Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Apparato digerente

529 views

Published on

Apparato digerente

Published in: Science
  • Be the first to comment

Apparato digerente

  1. 1. L’apparato digerente
  2. 2. Indice • Funzioni • Organi e digestione • Malattie
  3. 3. FUNZIONI • Durante la digestione… Gli alimenti vengono triturati, sminuzzati e scomposti chimicamente Gli alimenti vengono triturati, sminuzzati e scomposti chimicamente In molecole abbastanza piccole da poter essere assorbite dall’organismo In molecole abbastanza piccole da poter essere assorbite dall’organismo Fino ad essere ridotti Successivamente entrano nella circolazione sanguigna e raggiungono tutte le cellule del nostro corpo dove sono utilizzate per produrre energia o per fabbricare altre molecole utili all’organismo
  4. 4. Funzioni • La digestione avviene solo se ci sono delle particolari proteine, in grado di accelerare le reazioni chimiche: Da che cosa sono prodotti? Gli ENZIMI Da apposite ghiandole che si trovano: • Nella bocca • Nello stomaco • Nell’intestino • Nel pancreas Come vengono trasformati i cibi durante la digestione? CARBOIDRATI  scomposti fino alla riduzione a zuccheri semplici PROTEINE  scomposte fido all’ottenimento dei singoli amminoacidi GRASSI  scomposti fino all’ottenimento di acidi grassi e glicerolo
  5. 5. ORGANI E DIGESTIONEBOCCA La digestione inizia qui. Ghiandole salivari Denti Lingua E’ un muscolo che rimescola il cibo e lo porta ai denti. Grazie alla lingua sentiamo il gusto del cibo. Questo appetito stimola le ghiandole salivari Tagliano e sminuzzano Il cibo Stimolando le ghiandole salivari si produce la saliva: -un liquido che rende il cibo + morbido e + facile da masticare. -contiene la ptialina, un enzima che inizia la scomposizione chimica dell’amido
  6. 6. ORGANI E DIGESTIONEEsofagoIl cibo masticato si chiama BOLO che passa attraverso l’esofago allo stomaco. Stomaco - E’ un muscolo liscio involontario. Questi muscoli si contraggono e si rilassano = movimenti peristaltici - Contiene i succhi gastrici & l’acido cloridrico - vengono scomposte le proteine grazie alla pepsina - contiene il muco, con funzione protettiva, che difende le pareti dello stomaco dall’azione corrosiva del succo gastrico - cibo sciolto + succo gastrico = chimo Che uccide i microrganismi dannosi
  7. 7. ORGANI E DIGESTIONEIntestino tenue Stomaco Grazie ai movimenti peristaltici dello stomaco, il chimo arriva nell’intestino tenue • E’ un tubo sottile molto lungo, ripiegato più volte su se stesso • Si completa la scomposizione chimica degli alimenti • Avviene l’assorbimento di quasi tutte le sostanza nutritive Fegato Svolge un ruolo molto importante nella digestione perchè produce la BILE Sostanza liquida che si accumula in una vescica. Frammenta i grassi In goccioline microscopiche
  8. 8. Pancreas Anche questo è molto importante nella digestione Perché produce il succo pancreatico Un liquido che contiene numerosi enzimi che scompongono i Carboidrati Grassi Proteine DNA Intestino crasso L’intestino tenue, non riuscendo a digerire e assorbire tutto ciò che mangiamo, è aiutato dall’intestino crasso. Assorbe i sali minerali, le vitamine e l’acqua. E’ diviso in tre parti e 8 Sulla prima = ci sono molti batteri che si nutrono di Tutte le sostanze non digerite nell’intestino tenue e costituiscono la FLORA INTESTINALE. Questi batteri sono molto utili infatti producono delle vitamine, tra cui: B1, B2, K. Materiale decomposto dalla flora intestinale + Gli stessi batteri + L’acqua non asoorbita… = FECI Spinte da movimenti peristaltici verso l’ultimo tratto dall’intestino crasso, il retto, E fuoriescono dall’ano. ANO
  9. 9. MALATTIE Su tutti gli alimenti si possono trovare microrganismi dannosi per l’essere umano: Muffe Batteri Protozoi A temperatura ambiente, questi microbi si nutrono dell’alimento e si riproducono. Ecco perché è importante mantenere la massima igiene in cucina. Le principali regole igieniche sono queste: 1. Lavarsi le mani con acqua e sapone 2. Dopo la preparazione di un cibo, lavare e asciugare i piani di lavoro e gli strumenti Utilizzati 3. Gettare nella spazzatura gli alimenti scaduti. 4. Lavare e disinfettare il frigo perché i microrganismi resistono a basse temperature. la bassa temperatura del frigorifero (4. C) rallenta la proliferazione microbica, ma non la ferma 5. Cuocere tutti gli allimenti derviati da animali,come il maiale,il pesce,il bovino,le uova 6. Lavare bene e sbucciare la frutta prima del consumo 7. Tenere a bada gli animali domestici e lontani dai cibi che mangiamo.
  10. 10. MALATTIE Su tutti gli alimenti si possono trovare microrganismi dannosi per l’essere umano: Muffe Batteri Protozoi A temperatura ambiente, questi microbi si nutrono dell’alimento e si riproducono. Ecco perché è importante mantenere la massima igiene in cucina. Le principali regole igieniche sono queste: 1. Lavarsi le mani con acqua e sapone 2. Dopo la preparazione di un cibo, lavare e asciugare i piani di lavoro e gli strumenti Utilizzati 3. Gettare nella spazzatura gli alimenti scaduti. 4. Lavare e disinfettare il frigo perché i microrganismi resistono a basse temperature. la bassa temperatura del frigorifero (4. C) rallenta la proliferazione microbica, ma non la ferma 5. Cuocere tutti gli allimenti derviati da animali,come il maiale,il pesce,il bovino,le uova 6. Lavare bene e sbucciare la frutta prima del consumo 7. Tenere a bada gli animali domestici e lontani dai cibi che mangiamo.

×