Accessibile.gov.it

871 views

Published on

Accessibiltà dei servizi della PA a SMAU Milano 2011

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
871
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
21
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Accessibile.gov.it

  1. 1. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Accessibile.gov.it accessibilità ai servizi della PA 1 Antonio De Vanna – Roberto Scano
  2. 2. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity argomenti • norme per attuare l’accessibilità • logo di accessibilità • e_inclusion e innovazione: i progetti di e-inclusion nel piano e_gov 2012 • Accessibile.gov 2 • conclusioni
  3. 3. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity norme per attuare l’accessibilità • Circolare DFP n. 3/2001 (direttiva Bassanini) del 13 marzo 2001 • Circolare Aipa n. AIPA/CR/32 del 6 settembre 2001 • Direttiva del P. C.d.M. 30 maggio 2002 per il dominio .gov • D. Lgs 9-7-2003 n. 216: attuazione della direttiva 2000/43/CE sulla parità di trattamento tra le persone • Legge 9 gennaio 2004, n. 4 3 • DPR 1° marzo 2005 regolamento di attuazione della legge • DM 8 luglio 2005 (livelli e requisiti di accessibilità) • Deliberazione CNIPA 15 settembre 2005 (valutatori) • Codice della PA digitale • Legge 1° marzo 2006, n. 67 per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità vittime di discriminazioni • Decreto Ministeriale 30 aprile 2008 (accessibilità agli strumenti didattici e formativi a favore degli alunni disabili)
  4. 4. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity accessibilità – normativa - principi • obbligo per i soggetti erogatori • liceità dei contratti, responsabilità • consenso delle associazioni • rispetto delle indicazioni internazionali • fruibilità delle informazioni e dei servizi – facilità (es. uniformità delle azioni per fruire dell’informazione) 4 – efficienza (es. separando contenuti da struttura o veicolano su canali sensoriali differenti) – efficacia (es. indipendenza dal dispositivo utilizzato) – soddisfazione dell’utente (es. accesso senza ingiustificati indugi o vincoli) – controlli, valutatori, autonomia delle PA nella valutazione, • logo di accessibilità
  5. 5. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity risultati: i primi 1009 siti con logo Regione comuni prv logo PAC perf com PAL spa scu uni sal gstz # %comuni Abruzzo 305 4 27 4 14 1 4 1 3 4,6% Basilicata 131 2 2 2 1,5% calabria 409 5 274 2 271 1 66,3% campania 551 5 148 141 1 1 2 3 25,6% E.-Romagna 348 9 24 6 13 1 1 2 1 3,7% Friuli-VG 218 4 8 5 2 1 0,9% lazio 378 5 30 3 24 1 2 6,3% Liguria 235 4 25 8 8 8 1 3,4% lombardia 1.544 12 127 14 85 13 2 6 1 1 5 5,5% Marche 239 5 17 7 4 1 5 1,7% 5 Molise 136 2 1 1 0,0% piemonte 1.206 8 55 10 33 2 2 3 3 2 2,7% Puglia 258 6 10 7 2 1 2,7% Sardegna 377 8 16 4 4 2 1 1 4 1,1% sicilia 390 9 25 7 11 2 2 3 2,8% Trentino-AA 333 2 39 25 5 3 1 5 7,5% Toscana 287 10 29 9 14 2 1 1 2 4,9% Umbria 92 2 2 1 1 1,1% V. dAosta 74 1 35 26 2 2 1 4 35,1% veneto 581 7 77 10 41 8 4 8 5 1 7,1% nazionale 38 28 10 8.092 110 1.009 28 91 726 44 25 35 10 13 8 29 8,9%
  6. 6. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity ripartizione dei primi 1009 siti con logo (stralcio) Numero Comuni altri comuni % comuni % comuni Regione Comuni con logo accessibili con logo accessibili Calabria 409 271 66,3% 66,3% Campania 551 141 25,6% 25,6% E.-Romagna 348 13 56 3,7% 20,0% 6 Piemonte 1.206 33 88 2,7% 10,0% Val d’Aosta 74 26 35,1% 35,1% 24,3% Totali 2.588 484 144 18,7%
  7. 7. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Innovazione • attività volta a perfezionare un processo – un processo di produzione (prodotto con migliori caratteristiche, che richiede meno componenti, meno inquinante), – un servizio (rendendolo più efficiente e utile), – una tecnica medica (cura che porta migliore salute), – un nuovo modo di erogare formazione; 7 • genera maggiore competitività, in quanto – si abbattono i tempi di lavoro, – si migliorano la qualità e la quantità dei prodotti, – consente recupero di efficienza e abbattimento di barriere prima ritenute insormontabili. • l’investimento in innovazione è importante e si avverte il rischio di esclusione se non si ricorre all’utilizzo delle nuove ICT
