Successfully reported this slideshow.
Cliente: ASPEM Gruppo a2a                                                 Attività: campagna rifiuti                      ...
OBIETTIVIAi sensi del D. L. n. 152/2006 i Comuni devono raggiungere il 65% di raccolta differenziata entro il 31/12/2011Og...
STRUMENTI STRATEGIE ATTIVITA’1. campagna di sensibilizzazione volta a suscitare una reazione emotiva come precondizione pe...
STRUMENTI STRATEGIE ATTIVITA’Campagna di sensibilizzazione prima fase
Campagna di sensibilizzazione seconda faseCampagna di sensibilizzazione seconda fase
Effetti: carta stampata
Effetti: web               25.000 accessi               solo su               Varesenews.it
Effetti: web testate nazionali
Effetti web: otto pagine di Google!
Campagna informativa: sito dedicato                                     Motore di                                      ric...
Campagna informativa: feed back ai singoli cittadini     Vengono apposti adesivi sui sacchi e sui raccoglitori, con messag...
Creatività viraleUn’idea è contagiosa quando: • muove emozioni, • stimola conversazioni, • scatena post sui blog, • like e...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Varese non è Salerno

542 views

Published on

La campagna locale che ha fatto tutta l'Italia

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Varese non è Salerno

  1. 1. Cliente: ASPEM Gruppo a2a Attività: campagna rifiuti Quando: febbraio/marzo 2012ASPEM è la multi-utility di Varese che dal 15 gennaio 2009 è entrata a far  parte del Gruppo A2A.Gestisce i servizi di igiene ambientale, distribuzione e vendita dell’acqua e  distribuzione del gas naturale nel Comune di Varese  e in altri Comuni delle province di Varese
  2. 2. OBIETTIVIAi sensi del D. L. n. 152/2006 i Comuni devono raggiungere il 65% di raccolta differenziata entro il 31/12/2011Oggi Varese ha raggiunto il 50%ASPEM S.p.A. intende svolgere una campagna di comunicazione che faccia attivare comportamenti virtuosi, rinnovando l’impegno di tutti i Varesini
  3. 3. STRUMENTI STRATEGIE ATTIVITA’1. campagna di sensibilizzazione volta a suscitare una reazione emotiva come precondizione per attivare la modifica di un comportamento2. Campagna informativa: volantini informativi, adesivi, minisito dedicato, motore di ricerca “dove lo butto”
  4. 4. STRUMENTI STRATEGIE ATTIVITA’Campagna di sensibilizzazione prima fase
  5. 5. Campagna di sensibilizzazione seconda faseCampagna di sensibilizzazione seconda fase
  6. 6. Effetti: carta stampata
  7. 7. Effetti: web 25.000 accessi solo su Varesenews.it
  8. 8. Effetti: web testate nazionali
  9. 9. Effetti web: otto pagine di Google!
  10. 10. Campagna informativa: sito dedicato Motore di  ricerca    
  11. 11. Campagna informativa: feed back ai singoli cittadini Vengono apposti adesivi sui sacchi e sui raccoglitori, con messaggi personalizzati che danno un feed back su come il singolo cittadino si sta comportando rispetto alla raccolta differenziata   
  12. 12. Creatività viraleUn’idea è contagiosa quando: • muove emozioni, • stimola conversazioni, • scatena post sui blog, • like e commenti sui socialnetworkLe persone, grazie agli strumenti della rete, mettono sempre più in campo il loro potere di creare, comunicare e innovare e chiedono alle aziende di contribuire all’evoluzione della società   (Mirko Pallera)   

×