7. IL PIANO DI QUALITà
Corso Laboratorio Internet – Prof. Roberto Polillo
Università degli Studi di Milano Bicocca – Anno ...
3 4 5 6 7
Web
design
Visual
design
Sviluppo Redazione
dei contenuti
Pubblicazione
1
Definizione
dei requisiti
Documento
de...
PIANIFICAZIONE
ORGANIZZAZIONE
DEL GRUPPO DI
PROGETTO
Requisiti
FORMULAZIONE
DELL’OFFERTA E
NEGOZIAZIONE
DEL CONTRATTO
Cont...
Il Piano di qualità (PdQ)
E’ un documento che specifica le modalità di organizzazione del
progetto:
 Analisi dei rischi d...
Il nostro template per PdQ
5
1. Introduzione
2. Analisi dei rischi
3. Organizzazione del gruppo di progetto
4. Responsabil...
Analisi dei rischi
6
Organizzazione del gruppo di progetto
7
 Responsabilità condivise:
 Interviste con gli utenti e definizione dei requisit...
Tabella delle responsabilità individuali
8
Nome Laurea Esperienza
specifica
Responsabilità
specifiche
NB: Nel vostro caso ...
Responsabilità del committente
9
 Questo è un ruolo critico
 Specificare:
 Nomi e ruoli nella organizzazione
 Esperien...
Il piano di progetto
10
 È uno strumento indispensabile
 Nel nostro caso, ci serve un diagramma di
Gantt, realizzato con...
Essenzialmente…
www.gantter.co
m
Altri esempi
Alcuni tools web based gratuiti
17
 Gantter.com
Semplice e carino, è quello che ci serve. Ma attenzione, è giovane,
con S...
Master plan
18
Suggerimenti
• Le “milestones” sono le revisioni con i docenti, e la
data dell’esame
• Il nome associato ad un’attività sa...
Queste slides…
Queste slide sono disponibili con licenza Creative Commons
(attribuzione, non commerciale, condividi allo s...
7. Piano di qualita
7. Piano di qualita
7. Piano di qualita
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

7. Piano di qualita

1,820 views

Published on

Slides dal corso di Laboratorio Internet del prof.R.Polillo - Università di Milano Bicocca, A.A.2010-11

Published in: Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,820
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
93
Actions
Shares
0
Downloads
102
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

7. Piano di qualita

  1. 1. 7. IL PIANO DI QUALITà Corso Laboratorio Internet – Prof. Roberto Polillo Università degli Studi di Milano Bicocca – Anno Accademico 2010-11
  2. 2. 3 4 5 6 7 Web design Visual design Sviluppo Redazione dei contenuti Pubblicazione 1 Definizione dei requisiti Documento dei requisiti Prototipo di navigazione Prototipo funzionale Prototipo editoriale Sistema on line Prototipo di comunicazione 2 Avviamento del progetto Piano di qualità Gestione del sito A requisiti completati e approvati, si tratta di impostare il progetto, specificando: - attività - risorse - piano di lavoro - organizzazione e criteri di gestione Che cosa faremo oggi
  3. 3. PIANIFICAZIONE ORGANIZZAZIONE DEL GRUPPO DI PROGETTO Requisiti FORMULAZIONE DELL’OFFERTA E NEGOZIAZIONE DEL CONTRATTO Contratto Piano di qualità Sviluppo interno Sviluppo esterno Nel vostro caso, i gruppi sono già prefissati, quindi dovete fare solo questo (breve) documento Come si fa nei progetti reali
  4. 4. Il Piano di qualità (PdQ) E’ un documento che specifica le modalità di organizzazione del progetto:  Analisi dei rischi del progetto  Organizzazione del team di progetto (persone, ruoli, responsabilità)  Indicazione del responsabile del committente e suo ruolo nel progetto  Piano di lavoro (milestones, attività, risorse, tempistica)  Elenco dei materiali da produrre  Ambiente di sviluppo (hw, sw, rete)  Impostazione delle attività di test  Modalità di consegna  ecc.
  5. 5. Il nostro template per PdQ 5 1. Introduzione 2. Analisi dei rischi 3. Organizzazione del gruppo di progetto 4. Responsabile del committente 5. Piano di progetto 6. Controlli di avanzamento e rapporti 7. Documentazione prevista 8. Verifiche e convalide 9. Consegna finale e pubblicazione del sito 10. Ambiente di sviluppo 11. Gestione della configurazione
  6. 6. Analisi dei rischi 6
  7. 7. Organizzazione del gruppo di progetto 7  Responsabilità condivise:  Interviste con gli utenti e definizione dei requisiti  Scelta del CMS (tutti devono apprenderne le funzioni base)  Redazione del Piano di qualità  Impostazione generale del contenuto delle varie fasi (web design, visual design, funzioni, contenuti)  Prove d’uso dei vari prototipi  Conduzione del test di usabilità finale  Responsabilità individuali (questi sono solo suggerimenti):  Gestione del piano di progetto  Installazione del CMS (se necessario)  Realizzazione del visual design  Individuazione e prova widget e plugin  Integrazione plugin  Raccolta del materiale per i contenuti (foto, video, testi)  Redazione dei contenuti  Preparazione del materiale per l’esame
  8. 8. Tabella delle responsabilità individuali 8 Nome Laurea Esperienza specifica Responsabilità specifiche NB: Nel vostro caso non nominerete un capo progetto: sarete tutti “corresponsabili” in ugual misura. Le decisioni verranno prese a maggioranza.
  9. 9. Responsabilità del committente 9  Questo è un ruolo critico  Specificare:  Nomi e ruoli nella organizzazione  Esperienza  Disponibilità
  10. 10. Il piano di progetto 10  È uno strumento indispensabile  Nel nostro caso, ci serve un diagramma di Gantt, realizzato con un semplice strumento:  Milestones  attività e loro dipendenze  Assegnazione delle attività alle persone  Dipendenze da eventi esterni  Griglia temporale
  11. 11. Essenzialmente…
  12. 12. www.gantter.co m
  13. 13. Altri esempi
  14. 14. Alcuni tools web based gratuiti 17  Gantter.com Semplice e carino, è quello che ci serve. Ma attenzione, è giovane, con Safari ci sono dei problemi. Altri (NB: non li ho provati):  Zoho projects  dotProject  Comind work  Basecamp  Zcope  Phpprojeckt
  15. 15. Master plan 18
  16. 16. Suggerimenti • Le “milestones” sono le revisioni con i docenti, e la data dell’esame • Il nome associato ad un’attività sarà quello del solo “responsabile” di quella attività (anche se essa verrà effettuata da tutti) • Esplicitate “tutte” le attività rilevanti, e non soltanto quelle della road map (es. studio WordPress, ricerca plugin, incontri con il committente,…)
  17. 17. Queste slides… Queste slide sono disponibili con licenza Creative Commons (attribuzione, non commerciale, condividi allo stesso modo) a chiunque desiderasse utilizzarle, per esempio a scopo didattico, senza necessità di preventiva autorizzazione. La licenza non si estende alle immagini fotografiche e alle screen shots, i cui diritti restano in capo ai rispettivi proprietari, che sono stati indicati, ove possibile. L’autore si scusa per eventuali omissioni, e resta a disposizione per correggerle. 20 R.Polillo - Ottobre 2010

×