Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
COME FUNZIONA UN RIFRATTOMETRO? Si schiaccia l’acino d’uva e si fa gocciolare un po’ di succo sulla superficie del prisma,...
Si punta lo strumento verso una sorgente luminosa e si appoggia l’occhio sull’oculare per leggere il contenuto di zucchero...
I gradi Brix esprimono semplicemente la percentuale di zucchero in peso di una soluzione. Nel caso di un mosto, la presenz...
La misura del grado Brix attraverso il rifrattometro sfrutta il fenomeno della rifrazione della luce ( http://it.wikipedia...
E’ facile osservare che una bacchetta metallica dritta immersa in acqua sembra piegata. Pieghiamola noi in modo che una vo...
Nel nostro bicchiere c’erano 300 c.c. di acqua. Per portare il nostro “mosto” a un livello di alcol potenziale di 12° occo...
Ripetiamo il gioco con un’altra bacchetta metallica. La bacchetta dritta una volta immersa sembrerà più piegata di prima, ...
Se accostiamo le due bacchette, quella meno piegata rappresenta il livello “zero”, e quella più piegata il livello “dodici...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Rifrattometro

13,172 views

Published on

Descrizione del funzionamento del rifrattometro

Published in: Business, Self Improvement
  • Be the first to comment

Rifrattometro

  1. 1. COME FUNZIONA UN RIFRATTOMETRO? Si schiaccia l’acino d’uva e si fa gocciolare un po’ di succo sulla superficie del prisma, appoggiando subito il piattello superiore in modo che il succo si spanda uniformemente
  2. 2. Si punta lo strumento verso una sorgente luminosa e si appoggia l’occhio sull’oculare per leggere il contenuto di zucchero espresso in gradi Brix
  3. 3. I gradi Brix esprimono semplicemente la percentuale di zucchero in peso di una soluzione. Nel caso di un mosto, la presenza di altre sostanze oltre allo zucchero e all’acqua, rendono la misura indicativa di quale sarà il grado alcolico del vino
  4. 4. La misura del grado Brix attraverso il rifrattometro sfrutta il fenomeno della rifrazione della luce ( http://it.wikipedia.org/wiki/Rifrazione ) in base al quale un raggio di luce che attraversa una interfaccia tra due sostanze diverse (es. succo di uva e vetro del prisma) devia dal suo percorso rettilineo proporzionalmente al rapporto tra gli indici di rifrazione delle due sostanze. Nel caso del succo, proporzionalmente alla densità di quest’ultimo, ovvero proporzionalmente al suo contenuto di zucchero. Proviamo a costruire un rifrattometro artigianale…..
  5. 5. E’ facile osservare che una bacchetta metallica dritta immersa in acqua sembra piegata. Pieghiamola noi in modo che una volta immersa sembri dritta!!
  6. 6. Nel nostro bicchiere c’erano 300 c.c. di acqua. Per portare il nostro “mosto” a un livello di alcol potenziale di 12° occorrono 75 g di zucchero. Capito perché il vino fa ingrassare? Facciamo sciogliere lo zucchero nel bicchiere e ripetiamo l’esperimento 75 g
  7. 7. Ripetiamo il gioco con un’altra bacchetta metallica. La bacchetta dritta una volta immersa sembrerà più piegata di prima, e quindi dovremo piegarla di più per farla apparire dritta!
  8. 8. Se accostiamo le due bacchette, quella meno piegata rappresenta il livello “zero”, e quella più piegata il livello “dodici”. Ogni gradazione intermedia può essere determinata per confronto

×