TRATTAMENTO IN EMERGENZA DEGLI AVVELENAMENTI

                                Direttore del corso Dr Andrea Mattei
       ...
Il corso si ripropone di diffondere informazione sulla cinetica e dinamica delle sostanze tossiche ed il
trattamento in em...
•   Iscrizione all’Albo professionale dei Medici chirurghi ed Odontoiatri di Roma e provincia dal
       9/10/2000 con num...
4. Baroreflex sensitivity detrimined by the phenilephrine and transfer function methods in
   chronic heart failure. Picci...
16. Influence of aging and other cardiovascular risk factors on baroreflex sensitivity. Piccirillo G.,
   Di Giuseppe V., ...
27. Effetti di una terapia a lungo termine con carvedilolo e metoprololo sul controllo
    neuroautonomico nello scompenso...
PAOLA FERRARI



               Novembre 2003
              Specializzazione in Medicina Interna
              Università ...
Svolgimento dell’attività medica, come medico di guardia, presso il Policlinico Italia -
                  piazza del
    ...
Corso di addestramento in “Tossicological Basic Support and Therapy” svoltosi a San
          Marino e promosso da CEMEC (...
Abstract from 2nd International Congress on Coronary Artery Disease. Florence,
               Italy, October 18-21, 1998

...
Nel mese di Dicembre 1997 e nei mesi di Gennaio e Febbraio 1998 ha assunto l'incarico di sostituzione di
Guardia Medica as...
Medico presso il Servizio Tossicodipendenze della RM/G del Distretto di Monterotondo con incarichi
periodici dal 1992 al 2...
Svolgimento attività medica, con contratto di consulenza libero professionale,
             presso il P.S. del Policlinico...
Luglio 1992
                Diploma di Maturità classica presso Liceo Statale Francesco Vivona di         Roma




FORMAZI...
F. Paglia, S. Dionisi, S. De Geronimo, R. Rosso, E. Romagnoli, N. Raejntroph, A. Ragno,
               M. Celi, J. Pepe, E...
MARINELLA MAZZONE

Dati personali

Luogo e data di nascita: Catania il 19/9/70
Stato civile: coniugata, con una figlia
Tel...
Docente nel corso di triage per infermieri professionali e medici presso il policlinico A Gemelli in Roma.
Docente nel cor...
Corso istruttori per BLSD per laici
Corso di ACLS (advanced cardiac life support) secondo le linee ERC conseguendo il ruol...
Cardiologia d’Urgenza in Pronto Soccorso Busto Arsizio Va 2003
104° Congresso Nazionale SIMI 4-7/11/03 Roma
Ha partecipato...
N. Gentiloni, M Mazzone, G Portale, L. Carbone
Proinflammatory cytokines in acute heart failure Resuscitation 45 (1) Giugn...
Dolore toracico in Pronto Soccorso: stratificazione del rischio ed osservazione di 6 h per la diagnosi di
cardiopatia isch...
Mediatori infiammatori umorali e cellulari dell’acute lung injury Minerva Medica 2003; 94
Use of NPPV: a prospective clini...
Non invasive ventilation in pulmonary edema Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1
settembre 2004

BNP and card...
FAP in our department: Leuven 2005

NIV in emergency department: Leuven 2005

Metanalisys about Nesiritide: Leuven 2005

B...
Presidente onorario e responsabile sanitario della Protezione civile sezione Roma Aurelio per la quale ha
organizzato un c...
1.   Chirurgia Generale II dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (Direttore Prof. R.

         Cortesini);

  ...
•   Ha frequentato, dal Novembre 1998 fino al Giugno 2000, in qualità di Medico Frequentatore le

    attività di Broncosc...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Gli argomenti trattati sono tutte relazioni su tema ...

3,482 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,482
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gli argomenti trattati sono tutte relazioni su tema ...

