Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Bollettino 02 il dubbio

271 views

Published on

Meglio dubitare o avere certezze?

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bollettino 02 il dubbio

  1. 1. LA BUONA PRATICA DEL “SELF-TALK”" 24 NOVEMBRE 2011 IL DUBBIO“Ce la farò?” vs. “Ce la farò!” La volontàLa modalità dubitativa contro la modalità volontà. Quale avere? è un concetto centrale di molti metodi di sviluppo personale, così come di al- cune teorie comportamenta- li, il più delle volte nordame- ricane, fondate sull’assunto che “volere è potere”. Anche il coaching, almeno nelle sue forme più cono- sciute, vede la “self confi- dence” e il raggiungimento di obiettivi come legati da una sorta di relazione causa- effetto. Questa imposta- zione non trova in me una grande tifoso al con- trario pongo l’accento sulla reale differenza tra l’essere “realisticamente positivi” e un’eccessiva fiducia nelle proprie o altrui capacità, un “ottimismoRecentemente, lo psicologo Per fare questo, Senay ha utilizza- cieco” peri-Ibrahim Senay dell’Università to il fenomeno del “self-talk”, colosamen-dell’Illinois ha sviluppato alcu- ovvero il dialogo interiore che te contagio-ni intriganti esperimenti su articola i nostri pensieri: opzioni, so.determinazione e volontà, per intenzioni, speranze, paure, e cosìesplorare le possibili connessioni via. La forma e la consistenza dicon intenzione, motivazione e questa conversazione sono im- - MRazioni dirette verso un obiettivo, portanti nella formazione di pianiindividuando alcuni tratti carat- e nell’esercizio della volontà.teristici.UN ESPERIMENTO INTERESSANTE: SCEGLI UNA MODALITA’ E RISOLVI...Le persone con la mente “dubita- portabile superbia). Coloro che af-tiva” sono più intrinsecamente fermano una totale fiducia nellamotivate ad agire. Esse cercano forza di volontà è come se chiudes-un’ispirazione positiva interiore, sero la propria mente, restringendopiuttosto che attenersi a una la visione sul futuro. Chi invecenorma rigida. Le persone “af- domanda e ascolta ha spesso lafermative” invece mancano di mente più aperta, e quindi unaquesta ispirazione interiore, il maggiore predisposizione a indivi-che spiega in parte il loro debole duare e cogliere nuove opportunità.impegno (e la loro spesso insop-" SEGUI IL CAMBIAMENTO SU ROVATTICONSULTING.COM

×