Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Template ater unimol - forum pa challenge 2014 - bologna smart cities

992 views

Published on

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Template ater unimol - forum pa challenge 2014 - bologna smart cities

  1. 1. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Roof Top Lab - CORVIALE Azienda Territoriale Edilizia Residenziale - ATER Roma e Università del Molise - UNIMOL Il tetto degli edifici residenziali ad alta densità abitativa come nuovo suolo produttivo per l’ecoefficienza, l’autoconsumo e attività economiche a contenuto sociale convenzione di ricerca e mostra-laboratorio sul tetto di CORVIALE per EXPO 2015
  2. 2. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition ATER - UNIMOL ATER – Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale Pubblica ente pubblico economico 140.000 utenti – 2000 edifici per 1.000.000 mq di tetti – 50.000 appartamenti UNIMOL – Università degli Studi del Molise università statale 10.000 iscritti – 60.000 mq. di edifici – 8.000 mq. residenze per studenti 300 docenti e 270 personale tecnico amminisrativo
  3. 3. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Un passo alla volta … cominciamo dal TETTO trasforandolo in una piattaforma rigenerativa A) ROOF Top FARM - Rigenerazione delle superfici di copertura con verde pensile per produzione alimentare con terra (orti) e senza terra (serra idroponica), per assorbimento calore, polveri sottili e acque piovane (giardino pensile); B) REUSE - Riuso di acque (piovane e grigie) e rifiuti (umido e materiali) a scala condominiale, reimpiegabili nello stesso edificio nel ciclo riproduttivo generato dal tetto; C) FabLab KM 0 – Mini laboratori per servizi artigianali, tradizionali e innovativi, a KM ZERO di riparazione e modificazione (abiti, elettrodomestici, cucina, elettronica, impianti); D) TELE PRESENCE - Assistenza a distanza (sanitaria e formazione); E) MONITORING - Monitoraggio e rappresentazione dinamica di tutti i consumi e della produzione nell'edificio, delle condizioni di sollecitazione strutturali e ambientali (domotica); F) ENERGY - Produzione di energia rinnovabile (serre e pergole fotovoltaiche).
  4. 4. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition BEST PRACTICE - REFERENZE - roof top farms - Green Infrastructure Plan di New York - MELiSSA (Micro Ecological Life Support System Alternative) - Agenzia Spaziale Europea - Riduzione dei consumi energetici (OT4 Azione 4.1.1 – 4.1.2) Diffusione e rafforzamento delle attività economiche a contenuto sociale - Recupero funzionale degli spazi condominiali (OT 3 – Azione 3.7.1 -3.7.2 – 3.7.3) Azioni Regione Lazio PON-FESR 2014-2020 MODELLO DI BUSINESS / PROCUREMENT - riuso della copertura piana : concessione d’uso, comodato modale ,proprietà indivisa, lottizzazione - defiscalizzazione Legge 10/2013 Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani - Piano Casa - defiscalizzazioni per risparmio energetico
  5. 5. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Per chi è adatta / in che contesti o amministrazioni si può attuare: - gestori del patrimonio residenziale pubblico e privato - condomini - tipologia edilizia residenziale ad alta densità abitativa - adeguamento del patrimonio edilizio anni ‘50/’80 - nuovi tipi edilizi residenziali intensivi
  6. 6. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Quali sono i soggetti da coinvolgere e con quali ruoli : - enti gestori del patrimonio, amministrazioni condominiali (proprietà) - associazioni e cooperative (prestatori d’opera e concessionari) - ditte specializzate (appalto e manutenzione) - università e centri di ricerca (consulenza, assistenza e formazione)
  7. 7. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition I numeri della soluzione: •costi di implementazione : inizialmente analoghi al rifacimento per manutenzione del lastrico solare, sostituito da giardino e orto pensile ,con aggiunte modulari impiantistiche, di mini prefabbricati in legno e serre •tempi di implementazione : programma modulare ad andamento stagionale •indicatori di misurazione dei benefici : riduzione dispersione termica, assorbimento polveri sottili, riuso acque grigie, riuso locale e progressivo dei rifuti differenziati, creazione lavoro locale tradizionale e innovativo •quantificazione di eventuali risparmi : energetico, alimentare, raccolta rifiuti, carico urbanistico, costo sociale
  8. 8. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition
  9. 9. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition Per ulteriori approfondimenti http://www.aterroma.it/cerca_nel_sito/cerca_nel_sito.php? p=unimol&submit= http://www.unimol.it/unimolise/unimol/00056067_Unimol_al_FORU M_Corviale_2020___Intelligente__sostenibile__inclusivo.html
  10. 10. “Tecnologie e soluzioni per la Smart City” - Call for solutions di SMART City Exhibition nome e email ed altre informazioni sul referente Daniel Modigliani (commissariostraordinario@aterroma.it) Commissario Straordinario Azienda Territoriale Edilizia Residenziale di Roma Stefano Panunzi (stefano.panunzi@unimol.it) Professore associato di Progettazione Architettonica Dipartimento di BioScienze e Territorio – Università del Molise

×