  1. 1. TRATTAMENTO IN EMERGENZA DEGLI AVVELENAMENTI Direttore del corso Dr Andrea Mattei Coordinatori e segreteria scientifica Dr. Melillo, Dr. Mazzone I SESSIONE 8,15 - 09,30 Introduzione e finalità del corso: Cinetica e dinamica delle sostanze tossiche dr. Andrea Mattei/Sostituti 09,30 – 10,30 Richiami di fisiologia con aspetti cardiologici, neurologici e respiratori in tossicologia ABCD in tossicologia dr. Andrea Mattei/Sostituti 10,30 – 11,00 Depurazione e antidotismo dr. Andrea Mattei/Sostituti 11,00 – 11,30 pausa caffè II SESSIONE 11,30 – 12,00 Farmaci neuroattivi dr. Di Giovanni / Sostituti 12,00 – 12,30 Farmaci cardioattivi dr. Domenico Sabino / Sostituti 12,30 – 13,00 Avvelenamenti industriali (ABC nella gestione degli incidenti chimici) dr. Mazzone / Sostituti 13,00 – 13,30 Pausa pranzo III SESSIONE 13,30 – 15,00 Avvelenamenti da caustici, pesticidi e diserbanti d.ssa Paola Ferrari/Sostituti 15,00 – 16,00 Intossicazioni da Alcool etilico e sostanze da abuso dr. Di Giovanni / Sostituti 16,00 – 16,30 Avvelenamenti da paracetamolo e prodotti domestici d.ssa Camilla Naso / Sostituti SESSIONE PRATICA 16,30 – 18,30 Soluzione e discussione di casi clinici: Lavoro a piccoli gruppi dr. Mattei/Sostituti 18,30 – 19,00 test di valutazione finale dr. Andrea Mattei/Sostituti Sostituti: Dr. Mattei, Dr. Melillo, Dr. Mazzone, dr.ssa Ferrari, dr.ssa Naso, Dr. Di Giovanni, Dr. Domenico Sabino, dr.ssa Raejhtroph, Dr. Baccani Gli argomenti trattati sono tutte relazioni su tema preordinato. La discussione e soluzione di casi clinici sono esecuzioni dirette.
  2. 2. Il corso si ripropone di diffondere informazione sulla cinetica e dinamica delle sostanze tossiche ed il trattamento in emergenza di avvelenamenti di varia natura (chimica, farmacologia ed industriale) di frequente riscontro nei P.S. ANDREA MATTEI 1973 Laurea in medicina e chirurgia presso l’Università la Sapienza di Roma 1977 Specializzazione in Ortopedia e traumatologia conseguita presso l’Università la Sapienza di Roma Dal 1974 medico di Pronto Soccorso presso i presidi ospedalieri di Zagarolo e Palestrina Nel 2001 ha conseguito il titolo di Disaster Manager a Torino presso A.I.M.C Ha partecipato a svariati corsi e convegni sulle emergenze ed EmergoTrain. Dal 1998 membro della A.I.M.C. (Associazione Italiana Medicina delle Catastrofi) DI GIOVANNI Nato a Vasto ( CH ) il 27/7/’49 , residente a Palestrina in Via S. Maria n. 34 Laureato in medicina e chirurgia presso l’Università “ La Sapienza “di Roma il 29/7/’78 Specializzato in Criminologia Clinica a indirizzo medico-psicologico e psichiatrico forense presso l’Università “ G. D’Annunzio “ di Chieti il 10/10/’88 In servizio dal 1/4/’79 presso la ex-U.S.L. RM-28 , è transitato nella A.U.S.L. RM-G dove ha ricoperto le seguenti funzioni : - Responsabile del Distretto Sanitario di San Vito Romano dal 10/1/1981 al 31/3/1982 - Responsabile del Distretto Sanitario di San Cesareo-Carchitti dal 23/8/1984 al 11/1/1987 - Responsabile del Distretto Sanitario di Palestrina dal 1/5/1990 al 2/10/1995 - Responsabile del Servizio Assistenza Tossicodipendenze ( fino al luglio ‘90 S.A.T. in seguito S.E.R.T.) dal 13/3/1982 a tutt’oggi a Palestrina - Responsabile Servizio di Coordinamento delle Tossicodipendenze e Alcolismo ( Se.C.T.A. ) della U.S.L. RM-G dal 3/10/1995 - Responsabile Area Omogenea Complessa per le Tossicodipendenze dal 27/5/1997. - Membro del Direttivo Nazionale della S.I.F.I.P. ( Società Italiana Formazione in Psichiatria) - Membro del Direttivo Nazionale A.Cu.Di.Pa ( Associazione Cura Dipendenze patologiche) - Membro della Commissione Nazionale degli Esperti in Tossicodipendenze presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Relatore a Congressi Nazionali e Internazionali. CAMILLA NASO Nome: Camilla Cognome: NASO Luogo e data di nascita: Roma, 16 luglio 1974 E-mail: cnaso@libero.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE • Diploma di maturità classica (1988/1993) presso il Liceo Ginnasio “T. Mamiani” con votazione 50/60. • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” il 21/07/1999, con tesi sperimentale dal titolo “Sensibilità Barocettiva e Invecchiamento” (Relatore Prof. Vincenzo Marigliano) con votazione 110/110 e lode. • Abilitazione all’esercizio della professione di Medico Chirurgo nella sessione di giugno 2000.
  3. 3. • Iscrizione all’Albo professionale dei Medici chirurghi ed Odontoiatri di Roma e provincia dal 9/10/2000 con numero d’ordine 50328. • Specializzazione in Geriatria (equipollenza con Medicina Interna e Medicina e Chirurgia d’Urgenza) presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Cattedra di Geriatria e Gerontologia, il 25/11/2003, con tesi sperimentale dal titolo “Influenza della Vitamina C sulla Sensibilità Barocettiva nello Scompenso Cardiaco Cronico”, con votazione di 70/70 e lode. • Dal 1999 al 2003 attività di reparto e ambulatoriale presso il Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento del Policlinico “Umberto I” di Roma. • Dal 1999 al 2003 attività presso il Servizio di Ergometria e Laboratorio Neuroautonomico (Tilt test) del Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento del Policlinico “Umberto I” di Roma. • Collaborazione con l’International Medical Service dal settembre 2003. • Dal mese di dicembre 2003 al mese di aprile 2004 attività di medico di guardia presso il reparto di Riabilitazione Assistenza Intensiva della Clinica “S. Giuseppe” di Roma. • Dall’1/03/2004 svolge attivita’ presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “S.S. Gonfalone” di Monterotondo (ASL ROMA G) in qualità di Dirigente Medico. • Dal mese di aprile 2005 al mese di luglio 2005 ha svolto attivita’ di medico presso in Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Carlo di Nancy- IDI” di Roma. • Nel novembre 2004 ha conseguito l’attestato di “Esecutore BLS-D” (certificato IRC) presso il centro di formazione “Roma Urgenza”. • Nel giugno 2005 ha conseguito l’attestato di “Istruttore BLS-D” (certificato IRC) presso il centro di formazione “Roma Urgenza”. • Nell’ottobre 2005 ha conseguito l’attestato di “Esecutore PBLS” (certificato IRC) presso il centro di formazione “Roma Urgenza”. • Nel gennaio 2006 ha conseguito l’attestato di “Istruttore PBLS” a Roma. • Nel dicembre 2005 ha conseguito l’attestato di “ALS provider” (certificato ERC) presso il centro di formazione “Roma Urgenza”. • Nel novembre 2005 ha partecipato al corso “Toxicological Basic Support and Therapy” presso il CEMEC di San Marino. • Conseguimento della certificazione all’uso della National Istitute of Healt Stroke Scale-NIH- SS presso l’ASP di Roma in data 5/10/2004, nell’ambito del progetto Sistema Sorveglianza Ictus nella regione Lazio • Ottima conoscenza della lingua inglese (“First Certificate in English” conseguito nella sessione di dicembre 2003, presso il British Council di Roma) e francese, scritta e parlata. Esprimo il mio consenso al trattamento dei dati personali forniti, ai sensi della legge 675/96 sulla tutela della privacy. PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE: 1. Influenza dell’ansia sulla variabilità della frequenza cardiaca. Piccirillo G., Lionetti M., Nocco M., Moisè A., Naso C., Bernardi P., Marigliano V. Cardiologia, Roma, 1999, Vol.44, Suppl 2. 2. Power law behavior of rr veriability in hypertensive subjects with anxiety. Piccirillo G., Moisè A., Lionetti M., Nocco M., Naso C., Mariano A., Marigliano V. 4th Internationale Congress on Hypertension in the Elderly, Roma 25-27/11/1999 3. Influence of aging on baroreflex sensivity determined noninvasively by transfer function analysis. Piccirillo G., Moisè A., Lionetti M., Nocco M., Naso C., Mariano A., Marigliano V. 4th Internationale Congress on Hypertension in the Elderly, Roma, 25-27/11/1999
  4. 4. 4. Baroreflex sensitivity detrimined by the phenilephrine and transfer function methods in chronic heart failure. Piccirillo G., Moisè A., Lionetti M., Nocco M., Naso C., Mariano A., Marigliano V. 4th Internationale Congress on Hypertension in the Elderly, Roma 25-27/11/1999 5. Influence of aging on baroreflex sensitivity detrmined noninvasively by transfer function analysis. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Tarantini S., Naso C., Marigliano V. JACC 2000, 35 (2), Suppl.A: 198° 6. Influence of aging and cholesterol on baroreflex sensitivity. Piccirillo G., Lionetti M., Nocco M., Moisè A., Naso C., Cifarelli A., Bernardi P., Marigliano V. The American Journal of Geriatric Cardiology, 2000, Vol.9, n.2 7. Influence of aging on baroreflex sensitivity determined noninvasively by transfer function analysis. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Marigliano V. 4th Scientific Meeting of the International Society of Hypertension, Chicago, August 2000 8. Influence of plasma cholesterol levels on baroreflex sensitivity. Piccirillo G., Bucca C., Lionetti M., Nocco M., Moisè A., Naso C., Di Giuseppe V., Marigliano V. XXII Congress of the European Society of Cardiology. Amsterdam, August 2000 9. Aspetti etici nell’assistenza agli anziani. Moisè A., Lionetti M., Nocco M., Naso M., Naso C., Conte G., Gargiulo A., Taurini P. Atti Congresso “La persona umana nella terza età: qualità della vita nella salute e nella malattia” Orvieto 6-8 Settembre (in stampa) 10. Influenza di età, pressione sanguigna, frequenza cardiaca e lipidi sulla sensibilità barocettiva. