"Il Giornale" - Dossier Emilia Romagna

1,545 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,545
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
505
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

"Il Giornale" - Dossier Emilia Romagna

  1. 1. Le telecomunicazioniincalzano Sta cominciando una partita decisiva: accodandosi a quella che oltreconfine è già una pratica consolidata, anche le pubbliche amministrazioni italiane sono pronte a installare infrastrutture radio in grado di fornire servizi più efficienti a costi minori. Ne parlano Miki Ferrari, Daniele D’Alba e Jean-Paul Deschamps Francesco Bevilacqua
  2. 2. Miki Ferrari, Daniele D’Alba e Jean-Paul Deschamps el campo delle teleco- apre scenari incredibili: gli abitantiN municazioni e della loro fruibilità da parte della comunità, l’Ita-lia è ancora un passo indietro ri-spetto a molti altri paesi. Tuttavia, possono lavorare fuori casa e acce- dere ai servizi on-line; i turisti pos- sono informarsi su manifestazioni, attività ed eventi del territorio e sui servizi urbani; gli esercenti possonoqualcosa sta cominciando a muo- offrire un servizio in più ai propriversi, la tecnologia per fare il salto di clienti senza spendere nulla». Allaqualità è disponibile e le aziende 3roam spetta invece il compito dipronte a traghettarci verso questo fornire il materiale per la realizza-cambiamento sono operative. Una zione di dorsali radio importanti sudi esse è Emisfera Sistemi di Reggio bande licenziate, in grado di gestireEmilia, che sta lavorando alacre- un traffico consistente e di ospitaremente con diverse amministrazioni molteplici servizi. «Abbiamo calco-per realizzare infrastrutture radio lato che una rete wireless comunaleatte allo scopo: «Il discorso – esor- – spiega l’amministratore delegatodisce Miki Ferrari, responsabile della Jean-Paul Deschamps – nel giro didivisione telecomunicazioni – è cinque anni genera un risparmio delmolto semplice: installando infra- trenta per cento superiore rispetto alstrutture fisse di proprietà delle am- noleggio di linee di proprietà di ge-ministrazioni, non solo si elimina i stori esterni. Il costo iniziale di in-costi fissi dell’utilizzo di linee di al- stallazione e i piccoli costi di imple-tri operatori, ma si crea una sorta di mentazione possono essere“autostrada telematica” utile a ospitare qualsiasi In apertura, facilmente riassorbiti consentendo al tempo il montaggiotipo di servizio, dalla copertura WiFi totale e gra- stesso di fornire un servizio di elevata qualità, di unantenna.tuita alla telemetria semaforica, dalla videosor- Sopra, Miki Ferrari, poiché la banda è più larga di quella fornita daveglianza alla cartellonistica elettronica». Il tri- responsabile della qualsiasi operatore». Si tratta quindi di un ag- divisioneplice vantaggio apportato da questo sistema – giornamento in grado di far risparmiare alla co- telecomunicazioniabbattimento dei costi, copertura WiFi totale e di Emisfera Sistemi munità i costi superflui, fornire servizi più effi-gratuita e possibilità di sfruttare la struttura per di Reggio Emilia. cienti e creare un sistema predisposto per essere Sotto, Daniele D’Albanuovi e molteplici servizi – fa già gola a diverse di Townet. integrato con le future tecnologie. Tutto ciò vaamministrazioni: «Le prime due città dove siamo www.emisfera.com nella direzione di rendere questi importantiintervenuti – racconta Ferrari – sono state Ri- www.townet.it strumenti veicolo di inclusività, accessibilità e www.3roam.commini, che ha aggiornato la sua rete a banda libera benessere sociale. Un utilizzo certamente vir-per il traffico interno dell’amministrazione con- tuoso del mezzo tecnico. Ferrari conclude for-vertendo alcune tratte radio in bande licenziate mulando una previsione attendibile e certa-robuste e sicure, e Casalecchio di Reno, che ha mente auspicabile: «Credo che nel giro di unfatto confluire nuovi servizi sulla sua rete di in- decennio la maggior parte delle pubbliche am-terconnessione per asili, scuole e centri sociali». ministrazioni italiane recepirà l’importanza diEmisfera Sistemi si avvale della preziosa colla- questo aggiornamento e si muoverà di conse-borazione di due vendor che forniscono l’har- guenza. Le tecnologie sono in crescita verticaledware per la realizzazione delle infrastrutture. ed esponenziale e, così come quelle informati-Daniele D’Alba è il responsabile di Townet, che che, anche quelle inerenti alle telecomunica-si occupa in particolare di reti WiFi e banda li- zioni si sviluppano senza sosta, giorno dopobera: «Dotare la città di una rete wireless – spiega giorno. Sono convinto che fra dieci anni leD’Alba – è un grande passo avanti per la qualità esperienze di Casalecchio e Rimini, che oggidella vita di cittadini, esercenti e turisti. La pos- sono quasi pionieristiche, apparterranno giàsibilità di accedere a internet sempre e ovunque alla storia passata». EMILIA ROMAGNA 2011 • DOSSIER • 29

×