  8. 8. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity eInclusion • vuol dire migliorare: – la qualità dei servizi, intesa come riduzione dei costi di erogazione e maggior livello di fruibilità degli stessi – le opportunità di occupazione – la partecipazione e la coesione sociale – la qualità della vita 8 • riguarda – ICT e anziani – digital divide infrastrutturale – eAccessibility – alfabetizzazione digitale – diversità culturale – iniziative di eGovernment Inclusive
  9. 9. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity eInclusion digital divide infrastrutturale – numero di connessioni fisse a banda larga per 100 famiglie * – Stati Uniti 71 – Regno Unito 70 – Francia 69 – Italia 49 9 – per altro siamo il primo Paese per l’utilizzo dei social network, leader mondiale per la diffusione degli smartphone e per l’utilizzo di mp3 e iPod. Maglia rosa per i prezzi della telefonia mobile** • * rapporto dell‘OFCOM (Autorità per le società di comunicazione nel Regno Unito) del 2 dicembre 2010 p. 13 • ** dal Comunicato stampa dell’AGCOM del 6 dicembre 2010
  10. 10. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity eInclusion Iniziative di eGovernment Inclusive • piano di egov_2012 articolato in oltre 80 progetti con cui si perseguono circa 30 obiettivi di governo da raggiungere entro la corrente legislatura per – contribuire allo sviluppo economico del Paese, – stimolare la diffusione di internet da parte dei singoli e delle famiglie, – realizzare, con la riduzione del divario digitale, l’inclusione sociale – attuazione mediante protocolli d’intesa con le amministrazioni centrali e locali e le università: 10 • 37 protocolli d’intesa con le amministrazioni centrali, • 29 con amministrazioni regionali e provinciali, 31 protocolli d’intesa con altre amministrazioni locali (Comuni), • • 20 protocolli d’intesa con altre amministrazioni (9 Università), • 31 protocolli d’intesa con altri operatori economici nazionali e stranieri. – obiettivi 11 e 22 del piano
  11. 11. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Piano e-gov 2012 obiettivo 11 (1) Gioventù, pari opportunità e affari sociali Entro il 2012 sarà realizzato un luogo di incontro tra la domanda e l’offerta di servizi di volontariato ed una rete di sportelli fisici sul territorio in aree di particolare disagio giovanile. I progetti previsti per l’ottenimento dell’obiettivo: 11 •Laboratori informatici in rete, allestimento di una rete di laboratori informatici, attrezzati con personal computer, programmi software avanzati, tecnologie multimediali e collegamenti veloci a Internet, in aree di particolare disagio sociale; previsto partenariato delle associazioni del terzo settore, Regioni (eventuale cofinanziamento e raccordo con iniziative locali); 4M€ •il Portale della solidarietà - Portale del volontariato, luogo di incontro della domanda e dell’offerta di solidarietà, evoluzione del progetto precedente; 1,9M€
  12. 12. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Piano e-gov 2012 obiettivo 11 (2) • la Banca dati di supporto all’Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile con la quale si vuole organizzare e integrare il patrimonio informativo e informatizzato già presente nelle amministrazioni ed essere da stimolo per la creazione di canali di interazione più snelli tra i sistemi informativi esistenti; partner: Dip. Pari Opportunità, MinisteroGiustizia,Ministero Interno; 1M€ 12 • Il Portale Nazionale al cittadino: realizzazione di punto unitario di accesso a servizi e informazioni della Pubblica Amministrazione centrale e locale: – dal 1-1 al 30-9 circa 1.100.000 visitatori con circa 2.700.000 pagine visitate – 6M€: 1,5 investimenti, 4,5 gestione per 3 anni