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Cifarelli A., Bernardi P., Marigliano V. Congresso Nazionale della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria. Firenze 22-26 Novembre 2000 11. QT dynamic in hypertensive subjects. Piccirillo G., Germanò G., Naso C., Ragazzo M., Lionetti M., Nocco M., Lintas F., Moisè A., Marigliano V. American Journal of Hypertension, April 2001, Vol 14, N. 4, part 2 12. Effects of sildenafil (Viagra) on cardiac repolarization and on autonomic control in subjects with chronic heart failure. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Marigliano V. Hypertension Vol 38, n. 3, September 2001 13. Autonomic nervous system and QT variability in hypertensive subjects. Piccirillo G., Germanò G., Nocco M., Lintas F., Lionetti M., Moisè A., Ragazzo M., Naso C., Marigliano V. Journal of Hypertension 2001, Vol 19 (suppl 2) 14. Influence of age, the automic nervous system and anxiety on QT-interval varibility. Piccirillo G., Cacciafesta M., Lionetti M., Nocco M., Di Giuseppe V., Moisè A., Naso C., Marigliano V. Clinical Science (2001) 101, 429-438 15. Effetto della terapia beta-bloccante sulla variabilità della frequenza cardiaca in soggetti con scompenso cardiaco cronico. Piccirillo G., Lionetti M., Nocco M., Moisè A., Naso C., Di Carlo S., V. Marigliano. Annali Italiani di Medicina Interna, vol 16, ottobre 2001, supplemento 2
  5. 5. 16. Influence of aging and other cardiovascular risk factors on baroreflex sensitivity. Piccirillo G., Di Giuseppe V., Nocco M., Lionetti M., Bucca C, Moisè A., Naso C., Tallarico D., Marigliano V., Cacciafesta M. Journal of American Geriatrics Society; 49(8): 1059-1065, 2001 17. Beta-bloccanti ed indice di variabilità del QT in anziani con scompenso cardiaco cronico. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Di Carlo S., Marigliano V. 46°Congresso Nazionale della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria. Perugia-Assisi, 28 Novembre-2 Dicembre 2001, vol. XLIX, n. 8 18. Influenza della terapia a lungo termine con carvedilolo e metoprorolo sul controllo autonomico cardiovascolare e sulla variabilità del QT in paziente con scompenso cardiaco. Piccirillo G., Nocco M., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Di Carlo S., Marigliano V. 62°Congresso Nazionale della Società Italiana di Cardiologia. Italian Heart Journal, December 2001 Vol. 2/Suppl.6 19. Influence of long-term carvedilol and metoprolol therapy on cardiovascular autonomic control and QT variability in patients with heart failure. Piccirillo G., Nocco M., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Di Carlo S., Marigliano V. AHA, Scientific conference on molecular, integrative, and clinical approaches to myocardial ischemia. Seattle, Washington August 9-11, 2001 20. Influenza dell’età e di altri fattori di rischio cardiovascolari sulla sensibilità barocettiva. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Di Carlo S., Di Cioccio A., Marigliano V. IV Convegno Nazionale Geriatrico “Dottore Angelico”: La geriatria per la Longevità Invecchiamento ed organo Meiopragico. 26-27 Aprile 2002 21. Influenza dell’età, del sistema nervoso autonomico e dell’ansia sulla variabilità del QT. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Di Carlo S., Di Cioccio A., Marigliano V. IV Convegno Nazionale Geriatrico “Dottore Angelico”: La geriatria per la Longevità Invecchiamento ed organo Meiopragico. 26-27 Aprile 2002 22. Effects of sildenafil citrate (Viagra) on cardiac repolarization and on autonomic control in subjects with chronic heart failure. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A, Naso C., Marigliano V., Cacciafesta M. American Heart Journal 2002; 143 (4): 703-10 23. Influence of long-term of carvedilolo and metoprorol therapy on R-R variability in younger and and older adults with chronic heart failure. Piccirillo G., Nocco M., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Di Carlo S., Marigliano V. American Journal of Hypertension,-April 2002- Vol 15, No 4, part 2 24. QT interval variability in subjects with hypertensive and obstruttive cardiopathy. Piccirillo G., Germanò G., Nocco M., Moisè A., Di Carlo S., Torelli M., Naso C., Marigliano V. JACC April 2002. XIV th World Congress of Cardiology. Sydney, NSW, Australia, May 5-9, 2002 25. QT interval variability in subjects with left ventricular hypertrophy. Piccirillo G., Germanò G., Nocco M., Lintas F., Moisè A., Ragazzo M., Di Carlo S., Naso C., Marigliano V. Journal of Hypertension 2002, Vol 20 (suppl.4) 26. Effects of long-term β-blocker (metoprolol or carvedilol) therapy on QT variability index in subjects with chronic heart failure secondary to ischemic cardiomyopathy. Piccirillo G., Quaglione R., Nocco M., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Di Carlo S., Marigliano V. The American Journal of Cardiology.2002; 90(10): 1113-7
  6. 6. 27. Effetti di una terapia a lungo termine con carvedilolo e metoprololo sul controllo neuroautonomico nello scompenso cardiaco cronico. Piccirillo G., Nocco M., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Di Carlo S., Magrì D., Torelli M., Marigliano V. SIMI 2002, Ann Ital Med Int, vol 17, Suppl 2 28. Effetti del Sildenafil (Viagra) sulla ripolarizzazione miocardia e sul controllo neuroautonomico in soggetti con scompenso cardiaco cronico. Piccirillo G., Nocco M., Lionetti M., Moisè A., Naso C., Di Carlo S., Magrì D., Torelli M., Marigliano V. SIC 2002 29. Influenza della terapia a lungo termine di carvedilolo e metoprololo sulla variabilità dell’RR in adulti giovani ed anziani con scompenso cardiaco , cronico. Piccirillo G., Nocco M., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Di Carlo S., Magrì D., Torelli M., Marigliano V. SIGG 2002 30. Influence of Vitamin C on Baroreflex Sensitivity in Chronic Heart Failure. Gianfranco Piccirillo, Marialuce Nocco, Antonio Moisè, Marco Lionetti, Camilla Naso,Silvia Di Carlo, Vincenzo Marigliano Hypertension, June 2003; 41: 1240-1245 31. Controllo del sistema neuroautonomico nella sincope vasovagale. Piccirillo G., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Nocco M., Di Carlo S., De Laurentis T., Magrì D.,Marigliano V .V Congresso Nazionale Geriatrico “Dottore Angelico”, La geriatria per la longevità, Aquino-Roccasecca, 23-26 Aprile 2003 32. Sincope vasovagale: ottimizzazione delle risorse nella fase diagnostica. Piccirillo G., Naso C., Moisè A., Lionetti M., Nocco M., Di Carlo S., De Laurentis T., Magrì D., Cacciafesta M., Marigliano V. V Congresso Nazionale Geriatrico “Dottore Angelico”, La geriatria per la longevità, Aquino- Roccasecca, 23-26 Aprile 2003 33. Sincopi e cadute nell’anziano. Piccirillo G., Magrì D., De Laurentis T., Matera S., Naso C., Moisè A.,. Di Carlo S., Nocco M., Marigliano V. V Congresso Nazionale Geriatrico “Dottore Angelico”, La geriatria per la longevità, Aquino-Roccasecca, 23-26 Aprile 2003 34. Influence of L-Arginine and Vitamin C on autonomic nervous system in chronic heart failure secondary to ischemic cardiomyopathy. Piccirillo G, Lionetti M, Naso C, Di Carlo S, Nocco M, Magrì D. American Journal Cardiology 2004; 93 (5): 650-654 35. Heart rate and blood pressure variability in subjects with vasovagal syncope. Piccirillo G, Naso C, Moisè A, Lionetti M, Nocco M, Di Carlo S, De Laurentis T, Magrì D, Cacciafesta M, Marigliano V. Clinical Science 2004 36. Factors influencing HRV power spectral analysis durino controlled breathing in patients with chronic heart failure or hypertension and healthy normotensive subjects. Piccirillo G, Magrì D, Naso C, Di Carlo S, Moisè A, De Laurentis T, Torrini A, Matera S, Nocco M. Clinical Science 2004 37. Cardiopatia Ishemica. Camilla Naso, Vincenzo Marigliano, Dipartimento Scienze dell’Invecchiamento, Università di Roma “La Sapienza”, Argomenti di Geriatria, ESI Casa Editrice Scientifica Internazionale, 2002 Partecipazione a numerosi incontri e congressi sia in Italia che all’estero. Dott. Camilla NASO
  7. 7. PAOLA FERRARI Novembre 2003 Specializzazione in Medicina Interna Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Tesi sperimentale “Parametri del ricambio calcio-fosforico e monitoraggio pressorio ambulatoriale delle 24 ore in pazienti affetti da iperparatiroidismo primitivo” votazione finale 70/70 e lode; relatore prof. Claudio Letizia. Novembre 1997 Abilitazione professionale Marzo 1998 Iscrizione all’albo dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Cosenza Ottobre 1997 Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Tesi sperimentale su: “I livelli plasmatici di Adrenomedullina in pazientti affetti da iperaldosteronismo primario da adenoma surrenalico, prima e dopo il trattamento chirurgico” votazione finale 110/110 e lode; relatore prof . Emilio D’Erasmo. Luglio 1986 Liceo Classico “B. Telesio” di Cosenza Diploma di Maturità Classica CONOSCENZE INFORMATICHE Buone LINGUE STRANIERE Buona conoscenza dell’Inglese scritto e parlato ESPERIENZE PROFESSIONALI Prestazione di opera professionale in favore dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Policlinico Tor Vergata” in qualità di medico di Pronto Soccorso in attività libero professionale a tempo determinato dal settembre 2004 al maggio 2005 Da luglio 2004 svolgimento di attività medica libero-professionale a tempo determinato presso l’azienda USL RM/G – P.O. di Monterotondo - Disciplina Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza
  8. 8. Svolgimento dell’attività medica, come medico di guardia, presso il Policlinico Italia - piazza del Campidano, 6 – Roma (2002-2004) e svolgimento dell’attivita’ medica, come medico di reparto e di guardia, presso la Casa di Cura Villa Aurora – via M. Battistini, 44 – Roma, da febbraio a luglio 2004 Comunicazione orale alle Giornate Nefrologiche Romane 2004 (Roma, 19-21 febbraio 2004) su “I parametri del metabolismo calcio-fosforico ed il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa delle 24h nei pazienti affetti da iperparatiroidismo primitivo” Svolgimento della professione medica presso i reparti, il Day-Hospital, gli ambulatori di Medicina Interna ed il servizio di Monitoraggio Pressorio delle 24 ore del Dipartimento di Scienze Cliniche (ex Clinica Medica II - Policlinico Umberto I di Roma) dal 1996 al 2003 Tirocinio presso i reparti della Clinica Neurologica e dell’Ematologia (Policlinico Umberto I anno 2000), presso i reparti di Malattie Respiratorie dell’Ospedale Spallanzani (anno 2001), presso l’UTIC del Policlinico Militare di Roma - Celio (anno 2002) e presso il Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA di II livello) del Policlinico “Umberto I” (marzo-settembre 2003) Comunicazione orale al XXIV Corso di Aggiornamento in Medicina Interna ( Enna - aprile 2000) con presentazione del lavoro “ Sindrome parkinsoniana in paziente con meningioma fronto-temporale” Partecipazione al “Progetto Carpineto” (studio in fase trasversale sui fattori di rischio cardiovascolare rivolto all’intera popolazione della cittadina di Carpineto Romano) come medico esaminatore dal 2000 al 2004 Collaborazione professionale occasionale dal 1999 al 2004 per lo svolgimento delle attività sanitarie, durante le attività di raccolta sangue esterne (AVIS intercomunale “San Pietro”), nell’ambito della convenzione stipulata con l’Ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma Corsi teorici-pratici di “Medicina d’urgenza: diagnosi e terapia” e “Elettrocardiografia” (Scuola Medica Ospedaliera di Roma e della Regione Lazio; dicembre-giugno 1995-1996 e dicembre-giugno 1996-1997 rispettivamente) FORMAZIONE AGGIUNTIVA Corso BLS esecutore per categoria B promosso da IRC (Italian Resuscitation Council) - (gennaio 2000) Corso di Medicina d’Emergenza “Modulo Advanced”, secondo le linee guida dell’American Association promosso da EMT (Emergenza Medica nel Territorio), per esecutore ACLS (febbraio 2003) Corso di Medicina d’Emergenza “Modulo Trauma-Tossicologia” (giugno 2004)
  9. 9. Corso di addestramento in “Tossicological Basic Support and Therapy” svoltosi a San Marino e promosso da CEMEC ((European Centre for Disaster Medicine) (novembre 2005) PUBBLICAZIONI “Ambulatoy monitoring of blood pressure (AMBP) in patients with primary hyperparathyroidism” (C. Letizia, P. Ferrari, D. Cotesta, C. Caliumi, R. Cianci, S. Cerci, L. Petramala, M. Celi, S. Minisola, E. D’Erasmo and GF Mazzuoli) Journal of Human Hypertension (2005), 1-6 “I parametri del ricambio calcio-fosforico e il monitoraggio ambulatorio delle 24 ore in pazienti affetti da iperparatiroidismo primitivo” (C. Letizia, M. Celi, P. Ferrari, C. Caliumi, S. Cerci, M. Iorio, L. Petramala, V. Serra, D. Cotesta, E. D’Erasmo, G.F. Mazzuoli) Abstracts da XX Congresso Nazionale della Società Italiana dell’Ipertensione arteriosa – Roma 14/17 ottobre 2003 “Severity of human hypertension in relation to the age in which high blood pressure makes its presumptive appearance” (P. Cugini, P. Ferrari, R. De Rosa, C. Caliumi, E. Delfini, M. Colotto, S. Fontana, C. Mandolini, L. Manetti and C. Letizia) Clin Ter 2003; 154(1):21-26 “Parkinsonian syndrome in a patient with a pterional meningioma: case report and review of the Literature” (M. Salvati, A. Frati, P. Ferrari, C. Verrelli, S. Artizzu, C. Letizia) Clinical Neurology and Neurosurgery 102; 2000, 243-245 “Livelli circolanti di adrenomedullina, nuovo peptide vasoattivo, in pazienti con ipertensione arteriosa essenziale, renovascolare e maligna” (C. Caliumi, S. Cerci, M. Celi, L. Scuro, C. Verrelli, S. Subioli, P. Ferrari, N. Raejntroph, E. D’Erasmo C. Letizia) Giornate Nefrologiche Romane 2000, Roma 17-19 febbraio 2000 Ital Heart J Vol 2 Suppl 6 2001 “I livelli circolanti del peptide vasoattivo adrenomedullina in pazienti con ipertensione arteriosa essenziale, renovascolare e maligna” (C. Caliumi, S. Cerci, M. Celi, L. Scuro, C. Verrelli, S. Subioli, P. Ferrari, N. Raejntroph, E. D’Erasmo, C. Letizia) Atti del 101° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Interna (Torino, 18-22 novembre 2000) “Plasma levels of adrenomedullin, new vasoactive peptide, in subjects with pheocromocytoma” (C. Letizia, G. De Toma, N. Raejntroph, S. Cerci, S. Subioli, C. Caliumi, L. Scuro, C. Verrelli, P. Ferrari, M. Celi, E. D’Erasmo) Journal of Endocrinological Investigation Vol. 23 ( suppl.to n° 6): 2000 Atti del Congresso “XXIII Giornate Endocrinologiche pisane (Pisa, 28-30 giugno 2000) “Circulating adrenomedullin and endothelin-1 levels in patients with orthotopic heart transplantation” (C. Letizia, L. De Biase, L. Scuro, R. Semeraro, S. Subioli, S. Cerci, C. Caliumi, P. Ferrari, E. D’Erasmo)
  10. 10. Abstract from 2nd International Congress on Coronary Artery Disease. Florence, Italy, October 18-21, 1998 “Livelli plasmatici di adrenomedullina e di endotelina-1 in pazienti con trapianto cardiaco ortotopico” (C. Letizia, L. De Biase, S. Subioli, S. Cerci, R. Semeraro, P. Ferrari, M. Celi, P.P. Campa, D. Scavo, E. D’Erasmo) V Congresso Nazionale della Società Italiana di Ricerche Cardiovascolari. Roma, 2-4 ottobre 1998 “Livelli plasmatici di adrenomedullina e di endotelina-1 in pazienti affetti da ipertensione arteriosa” (C. Letizia, S. Cerci, S. Subioli, C. caliumi, P. Ferrari, E. D’Erasmo) Atti del Congresso “Le Complicanze dell’Ipertensione Arteriosa”. Viterbo, 23 maggio 1998 “Livelli circolanti di endotelina-1 in due condizioni di iperinsulinismo cronico: obesità ed insulinoma” (C. Letizia, A. Paoloni, S. Subioli, C. Caliumi, S. Cerci, P. Ferrari, G. Tamburrano, E. D’ Erasmo) Atti del XV Congresso Nazionale UICO. Parma, 21-23 maggio 1998 “Plasma levels of endothelin-1 in patients with Crohn’s disease and ulcerative colitis” (C. Letizia, M. Boirivant, G. De Toma, S. Cerci, S. Subioli, L. Scuro, P. Ferrari, F. Pallone) Italian Journal of Gastoenterology and Hepatology 1998; 30:266-9 ALTRE INFORMAZIONI Convegni e seminari su vari argomenti di Medicina Interna e D’Urgenza SABINO DOMENICO Il sottoscritto Sabino Domenico nato a Roma il 04/12/64, Ha conseguito il Diploma di Maturità Scientifica nell'anno scolastico 1982-83 con la seguente votazione: 42/60. Nell'anno accademico 1983-84 si è iscritto alla facoltà di Medicina e Chirugia dell'Università di Roma " Tor Vrergata " dove ha consegutio la laurea di dottore in medicina e chirurgia in data 25/07/91 con la seguente votazione: 110/110 e lode. Ha superato l'Esame di Stato nella seconda sessione dell'anno accademico 1991 ed è stato abilitato alla professione di Medico-Chirurgo con la seguente votazione: 109/110. E' regolarmente iscritto all'Albo dei Medici Chirurghi dell'Ordine Provinciale di Roma con il numero d'ordine 43475 dal 30/01/92. Ha regolarmente svolto il servizio di leva nel periodo gennaio 1992-aprile 1993 in qualità di Ufficiale Medico del Corpo Sanitariorio dell'Esercito; in tale periodo ha seguito corsi professionali di Medicina di Primo Soccorso necessari all'assunzione della funzione di Ufficiale Medico. Nell'anno accademico 1993-94 si è iscritto alla Scuola di Specializzazione di Medicina Interna dell'Università di Roma "Tor Vergata" dove ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Medicina Interna in data 23/10/97 con la seguente votazione: 50/50 e lode. Durante il corso di Specializzazione in Medicna Interna ha seguito l'attività di corsia e ambulatoriale ed ha praticato esperienzaza nella metodica elettrocardiografica ed ecocardiografica.
