Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

VIEW MAG Edizione di Ottobre

69 views

Published on

“Co-”
Nella pubblicazione di Ottobre della rivista View Mag, abbiamo deciso di esplorare l’evoluzione del concetto di Co-working in Co-living. Il nuovo concept di Co-living sta prendendo sempre più il sopravvento nella maggior parte dei mercati del mondo, portando su di sé l’attenzione non solo dei Millennials ma anche quella parte di popolazione appartenente alle generazioni precedenti. Analizzeremo come non solo gli spazi abitativi sono stati influenzati da questo nuovo concept, ma come anche i centri commerciali e il settore hospitality si stanno muovendo attorno ad esso, costruendo nuove destinazioni per tutte quelle comunità che condividono gli stessi valori e hanno bisogno sempre di più di spazi e ambienti che rispondano alle loro esigenze.

Published in: Retail
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

VIEW MAG Edizione di Ottobre

  1. 1. OTTOBRE 2018 VIEW MAG "CO-"
  2. 2. C O - L I V I N G CO - LIVING (co working + co living + community) L’era della Sharing Economy sta diventando sempre più grande e sempre più confortevole. Non riguarda più solamente i trasporti o gli spazi co-working, lo spirito del “co-“ sta ormai colonizzando anche il settore real estate. Molti Millennials, assieme ai nuovi arrivati della Generazione Z, sognano di poter trascorrere le loro giornate in un campus che ricordi le sembianze di quello di Google, ed è questo ciò che le compagnie che guardano al futuro aspirano a raggiungere. È difficile per i giovani di oggi intraprendere una vita che richieda impegno a lungo termine e inevitabilmente questo si riflette anche sulla loro quotidianità, come la scelta di una casa che possa essere una soluzione adeguata alle esigenze di studio o di lavoro. È per questo che c’è sempre più bisogno di luoghi che permettano alle persone di restare per un periodo di tempo breve. Gli esempi che verranno illustrati nel seguente report sono in grado di rispondere brillantemente a questo nuovo bisogno. Jacopo Della Fontana Architect and founding Partner of Design to Users Excellence Design partner "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  3. 3. 01 T H E C O L L E C T I V E The Collective è un palazzo co-living che offre appartamenti, spazi abitativi in condivisione, strutture, spazi per eventi e per lavoro all’interno di una prospera e vivace comunità di oltre 500 persone. Questo progetto non offre solo la possibilità di convivenza ma regala un’esperienza di co-living che permette di sentirsi meno soli e di far parte di una comunità. source: THE COLLECTIVE_UK "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  4. 4. T H E N E W W A Y T O L I V E UN NUOVO MODO DI VIVERE Gli spazi sono concepiti per le persone e solo loro possono renderli una casa. Si creeranno infinite opportunità per fare nuove amicizie, condividere idee ed esperienze con altre persone e provare il piacere di dare vita a una comunità importante. The Collective crede nel co-living, perché ogni giorno può offrire un’esperienza di vita diversa, che sia una lezione, musica live, o qualsiasi altra situazione piacevole che possa contribuire ad avvicinare le persone. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  5. 5. DoveVivo è stato fondato nel 2007, come un mezzo semplice e senza sforzi per poter affittare proprietà vacanti, e al tempo stesso, fornire soluzioni abitative per tutti colori che cercano una camera da affittare. DoveVivo non è un’agenzia di real estate, ma una compagnia che in maniera specifica gestisce gli affitti. source: DOVE VIVO_ITALIA 02 D O V E V I V O "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  6. 6. Il loro modello è molto semplice: affittano appartamenti privati con contratti a lungo termine, e successivamente affittano le stanze singole a giovani lavoratori, stagisti, tirocinanti, business travellers, studenti universitari e ricercatori per un periodo di media o lunga durata. Tutto questo assicurando spazi abitativi eccellenti e di qualità. Ci sono diverse soluzioni disponibili, da camere singole, a camere condivise, o spazi più grandi come case o appartamenti, tutti disponibili in diverse città d’Italia, Milano, Bologna, Roma, Torino e Como. L I V I N G B U I L T O N C O M M U N I T Y "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  7. 7. WeLive è un nuovo modo di vivere costruito sui valori quali, comunità, flessibilità, credendo fermamente che “siamo delle persone buone, nel momento in cui ci circondiamo di esse”. WeLive sfida i tradizionali appartamenti, introducendo spazi che valorizzino e diano vita a relazioni significative. La vita è decisamente migliore quando le persone fanno parte di qualcosa di grande. source: WE LIVE_USA 03 W E L I V E "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  8. 