  13. 13. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Piano e-gov 2012 obiettivo 22 (perseguito in 92 protocolli d’intesa) Reti Amiche • si riferisce alle reti private appartenenti a organizzazioni interessate allo sviluppo di partnership con la PA (aziende, reti, associazioni) per la messa in rete e la veicolazione dei servizi pubblici; • moltiplica, senza costi per lo Stato, gli sportelli in rete delle Pubblica Amministrazione, aumenta il valore della Rete, dei suoi singoli nodi e dei punti di contatto tra Pubblica Amministrazione e cittadino; • partner: Poste, Tabaccai, Notai e altri soggetti pubblici e privati • attraverso l’iniziativa Reti Amiche on the Job, inoltre, propone di 13 diffondere i servizi della Pubblica Amministrazione direttamente nei luoghi di lavoro consentendo al lavoratore di fruire di tali servizi dal posto di lavoro o da terminali dedicati, riducendo notevolmente i tempi per il cittadino emoticon • sistema semplice, veloce e intuitivo per la misurazione della “customer satisfaction”; • beneficio, lavvicinamento e la collaborazione tra fornitore e utilizzatore del servizio; • costo circa 130.000 euro
  14. 14. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Piano e-gov 2012 obiettivo 22 Linea amica un Contact Center multicanale della PA italiana, che coinvolge numerose strutture di contatto con il cittadino per favorire risposte coerenti, univoche e rapide e sviluppare nei cittadini una maggiore fiducia verso il sistema della PA anche attraverso servizi specifici per persone disabili e comunque colpite da digital divide: • oltre 630 mila contatti e circa 300 mila casi risolti, di cui circa il 30% relativi a Linea Amica Abruzzo; • gradimento dei cittadini superiore al 92%; 14 • oltre 1.100 centri di contatto telefonico della PA nel Network; • assistenza generale su ogni rapporto tra cittadino e amministrazione, diversificazione e specializzazione dei servizi di risposta (Linea Amica Abruzzo, Posta Elettronica Certificata e Codice dell’amministrazione digitale, Easy Italia, assistenza sui concorsi pubblici, immigrazione, salute, disabilità); • servizi per le categorie svantaggiate: “P.A. senza barriere” (circa 4000 quesiti posti, 93% dei ticket risolti); • oltre 100, tra Regioni, Province e Comuni, le amministrazioni interessate a associarsi alla rete di Linea Amica Fase 2; • trasferimento via VOIP della chiamata senza costi da un URP ad un altro • costo 5,4 M€.
  15. 15. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity avvicinare l’amministrazione al cittadino •contenuti oggetto di consultazione pubblica: • linee guida per i siti pubblici – strutturazione comune per i siti istituzionali – presenza di contenuti minimi obbligatori e necessari 15 • vademecum albo pretorio Diventa opportuno verificare, da parte dell’utente, la facilità di accesso e di comprensione di informazioni e servizi erogati
  16. 16. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Osservatorio accessibilità • richiamo dell’attenzione sull’accessibilità • coinvolgimento diretto del cittadino nel segnalare la scarsa fruibilità dei servizi on line della PA • gestione delle segnalazioni del cittadino e anche • aggiornamento dei requisiti di accessibilità per effetto 16 dell’emanazione delle WCAG 2.0 • pubblicazione di tutorial e buone pratiche quali suggerimenti per tecnici e redattori nella gestione dei siti di loro competenza • proposte di impiego nella PA delle ICT a favore della categorie svantaggiate
  17. 17. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Osservatorio accessibilità • pervenute 565 • in carico 117 • risolte 203 17 • scartate 57 • non risolte 188
  18. 18. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Osservatorio accessibilità tipo amministrazione pervenute non risolte in carico risolte scartate PAC 215 43 29 124 19 perif 36 15 7 11 3 Comuni 190 77 62 46 5 18 PAL 43 23 7 12 1 aziende 23 9 1 4 9 sanità 15 5 6 3 1 scuole 22 14 5 2 1 altre amm.ni 21 2 1 18 565 188 117 203 57
