SlideShare a Scribd company logo
1 of 24
Download to read offline
behavioral
management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le
parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Bb
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
B come behavioral management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Daniel Kahnemann
Pensieri lenti e veloci
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
2 sistemi
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Sistema 1
primitivo
inconsapevole
automatico
emozionale
intuitivo
impaziente
velocissimo
molto impulsivo
sempre acceso
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Sistema 2
evoluto
razionale
analitico
pensieri lenti
pensieri complessi
metodico
cauto
energivoro
in stand by
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Sistema 1 è
credulone
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Sistema 2
è pigro
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Bias
dal fr. e provenz. ant. biais «obliquo», di etimo incerto]
distorsioni cognitive
valutazioni scorrette
trappole mentali
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Il sé che vive una certa esperienza non ha voce.
Il sé che ricorda a volte si sbaglia.
Esperienza
Memoria
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Responsabilità
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Eventi
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Vorfreude
ll periodo dell’attesa di
qualcosa di gradito e spesso
è addirittura più
soddisfacente dell’attività in
sé.
B come behavioral management
countdown
informazioni periodiche
anticipo di omaggi/biglietti
anticipazioni
come se l'evento fosse già iniziato
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Vorfreude
creare aspettative molto più
alte rispetto a ciò che si potrà
realmente offrire
avversione alla perdita
B come behavioral management
Peak-End Rule
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
In una situazione vissuta
le persone tendono a
trattenere nella memoria
in particolare i momenti
salienti e le fasi
conclusive, per cui la
durata del momento
positivo o negativo ha
meno importanza.
B come behavioral management
palinsesto
effetto sorpresa
picchi di intensità
finale con botto
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Peak-End Rule
l'intensità varia soggettivamente
non sempre si riesce a intervenire
il finale può non essere la fine
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Effetto sequenza
L’ordine in cui gli
avvenimenti si verificano
non è ininfluente ai fini
della loro valutazione
complessiva, anche a
parità di risultato finale. Si
parla infatti di sequence
in pain and pleasure.
B come behavioral management
depotenziare i pain moments
compattare i pain moments
proteggere il finale
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Effetto sequenza
pain e pleasure sono emozioni
soggettive, non sempre è
possibile uniformare l'esperienza
avversione alla perdita
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Commitment
through choice
Lasciare alle persone la
possibilità di scegliere le mette
a proprio agio e rende l’intera
esperienza più soddisfacente.
B come behavioral management
offrire pacchetti diversi
costruire il proprio programma
scegliere il tipo di fruizione
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Commitment through choice
troppe scelte
troppo impegno per scegliere
regret sentiment
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Rituali
La ripetizione dei comportamenti
è rassicurante e come tale
gradita alle persone che, da un
lato, ritrovano ciò che già
conoscono e, dall’altro, non
devono superare il disagio di
affrontare situazioni poco
familiari.
B come behavioral management
creare rituali
sollecitare gesti
creare ''must do'' dentro l'evento
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Rituali
non autenticità
standardizzazione
perdita del collante emozionale
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
Esperienza e
Memoria
Il sé che vive una certa esperienza si
chiede: Come sta andando?
Il sé che ricorda si chiede: Come è
andata?
II sé che ricorda custodisce la
memoria ed è quello che decide se
tornare oppure no.
B come behavioral management
Dalla A alla Zeta.
Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management
STEFANIA DEMETZ
Human to Human Event Design&Management
C come customer journey


Prossima puntata:
Iscriviti alla newsletter e
ricevi tutte le risorse su
questo tema
Connettiti su LinkedIn
www.stefaniademetz.it

More Related Content

Similar to B come Behavioral management - Le parole dell'event design & management

Event Management per startup.
Event Management per startup.Event Management per startup.
Event Management per startup.Ninja Marketing
 
Il Video Storytelling nel Marketing Digitale
Il Video Storytelling nel Marketing DigitaleIl Video Storytelling nel Marketing Digitale
Il Video Storytelling nel Marketing DigitaleSimone Moriconi
 
Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.
Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.
Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.Associazione Digital Days
 
Free up-short
Free up-shortFree up-short
Free up-shortFree-Up
 
Creative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglio
Creative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglioCreative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglio
Creative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglioVincenzo Di Maria
 
Le Competenze Imprenditoriali
Le Competenze ImprenditorialiLe Competenze Imprenditoriali
Le Competenze ImprenditorialiFormaLms
 
Il design di una call-to-action human-oriented
Il design di una call-to-action human-orientedIl design di una call-to-action human-oriented
Il design di una call-to-action human-orientedEmanuela Goldoni
 
Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...
Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...
Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...Stefano Saladino
 

Similar to B come Behavioral management - Le parole dell'event design & management (12)

F come felicità
F come felicitàF come felicità
F come felicità
 
Event Management per startup.
Event Management per startup.Event Management per startup.
Event Management per startup.
 
