SlideShare a Scribd company logo
1 of 46
Download to read offline
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
DesiderataLibrary
(Sam H. Minelli)
Sassari, 8 Ottobre 2015
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Lo standard ePUB
Par8amo	dai	contenu8
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Cara*eris8che	generali	ePUB	(1/2)	
•  Riferimento dello standard: IDPF
•  Ultima versione pubblicata nel 2011: 3.0
•  Formato: APERTO
•  Estensione files: .epub
•  Formati interni: varianti di XML
•  Ambito applicativo: pubblicazione libri
digitali
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Cara*eris8che	generali	ePUB	(2/2)	
•  Utilizza funzionalità XML
•  Utilizzo di fogli di stile CSS
•  Testo re-flowable e resizable
•  Grafica raster e vettoriale
•  Supporto DRM (ma…)
•  Possibilità di incorporare font
•  Metadati integrati nel codice
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Forma8,	e	tecnologie:	il	contesto	(1/2)	
Forma&	
	
Le*ori	
	
Edi&ng	
	
Sorgen&	
	
basa&	su	XML	 Altri	forma&	 Disposi&vi	 So=ware	 		 Gratuito	 a	pagamento	
ePub	 BBeB	 Alex	eReader	 	Adobe	Acrobat	 Adobe	InDesign	 Aozora	Bunko	 Amazon.com	
Fic8onBook	 CBR/CBZ	 Amazon	Kindle	 Adobe	Digital	Edi8ons	 	Aquafadas	 	Baen	Free	Library	 	Barnes	&	Noble	
XHTML	 LIT	(MicrosoZ)	 Barnes	&	Noble	Nook	 	Aldiko	 	Atlan8s	Word	Processor	Feedbooks	 	Booktrack	
XMDF	 Mobipocket/Kindle		Bookeen	Cybook	 	Blio	 	Calligra	Author	 		HathiTrust	 	Feedbooks	
		 PDF		 Condor	Oyo	(4FFF	N618)		Bluefire	Reader	 	Feedbooks	 	Internet	Archive	 	Google	Play	
		 Txt	 	COOL-ER	 Calibre	 	iBooks	Author	 	Issuu	 	iBooks	Store	
		 	EPS	 	Elonex	ebook	 		Kitabu	 	LaTeX	 	Project	Gutenberg		Kobo	Bookstore	
		 	Postscript	 	enTourage	eDGe	 	Google	Play	Books	 	Sigil		 	Smashwords	 Smashwords	
		 	MS	.docx,	xlxs	 	enTourage	pocket	eDGe	iBooks	 		 	Wikibooks	 Sony	Reader	Store		
		 	Odt	 	Foxit	eSlick	 OverDrive	Media	Console			 	Wikisource		 Mojo	books	
		 	etc.	 	Fujitsu	FLEPia	 STDU	Viewer	 		 		 		
		 		 Hanlin	eReader	 		 		 		 		
		 		 iRex	Digital	Reader	1000			 		 		 		
		 		 	iRex	iLiad	 		 		 		 		
		 		 	iriver	Story	 		 		 		 		
		 		 Kobo	eReader	 		 		 		 		
		 		 Onyx	Boox	 		 		 		 		
		 		 Plas8c	Logic	Reader	 		 		 		 		
		 		 	PocketBook	eReader	 		 		 		 		
		 		 	Qisda	ES900	 		 		 		 		
		 		 	Samsung	Papyrus	 		 		 		 		
		 		 	Smartphones	 		 		 		 		
		 		 	SoZBook	 		 		 		 		
		 		 	Sony	Reader	 		 		 		 		
		 		 	Tablet	computers
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Forma8,	e	tecnologie:	il	contesto	(2/2)	
Leggono l’ePub
•  Tutti gli altri (pur con
limitazioni imposte da
sistemi di DRM)
•  Kindle Fire HD e HDX
(se si usano sw di interpretazione)
Non leggono l’ePub
•  Kindle (solo Mobi)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Principali	SoZware	per	creare	ePub	
OPEN
•  Calibre
•  SIGIL
•  Writer2ePub
PROPRIETARI
•  Adobe InDesign
•  Diboox
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Lo	standard	ePUB:	tre	standard	
1.  Open Container Format (OCF) 1.0,
definisce il protocollo di archiviazione (zip
che raccoglie tutti i file).
2.  Open Packaging Format (OPF) 2.0.1,
descrive in XML la struttura del file .epub;
3.  Open Publication Structure (OPS) 2.0,
descrive la formattazione dei contenuti;
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
1-Open	Container	Format	(OCF)		
•  Lo standard OEBPS Container Format (OCF) definisce le
