Sardegna

752 views

Published on

Classe 5^A della Scuola Primaria di Airasca (TO). Anno scolastico 2008/2009.

http://www.icairasca.it/

Published in: Education, Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
752
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
15
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Sardegna

  1. 1. La Sardegna
  2. 2. I confini <ul><li>La Sardegna si affaccia sul Mar Tirreno a est e a sud, sul Mar di Sardegna a ovest, mentre a nord c’è lo stretto delle Bocche di Bonifacio che la separa dalla Corsica. </li></ul>
  3. 3. Il territorio <ul><li>La Sardegna è la seconda isola del Mediterraneo per estensione. </li></ul><ul><li>Lo sviluppo costiero è circa 1.400 km. </li></ul><ul><li>La superficie è di 240.90km, gli abitanti sono 1631.880, la densità è di 68 ab/km. </li></ul>
  4. 4. Origine del nome <ul><li>Il suo nome deriva dal latino Sardinia , ovvero “terra dei sardi”. </li></ul><ul><li>I greci, per la sua forma simile all’orma di un piede, la denominavano invece ICHNUSA (cioè orma); tra le più accreditate ipotesi del termine Sardinia si ricorda la derivazione da Sardo, un mitico condottiero o addirittura un figlio di Ercole che l’avrebbe conquistata campeggiando un gruppo di librici. </li></ul>
  5. 5. Dialetti parlati in Sardegna <ul><li>Con la denominazione di “Sardo” s’intendono le varietà dialettali della Sardegna con esclusione di Alghero , isola linguistica catalana ,e di Carloforte e Calasetta , isole linguistiche genovesi. </li></ul><ul><li>Il sardo si suddivide in quattro principali varietà dialettali: Salentino, il Calabrese, il Siciliano, Sassarese e il Gallurese. </li></ul>
  6. 6. Canti popolari Sardi <ul><li>Naneddu meu su mundu est gai, a sicut erat non torrat mai. </li></ul><ul><li>Naneddu mio il mondo è cosi com’era non tornerà mai. </li></ul><ul><li>Semus in tempos de tirannias, infamidades e carestias;commo sos populos cascan che canes gridende forte “cherimus pane”. </li></ul><ul><li>Siamo in tempi di tirannia, infamità e carestie; ora i popoli sbagliano come cani gridando forte “vogliamo pane”. </li></ul>
  7. 7. Prodotti tipici <ul><li>Formaggio pecorino di Osilo </li></ul><ul><li>Formaggi Commerciali Sardi </li></ul><ul><li>Dolci tipici di Osilo </li></ul><ul><li>Miele Sardo </li></ul><ul><li>Pane Carasau </li></ul><ul><li>Liquori e Vini Sardi </li></ul><ul><li>Carne arrostita </li></ul><ul><li>Cassola </li></ul><ul><li>Mazzamorru </li></ul><ul><li>Scabecciu </li></ul><ul><li>Buridda </li></ul><ul><li>Merca </li></ul><ul><li>Buttariga </li></ul><ul><li>‘ Pani tunnu’ </li></ul>
  8. 8. Classe 5° A Alunni: Martina Samuele

×