Il Video Storytelling nel Marketing Digitale
Il Video Storytelling nel Marketing DigitaleIl Video Storytelling nel Marketing Digitale
Il Video Storytelling nel Marketing Digitale
 
Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.
Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.
Matteo Cardamone, Design Leader – “Educazione al Feedback”.
 
Free up-short
Free up-shortFree up-short
Free up-short
 
Creative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglio
Creative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglioCreative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglio
Creative Mornings Palermo 2019 #Justice | Design: un'arma a doppio taglio
 
Il Bilancio di Competenze.
Il Bilancio di Competenze.Il Bilancio di Competenze.
Il Bilancio di Competenze.
 
Le Competenze Imprenditoriali
Le Competenze ImprenditorialiLe Competenze Imprenditoriali
Le Competenze Imprenditoriali
 
You Emergency brochure
You Emergency brochureYou Emergency brochure
You Emergency brochure
 
Elevator Pitch
Elevator PitchElevator Pitch
Elevator Pitch
 
Il design di una call-to-action human-oriented
Il design di una call-to-action human-orientedIl design di una call-to-action human-oriented
Il design di una call-to-action human-oriented
 
Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...
Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...
Valentina D’Agata - Personal Business Model Canvas - Rinascita Digitale | DAY...
 

B come Behavioral management - Le parole dell'event design & management

  • 1. behavioral management Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Bb
  • 2. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management B come behavioral management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Daniel Kahnemann Pensieri lenti e veloci
  • 3. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management B come behavioral management
  • 4. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management 2 sistemi B come behavioral management
  • 5. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Sistema 1 primitivo inconsapevole automatico emozionale intuitivo impaziente velocissimo molto impulsivo sempre acceso B come behavioral management
  • 6. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Sistema 2 evoluto razionale analitico pensieri lenti pensieri complessi metodico cauto energivoro in stand by B come behavioral management
  • 7. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Sistema 1 è credulone B come behavioral management
  • 8. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Sistema 2 è pigro B come behavioral management
  • 9. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Bias dal fr. e provenz. ant. biais «obliquo», di etimo incerto] distorsioni cognitive valutazioni scorrette trappole mentali B come behavioral management
  • 10. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Il sé che vive una certa esperienza non ha voce. Il sé che ricorda a volte si sbaglia. Esperienza Memoria B come behavioral management
  • 11. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Responsabilità B come behavioral management
  • 12. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Eventi B come behavioral management
  • 13. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Vorfreude ll periodo dell’attesa di qualcosa di gradito e spesso è addirittura più soddisfacente dell’attività in sé. B come behavioral management
  • 14. countdown informazioni periodiche anticipo di omaggi/biglietti anticipazioni come se l'evento fosse già iniziato Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Vorfreude creare aspettative molto più alte rispetto a ciò che si potrà realmente offrire avversione alla perdita B come behavioral management
  • 15. Peak-End Rule Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management In una situazione vissuta le persone tendono a trattenere nella memoria in particolare i momenti salienti e le fasi conclusive, per cui la durata del momento positivo o negativo ha meno importanza. B come behavioral management
  • 16. palinsesto effetto sorpresa picchi di intensità finale con botto Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Peak-End Rule l'intensità varia soggettivamente non sempre si riesce a intervenire il finale può non essere la fine B come behavioral management
  • 17. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Effetto sequenza L’ordine in cui gli avvenimenti si verificano non è ininfluente ai fini della loro valutazione complessiva, anche a parità di risultato finale. Si parla infatti di sequence in pain and pleasure. B come behavioral management
  • 18. depotenziare i pain moments compattare i pain moments proteggere il finale Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Effetto sequenza pain e pleasure sono emozioni soggettive, non sempre è possibile uniformare l'esperienza avversione alla perdita B come behavioral management
  • 19. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Commitment through choice Lasciare alle persone la possibilità di scegliere le mette a proprio agio e rende l’intera esperienza più soddisfacente. B come behavioral management
  • 20. offrire pacchetti diversi costruire il proprio programma scegliere il tipo di fruizione Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Commitment through choice troppe scelte troppo impegno per scegliere regret sentiment B come behavioral management
  • 21. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Rituali La ripetizione dei comportamenti è rassicurante e come tale gradita alle persone che, da un lato, ritrovano ciò che già conoscono e, dall’altro, non devono superare il disagio di affrontare situazioni poco familiari. B come behavioral management
  • 22. creare rituali sollecitare gesti creare ''must do'' dentro l'evento Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Rituali non autenticità standardizzazione perdita del collante emozionale B come behavioral management
  • 23. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management Esperienza e Memoria Il sé che vive una certa esperienza si chiede: Come sta andando? Il sé che ricorda si chiede: Come è andata? II sé che ricorda custodisce la memoria ed è quello che decide se tornare oppure no. B come behavioral management
  • 24. Dalla A alla Zeta. Viaggio tecnico-emozionale dentro le parole dell'event design&management STEFANIA DEMETZ Human to Human Event Design&Management C come customer journey Prossima puntata: Iscriviti alla newsletter e ricevi tutte le risorse su questo tema Connettiti su LinkedIn www.stefaniademetz.it