linee guida per la struttura dell’archivio. Esempio semplificato:
–  Cartella:	‘8tololibro’	
•  File:	mimetype	
•  Cartella:	META-INF	
–  File:	Container.xml	
–  File:	Encrip8on.xml	
•  Cartella:	OEBPS	
–  File:	style.css	
–  File:	toc.ncx	
–  File:	content.opf	
–  File:	capitolo	1.xml	
–  File:	capitolo	N.xml	
–  Cartella:	Immagini	
»  Immagine1.jpg	
»  immagineN.jpg
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
2-Open	Packaging	Format	(OPF)		
•  Standard che definisce le procedure con cui le
OPS sono collegate
•  Fornisce la struttura semantica di un ePub
•  Elenca e descrive i contenuti (immagini, files
markup, strutture della navigazione) e l’ordine
lineare della lettura dell’ePub
•  Fornisce un meccanismo per specificare la
struttura di navigazione
•  Consente di separare la logica (OPF) dal
contenuto (OPS)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
3-Open	Publica8on	Structure	(OPS)		
•  Standard che descrive il contenuto
dell’ePUB: linee guida per garantire la
miglior fruibilità del contenuto a
prescindere dalla piattaforma (HW/SW)
•  Conformità XHTML (vedi IDPF)
– Conformità	XML	1.1	
– Marcatori	defini8	da	IDPF	(in	XHTML	1.1	e	CSS	2)	
– Conformità	degli	oggel	mul8mediali
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
ePUB3	
•  utilizzo di HTML5 e CSS3->possibilità di
inserire elementi multimediali
•  possibilità di utilizzare MathML
•  Javascript;
•  metadati integrati nel codice;
•  utilizzo di elementi di semantic web;
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Come	è	costruito	un	file	ePUB	(1/4)	
•  i files .epub sono delle cartelle compresse
(ZIP) composti da
–  File:	mime8pe	(‘applica&on/epub+zip’)	sempre	
presente	nella	root	e	non	deve	essere	alterato	
–  Folder:	META-INF	
•  File	xml:	CONTAINER.XML	(per	l’iden8ficazione	del	file	.OPF	
come	roonile)	
•  File	xml:	ENCRIPTION.XML	(info	sui	font,	DRM,	restrizioni)	
–  Folder:	OEBPS	(per	I	contenu8,	vediamo	in	segito)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Come	è	costruito	un	file	ePUB	(2/4):	la	
cartella	OEBPS	
–  Folder:	OEBPS	
•  Folder:	CSS/Styles	(foglio	di	s8le)	
•  Folder:	Fonts	
•  Folder:	Image	(immagini	e	video)		
•  Folder:	Text	(tes8	in	formato	xml)	
–  File:	TOC.xhtml	(eventuale)	
•  File:	CONTENT.OPF	
•  File:	metadata-ebook-1.xhtml	
•  …	
•  File:	metadata-ebook-N.xhtml	
•  File:	TOC.NCX	
•  File:	TOC.xhtml
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Come	è	costruito	un	file	ePUB	(3/4):	
Il	Content.opf	
Include in particolare:
•  La dichiarazione di versione xml (‘1.0’)
•  Encoding dei caratteri (‘UTF-8’)
•  La dichiarazione di versione epub (es. ‘2.0’)
•  i metadati relativi alla pubblicazione (Dublin
Core) e sono obbligatori almeno i seguenti:
<dc:title> <dc:language> e <dc:identifier>
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Come	è	costruito	un	file	ePUB	(4/4):	
I	file	TOC	
•  TOC.NCX: Contiene l’indice della
pubblicazione con la struttura gerarchica e
pertanto è fondamentale
•  TOC.XHTML: elenco di tutti i file
organizzati gerarchicamente
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Conversioni	semi-automa8zzate	verso	
ePUB	
•  Spesso le conversioni alterano la struttura
semantica del libro originale mantenedone
apparentemente l’aspetto visuale.
•  La conversione è accettabile solo se tutte linee
guida OPF, OCF, OSP sono rispettate
rigorosamente ed in particolare se sono rispettati:
1.  Gerarchia	della	stru*ura	del	libro	in	termini	di	capitoli,	
sezioni,	so*osezioni,	etc.		
2.  Tipologia	dei	contenu&	del	libro	(con	la	corrispondente	
metadatazione	corre*a:	tabelle,	indici,	bibliografia,	
didascalie,	etc.	–vedi	seguito	esempi-)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
1-Gerarchia	della	stru*ura	del	libro		
•  Ogni parte dell’ePub deve mantenere la
gerarchia del libro originale (i.e. indice)
–  Creare	un	file	XHTML	per	singolo	capitolo:	DL	
riconosce	il	singolo	file	come	un	unico	blocco	testuale:	
U8lizzare	corre*amente	i	markup	specifici		
(<sec8on></sec8on>)	
–  Non	creare	un	file	XHTML	per	frazioni	di	capitolo:	
verrebbe	interpretato	come	capitolo.	So*opar8	di	un	
capitolo	vanno	annida8	nel	markup	del	capitolo.
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
2-	Tipologia	dei	contenu8	del	libro		
•  Ogni elemento di contenuto deve avere l’attributo epub:type
con I paramteri corretti.
•  Esempi:
–  epub:type="part”	
–  epub:type="chapter”	
–  	epub:type=”subchapter”	
–  epub:type="8tle”	
–  epub:type=”sub8tle”	
–  epub:type=“ordinal”	
–  epub:type="introduc8on”	
–  epub:type=“footnotes”		
–  epub:type="glossaryterm”
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
2-	Tipologia	dei	contenu8	del	libro:	
Esempi	di	calve	conversioni	
•  Spesso nelle conversioni automatiche
vengono sostituite seguenti semantiche
vengono sostituite da immagini
–  Tabelle		
–  Formule	
–  Font		
–  Box		
–  Note	e	riferimen8	interni	al	testo	
–  Intera	pagina	(nel	caso	di	grafiche	e	tes8	complessi)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Corre*o	uso	dei	markup	HTML	
•  E’ indispensabile che vengano rispettati i
tag standard W3C (es: <b>, <strong> etc.)
perchè tag non standard non verrebbero
interpretati in modo corretto. Es:
– Table	tag	(<table>):	solo	per	le	tabelle,	non	per	il	
layout	di	organizzazione	della	pagina	
– Image	tag	(<image>):	va	u8lizzato	solo	per	
iden8ficare	le	immagini
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Fogli	di	s8le	CSS:	buone	pra8che	
•  Creare un solo file CSS con gli stili comuni
usati in tutti i capitoli del libro.
– Il	CSS	deve	contenere	la	definizione	della	
forma*azione	dei	paragrafi,	del	solo	testo	
– Ove	necessario,	per	esigenze	di	alcune	par8	del	
libro,	è	possibile	creare	CSS	aggiun8vi	che	
ereditano	lo	s8le	del	CSS	primario	e	ne	estendano	
le	regole	di	s8le.
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Buone	pra8che:	contenu8	visuali	
•  Formati: jpeg; png; gif; svg+xml
•  Evitare di usare immagini TIFF
•  Evitare immagini troppo ‘pesanti’
•  Tutte le immagini debbono stare nella
specifica cartella
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Suggerimen8	immagini	
•  Immagini
– Forma8	preferibili:	JPG,	PNG		
– Dimensioni	(esempio	alta	qualità:	circa	1.000px	
lato	maggiore,	300dpi):	il	principio	è	di	usare	la	
minima	dimensione	che	ha	la	massima	qualità	
percepibile.	
– Usare	il	tag	<image>
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Presenza	files	importan8		
•  Ogni pubblicazione deve contenere
– TOC.ncx,	indice	dell’opera:	descrive	la	stru*ura	
interna	del	libro	(paragrafi,	so*o-paragrafi,	etc.)	
– Content.opf:	definisce	l’ordine	originale	di	le*ura.
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Nomi-file:	buone	pra8che	
•  Nomi files:
– Non	usare	cara*eri	accenta8		speciali	
– Bona	pra8ca	l’uso	di	nomi	dei	file	in	minuscolo	
•  I contenuti indicizzati nel file NCX