8. L I V I N G B U I L T O N C O M M U N I T Y Che sia di breve o lungo periodo, WeLive ha tutte le opzioni flessibili realizzate appositamente per rendere il soggiorno il più piacevole possibile. Da mailrooms a lavanderie, bar e spazi eventi, cucina comune, terrazze meravigliose e vasche idromassaggio. Tutte le unità sono ben equipaggiate con spazi comuni e per riposare, una cucina e un bagno. WeLive offre diverse soluzioni a seconda dei bisogni del cliente: uno studio, camera singola, 2 camere e 3 o più camere. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  9. 9. 04 A C C O R H O T E L S J O & J O E Accor Hotels ha annunciato il lancio di un nuovo marchio, Jo & Joe, ampliamente influenzato dal co-living e dagli ostelli. Si tratta di una Open House in grado di accogliere ogni genere di ospite, dal Townster (residente) al Tripster (viaggiatore). Il concetto è stato personalizzato in modo da facilitare le interazioni tra gli ospiti e rafforzare l’idea di “felice convivenza” grazie ad ampi spazi esterni e interni. source: ACCOR HOTELS_PARIS "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  10. 10. C O L I V I N G & H O S T E L Il brand è in grado di offrire forme innovative di accommodation, tutte realizzate con lo scopo di aumentare la socializzazione e l’interazione; si va dalla “cucina sociale” alle ingegnose soluzioni di moduli per dormire in condivisione. Jo & Joe ha pianificato di stabilirsi nei centri cittadini, in zone vivaci con facile accesso al trasporto pubblico e a pochi minuti dai luoghi di maggior interesse. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  11. 11. 05 C Y K E L H U S E T O H B O Y E’ uno spazio residenziale realizzato al solo scopo di rispondere ai bisogni dei residenti che non possiedono una macchina e che preferiscono utilizzare la bicicletta come mezzo di trasporto. Ci sono ampi spazi di transito e le entrate e gli ascensori sono raddoppiati di dimensione per rendere possibile il passaggio delle bici e dei cargo-bikes, estremamente popolari nel Nord dell’Europa, utilizzati per portare i bambini, fare shopping o portare carichi ingombranti, di modo da poter poi scaricare tutto direttamente all’interno dell’abitazione. source: CYKELHUSET OHBOY_SVEZIA "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  12. 12. C O L I V I N G & H O S T E L Ohboy non è solamente un hotel, ma comprende anche ben 55 appartamenti. È un palazzo concepito per uno stile di vita moderno e urbano che rende più semplice vivere green e con soluzioni che permettono la condivisione delle risorse, riducendo le emissioni e vivendo in maniera confortevole in città. Gli interni dei loft sono stati realizzati da designers locali, produzione e materiali per l’arredamento provengono tutti dal sud della Svezia. Le bici fornite porteranno i clienti facilmente in tutti gli angoli della città e potranno essere parcheggiate semplicemente fuori dalla porta. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  13. 13. 06 R O A M C O - L I V I N G & C O - W O R K I N G La compagnia Roam sta sviluppando e affittando, da diverso tempo, spazi di co-living in tutto il mondo, appositamente pensati per jet-setter, nomadi digitali e lavoratori itineranti. Questi spazi sono in grado di fornire tutto ciò di cui hanno bisogno i lavoratori appartenenti a queste tipologie per sentirsi il più possibile vicino a casa. source: ROAM_INDONESIA "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  14. 14. C O L I V I N G O N T H E M O V E Roam è riuscito a costruire spazi co- building in diverse parti del globo: Miami, Tokyo, Bali, Londra e San Francisco. Diversamente da altri spazi co-living, Roam offre a tutti i suoi associati la possibilità di muoversi in libertà tra le diverse location Roam: è infatti possibile, stipulando un contratto d’affitto, avere accesso a tutti gli spazi abitativi Roam del mondo e poter usufruire anche di ulteriori vantaggi. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  15. 15. 07 O L L I E Ollie offre micro-appartamenti completamente arredati, fornendo ai residenti di una housing experience un servizio simile a quello di un hotel di lusso con servizi all’avanguardia. Il progetto di Ollie si basa soprattutto su adulti che vanno dai 50 ai 60 anni, i cosiddetti “young at heart”. Il 20% degli affittuari di Ollie hanno approssimativamente 50 anni o più. I boomers non si sentono ancora abbastanza anziani per trasferirsi all’interno di case di riposo e sono alla ricerca di un senso di comunità che è assente nella vita di periferia. source: OLLIE_USA "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  16. 