  11. 11. Nel mese di Dicembre 1997 e nei mesi di Gennaio e Febbraio 1998 ha assunto l'incarico di sostituzione di Guardia Medica assegnatogli dalla USL di Viterbo presso la località Montalto di Castro. La stessa USL gli ha assegnato l'incarico di Guardia Medica presso localita' Tuscania nei mesi di Luglio, Agosto e Settembre 1998. Nei mesi di Novembre e Dicembre 1998 e Gennaio 1999 ha assunto l'incarico di sostituzione di Guradia Medica assegnatogli dalla USL di Rieti presso localita' Ascrea. Dal 1 Aprile 1999 al 30 Novembre 1999 ha assunto l'incarico a tempo determinato presso la USL di Frosinone in qualita' di Dirigente Medico di I livello nel Servizio di 118 presso la postazione di Ferentino. Dal 16 Dicembre 1999 al 31 giugno 2000 ha assunto l'incarico a tempo indeterminato presso la USL di Latina (presidio nord) in qualita' di Dirigente Medico di I Livello in Medicina e Chirurgia d'accettazione e D'urgenza. Dal 1 Luglio 2000 in servizio presso il PS dell'Ospedale di Palestrina. In data 03 05 2002 ha conseguito in titolo di “dottore di ricerca in Fisiopatologia Cardiovascolare” Attualmente e’ ancora in servizio in qualita’ di Dirigente Medico di I Livello presso Il PS dell’Ospedale di Plaestrina –USL RMG Domenico Sabino BACCANI ROMANO Informazioni generali Nome: Baccani Romano Data di Nascita Roma, 19.06.1961 Diploma di laurea Laurea in Medicina e Chirurgia, conseguita presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 1987 con 110/110 e lode Diploma di Farmacologia clinica conseguito presso Università degli studi di Roma Specializzazione “La Sapienza” nel 1995 (direttore prof. E.Paroli) Esperienze pre laurea Periodo universitario 1980 – 1987 Collaboratore nella didattica del prof. Z.Fumagalli, per tre anni presso l’Istituto di Anatomia Normale. Interno per due anni presso la prima clinica ostetrica e ginecologica del Policlinico UmbertoI nel reparto di sterilità di coppia per la preparazione della tesi sperimentale di laurea su “aborto abituale” Esperienze lavorative Dirigente del servizio sanitario nella caserma “Giavitto” di Tarcento (UD) in qualità di ufficiale medico durante il periodo di leva Medico prelevatore presso laboratori di analisi cliniche Assistente volontario in Chirurgia Generale, presso l’Ospedale SS.Gonfalone di Monterotondo, per la durata di due anni Medico con mansioni di aiuto presso la Clinica privata Villa Azzurra di medicina generale ad indirizzo geriatrico dal 1992 al 1997
  12. 12. Medico presso il Servizio Tossicodipendenze della RM/G del Distretto di Monterotondo con incarichi periodici dal 1992 al 2001 Medico di famiglia convenzionato con S.S.N. dal 1998 al 2002 Dirigente medico dal 26/01/2002 a tutt’oggi nel Ser.T di Palestrina ASL RM/G Aggiornamenti in ambito tossicologico • Primo corso di aggiornamento sulle patologie e problematiche alcol correlate 6 – 16.03.04 • “Recenti progressi in medicina delle tossicodipendenze” (Università La Sapienza di Roma 20.10.99) • “Problematiche di confine: il disagio dell’alcolista tra comprensione e repressione” DSM Asl RM/ G12.05.2000 • “La sindrome feto alcolica descrizione dati epidemiologici e possibili strategie” Dipartimento di medicina clinica Università degli Studi di Roma 19.09.2001 • “Tossicodipendenze: nuove prospettive e trattamento” Società italiana di farmacia 14.06.01 • “Alcol…piacere di conoscerti” SerT Monterotondo ARCAT Lazio 25.112000 • “Buprenorfina: esperienze a confronto un anno dopo” Frosinone 28.09.01 • “Alcolismo: la comunicazione nelle famiglie e nelle istituzioni” SIFIP Arsoli 07.12.01 • “Corso di aggiornamento sulla droga aspetti di base, analitici, giuridici ed etici”CNR/Istituto Superiore di Sanità/Università di Roma “La Sapienza” • “I conferenza Nazionale sul trattamento con buprenorfina della tossicodipendenza da oppiacei” Palermo 22.06.02 • “Efficacia degli interventi nelle tossicodipendenze: stato dell’arte” Istituto Superiore di Sanità Roma 1-3.04.2003 • “Prevenzione del tabagismo nei luoghi di lavoro” ASL RM/G Dipartimento prevenzione 09.10.03 • “Tossicodipendenze: le cure orientate alla riabilitazione e centrate sulla Persona” Fiuggi 20-21.04.04 Ministero del lavoro e delle politiche sociali • “Lo stato dell’arte delle tossicodipendenze nelle 5 province della Regione Lazio” 11.06.04 Tivoli ASL RM/G • “La gestione delle dipendenze patologiche dalle evidenze scientifiche alla pratica clinica” congresso FeDerSerD Regione Lazio 8-9-10.06.05 NATALIA RAEJNTROPH Settembre 2005 Svolgimento attività medica, con contratto di assunzione a tempo determinato, presso PS di Palombara Sabina, a seguito di concorso pubblico per titoli ed esami per n. 14 posti Dirigente Medico Area Medica e delle Specialità Mediche-Disciplina Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza. (G.U. IV Serie Speciale n.98 del 10-12-2004). Febbraio - Novembre 2004; Agosto 2005 Svolgimento attività medica, con contratto individuale di prestazione d'opera, presso il P.S. di Palombara Sabina, con esperienza diretta di RCP avanzata e Trombolisi. Settembre 2004-Aprile 2005
  13. 13. Svolgimento attività medica, con contratto di consulenza libero professionale, presso il P.S. del Policlinico Universitario di Tor Vergata. Febbraio - Dicembre 2004 Partecipazione allo svolgimento di protocollo farmaceutico sperimentale in qualità di Consulente della Merck Sharp & Dohme. FORMAZIONE Novembre 2003 Specializzazione in Medicina Interna (2° Scuola) Dipartimento Scienze Cliniche , IV Patologia Medica del Policlinico Umberto I di Roma Tesi sperimentale: "Valori normali di massa ossea nelle donne italiane: confronto con altre popolazioni"; votazione finale 70/70 e lode; relatore Prof. S. Minisola. - Svolgimento della professione medica (durante il corso di specializzazione) presso le seguenti strutture del Policlinico Umberto I : • reparti, ambulatori, Day Hospital di Medicina Interna. • DEA di II livello (periodo di 6 mesi). • Servizio di ECG dinamico secondo Holter dal 1999 a novembre 2003. - Tirocinio (durante il corso di specializzazione) presso i seguenti reparti: • UTIC presso ospedale San Giacomo (periodo di 3 mesi) • Clinica Neurologica (Policlinico Umberto I) • Clinica delle Malattie Respiratorie dell’Ospedale Spallanzani • Clinica Ematologica (Prof. Mandelli) Aprile 2000 Iscrizione all’albo Professionale dei Medici Chirurghi di Roma Luglio 1999 Abilitazione professionale Novembre 1998 Concorso di Ammissione alla II Scuola di Medicina Interna presso Policlinico Umberto I, IV Patologia Medica. 1°a classificata. Luglio 1998 Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Tesi sperimentale su: “Il comportamento dei livelli plasmatici di adrenomedullina, nuovo peptide vasodilatatore, in pazienti affetti da feocromocitoma alla diagnosi e dopo il trattamento chirurgico”; votazione finale 110/110 e lode; relatore Prof D’Erasmo.
  14. 14. Luglio 1992 Diploma di Maturità classica presso Liceo Statale Francesco Vivona di Roma FORMAZIONE AGGIUNTIVA - Corso TBST (Toxicological Basic Support Theraphy), promosso da CEMEC (San Marino, novembre 2005) - Corso ATLS (Advanced Trauma Life Support), promosso da EMT (giugno 2004). - Corso di Medicina di Emergenza"Modulo Advanced", secondo le Linee Guida dell' American Heart Association promosso da EMT , per esecutore ACLS (maggio 2003). - Corso BLS (Basic Life Support) esecutore per categoria B, secondo le Linee Guida della Italian Resuscitation Council. - Attività medica (occasionale) come sostituto Medico di Base. - Comunicazione orale al XXIV Corso di Aggiornamento in Medicina Interna (Enna, aprile 2000) con presentazione del lavoro “Il comportamento dei livelli plasmatici del nuovo peptide vasoattivo, adrenomedullina, nel feocromocitoma”. - Partecipazione al “Progetto Carpineto” (studio in fase trasversale sui fattori di rischio cardiovascolare rivolto all’ intera popolazione della cittadina di Carpineto Romano) come medico esaminatore dal 2000. - Partecipazione a numerosi Congressi e Corsi di aggiornamento su vari argomenti di Medicina Interna e Malattie Metaboliche dell'osso. PUBBLICAZIONI E. Romagnoli, V. Carnevale, I. Nofroni, E. D’Erasmo, F. Paglia, S. De Geronimo, J. Pepe, N. Raejntroph, M. Maranghi, S. Minisola. "Quality of life in ambulatory postmenopausal women: the impact of reduced bone mineral density and subclinical vertebral fractures". Osteoporos Int. 2004 Dec; 15(12):975-80 S. Minisola, R. Rosso, E. Romagnoli, J.Pepe, S. De Geronimo, S. Dionisi, F. Paglia, N. Raejntroph, G. Aliberti, G.F. Mazzuoli. "Uneven deficits in vertebral bone density in postmenopausal patients with primary hyperparathyroidism as evaluated by posterior-anterior and lateral dual-energy absorptiometry". Osteoporos Int (2002);13:618-623
