Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Giovanni XXIII        eigiovani marsalesi
Famiglia e InfanziaAngelo Giuseppe Roncalli nasce nel 1881 aSotto il Monte, nei pressi di Bergamo, da unafamiglia di conta...
A seguito della morte di Papa Pio XII,Roncalli, con sua grande sorpresa, fueletto Papa il 28 ottobre 1958 e il4 novembre d...
Il Papa buonoGiovanni XXIII é ricordato comeil “Papa buono” perché è stato ilprimo Papa, dopo molti secoli, arecarsi dalla...
La morte di Giovanni XXIII Sin dal settembre 1962, prima ancora dunque  dellapertura del Concilio, si erano manifestate l...
Domenica 3 Settembre 2000, inPiazza San Pietro, il SommoPontefice Giovanni Paolo II beatificòil Servo di Dio Giovanni XXII...
Il LiceoIl Liceo Classico “Giovanni XXIII” opera dasempre nel centro storico della città in un rapportointerattivo con il ...
Ospita per lo più studenti determinati aseguire studi a lungo termine e motivatiall‟affermazione professionale. A questial...
I giovani e il Liceo Classico           “Giovanni XXIII” Nel giugno del 1965 (D.P.R. 08/01/1965) il Liceo  Classico venne...
I giovani e il Liceo Classico     “Giovanni XXIII”“La scelta dovrà indicare l‟esigenza di fondare unnuovo umanesimo, pieno...
Un sogno, una realtà Papa Giovanni XXIII è e rimarrà per sempre un esempio di giustizia e solidarietà che, unendosi ai bu...
Clara Di Bartolo            Andrea Pellegrino            Gabriele Di PietraRealizzato da: Agnese Vita              Bruna G...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Power point religione

1,792 views

Published on

  • Be the first to comment

Power point religione

  1. 1. Giovanni XXIII eigiovani marsalesi
  2. 2. Famiglia e InfanziaAngelo Giuseppe Roncalli nasce nel 1881 aSotto il Monte, nei pressi di Bergamo, da unafamiglia di contadini.Quartogenito di 13 figli, viene battezzato lostesso giorno della nascita. A 11 anni entra in seminario a Bergamo grazie all‟aiuto economico del suo parroco e di don Giovanni Morlani. Nel 1901 viene mandato a Roma per continuare gli studi come alunno al Seminario Romano dell‟Apollinare, usufruendo di una borsa di studio.
  3. 3. A seguito della morte di Papa Pio XII,Roncalli, con sua grande sorpresa, fueletto Papa il 28 ottobre 1958 e il4 novembre dello stesso anno divenne il261º Sommo Pontefice.Il buon umore e la gentilezza diGiovanni XXIII conquistarono laffettodi tutto il mondo cattolico e la stima deinon cattolici.
  4. 4. Il Papa buonoGiovanni XXIII é ricordato comeil “Papa buono” perché è stato ilprimo Papa, dopo molti secoli, arecarsi dalla gente, negli ospedali,nelle carceri, tra la gente comune.Dopo secoli e secoli di completastaticità della Chiesa ha indettoun Concilio per aprire un dialogopiù sostenuto e concreto con tuttele Religioni e con i non credenti,aprendo addirittura anche con laRussia.
  5. 5. La morte di Giovanni XXIII Sin dal settembre 1962, prima ancora dunque dellapertura del Concilio, si erano manifestate le avvisaglie della malattia fatale: un tumore allo stomaco, patologia che aveva già colpito altri fratelli Roncalli. Pur visibilmente provato dal progredire del cancro, Papa Giovanni firmò l11 aprile 1963 l„Enciclica “Pacem in Terris” e, un mese più tardi, l11 maggio, ricevette dal Presidente della Repubblica Italiana , Antonio Segni, il premio Balzan per il suo impegno in favore della pace.
  6. 6. Domenica 3 Settembre 2000, inPiazza San Pietro, il SommoPontefice Giovanni Paolo II beatificòil Servo di Dio Giovanni XXIII,Sommo Pontefice e membrodellOrdine Francescano Secolare.Ai fini della beatificazione, la ChiesaCattolica ritiene necessario unmiracolo: nel caso di Giovanni XXIIIha ritenuto miracolosa la guarigioneimprovvisa di Suor Caterina Capitani,avvenuta a Napoli, il 25 Maggio1966.
  7. 7. Il LiceoIl Liceo Classico “Giovanni XXIII” opera dasempre nel centro storico della città in un rapportointerattivo con il territorio e ne costituisce un puntodi riferimento imprescindibile.
  8. 8. Ospita per lo più studenti determinati aseguire studi a lungo termine e motivatiall‟affermazione professionale. A questialunni, che da sempre costituiscono ilbacino d‟ utenza dei licei classici, si sonoaggiunti da un ventennio numerosistudenti provenienti dalle periferie urbaneed extra-urbane, fortemente motivati daprospettive di promozione sociale.
  9. 9. I giovani e il Liceo Classico “Giovanni XXIII” Nel giugno del 1965 (D.P.R. 08/01/1965) il Liceo Classico venne intitolato “Giovanni XXIII” e, in tale occasione, fu ospite e conferenziere il grande critico Carlo Bo. “La scelta del nome da dare all‟Istituto – dichiarò il Preside Prof. Giacalone – deve impegnare la coscienza di tutti i colleghi perché tale nome non dovrà essere soltanto un semplice flatus vocis, ma dovrà servire da exemplum alle generazioni presenti e future che in questo nostro Liceo si avvicenderanno nel corso degli anni.”
  10. 10. I giovani e il Liceo Classico “Giovanni XXIII”“La scelta dovrà indicare l‟esigenza di fondare unnuovo umanesimo, pieno, armonioso, equilibrato,garante di un integrale sviluppo della personalitàumana e non vuoto, formale, retorico. Un nomeche sia espressione di una gamma di valori validaper tutti gli uomini a qualunque credo ispirino lapropria concezione di vita.”(da Note Storiche della Prof Angileri Antonella, Annuario,Il Liceo Classico”Giovanni XXIII” di Marsala, RivistaMETIS, anno V, numero speciale)
  11. 11. Un sogno, una realtà Papa Giovanni XXIII è e rimarrà per sempre un esempio di giustizia e solidarietà che, unendosi ai buoni propositi dei cristiani e non che lo hanno succeduto, ha dato il via a un’epoca in cui le religioni non devono essere semplicemente tali, bensì la possibilità di un’unione fra diverse culture, diversi usi e tradizioni. Come giovani, non possiamo che essere fieri di vivere in una realtà che lo vede protagonista in quello che consideriamo uno dei più validi licei della nostra città.
  12. 12. Clara Di Bartolo Andrea Pellegrino Gabriele Di PietraRealizzato da: Agnese Vita Bruna Galfano Carla Buffa Claudia Calamia Fabio Forte Federica Lombardo Francesca Stabile Fulvio Figuccia Giulia Bruno Krizia Zichittella Laura Gusmano Marcella Ritondo

×