dovrebbero utilizzare percorsi relativi
riferiti alle singole risorse XHTML privi di
caratteri speciali come: spazi, trattini,
virgolette, o simili.
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Link	e	riferimen8	
•  IDPF: http://www.idpf.org/
•  Open Publication Structure (OPS) 2.0 v1.0: http://www.idpf.org/epub/20/spec/
OPS_2.0.1_latest.htm
•  Open Packaging Format (OPF) 2.0 v1.0: http://www.idpf.org/epub/20/spec/
OPF_2.0.1_latest.htm
•  OEBPS Container Format (OCF) v1.0: http://www.idpf.org/doc_library/epub/
OPF_2.0_latest.htm
•  ANSI/NISO Z39.86 - 2005 Specifications for the Digital Talking Book, NCX part
(NCX): http://www.niso.org/standards/resources/Z39-86-2005.html#NCX
•  DCMI Metadata Terms 2006-12-18 (DC): http://dublincore.org/documents/2006/12/18/
dcmi-terms/
•  XHTML 1.1: http://www.w3.org/TR/xhtml11/
•  CSS 2.1: http://www.w3.org/TR/CSS21/
•  XML 1.0: http://www.w3.org/TR/xml/
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Acronimi	
•  IDPF: International Digital Publishing Forum
•  MIME: Multipurpose Internet Mail Extensions
•  OPF: Open Packaging Format
•  OCF: Container Format
•  OSP: Open Publication Structure
•  CNX: Navigation Center eXtended
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Il	Back-end
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Back-end:	strumen8	ed	ergonimia
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Il	catalogo	Editore:	le	pubblicazioni
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Il	libro	(liquido)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Modifica	pagina
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Personalizzazione	della	presentazione	
(libro	liquido)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
SEO	e	Tagging	
SEO	/	non	SEO	
Geo-referenziazione	
Ontologia	
Keywords
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Nuovo	capitolo	(pagina	media)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Ontology	Building
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Ontologia:	creazione	delle	en8tà
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
En8tà	dell’ontologia:	le	relazioni
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Rappresentazione	dell’Ontologia	
(esempio	semplice)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Rappresentazione	dell’Ontologia	
(esempio	complesso	-	storia)
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Sperimentazione
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Alvità	di	sperimentazione:	
valutazione	importazioni	
Visione dei libri liquidi inseriti
a.  Aprire	un	8tolo	per	volta	su	DL	e	su	un	vostro	
reader	
b.  Confrontare	a	campione	le	pagine	
c.  Metadatazione	
d.  Segnalare	discrepanze
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Alvità	di	sperimentazione:	edi8ng	
Nuovo libro liquido
a.  Creazione	di	un	nuovo	libro	
b.  Titolazione	
c.  Metadatazione	
d.  Impaginazione	e	modifiche	del	testo	
e.  Una	pagina	per	pagetype
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Alvità	di	sperimentazione:	edi8ng	
Ideazione di un’ontologia di dominio
a.  Scelta	di	un	genere	
b.  Scri*ura	di	un	modello	conce*uale	
c.  Creazione	del	modello	nel	Back-end	
d.  Taggatura	dei	rela8vi	8toli
Sassari,	8	o*obre	2015	-	DesiderataLibrary	
Ing. Sam H. Minelli
PM progetto: DesiderataLibrary
Gruppo Meta SRL
Via Gozzini, 15/17
56121 – Pisa (PI)
Italy
e| sam.minelli@gruppometa.it
Skype| samminelli
www| GruppoMeta.it