  15. 15. F. Paglia, S. Dionisi, S. De Geronimo, R. Rosso, E. Romagnoli, N. Raejntroph, A. Ragno, M. Celi, J. Pepe, E. D' Erasmo, S. Minisola. "Biomarkers of bone turnover after a short period of steroid therapy in elderly men". Clinical Chemistry (2001);47, No.7 C. Caliumi, S. Cerci, M. Celi, L. Scuro, C. Verrelli, S. Subioli, P. Ferrari, N. Raejntroph, E. D’Erasmo, C. Letizia. "I Livelli circolanti del peptide vasoattivo adremomedullina in pazienti con ipertensione arteriosa essenziale, renovascolare e maligna". Ital Heart J; Vol 2 Suppl 6 2001; C333 M. Celi, A. Ragno, N. Raejntroph, C. Letizia, S. Minisola, E. D' Erasmo, G.F. Mazzuoli. "Effetti sulla massa ossea e sul turnover scheletrico della terapia combinata con raloxifene e fluoruri in donne affette da osteoporosi post- menopausale". Atti del 1° Congresso Nazionale della Società Italiana di Osteoporosi e delle Malattie del Metabolismo Minerale C. Caliumi, S. Cerci, M. Celi, L. Scuro, C. Verrelli, S. Subioli, P. Ferrari, N. Raejntroph, E. D’Erasmo, C. Letizia. “I livelli circolanti del peptide vasoattivo adrenomedullina in pazienti con ipertensione arteriosa essenziale, renovascolare e maligna” Atti del 101° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Interna (Torino 18-22 novembre 2000) C. Letizia, G. De Toma, N. Raejntroph, S. Cerci, S. Subioli, C. Caliumi, L. Scuro, C. Verrelli, P. Ferrari, M. Celi, E. D’Erasmo. “Plasma levels of adrenomedullin, new vasoactive peptide, in subjects with pheochromocytoma” (Journal of Endocrinological Investigation Vol. 23 ( suppl.to n° 6): 2000. Atti del Congresso “XXIII Giornate Endocrinologiche pisane (Pisa, 28-30 giugno 2000) E. D’Erasmo, D. Pisani, A. Ragno, N. Raejntroph, C. Letizia, M. Acca. "Relationship between serum albumin and bone mineral density in postmenopausal women and in patients with hypoalbuminemia". Horm Metab Res. 1999 Jun;31(6):385-8 E. D’Erasmo, D. Pisani, A. Ragno, N. Raejntroph, E. Vecci, M. Acca. "Calcium homeostasis during oral glucose load in healthy women". Horm Metab Res. 1999 Apr;31(4):271-3 E. D'Erasmo, A. Ragno, N. Raejntroph, D. Pisani. "Osteomalacia da farmaci". Recenti Progresso in Medicina (1998); vol. 89, N. 10 E. D'Erasmo, D. Pisani, S. Romagnoli, A. Ragno, N. Raejntroph, M. Acca. "Trace elements in human pathology: clinical and neurological aspects related to their deficiency and toxicity". Environment and Neurological Diseases (1997); 117-129. CONOSCENZE INFORMATICHE Buone LINGUE STRANIERE Buona conoscenza della lingua Inglese scritta e parlata
  16. 16. MARINELLA MAZZONE Dati personali Luogo e data di nascita: Catania il 19/9/70 Stato civile: coniugata, con una figlia Telefono: 338/4370507 Titoli Di Studio: 1987/88 Maturità Classica 1994/95 Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in ROMA con tesi sperimentale sul “valore prognostico della clearance peritoneale dell’acqua libera nella cirrosi epatica scompensata”. 1995/96 Abilitazione alla professione di medico chirurgo 1999/2000 Specializzazione in Medicina interna con indirizzo urgenza con 50/50 e lode presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore Roma con tesi sperimentale su “Valutazione del pH intramucoso gastrico: è un indicatore di ischemia intestinale in Emergenza?”. Dall’Aprile 2001 Dirigente Medico di primo Livello presso il DEA del Policlinico A Gemelli Roma Vincitore di concorso pubblico come dirigente medico di medicina e chirurgia di urgenza presso la USL Roma G Attività Scientifica: 1991-1995 Studente Interno presso la Patologia Medica Divisione di Terapia Medica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. 1995-2000 Borsa di Studio per la Specializzazione in Medicina Interna presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 1997 opzione per la Medicina d’Urgenza, per cui nell’anno 1997-2000 frequenza del Pronto Soccorso, della Rianimazione e della Cardiochirurgia con la relativa Terapia Intensiva. Dall’Aprile 2001 dirigente medico presso il Dipartimento di Emergenza ed Accettazione del Policlinico Agostino Gemelli Roma. Stage presso il Dipartimento di Emergenza Mount Sinai New York anno 2004 Ha collaborato alla stesura di tesi di laurea in ambito cardiologico e respiratorio negli anni 2003-2004-2005 e 2006 Ha collaborato alla stesura di tesi di specializzazione in ambito respiratorio e cardiologico negli anni 2004 e 2006. Ha fatto tutoraggio di studenti nell’ambito dell’insegnamento di medicina Interna durante il 6 anno di corso di laurea in medicina e chirurgia. Tutoraggio a studenti del 4, 5 e 6 anno di Medicina e chirurgia in ambito intensivistico Ha fatto da supporto amministrativo ed organizzativo nel progetto di qualificazione professionale dei sanitari addetti al DEA del Policlinico Gemelli. Ha partecipato alla stesura di linee guida all’interno del Policlinico Gemelli su Insufficienza Respiratoria, Arresto cardiaco ed Infarto miocardio acuto. Docenze:
  17. 17. Docente nel corso di triage per infermieri professionali e medici presso il policlinico A Gemelli in Roma. Docente nel corso tenutosi nella medesima sede e rivolto a Carabinieri Medici (argomento Scompenso Cardiaco) Docente nel corso di BLSD tenutosi in più edizioni nell’anno 2003-2004-2005 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Docente nell’ambito degli incontri organizzati dalla SIMEU nella regione Lazio per un totale di 10 incontri (2004) sulla bronchite cronica Docente nel corso di ecografia clinica in emergenza urgenza tenutosi presso la Università Cattolica Sacro Cuore (UCSC) in diverse edizioni (2004-2005-2006) Membro del gruppo di lavoro per progetto di ricerca dell’UCSC nell’anno 2004 (Progetto Genius) per il quale ha ottenuto fondi di ricerca (BNP e cardiopatia) Membro del gruppo di lavoro per progetto di ricerca dell’UCSC nell’anno 2003 per cui ha ottenuto fondi di ricerca (ARDS e glucocorticoidi) Docente nel simposio su antibiotico terapia: Roma 23 ottobre 2004 presso l’Università Cattolica in Roma Docente nel corso di formazione per il personale della agenzia regionale Lazio sezione parchi su principi e tecniche di primo soccorso Marzo 2004 Subiaco Roma e 2005 presso la sede della Regione Lazio Docente corso di formazione in sala emergenza UCSC Novembre Dicembre 2003 Docente su Ruolo del DEA di II livello (18/12/2003 – Castelnuovo LU) Docente e Responsabile scientifico nel corso di ventilazione non invasivo tenutosi a Roma presso l’Ucsc Novembre - Dicembre 2004 (n 3 edizioni). Docente nei corsi di formazione ALS ERC (advanced cardiac life support secondo le linee guida europee) presso l’Azienda Ospedaliera Careggi Firenze negli anni 2003, 2004. Codirettore nei corsi ALS ERC tenutisi a Firenze nell’anno 2004 Docente nei corsi di ALS ERC presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore anno 2004, 2005 Docente nei corsi ACLS ERC anno 2003 presso il Centro Di formazione Roma Urgenze Docente ACLS AHA (secondo linee guida dell’ american heart association) anno 2003, 2004, 2005 Docente nei corsi ACLS Simulearn Bologna tenutisi nell’anno 2006 Docente nei corsi Istruttori avanzato ALS ERC tenutosi nell’anno 2005 a Torino e Roma Docente nei corsi di BLSD per laici presso il centro di formazione di Ostia. Direttore di corsi BLSD per sanitari presso il centro di formazione di Ostia Docente nel corso su “Tematiche atte a formare il personale laico alle emergenze territoriali” per la Protezione Civile in Roma nei mesi Novembre-Marzo 2005. Ha partecipato alla stesura delle linee guida (PCAE) per le sindromi coronariche acute per la Regione Lazio. Docente nel corso di emergenza ai radiologi tenutosi presso il Policlinico Gemelli nell’anno 2005 Direttore e docente del corso sulla ventilazione meccanica non invasiva tenutosi a roma nell’ambito del congresso regionale SIMEU 2005 Docente di corso sull’emergenze cardiovascolari tenutosi a ROMA nell’ambito del congresso della SIC 2005 Corsi effettuati Corso di BLSD (basic life support) secondo ERC conseguendo il ruolo di provider e potenziale istruttore BLSD Corso istruttori di BLSD conferendone il titolo
  18. 18. Corso istruttori per BLSD per laici Corso di ACLS (advanced cardiac life support) secondo le linee ERC conseguendo il ruolo di provider Corso ACLS IRC conseguendo il ruolo di provider Corso ACLS ERC conseguendo il ruolo di istruttore ERC ACLS Corso di ACLS secondo American Heart Association conseguendo il ruolo di istruttore. Corso ATLS (advanced trauma life support) conseguendo il ruolo di provider Corso ATST (assistenza del traumatizzato sul territorio) conseguendo il ruolo di provider. Corso di PBLS (Pediatric Basic Life Support) conseguendo il titolo di potenziale istruttore Corso di ecografia generale nell’anno 2003 conseguendo il diploma nazionale di Ecografia generale (SIUMB) II Corso teorico di formazione in ecografia clinica Focus Ecografia in Emergenza Bologna 5-7 Ottobre 2000. Corso di ecocardiografia nell’anno 2004 conseguendo il diploma nazionale di ecocardiografia (SIEC) a Milano Corso di Ventilazione Non Invasiva (Milano 31 Maggio 1 Giugno 2002) Corso ventilazione artificiale meccanica invasiva e non corso avanzato28-29/11 2002 Corso di Insufficienza respiratoria acuta e suo trattamento con CPAP Bologna 29 settembre 2003 Corso: Il comportamento governato da regole nelle situazioni difficili 20 Maggio 2004 Genova Corso sull’ecocolorDoppler tenutosi a Bologna nell’anno 2005 Congressi Linee guida in Medicina d’urgenza 17-18/06/98 First European Congress on Emergency medicine Aprile 22-25/98 Repubblica San Marino. V Congresso Nazionale FIMUPS Bologna 21-24/11/99 Bologna. V Congresso ERC giugno 1-3 2000 Anversa Cardiologia Interventistica attualità nel trattamento dello scompenso Cardiaco 10/5/00 Università Cattolica Sacro Cuore Roma. IV Congresso Nazionale Linee Guida in Medicina D’Urgenza 17-18/6/00 Roma. Neurological Emergencies 6-8/9/00 Policlinico gemelli Roma. II congresso interregionale: La morte improvvisa Colleferro (ROMA) 27/5/00 Medicina tra le dune Sabaudia 2000 Convegno su: Accreditamento all’eccellenza dei servizi di pronto soccorso e medicina d’urgenza Roma 19/12/2000 I congresso nazionale SIMEU Napoli 21-24/11 2001 M Sistema di emergenza nel Lazio: attività e linee guida Roma 20/2/01 II Convegno sul trauma Roma 5/3/01 L’accreditamento all’eccellenza dei servizi di PS ROMA 3/4/01 1 Convention dei direttivi regionali SIMEU Roma 20/6/01 First Mediterranean Emergency Medicine Congress Stresa 02/05/2001 Introduzione alla qualità: analisi dell’organizzazione (Roma 24-25/1, 15-16/4, 6-7/5/02 Governo Clinico ed Economico dei Presidi Ospedalieri. Valutazione della performance Roma 10/5/02 II congresso nazionale SIMEU Catania 3-7/12/02 I congresso regionale SIMEU Roma 6-7/06/02 Introduzione alla qualità 24-24/01 2002 Roma Accreditamento professionale 6-7/05/02 Roma Giornata di studio SIMEU 30/1/03 Roma 2 mediterranean emergency medicine congress settembre 13-17 2003 barcellona M Dimensione Emergenza Sanitaria Andria Ba 11-13/12/03 III Congresso Nazionale SIMEU Roma 2003 21-24/10/03 7° Mediterranean Meeting on Non invasive ventilation 14-15/11/03 Roma
