Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

L'eneide

6,429 views

Published on

Published in: Education
  • Dating direct: ❤❤❤ http://bit.ly/2F90ZZC ❤❤❤
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Dating for everyone is here: ♥♥♥ http://bit.ly/2F90ZZC ♥♥♥
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

L'eneide

  1. 1. L’ENEIDEALUNNA: F. M.
  2. 2. EPICA LATINANEL 133 ROMA RIUSCI’ A CONQUISTARE LA GRECIA.ROMA EBBE UN FORTE SVILUPPO CULTURALE ,PER QUANTORIGUARDA L’EPICA LATINA, UNA POESIA MOLTOIMPORTANTE FU L’ENEIDE, SCRITTA DA PUBLIO VIRGILIOMARONE, FU PROPRIO L’IMPERATORE AUGUSTO A VOLEREDA VIRGILIO QUESTO POEMA EPICO.L’AUTORELO SCRITTORE FU PUBLIO VIRGILIO MARONE, NATO AANDREO VICINO A MANTIVA NEL 70 A.C.EBBE COMPOSTO GIA’ DUE POEMI IMPORTANTI, IL TERZO LOSCRISSE PER VOLERE DELL’IMPERATORE AUGUSTO.SCRISSE TUTTE LE ORIGINI DELLA CITTA’ DI ROMA.PRIMA DI MORIRE ORDINO’ DI STRACCIARE TUTTE LEPAGINE DELL’ENEIDE MA IL SUO ORDINE FU RISPETTATO.L’ANTEFATTOL’ANTEFATTO NARRA LA STORIA DI ENEA FIGLIO DI ANCHISEE DELLA DEA VENERE.PRIMA CHE LA SUA CITTA’ VENNE DISTRUTTA, SCAPPO’ CONIL PADRE, IL FIGLIO E ALCUNI AMICI ALLA RICERCA DI UNANUOVA CITTA’.PURTROPPO PRIMA DI ARRIVARE ALLA CITTA’ DESIDERATADOVRA’ PERCORRERE SETTE LUNGHI ANNI DI VIAGGIO.
  3. 3. LA VICENDADOPO BEN SETTE ANNI DI VIAGGIO, ENEA E I “PASSEGGERI”GIUNGONO A CARTAGINE DOVE VENGONO ACCOLTIBENEVOLMENTE DALLA REGINA DIDONE.IN UN BANCHETTO ENEA RACCONTA A DIDONE LE SUEDISAVVENTURE.RACCONTA CHE E’ ANDATA ALL’ORACOLO DI APOLLO PERFARSI DARE CONSIGLI, RACCONTA ANCHE CHE E’ VEDOVA ECHE GLI E’ MORTO IL PADRE.DIDONE SI INNAMORA DI ENEA, MA ENEA DEVE PARTIRE ,ALLORA DIDONE SI UCCIDE.ENEA GIUNTO IN SICILIA CONOSCE SIBILLA CHE LOACCOMPAGNA NEL REGNO DEI MORTI.RIVEDE L’ANIMA DI DIDONE E QUELLA DI SUO PADREANCHISE CHE GLI PREDICE IL FUTURO.ENEA ARRIVA ALLE FOCI DEL TEVERE E RICONOSCE IL SUOFUTURO TERRITORIO.GIUNONE NEMICA DEI TROIANI VUOLE OSTACOLARE A TUTTII COSTI ENEA, I NEMICI ERANO GIUNONE E TURNO.ENEA VA ALLA RICERCA DI DUE ALLEATI EVANDRO EPALLANTE,NEL FRATTEMPO VENERE FA FORGIARE AVULCANO LE ARMI PER LA BATTAGLIA.DURANTE LA BATTAGLIA ENEA UCCIDE TURNO, SPOSALAVINA E FONDA UNA CITTA’ DI NOME LAVINO.IL FIGLIO DI ENEA IN SEGUITO FONDERA’ ALBA LONGA.

×