More Related Content

Similar to Desiderata Lbrary: ePub aspects

Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015
Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015
Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015Kelyon Srl
 
2d. lezione ss bd e standard
2d. lezione ss bd e standard2d. lezione ss bd e standard
2d. lezione ss bd e standardMau-Messenger
 
Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015
Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015 Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015
Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015 Janhu Silvio Crispiatico
 
Motori di ricerca per cercare file in Linux
Motori di ricerca per cercare file in LinuxMotori di ricerca per cercare file in Linux
Motori di ricerca per cercare file in LinuxRoberto Marmo
 
Open web programming
Open web programmingOpen web programming
Open web programmingnois3lab
 
L'importanza dei formati aperti per la crescita della società civile
L'importanza dei formati aperti per la crescita della società civileL'importanza dei formati aperti per la crescita della società civile
L'importanza dei formati aperti per la crescita della società civileLibreItalia
 
Introduction to HTML
Introduction to HTMLIntroduction to HTML
Introduction to HTMLRoberto Dadda
 
Corso Avanzato Alfresco Ecm
Corso Avanzato Alfresco EcmCorso Avanzato Alfresco Ecm
Corso Avanzato Alfresco Ecmedoardo fraioli
 
Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]
Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]
Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]accessibilitydays
 
Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...
Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...
Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...accessibilitydays
 
LibreOffice e la sua community italiana LibreItalia
LibreOffice e la sua community italiana LibreItaliaLibreOffice e la sua community italiana LibreItalia
LibreOffice e la sua community italiana LibreItaliaLibreItalia
 
Informatica umanistica 2016 - 3
Informatica umanistica   2016 - 3Informatica umanistica   2016 - 3
Informatica umanistica 2016 - 3Stefano Lariccia
 
Realizzare una rete aziendale con linux e samba
Realizzare una rete aziendale con linux e sambaRealizzare una rete aziendale con linux e samba
Realizzare una rete aziendale con linux e sambaAndrea Mauro
 
Sparx Systems Enterprise Architect 11 per Profesia
Sparx Systems Enterprise Architect 11 per ProfesiaSparx Systems Enterprise Architect 11 per Profesia
Sparx Systems Enterprise Architect 11 per ProfesiaProfesia Srl, Lynx Group
 
Sviluppare su OpenOffice.org con Java
Sviluppare su OpenOffice.org con JavaSviluppare su OpenOffice.org con Java
Sviluppare su OpenOffice.org con JavaMarcello Teodori
 

Similar to Desiderata Lbrary: ePub aspects (20)

Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015
Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015
Introduzione a Drupal e componenti del core - SIDCamp 2015
 
2d. lezione ss bd e standard
2d. lezione ss bd e standard2d. lezione ss bd e standard
2d. lezione ss bd e standard
 
Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015
Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015 Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015
Presentazione di LlibreOffice al Linux Day 2015
 
Motori di ricerca per cercare file in Linux
Motori di ricerca per cercare file in LinuxMotori di ricerca per cercare file in Linux
Motori di ricerca per cercare file in Linux
 
Open web programming
Open web programmingOpen web programming
Open web programming
 
A ciascuno il suo: archi, frecce e interfacce per servizi editoriali B2B e B2...
A ciascuno il suo: archi, frecce e interfacce per servizi editoriali B2B e B2...A ciascuno il suo: archi, frecce e interfacce per servizi editoriali B2B e B2...
A ciascuno il suo: archi, frecce e interfacce per servizi editoriali B2B e B2...
 