  19. 19. Cardiologia d’Urgenza in Pronto Soccorso Busto Arsizio Va 2003 104° Congresso Nazionale SIMI 4-7/11/03 Roma Ha partecipato al 16 European congress of Ultrasound in Medicine Zagreb Croazia 5-8 Giugno 2004 Ha partecipato al 4 Congresso nazionale SIMEU 19-22 Maggio 2004 III congresso Europeo di medicina di emergenza Leuven Belgio 10-13 Febbraio 2005 Congresso regionale SIMEU Emilia Romagna 2005 come relatore Congresso regionale SIMEU Lazio 2005 come relatore Esperienza di ricerca -Ambito epatologico: studio della clearance peritoneale dell’acqua libera -Ambito gastroenterologico: studio della dispepsia e dei polipi retto colici -Ambito di medicina d’urgenza: studio di traslocazione batterica, attivazione citochinica, di NFkB, di tonometria gatsrica, di permeabilità intestinale nei paziente sottoposti a Circolazione Extracorporea. -Studi di epidemiologia e di informatica nell’ambito del Pronto Soccorso. -Ambito respiratorio: Ventilazione Non Invasiva nel trattamento di paziente con edema polmonare cardiogeno e Bronchite cronica riacutizzata; -Glucocorticoidi nell’ARDS - Ambito cardiovascolare :ruolo dei D-Dimeri nella cardiopatia dilatativa; - Ruolo dei D-Dimeri nell’ictus cerebrale; - BNP nello screening delle cardiopatie; - Ruolo del BNP nel dolore toracico Elenco delle pubblicazioni: Carella G., Marra L., Mazzone M. Aspetti fisiopatologici della dispepsia non ulcerosa: considerazioni per una nuova strategia diagnostica. Progresso medico Roma 48: 73; 1992 Carella G., Marra L., Mazzone M. Aspetti fisiopatologici della dispepsia non ulcerosa: considerazioni per una nuova strategia diagnostica. Clinica Terapeutica 143 fascicolo 2, 123-129 Agosto 1993 Carella G., Vallot T., Marra L., Mazzone M. Interesse della sorveglianza dei polipi retto colici. Clinica Terapeutica 143, fascicolo 5, 411-415 Novembre 1993. Milani A., Ciammella A, Mazzone M., Valle A., Rossi L. Prognostic value of free water peritoneal clearance in decompensated cirrhosis: a 3 years prospective follow up. International Hepatology Communication 6: 279- 386, 1997. Milani A., Ciammella A, Mazzone M., Valle A., Rossi L Ascites free water dynamics in decompensated cirrhosis: effects of an acute Hemaccel infusion. Minerva Gastroenterologica Dietologica 44: 195-9, 1998 Milani A, Mazzone M., Rossi L. Dynamics of ascitis fluid in decompensated cirrhosis. Recente Progresso medico 90 (2): 94-9, febbraio 1999.
  20. 20. N. Gentiloni, M Mazzone, G Portale, L. Carbone Proinflammatory cytokines in acute heart failure Resuscitation 45 (1) Giugno 2000 Pignataro R., Favuzzi L., Mazzone M., Portale G. Razionale dei ricoveri di Urgenza in pronto soccorso. Abstract per il Congresso di medicina d’urgenza di Bologna 1999; 21-24 Novembre. N. Gentiloni, M Mazzone, G Portale, L Carbone, R Pignataro Stratificazione dei ricoveri in pronto soccorso presso il Policlinico A. Gemelli di Roma per un periodo di 6 mesi mediante software GIPSE Abstract per il congresso in medicina d’urgenza Jesolo 2000, Settembre. Proinflammatory cytokines in acute heart failure N Gentiloni, M Mazzone, G Portale, L Carbone 5th scientific congress of the european resuscitation council June 1-3/2000 N Gentiloni, M Mazzone, G Portale, L Carbone Nitric oxide: a general review about the diffrent roles of this innocent radical. Minerva Medica 2001; 92: 167-171 M. Mazzone, M. Siciliano, G. Carella Multiple Diclofenac-Induced Adverse effect American Journal Gastroenterology 95,10 2000 Carella G., M Mazzone, I. Burrai, L. Carbone, M. Siciliano Nitroderivati: alcune considerazioni sull’azione antipiastrinica Clinica Terapeutica 151: 345-347, 2000 NF KB, TNF alpha and IL 6 in acute heart failure L. Carbon, M Mazzone, G Portale, L Gatta, C pioli, N. Gentiloni. The first Mediterranean Emergency Medicine congress Stresa Italy 2-5/9/01 La Ventilazione Meccanica Non Invasiva a pressione positiva in Dipartimento di Emergenza G Conti, R Costa, G Portale, M Mazzone et al Bologna 12/3/02 L’Importanza della permeabilità intestinale nel paziente in stato di shock N Gentiloni et al Napoli 2 Congresso SIMEU Napoli 21-24/11/01 Plasma d-dimer levels in patients with transient ischemic attack (NMCD vol. 13 n°5 ottobre 2003) Idiopatic pulmonary embolism American Journal of Emergency medicine Vol 21 n°3 maggio 2003 Increased intestinal permeabilità in patients underwent cardiopulmonary bypass: 51 Cr EDTA evaluation: European Journal of nucleae Medicin NFKb, TNF alfa and IL-6 and acute heart failure First Mediterranean Emergency Medicine Congress Stresa 2/05/2001 Proinflammatory cytochines in acute heart failure Resuscitation Vol 45 n°1 giugno 2000
  21. 21. Dolore toracico in Pronto Soccorso: stratificazione del rischio ed osservazione di 6 h per la diagnosi di cardiopatia ischemica instabile Ann Italiani di Medicina Interna Vol 18 Nov 2003 suppl 2 Un caso di embolia polmonare in giovane uomo Ann Italiani di Medicina Interna Vol 18 Nov 2003 suppl 2 Cardiomiopatia dilatativa e bilancio emoreologico Ann Italiani di Medicina Interna Vol 18 Nov 2003 suppl 2 La ventilazione meccanica non invasiva in dipartimento di EmergenzaGIMUPS vol4 n°1-2 giugno 2002 Razionalizzazione delle risorse valutazione della caratteristiche e dell’appropriatezza dei ricoveri in emergenza GIMUPS vol 3 settembre 199 Le citochine proinfiammatorie nello scompenso di cuore Convegno regionale SIMEU 2002 Roma 6-7/giugno 2002 Uno strano caso di polmonite con insufficienza respiratoria Convegno regionale SIMEU 2002 Roma 6-7/giugno 2002 Disordini dell’equilibrio acido-base in un caso di coma iperammoniemico Convegno regionale SIMEU 2002 Roma 6-7/giugno 2002 Presentazione atipica di trombosi dei seni venosi Convegno regionale SIMEU 2002 Roma 6-7/giugno 2002 NIMV in dipartimento di emergenza corso di aggiornamento Bologna 12-13/02/02 Stratificazione dei ricoveri di Pronto Soccorso: 6° congresso nazionale 27-30/09/00 Iesolo Un caso di sincope di origine cardiogena in farmacodipendenze Italian Journal of Internal Medicine Vol 2 suppl 1 marzo 2003 Sincope ed ECG: la nostra esperienza nel Pronto Soccorso del Gemelli Italian Journal of Internal Medicine Vol 2 suppl 1 marzo 2003 Un caso di embolia polmonare idiopatica GIMUPS 3-7/12/02 Catania Fibrillazione striale parossistica: esperienza nel DEA del Policlinico Gemelli di Roma GIMUPS 3-7/12/02 Catania Un caso di insufficienza aortica acuta GIMUPS 3-7/12/02 Catania Ruolo della RMN nella diagnosi di miocardite acuta GIMUPS 3-7/12/02 Catania Casi anomali di presentazione di ipercalcemia GIMUPS 3-7/12/02 Catania Permeabilità intestinale e tra locazione batterica in corso di bypass cardioplomanre SIMEU Napoli Trattamento precoce dell’ictus ischemico GIMUPS vol 5 n°5 ottobre 2003
  22. 22. Mediatori infiammatori umorali e cellulari dell’acute lung injury Minerva Medica 2003; 94 Use of NPPV: a prospective clinical trial Second mediterranean emergency medicine congress Barcellona 13-17/09/03 CPAP by helmet Second mediterranean emergency medicine congress Barcellona 13-17/09/03 Outcome evaluation of an NIPPV Second mediterranean emergency medicine congress Barcellona 13-17/09/03 Dilated micocardiopathy Second mediterranean emergency medicine congress Barcellona 13-17/09/03 Miocardite ACTA CARDIOLOGICA in press Toxic Algal blooms, and pubblic health risk: 105 Congresso Nazionale della socieà italiana di medicina intena plermo 23-26 ottobre 2004 Un caso di scompenso cardiaco avanzato trattato con levo-simendan in medicina d’urgenza: una occasione per una revisione della letteratura. In press su Gimups Ecografia toracica nel dipartimento di emergenza. Emergency oggi Luglio 2004 Pulmonary embolism without risk factors International angiology, volume 23, Marzo 2004 supplemento 1 A strange case of pulmonary embolism International angiology, volume 23, Marzo 2004 supplemento 1 Plasma d dimer levels in patients with transient ischemic attach. International angiology, volume 23, Marzo 2004 supplemento 1 Insufficienza respiratoria Emergency oggi Marzo 2004 Brain natriuretic peptide e sindrome coronaria acuta In press su Minerva Medica Scompenso cardiaco e terapia In press su Minerva Cardioangiologica Gastric tonometry in patients undergoing coronary artery bypass. Isot 2004 Bari 32nd annual meeting D Dimer and stroke Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1 settembre 2004 Gastric tonometry in internal medicine Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1 settembre 2004 D Dimer and dilatative miocardiopaty Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1 settembre 2004 Epidemiology of ipertension treatment in our department Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1 settembre 2004