  19. 19. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Osservatorio accessibilità – motivi delle segnalazioni motivo segnalato occorrenze percorsi di navigazione tortuosi e complicati 128 23,6% impossibile utilizzare periferiche diverse da mouse 79 14,6% assenza motore di ricerca 72 13,3% risultati motore di ricerca scarsamente utilizzabili 74 13,7% manca possibilità di contattare lamministrazione 68 12,5% testo con caratteri troppo piccoli e non ingrandibili 47 8,7% voci del menu di navigazione poco chiare 76 14,0% Il contrasto testo/sfondo insufficiente 50 9,2% testi alternativi per le immagini assenti o errati 108 19,9% 19 ordine di lettura errato con uno screen reader o disattivando fogli di stile 38 7,0% utilizzo di termini tecnico-specialistici o abbreviazioni non descritte 48 8,9% testo non facilmente comprensibile 42 7,7% presenza di oggetti e scritte lampeggianti o in movimento pericolose 34 6,3% presenza di contenuti non accessibili: file PDF, animazioni Flash, filmati non sottotitolati, ecc 105 19,4% strutturazione (marcatura) HTML dei contenuti incompleta, errata o assente 128 23,6% eccessivo tempo di risposta a seguito di una segnalazione 67 12,4% manca una versione del sito in lingua straniera 100 18,5% collegamenti a siti esterni non adeguatamente segnalati 67 12,4% contenuti superati 60 11,1% altro (di cui 50 stipendi tesoro) 198 36,5%
  20. 20. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Osservatorio accessibilità – motivi delle segnalazioni - stralcio motivo segnalato occorrenze percorsi di navigazione tortuosi e complicati 128 23,6% impossibile utilizzare periferiche diverse da mouse 79 14,6% manca possibilità di contattare lamministrazione 68 12,5% testo con caratteri troppo piccoli e non ingrandibili 47 8,7% contrasto testo/sfondo insufficiente 50 9,2% testi alternativi per le immagini assenti o errati 108 19,9% 20 ordine di lettura errato con uno screen reader o disattivando fogli di stile 38 7,0% presenza di contenuti non accessibili: file PDF, animazioni Flash, filmati 105 19,4% non sottotitolati, ecc Strutturaz.ne (marcatura) HTML dei contenuti incompleta, errata o assente 128 23,6% manca una versione del sito in lingua straniera 100 18,5% collegamenti a siti esterni non adeguatamente segnalati 67 12,4% contenuti superati 60 11,1% altro (di cui 50 stipendi tesoro) 198 36,5%
  21. 21. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity utente e qualità dei siti pubblici - check point • progetti conclusi con contenuti non più aggiornati • precisione delle informazioni • aggiornamento dei contenuti • ridondanza dei contenuti • recapiti URP non disponibili • indirizzo PEC istituzionale non disponibile • sezione trasparenza, valutazione e merito assente o incompleta 21 • organigramma non disponibile o incompleto • elenco indirizzi e-mail non disponibile • elenco procedimenti amministrativi non disponibile o incompleto • sezione documentazione / modulistica assente o incompleta • sezione bandi di gara, concorsi, bilanci assente o incompleta • sezione pubblicità legale (Albo Pretorio) assente o incompleta • sezione elenco servizi assente o incompleta • sezione informativa privacy / note legali assente o incompleta • sezione elenco siti tematici assente o incompleta
  22. 22. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity Criticità rilevate dall’Osservatorio • il cittadino vive la segnalazione in gran parte con spirito polemico, viene a mancare un contributo costruttivo, decisivo per la qualità del sito pubblico; • l’amministrazione pone poca attenzione all’aggiornamento delle proprie iniziative progettuali; 22 • è carente l’attenzione di tutti per problematiche legate a: – accessibilità delle nuove tecnologie – Pdf – assistenza alle amministrazioni più rilevanti • non si è ancora inciso sul sistema premiante e sulla cultura
  23. 23. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity leve per migliorare il processo di attuazione Risulta ancora necessario istituire un organismo di Governance che favorisca l’attivazione di iniziative da tempo individuate e suggerite: 1. formazione destinata a dirigenti, tecnici e redattori della PA 2. inserimento delle ict per l’inclusione tra le materie di studio nelle facoltà di informatica, ingegneria informatica, scienze della 23 comunicazione 3. inserimento delle problematiche dell’accessibilità e delle t.a. nei programmi di studio delle scuole medie 4. inserimento dell’accessibilità del web e dei sistemi informativi tra gli obiettivi dei dirigenti pubblici del personale, della comunicazione e dei sistemi informativi
  24. 24. Milano, 19-21 ottobre 2011 - Fieramilanocity coordinate a.devanna@libero.it – mail@robertoscano.info segnala@accessibile.gov.it 24 www.accessibile.gov.it www.pubbliaccesso.gov.it

×