Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ICT e sviluppo sociale: alcune riflessioni

11,945 views

Published on

Slides dell'intervento al workshop su "Responsabilità Sociale di Impresa - ICT come strumento per lo sviluppo sociale" (Milano, Assolombarda, 25 maggio 2015)

Published in: Internet
  • Be the first to comment

ICT e sviluppo sociale: alcune riflessioni

  1. 1. ICT e sviluppo sociale: alcune riflessioni Roberto Polillo Università di Milano Bicocca www.rpolillo.it Workshop su Responsabilità Sociale di Impresa Milano, Assolombarda, 25 maggio 2015
  2. 2. Toccherò tre argomenti: 1. L'accelerazione dell'innovazione 2. Grandi opportunità, grandi rischi 3. Le responsabilità di noi informatici R.Polillo Maggio 2015 2
  3. 3. L'accelerazione dell'innovazione R.Polillo Maggio 2015 3
  4. 4. Evoluzione della tecnlogia t R.Polillo Maggio 2015 4
  5. 5. PROGETTAZIONENUOVI BISOGNI NUOVI SERVIZI / PRODOTTI USO Feedback migliorativo Il processo dell'innovazione… R.Polillo Maggio 2015 5
  6. 6. PROGETTAZIONENUOVI BISOGNI NUOVI SERVIZI / PRODOTTI USO Feedback migliorativo Ma le cose oggi non sono così semplici: L'invenzione di nuove tecnologie facilita l'invenzione di nuove tecnologie R.Polillo Maggio 2015 6
  7. 7. PROGETTAZIONENUOVI BISOGNI NUOVI SERVIZI / PRODOTTI USO Feedback migliorativo Ma le cose oggi non sono così semplici: INNOVATORI CAPITALE DI RISCHIO L'invenzione di nuove tecnologie facilita l'invenzione di nuove tecnologie R.Polillo Maggio 2015 7
  8. 8. Ma le cose oggi non sono così semplici: PROGETTAZIONENUOVI BISOGNI NUOVI SERVIZI / PRODOTTI USO Feedback migliorativo INNOVATORI CAPITALE DI RISCHIO L'invenzione di nuove tecnologie facilita l'invenzione di nuove tecnologie R.Polillo Maggio 2015 8
  9. 9. R.Polillo Maggio 2015 R.Polillo, Jan 2013 We have created a thing, technology, that responds not primarily to human needs but to its own needs. Brian Arthur The nature of technology, 2009 9
  10. 10. Ci sono tempi e tempi… Stabili Instabili (opportunità, pericoli) R.Polillo Maggio 2015 10
  11. 11. Esempio: le "ondate" dei servizi Web da inizio secolo 2000 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 PayPal Twitter, Slideshare, Scribd YouTube, Joomla, Ning Flickr, Facebook Skype, WordPress, LinkedIn iPhone Android, Dropbox WhatsApp iPad, Pinterest Instagram Google+ Google Drive Social Web Mobile WebWeb 1.0 R.Polillo, Nov 2014 R.Polillo Maggio 2015 11
  12. 12. R.Polillo Maggio 2015 12 Tutto ciò modifica i nostri comportamenti ….
  13. 13. Circa 2000 Circa 2010 R.Polillo Maggio 201513
  14. 14. R.Polillo Maggio 201514
  15. 15. Foto caricate e condivise ogni giorno Fonte: KPCB, maggio 2013 Milioni R.Polillo Maggio 2015 15
  16. 16. Grandi opportunità…. R.Polillo Maggio 2015 16
  17. 17. R.Polillo Maggio 201517
  18. 18. R.Polillo Maggio 201518
  19. 19. "Mobile miracle": Il 90% della popolazione del pianeta ha accesso a un cellulare R.Polillo Maggio 2015 19
  20. 20. Mobile cellular subscriptions (total and per 100 inhabitants) R.Polillo Maggio 2015 20
  21. 21. ICT e Terzo Settore R.Polillo Maggio 2015 Administration & Operation support 21 - 301.000 organizzazioni, 5,7 ml persone (Istat, 2011) - 67 Mdi Euro = 4,3% del PIL (Unicredit, 2012) Community building Call to action Information Comunicazione +
  22. 22. R.Polillo Maggio 201522
  23. 23. …. ma anche grandi rischi… R.Polillo Maggio 2015 23
  24. 24. La rana nella pentola R.Polillo Maggio 2015 24
  25. 25. Il rischio, oggi t "diritti servizi R.Polillo Maggio 2015 25
  26. 26. Internet "Big Five" (nata1975) Devices, Apps & content (nata 1998) Ads (nata 1975) Software (nata 1994) e-commerce (nata 2004) Ads 4820 15 3 BillionUSD Dati a maggio 2015, ricavi/utili: ultimi 12 mesi fonte: Wolframalfa 1930 481 86 Totale (B$) R.Polillo Maggio 2015 26
  27. 27. R.Polillo Maggio 2015 Luci e ombre Servizi gratuiti La fine della privacy Tutte le informazioni immediatamente accessibili … ma inaffidabili Augmented cognition … rimodellazione dei nostri processi cognitivi R.Polillo Maggio 201527
  28. 28. La responsabilità di noi informatici R.Polillo Maggio 2015 28
  29. 29. R.Polillo Maggio 2015 29
  30. 30. R.Polillo Maggio 2015 È impossibile lavorare nell’information technology senza occuparsi anche di ingegneria sociale […] il nostro lavoro risuona di questioni filosofiche profonde; sfortunatamente, ultimamente ci siamo dimostrati filosofi mediocri.” Jaron Lanier You are not a gadget (2010) R.Polillo Maggio 2015 30
  31. 31. R.Polillo Maggio 2015 31
  32. 32. Il mestiere dell'informatico Scienza dei computer Scienza della progettazione Scienze umane R.Polillo Maggio 2015 32
  33. 33. Conclusioni  L'ICT è in continuo, rapidissimo cambiamento  Modifica profondamente la nostra vita e i nostri comportamenti sociali  Tendiamo a vederne i vantaggi immediati, ma a non coglierne le implicazioni profonde  Per poterlo fare, dobbiamo comprendere i meccanismi in gioco  Noi informatici possono dare un grande contributo, ma dobbiamo "alzare gli occhi dal tavolo" e guardare più in là R.Polillo Maggio 2015 33
  34. 34. Grazie! www.rpolillo.it R.Polillo Maggio 201534

×