L'importanza dei formati aperti per la crescita della società civile
L'importanza dei formati aperti per la crescita della società civileL'importanza dei formati aperti per la crescita della società civile
L'importanza dei formati aperti per la crescita della società civile
 
Introduction to HTML
Introduction to HTMLIntroduction to HTML
Introduction to HTML
 
Open xml
Open xmlOpen xml
Open xml
 
Corso Avanzato Alfresco Ecm
Corso Avanzato Alfresco EcmCorso Avanzato Alfresco Ecm
Corso Avanzato Alfresco Ecm
 
Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]
Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]
Creare PDF accessibili [Fabrizio Caccavello]
 
Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...
Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...
Editoria digitale: nuove specifiche e applicazioni di lettura accessibili (Gr...
 
BibliotecaAccessibile
BibliotecaAccessibileBibliotecaAccessibile
BibliotecaAccessibile
 
LibreOffice e la sua community italiana LibreItalia
LibreOffice e la sua community italiana LibreItaliaLibreOffice e la sua community italiana LibreItalia
LibreOffice e la sua community italiana LibreItalia
 
Informatica umanistica 2016 - 3
Informatica umanistica   2016 - 3Informatica umanistica   2016 - 3
Informatica umanistica 2016 - 3
 
C++.pptx
C++.pptxC++.pptx
C++.pptx
 
Realizzare una rete aziendale con linux e samba
Realizzare una rete aziendale con linux e sambaRealizzare una rete aziendale con linux e samba
Realizzare una rete aziendale con linux e samba
 
Html5
Html5Html5
Html5
 
Sparx Systems Enterprise Architect 11 per Profesia
Sparx Systems Enterprise Architect 11 per ProfesiaSparx Systems Enterprise Architect 11 per Profesia
Sparx Systems Enterprise Architect 11 per Profesia
 
Sviluppare su OpenOffice.org con Java
Sviluppare su OpenOffice.org con JavaSviluppare su OpenOffice.org con Java
Sviluppare su OpenOffice.org con Java
 

Recently uploaded

Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...
Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...
Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...Associazione Digital Days
 
Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...
Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...
Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...Associazione Digital Days
 
ScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AI
ScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AIScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AI
ScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AIinfogdgmi
 
Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...
Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...
Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...Associazione Digital Days
 
Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”
Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”
Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”Associazione Digital Days
 
Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...
Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...
Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...Associazione Digital Days
 
Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...
Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...
Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...Associazione Digital Days
 
Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...
Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...
Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...Associazione Digital Days
 
Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...
Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...
Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...Associazione Digital Days
 

Recently uploaded (9)

Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...
Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...
Alessandro Nasi, COO @Djungle Studio – “Cosa delegheresti alla copia di te st...
 
Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...
Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...
Alessio Mazzotti, Aaron Brancotti; Writer, Screenwriter, Director, UX, Autore...
 
ScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AI
ScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AIScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AI
ScrapeGraphAI: a new way to scrape context with AI
 
Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...
Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...
Federico Bottino, Lead Venture Builder – “Riflessioni sull’Innovazione: La Cu...
 
Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”
Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”
Edoardo Di Pietro – “Virtual Influencer vs Umano: Rubiamo il lavoro all’AI”
 
Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...
Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...
Daniele Lunassi, CEO & Head of Design @Eye Studios – “Creare prodotti e servi...
 
Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...
Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...
Gabriele Mittica, CEO @Corley Cloud – “Come creare un’azienda “nativa in clou...
 
Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...
Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...
Luigi Di Carlo, CEO & Founder @Evometrika srl – “Ruolo della computer vision ...
 
Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...
Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...
Mael Chiabrera, Software Developer; Viola Bongini, Digital Experience Designe...
 

Desiderata Lbrary: ePub aspects