  23. 23. Non invasive ventilation in pulmonary edema Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1 settembre 2004 BNP and cardiac pain Revista clinica espanola volume 204 supplemento 1 settembre 2004 Uno strano edema da sospetta trombosi venosa profonda. Giornale italiano di ecografia 2004; 7(2): 167-168 Epidemiology of patients admitted to ED with ipertension 14 European meeting on ipertension Paris Giugno 13-17 2004 Dilatative miocardiopaty and hemorheologic assessment. Gazz Med Ital-Arch Sci Med 2004:163:000-000 Non invasive positive pressure delivered by helmet versus face mask 15 Congresso Smart Aprile 2004 Milano A strange epigastric pain 16 European Congress of Ultrasound in Medicine Zagreb Croazia 5-8 Giugno 2004 Diagnostic power of ultrasonography 16 European Congress of Ultrasound in Medicine Zagreb Croazia 5-8 Giugno 2004 Dati epidemiologici sull’ipertensione arteriosa Gimups Maggio 2004 Volume 6 numero 1 Studio osservazionale multicentrico Gimups Maggio 2004 Volume 6 numero 1 Liveli plasmatici di ddimero ed ictus Gimups Maggio 2004 Volume 6 numero 1 BNP e dolore toracico Gimups Maggio 2004 Volume 6 numero 1 Ddimero e cardiopatia dilatativa Gimups Maggio 2004 Volume 6 numero 1 Utilizzo della ventilazione meccanica non invasiva nel DEA. Studio multicentrico sui fattori predittivi di successo: Relazione al IV Congresso Simeu Maggio 2004 Genova Cardiopulmonary bypass in man . Ann Thorac Surg 2004;77:612-8 Idiopatic pulmunary embolism. AJEM Volume 21 numero 3 Maggio 2003 Ruolo della risonanza magnetica nucleare nella diagnosi di miocardite acuta. Minerva cardioangiol 2004;52:225-9 How to use c reactive protein in cardiac disease. In press Minerva Cardioangiologica Embolia polmonre massiva in paz portatore di mutazione MTHFR e Lupus anticoagulant: 105 congresso nazionale della società italiana di medicina interna Palermo 23-26 ottobre 2004 Segno di Brugada senza sdr di Brugada: Giornale Italiano di Medicin Interna supplemento 1 Vol 4 n 1 Marzo 2005
  24. 24. FAP in our department: Leuven 2005 NIV in emergency department: Leuven 2005 Metanalisys about Nesiritide: Leuven 2005 BNP in emergency department: Leuven 2005 Epidemiologia accessi in pronto soccorso per ipertensione. : Gimups in press Review of dilated cardiomyopathies Panminerva Medica 2006; 48 in press The relationship between acute ischemic stroke and plasma D dimer levels in the emergency department setting: GAZZETTA MEDICA ITALIANA PANMINERVA MEDICA IN PRESS 2006 Approach to respiratory failure in emergency department: European Review for Medical and Pharmacological Sciences 2006 in press Ha collaborato al manuale di Medicina di Emergenza e di Pronto Soccorso (Balzanelli Coraggio Gentiloni Miniello) Ha collaborato sui temi: convulsioni, ematuria, oliguria, meningite, emergenze ginecologiche, emergenze oncologiche, emergenze pediatriche, polmoniti, bls pediatrico, ustioni e complicanze della cirrosi epatica per un nuovo testo di medicina d’urgenza. In press Autore del manuale: Ventilazione Meccanica Non Invasiva nel Dipartimento di Emergenza pubblicato da CIC nel Marzo 2006 Ha partecipato al corso di gestione vie aeree base ed avanzato presso il 4 congresso mediterraneo della SIMEU 15 e 16 settembre 2007 a sorrento C PAP ed Edema Polmonare Acuto: primo caso di trattamento nel 118 del Lazio Abstract presso il 4 congresso mediterraneo della SIMEU 17settembre 2007 a Sorrento Membro della società italiana di medicina di emergenza urgenza Membro del direttivo regione lazio della società di medicina emergenza urgenza Membro della società italiana di cardiologia Membro della società italiana di ultrasonologia Membro del coordinamento tecnico scientifico nazionale simeu Membro del gruppo di lavoro nazionale sulla ventilazione Non invasiva
  25. 25. Presidente onorario e responsabile sanitario della Protezione civile sezione Roma Aurelio per la quale ha organizzato un corso di primo soccorso con il patrocinio della Provincia di Roma MARCO MELILLO Il Dott. Marco Melillo è nato a Roma il 16 dicembre 1964. • Ha conseguito la Maturità Classica presso il Liceo Ginnasio "P. Albertelli" di Roma nell'anno scolastico 1982-83 con la votazione di 60/60 (sessanta/sessanta); • Si è immatricolato al Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" nell'anno accademico 1983-84; • Ha frequentato, in qualità di studente interno, il Reparto di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica presso la Cattedra diretta dal Prof. C. Cordova, nell'anno accademico 1986-87; • Ha frequentato quindi, in qualità di studente interno, il Reparto di IV Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica, diretto dal Prof. S. Tagliacozzo, negli anni accademici 1987-88 e 1988-89; • Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia con votazione di 110/110 (centodieci/centodieci) e lode, nell'anno accademico 1988-89, discutendo la tesi: "Il follow-up del carcinoma colo-rettale. Esperienza su 274 casi" (relatore Prof. S. Tagliacozzo); • Ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della Professione di Medico Chirurgo nella I Sessione relativa all'anno 1989 (Aprile 1990), presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"; • Si è iscritto all'Albo dei Medici Chirurghi di Roma in data 18/7/1990 (numero d'ordine 42139); • Ha partecipato, risultando vincitore, ai concorsi di ammissione delle seguenti Scuole di Specializzazione:
  26. 26. 1. Chirurgia Generale II dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (Direttore Prof. R. Cortesini); 2. Chirurgia Generale III dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (Direttore Prof. G. Di Matteo); 3. Chirurgia d'Urgenza e Pronto Soccorso II dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (Direttore Prof. G. P. Piat); 4. Chirurgia dell'Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva Chirurgica II dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (Direttore Prof. V. Speranza) per l'anno accademico 1990-91; • E' risultato vincitore del concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale presso l'Università degli Studi di Cagliari (Direttore Prof. M. Cagetti), immatricolandosi nell'anno accademico 1990-91; • Ha prestato servizio in qualità di Ufficiale Medico presso la Sala Medica del Reparto Servizi Centrale Aeronautica Militare ed il Pronto Soccorso della Caserma "G. Romagnoli" di Roma dal 18/7/1992 al 7/7/1993, svolgendo attività ambulatoriale e di pronto soccorso; • Ha frequentato nell'anno accademico 1992-93 il corso teorico-pratico di "Anatomia Chirurgica e Medicina Operatoria" della Scuola Medica Ospedaliera di Roma e della Regione Lazio, riportando il giudizio finale di "ottimo"; • Ha conseguito, nell'anno accademico 1994-95, presso l'Università degli Studi di Cagliari, il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale, con votazione 50/50 (cinquanta/cinquanta); • E' iscritto dall'anno 1992 alla "Società Italiana di Chirurgia d'Urgenza"; • E' iscritto dall'anno 1999 alla "Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi "; • Ha conseguito nel maggio 1999 l'ATLS (Advanced Trauma Life Support) Certificate dell'American College of Surgeons-Committee on Trauma; • Ha frequentato, dal conseguimento della Laurea fino all’Ottobre 1998, il Reparto di IV Patologia Chirurgica del Policlinico Universitario "Umberto I" di Roma (Primario Prof. S. Tagliacozzo) in qualità di Assistente Medico Volontario, svolgendo attività di Reparto e di Sala Operatoria;
  27. 27. • Ha frequentato, dal Novembre 1998 fino al Giugno 2000, in qualità di Medico Frequentatore le attività di Broncoscopia Diagnostica ed Operativa e di Toracoscopia nell'ambito del I Istituto di Clinica Chirurgica del Policlinico Universitario "Umberto I" di Roma; • Ha vinto il Concorso per il Dottorato di Ricerca in “Tecnologie Avanzate in Chirurgia” presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (XV Ciclo); • E’ iscritto dall’anno 2000 alla “Società Italiana di Chirurgia”; • Ha lavorato dal 16/06/2000 al 31/08/2000 presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Colleferro (Roma) in qualità di Dirigente Medico Incaricato – Area Medica Disciplina Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza; • Dal 01/09/2000 è stato assunto in ruolo come Dirigente Medico – Area Medica Disciplina Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Colleferro (Roma) • Nel maggio 2003 ha partecipato all’ATLS Refresher Course of the American College of Surgeons. • Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Tecnologie Avanzate in Chirurgia nell’Anno Accademico 2001-2002 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con il giudizio finale di “lodevole”, discutendo la tesi: “L’impiego del laser nel trattamento delle stenosi tracheobronchiali”. • Ha conseguito nell’aprile 2005 l’attestato di HDM (Hospital Disaster Manager) . In fede Dott. Marco Melillo

×