telecom Italia in 13 delle 30 MacroAree definite a livello nazionale. Per garantire il prezzo migliore per l’offerta VDSL sono stati definiti prezzi differenziati a seconda della presenza diretta o indiretta nell’area specifica.
  9. 9. VDSL - Copertura Da Oggi sono attivabili accessi VDSL su 13 aree di raccolta dirette Clouditalia. Aree di Raccolta Alessand ria Ancona Bologna Brescia Firenze Milano Modena Napoli Padova Pisa Roma Taranto Torino Per ottimizzare i tempi di realizzazione dei singoli accessi Clouditalia ha richiesto la «preattivazione» della maggior parte delle VLAN degli Stadi di Linea aperti al servizio. Entro la fine del 2015 è pianificata l’apertura delle rimanenti 17 aree indirette.
  10. 10. VDSL - Broadband Wholesale Provisioning Il provisioning degli accessi VDSL dell’offerta NGAN è realizzato tramite la piattaforma di provisioning e di gestione degli accessi ADSL selezionando i profili VDSL desiderati. Ad oggi non è ancora possibile migrare accessi ADSL Clouditalia a VDSL, sono in corso le verifiche tecniche per introdurre anche questa possibilità. Sono utilizzabili, invece, i codici segreti per migrare accessi di altri OLO.
  11. 11. Fiber Ethernet Nuovo servizio standard Broadband Wholesale Fiber Ethernet fornisce accessi a Internet ad alta velocità interconnettendo direttamente la sede cliente con un PoP di accesso della rete IP Clouditalia tramite un circuito Ethernet realizzato in fibra ottica (FTTH) da 10 a 100Mb/s. Il servizio è sempre consegnato con un apparato di terminazione che potrà essere un ADM (Add Drop Multiplexer) o uno Switch Ethernet.
  12. 12. Fiber Ethernet - Listino Il servizio è basato sulla copertura delle infrastrutture in fibra ottica Clouditalia e sull’offerta GEA (Geographic Ethernet Access) di Telecom Italia. Il listino del servizio è molto articolato per garantire il miglior prezzo possibile al variare dei seguenti parametri: •Aree con MAN Clouditalia •Listino Annuale o Triennale •Fascia 1 o 2 di distanza dalla rete Clouditalia
  13. 13. Fiber Ethernet – Verifica Copertura Il tool di verifica copertura Wholesale indica la disponibilità del servizio e la fascia di distanza di riferimento. Le Province con MAN Clouditalia disponibili ad oggi sono: Bologna, Brescia, Firenze, La Spezia, Milano, Napoli, Roma, Padova, Torino
  14. 14. Fiber Ethernet - Copertura Il servizio è disponibile in circa 100 province italiane ed è erogabile su circa il 65% delle centrali TI (SL) (6.700). Fascia (distanza) SL totali SL Aree MAN Clouditalia 1 720 237 2 1298 361 Disponibile con verifica fattibilità 4700 695 Totali 6718 1293
  15. 15. SmartPBX UNIFIED COMMUNICATIONS di ultima generazione congiuntamente con le soluzioni VoIP Clouditalia e hanno sviluppato una partnership per promuovere i prodotti
  16. 16. SmartPBX Il primo frutto di questa partnership è: i servizi di Telecomunicazione Clouditalia «OpenTouch Office Cloud» (OTOC) SmartPBX NEW la soluzione Alcatel-Lucent
  17. 17. OTOC – OpenTouch Office for Cloud Modulare, scalabile, flessibile, ricco di funzionalità SOLUZIONE BASE • Completamente VoIP • Chiamate nominali: 3000 numeri in rubrica • 60min di segreteria telefonica integrata; due porte • 10 min personalizzati di musica d’attesa • Messaggio di benvenuto in quattro lingue • Fino a 200 PIMphony™ Basic gestibili • Assistente Personale • Apertura a terminali SIP • Supporto LDAP per accesso universale OPZIONI DISPONIBILI • Capacità di salvataggio fino a 30 ore di messaggi vocali • Operatore automatico multi lingua • Mobilità DECT™ on-site • Strumenti di collaborazione visuale • PIMphony Pro e Team • Collaboration e servizi di mobilità off-site con OpenTouch Conversation (precedentemente My IC Mobile) e My IC Web per Office • IVR con routing intelligente SIP
  18. 18. SmartPBX - la Soluzione
  19. 19. Modello «Ibrido» Questa soluzione consente al Partner ALE di continuare a offrire direttamente il servizio di PBX al cliente finale comprensivo di HW locale e servizi professionali. Clouditalia in questo modello ha il ruolo di abilitatore offrendo al partner i servizi di PBX as a Service e di traffico VoIP. L’Offerta è riservata ai partner Alcatel-Lucent Enterprise in quanto devono essere in grado di configurare e gestire in autonomia il sistema. SmartPBX - WhiteLabel
