3 Otto Marzo

423 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
423
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

3 Otto Marzo

  1. 1. Iniziative caratterizzanti: le azioni rivolte alla comunità
  2. 2. <ul><li>Iniziative caratterizzanti: </li></ul><ul><li>le azioni rivolte alla comunità: </li></ul><ul><li>Istituzionalizzazione delle manifestazioni per l’8 marzo “Giornata Internazionale della donna” </li></ul><ul><li>i Quaderni dell’8 marzo “Donne di Foligno, donne a Foligno”; </li></ul><ul><li>eventi di comunicazione e sensibilizzazione; </li></ul><ul><li>progetto di ricerca “Donne e Diritti” attivato in collaborazione con gli Istituti Secondari Superiori della città; </li></ul><ul><li>Giornata Internazionale Contro la violenza alle donne 25 novembre </li></ul>
  3. 3. <ul><li>L’8 marzo </li></ul><ul><li>La prima iniziativa rivolta all’esterno in è stata la istituzionalizzazione delle manifestazioni per l’8 marzo “Giornata Internazionale della donna” da parte del Comune di Foligno. </li></ul><ul><li>Il senso di questa scelta sta nell’impegno dell’istituzione Comune per far si che la giornata non passi inosservata, ed anzi costituisca una occasione di riflessione sulla condizione delle donne e per la promozione dell’uguaglianza di genere. </li></ul><ul><li>Per esprimere questi intenti lo slogan che tutti gli anni contrassegna l’iniziativa è “Con le donne , per le libertà e i diritti” </li></ul><ul><li>A partire dal 2005 sono stati istituiti alcuni appuntamenti incentrati nella giornata dell’8 marzo con l’intento dichiarato di ripeterli ogni anno con rinnovati contenuti. </li></ul><ul><li>E’ stato dato al tutto un segno di espressione artistica affidato ad una giovane pittrice folignate, che a partire dal 2006 realizza ogni anno un manifesto per l’8 marzo. </li></ul>
  4. 4. <ul><li>Evento dell’8 marzo </li></ul><ul><li>Nella giornata dell’8 marzo è stato creato dunque un appuntamento fisso in cui si comprendono vari eventi, preceduti dagli interventi istituzionali del Sindaco e dell’Assessora, tra cui la presentazione del “Quaderno dell’8 marzo” e/o di progetti, relazioni, performance musicali o letterarie, eventi teatrali, ormai tradisionalmnete svolto presso l’Auditorium San Domenico. </li></ul>
  5. 5. <ul><li>I Quaderni dell’8 marzo </li></ul><ul><li>Con il coinvolgimento attivo di donne che avevano espresso a vario titolo impegno ed interesse rispetto a tali argomenti è stato avviato un progetto per la scoperta e la valorizzazione di donne del presente o vissute nel passato a Foligno o nate a Foligno la cui vita è stata od è caratterizzata dall’impegno più o meno evidente per difendere ed affermare i diritti delle donne per se e /o per tutte le altre. </li></ul><ul><li>il risultato di questa ricerca senza velleità scientifiche ma fondata sul racconto di se o di altre da parte di altrettante donne è stato previsto fin dall’inizio che fosse pubblicato in un piccolo volume intitolato “Quaderni dell’8 marzo:“Donne a Foligno, donne di Foligno…,”, presentato e distribuito gratuitamente per l’8 marzo; </li></ul><ul><li>Con la seconda edizione, nel 2006, sono state introdotte delle tavole realizzate da una giovane artista folignate che esprimono la complessità dell’essere donna rispetto alle diverse situazioni o tematiche richiamate nell’opuscolo che esprimono la complessità dell’essere donna rispetto alle diverse situazioni o tematiche richiamate nell’opuscolo. </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Eventi: </li></ul><ul><li>convegno del 12 marzo 2005: “Donne nell’arte africana. Voci e volti d’Africa: femminilità non globalizzate con l’intento di conoscere le culture di quei paesi attraverso la visione, l’idea, la rappresentazione della donna. </li></ul>
  7. 7. <ul><li>Marzo 2007: evento teatrale sul tema della violenza alle donne “La Traccia persistente” in collaborazione con il Teatrodisacco. Lo spettacolo è stato realizzato appositamente per questa rappresentazione. </li></ul><ul><li>8 marzo 2008: evento teatrale, “Il vicolo del 13” a cura della “Casa dei Popoli” . </li></ul><ul><li>concorso fotografico “…Io si che avrò cura di te” </li></ul>
  8. 8. <ul><li>Progetto con le scuole </li></ul><ul><li>progetto con le scuole superiori “Donne e diritti”: avviati nel 2005 per un biennio, con quattro scuole superiori, articolati nella ricostruzione dei percorsi di emancipazione e sullo stato attuale dei diritti delle donne rispetto al lavoro, alla politica, all'accesso alla formazione, alla ricerca scientifica, giungeranno a compimento con la presentazione pubblica entro la fine dell’anno scolastico; </li></ul>
  9. 9. <ul><li>Nuova progettazione promossa con la Provincia di Perugia Assessorato alla Pari Opportunità e 3 scuole superiori di Foligno. </li></ul><ul><li>Il progetto è stato approvato all’interno del Bando Formez emanato nel gennaio 2008 su input del Ministero pari opportunità. </li></ul><ul><li>E’ stato già avviato dalla fine di ottobre con gli incontri formativi per gli insegnanti; </li></ul><ul><li>Riguarda 6 classi e si fonda sul racconto di se in cui i ragazzi e le ragazza si sperimenteranno rispetto all’identità di genere </li></ul>
  10. 10. <ul><li>Giornata Internazionale contro la violenza alle donne 25 novembre </li></ul><ul><li>Dal 2006 viene affisso un manifesto il cui messaggio “Contro ogni violenza non sei sola” e nel 2008 “Uscire si può da ogni forma di violenza fisica e psicologica” è scritto in varie lingue (italiano, inglese, francese, arabo, rumeno, albanese, ucraino) con indicati gli uffici e i riferimenti telefonici a cui rivolgersi, dal Telefono Donna a quelli degli Uffici della Cittadinanza e dello Sportello Donna. </li></ul><ul><li>Oltre al manifesto dal 2006 vengono stampati e distribuiti i segnalibro </li></ul>

×