Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Rivoluzione f rancese prima fase

751 views

Published on

Presentazione sulla prima parte della Rivoluzione Francese fino al 1791

Published in: Education
  • Be the first to comment

Rivoluzione f rancese prima fase

  1. 1. I ceti sociali nell’Ancien Régime LUIGI XVI Per volontà di DIO Ufficiali, ministri, PR magistrati, pensioni I VI d’oro, no lavoro, no L tasse EG I
  2. 2. Francia: problemi in ECONOMIA• BILANCIO DELLO STATO – Alto debito estero rischio BANCAROTTA – Interessi sul debito – Soluzione: TASSE a chi non le pagava mai (clero, nobiltà)• CARESTIA – Mancanza di pane – rivolte dei contadini
  3. 3. STATI GENERALI – 5 maggio 1789 Luogo: Versailles - Presidente: Re• Giornali• Club Proposte da discutere – Club dei Giacobini agli Stati Generali• Cahiers de doléances al Re• SISTEMA DI VOTO dentro gli Stati Generali:  per stato (2 voi a 1 per Clero e Nobiltà)  pro capite (561 a 578 per il Terzo Stato)• Re non risponde al tema della riforma della votazione
  4. 4. ASSEMBLEA NAZIONALE – 17 giugno 1789• Terzo Stato si proclama “Assemblea Nazionale”• Luogo: stanza della pallacorda• Giuramento: dare alle Francia una “Costituzione Parlamentare”ASSEMBLEA NAZIONALE COSTITUENTE
  5. 5. Azioni contraddittorie di LUIGI XIV e primo intervento del popoloRiconosce Richiama 2000l’Assemblea soldati a Versailles PRESA DELLA BASTIGLIA (14 luglio 1789) GUARDIA EMIGRAZIONI NAZIONALE DEI NOBILI La Fayette
  6. 6. Attività dell’Assemblea“GRANDE PAURA” in campagna e a Parigi•Abolizione del SISTEMA FEUDALE (4 agosto 1789)•Dichiarazione dei DIRITTI dell’uomo e del cittadino(26 agosto 1789) “Gli uomini nascono e rimangono liberi e uguali nei diritti”
  7. 7. Azioni di LUIGI XVI Secondo intervento del popolo • Non firma la Dichiarazione dei diritti • Non firma l’Abolizione del sistema feudale • Organizza un complotto AristocraticoPopolane parigine: il re da Versailles alle Tuileries (Parigi)
  8. 8. PROBLEMI ECONOMICI: le risposte dell’Assemblea• Fame• Debiti esteri – No prestiti - Mancanza di lavoro soluzioni1. Confisca e vendita dei beni ecclesiastici2. Emissioni di Assegnati (buoni del tesoro)3. Costituzione civile del Clero (il clero diventa impiegato statale) - giuramento di fedeltà allo stato
  9. 9. COSTITUZIONE DEL 1791: monarchia costituzionale • SEPARAZIONE DEI POTERI: – Potere legislativo: assemblea (eletta dai cittadini) • Legge elettorale censitaria (no suffragio universale) – Potere esecutivo: re + ministri • Il re giura fedeltà alla nazione • Potere di veto – Potere giudiziario: magistratura e Tribunali • DIRITTI: – no censura, istruzione, divorzio, matrimonio civile, cittadinanza ebreiVINCITORI: borghesia ricca (“Proprietà è un diritto sacro e inviolabile”)SCONFITTI: giacobini (Robespierre) e cordiglieri (popolo - Sanculotti)

×