  20. 20. SmartPBX può essere erogato su connettività Clouditalia o di altro OLO, ma per la componente voce è obbligatorio l’uso di Trunk- SIP Clouditalia. Il Partner ha due alternative di commercializzazione: Modello Agenzia Offerta congiunta di un servizio Clouditalia di connettività e fonia VoIP inclusa («SmartPBX LineaVoip», da 2 a 8 linee) ricevendo la remunerazione di agenzia in caso diventi Agente Modello Wholesale Offerta diretta di servizi Internet e Voce strutturandosi come Provider («Soggetto Autorizzato») tramite le offerte Wholesale VoIP e Broadband di Clouditalia. SmartPBX - WhiteLabel
  21. 21. «Easy to Sell» - Configuratore Da 2 a 8 linee telefoniche con traffico incluso e da 4 a 30 utenti. Configura lo SmartPBX del cliente in pochi click.  Dati Cliente  Connettività  Lic Base  Comp agg Proposta di Contratto Durata minima contrattuale servizio std: 24 mesi
  22. 22. Configuratore – Connettività 22
  23. 23. Configuratore – Licenze Base 23
  24. 24. Configuratore – Componenti Aggiuntivi 24
  25. 25. Configuratore – Riepilogo 25
  26. 26. Grazie
  27. 27. Titolo: ExpressCloud Progetto White Label Gianluca Bottaro Product marketing Cloud - Clouditalia
  28. 28. STRUTTURA DELLA PIATTAFORMA EXPRESSCLOUD La piattaforma di e- commerce
  29. 29. STRUTTURA DELLA PIATTAFORMA EXPRESSCLOUD Front-End COLORI, FONT, LOGO POSIZIONAMENTO BRICKS GESTIONE VIDEO GESTIONE IMMAGINII TOOL FAQ
  30. 30. STRUTTURA DELLA PIATTAFORMA EXPRESSCLOUD Front-End CloudBrick s ORDINI PRODOTTI CONFIGURAZIONI PROMOZIONI UTENTI
  31. 31. STRUTTURA DELLA PIATTAFORMA EXPRESSCLOUD Front-End CloudBrick s Back - end Interfacciamento esterno
  32. 32. STRUTTURA DELLA PIATTAFORMA EXPRESSCLOUD Front-End CloudBrick s Back - end Interfacciamento esterno Connessione con il DC
  33. 33. SPREE: l’e-commerce opensource • Gestione prodotti: definizione varianti, prezzi, costi associati, gestione stock, immagini relative; • Billing methods: validità, prezzi, metodi di pagamento di una sottoscrizione • Promozioni: logica tripartita • Evento scatenante • Criteri di promozione • Azione sul cliente • Gestione utenti: utilizzo TAG, anagrafiche multiple, promozioni ad hoc • Gestione ordini: fatturazione, report sul credito utilizzato, statistiche sui prodotti, gestione pagamenti
  34. 34. Content Management System: CloudBricks • Pages: impostazione gerarchica dei contenuti, gestione testi, colori e immagini. • Snippets: gestione link del footer • Files: repository unico che contiene tutti i file uploadati. • Bricks: elementi costitutivi della Home Page (divisi in prodotto, news, video, promo, social) • News: gestione della formattazione di tutte le news pubblicate sul sito; • Slices: aree testuali con info sui prodotti, le promozioni o i vantaggi specifici di un servizio; • Faq: gestione inserimento, aggiornamento e clusterizzazione delle FAQ.
  35. 35. FUNZIONALITÀ EXPRESSCLOUD Piattaforma di e-commerce Gestione pagamenti: carta di credito, circuito paypall, borsellino; Gestione utenti: creazione database, profilazione, gestione credito personale; Configurazione Virtual Machine: template, cpu, ram e disco; Gestione prezzi, promozioni, e modalità di pagamento; Generazione report: utenti, acquisto, spesa media, ecc;
  36. 36. FUNZIONALITÀ EXPRESSCLOUD Configurazione Virtual Machine Template: 20 tipi differenti di configurazione (Windows, Linux, SQL) Cpu: due velocità offerte - 1,5 Ghz o 2,5 Ghz RAM: da 2 a 128 GB utilizzabili Disco: fino a 2 terabyte di spazio utilizzabile
  37. 37. FUNZIONALITÀ EXPRESSCLOUD Servizi opzionali Indrizzi IP Snapshot Virtual switch Antivirus Backup Custom Template
  38. 38. IL PROGETTO WHITE LABEL Gestione logo, header, personalizzazione menù Gestione dei contenuti Diventa Cloud Provider Rivendi i servizi White Label Personalizzazione bricks
  39. 39. IL PROGETTO WHITE LABEL Inserimento prodotti personalizzati Gestione dei contenuti Gestione prezzi, promozioni, codici coupon, modalità di pagamento
  40. 40. IL PROGETTO WHITE LABEL Demo live
  41. 41. Grazie

×