Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Nereidi

122 views

Published on

Gruppo di lavoro: urb. Agata Miccio, urb. Agnese Turchi, sociol. Veronica Macchiavelli, arch. Cecilia Marcheschi, archeol. Lidia Alberino

"Nerano, terra e mare"
Il connubio fra Terra e Mare, leitmotiv del progetto, è stato scelto immaginando Marina del Cantone come una polarità situata fra un mare meraviglioso ed un territorio piuttosto aspro;
ne consegue che gli elementi naturali e la morfologia del luogo abbiano costituito le linee-guida della riqualificazione di Piazza delle Sirene e di Largo Argentina.

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Nereidi

  1. 1. NERANO Terra e Mare Progetto di riqualificazione di Piazza delle Sirene e Largo Argentina Gruppo Nereidi
  2. 2. Fasi 1_Analisi urbana del contesto 2_Analisi sociologica 3_Strategie Territoriali 4_Progetto
  3. 3. 1_Analisi urbana del contesto Nerano Regione Campania Provincia di Napoli Comune di Massa Lubrense 14.236 Frazione di Nerano 414 Turismo a Massa Lubrense 118.442 arrivi italiani/stranieri 479.360 presenze italiani/stranieri Il processo di riqualificazione urbana che ha coinvolto Piazza delle Sirene e Largo Argentina nei pressi di Marina del Cantone (Comune di Massa Lubrense) si sviluppa a partire da un’approfondita analisi urbana del contesto, funzionale all’individuazione della struttura territoriale, elemento generatore di linee guida e strategie per uno sviluppo locale auto-sostenibile. Centro storico Nerano Torre di Montalto Limoneto Macchia mediterranea Spiaggia Marina del Cantone Grotta di Recommone Sentiero Ieranto Via Amerigo Vespucci
  4. 4. 1_Analisi sociologica «Se paragoniamo il costruire una città all’indossare un paio di scarpe, possiamo illuminare alcuni aspetti della partecipazione dei cittadini alla pianificazione. È molto più facile che le scarpe calzino bene se si sono prese le misure di chi le porta: allo stesso modo l’urbanista farebbe bene a consultare la gente per la quale pianifica» Arthur Hillman (1953) «Mi piacerebbe che fosse una piazza nel vero senso della parola, uno spazio pubblico e di relazione» «Vorrei scoprire le bellezze naturali e storiche del posto, ma purtroppo non credo siano molto valorizzate, perché non ci sono brochure informative, non ci sono targhe di localizzazione e materiali che possono dare una riconoscibilità del luogo» «Dovremmo puntare ad un turismo di qualità, non di quantità [..] non intendo d'elite, ma bensì un turismo che tuteli e valorizzi le qualità del posto, ovvero una piccola realtà turistica» La voce dei city users 34 Intervistati 18 16 • Abitanti • Turisti • Commercianti • Attività turistico ricettive Interviste Questionario non strutturato Maggiore libertà nelle risposte da parte degli intervistati
  5. 5. La riqualificazione di Piazza delle Sirene e di Largo Argentina è inserita in un progetto a scala territoriale, al fine di rafforzare le relazioni fra le diverse micro- realtà esistenti. AMBITI D’INTERVENTO VIABILITA’ – riorganizzazione e potenziamento SERVIZI – riorganizzazione e incremento PATRIMONIO ANTROPICO E NATURALE – valorizzazione 3_Strategie Territoriali OBIETTIVI Decongestionamento Mobilità sostenibile Aree verdi Spazi pubblici multifunzionali Spazi di socialità Servizi e attrezzature AZIONI
  6. 6. 3_Progetto Linee guida del progetto elementi naturali morfologia del luogo Acanthocardia tuberculata, più comunemente conosciuta come “Cuore rosso” La conformazione leggermente concava e triangolare dello spazio pubblico ed il mare situato in posizione antistante alla Piazza delle Sirene hanno suggerito il tema della conchiglia, le cui scanalature verticali hanno definito il disegno a terra e la disposizione spaziale. PIAZZA DELLE SIRENE LARGO ARGENTINA La forma allungata ha consentito di sviluppare progetto e funzioni in senso longitudinale. Sistema di ricucitura longitudinale degli spazi pubblici Sistema di funzioni Sistema del verde pubblico Sistema della viabilità
  7. 7. 4_Progetto Il progetto Nerano, Terra e Mare ha come obiettivo quello di restituire alla collettività un bene comune come la piazza, luogo primario di relazioni e scambio. «Alle volte basta uno scorcio che s’apre nel bel mezzo d’un paesaggio incongruo, un affiorare di luci nella nebbia, il dialogo di due passanti che s’incontrano nel viavai, per pensare che partendo di lì metterò assieme pezzo a pezzo la città perfetta, fatta di frammenti mescolati col resto, d’istanti separati da intervalli, di segnali che uno manda e non sa chi li raccoglie» Italo Calvino (1972) MATERIALI DI PROGETTO Pietra lavica grezza pavimentazione stradale Travertino pavimentazione piazze Pietra lavica lavorata Pavimentazione piazze Tamerice Pino Marittimo Mirto Erica Erica
  8. 8. Grazie per l’attenzione

×