16. A L L I N C L U S I V E L I V I N G P L A T F O R M Inoltre Ollie organizza moltissimi eventi on e off-site tra i quali gite nel weekend, brunch domenicali e sessioni di yoga al tramonto. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  17. 17. R E T A I L D E N T I A L RETAILDENTIAL (retail + co living + co working + community) Le industrie del retail e real estate stanno vivendo una profonda trasformazione, portando ad una radicale evoluzione di tutte quelle importanti destinazioni in ambienti che sono altamente personalizzati e ricchi di servizi, che ridefiniscono il concetto di living e di negozio. I centri commerciali stanno portando l’esperienza classica di consumo ad un livello tutto nuovo, integrando utilizzi non strettamente legati al retail ma con attività di tipo ricreativo, che possono essere legate all’intrattenimento, ai servizi residenziali e di uffici, creando così dei luoghi totalmente non convenzionali. Questa trasformazione ha coinvolto il cambiamento di moltissimi valori quali la convenienza, la flessibilità, aspetti rilevanti per le comunità di oggi e dei suoi diversi target. Jean Kim Strategist at Excellence Design "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  18. 18. 08 K 1 1 A R T U S La compagnia asiatica New World Development ha annunciato che lo spazio multi-uso sul Victoria Dockside aprirà durante l’estate 2019. Situato sul lungo mare di Tsim Sha Tsui, il complesso K11 Artus comprenderà nuovi lussuosi appartamenti e un albergo, per un totale di 287 residenze distribuite su 14 piani. source: K11 ARTUS_HONG KONG "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  19. 19. C O L I V I N G & A R T Il progetto prevede di essere una sorta di porto per viaggiatori e ospiti creativi che cercano una combinazione tra l’autenticità locale e il lusso. Artus si propone come un’estensione del lifestyle brand K11, combinando la parola inglese di arte (art) con il termine latino domus, che significa casa. Gli interni infatti offrono una selezione di arredamento vintage di grande qualità, con dettagli fatti a mano: il tutto in un bellissimo spazio aperto che si affaccia sul Victoria Harbour. Questo progetto include anche K11 Atelier Office Tower, e K11 MUSEA, una nuova destinazione all’avanguardia di arte, esperienziale retail, cultura, cibo e leisure. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  20. 20. 09 S H I B U Y A C A S T Shibuya Cast è il primo complesso di appartamenti ristrutturati nella zona di Shibuya, uno dei distretti commerciali più attraenti di Tokyo. Tutti gli appartamenti sono completamente arredati, con cucina e offrono il servizio di pulizia. Enfatizzando il concetto di “creative community”, questi appartamenti hanno accesso ad un’area comune, una open lounge con cucina, spazi per cenare e pranzare, spazi meeting, terrazza e palestra. source: SHIBUYA CAST_TOKYO "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  21. 21. M U L T I - P U R P O S E E N V I R O N M E N T Shibuya Stream aprirà con un nuovo concept definito “Paradise of the Creative” che comprenderà uffici, camere d’albergo, negozi, sale per eventi e fornirà anche biciclette. Inoltre ci sarà il Shibuya Cast Building che ospiterà appartamenti e uffici nei piani superiori e negozi, caffetteria, spazi per eventi e un giardino nei livelli inferiori. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  22. 22. 10 F U N A N D I G I TA L I F E M A L L La conversione del precedente Funan Digitalife Mall in Singapore offre un esempio di come questa iniziativa si sia sviluppata per offrire un’esperienza completa per le persone interessate ad abbracciare uno stile di vita eco- friendly. Realizzato dalla compagnia internazionale Woods Bagot, questo complesso comprende retail outlets, ristoranti, residenze, uffici, un cinema, una fattoria urbana e strutture sportive che rafforzano l’ideale della mobilità sostenibile urbana e del vivere sano. L’intero complesso è stato appositamente costruito per essere bike-friendly in termini di accessibilità, uso dello spazio e di servizi dedicati. source: FUNAN DIGITALIFE MALL_SINGAPORE"CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  23. 23. L I V I N G I N A G R E E N L I F E S T Y L E Il piano terra si presenta come un intreccio unico di viali, tutti collegati tra loro, dal distretto allo spazio urbano. La visione del designer era quella di creare un ambiente energico dove le persone che lo vivono possono coltivare le loro passioni e interessi. Perciò il complesso, molto più di una semplice costruzione, può essere definito un cluster di passioni, un incubatore dove il modo in cui lo spazio è organizzato incoraggia la condivisione e libera energie creative e dove, per esempio, i retailers potranno offrire prodotti all’avanguardia e concetti di negozi concepiti per workshop e sperimentazione. Lo scopo finale è quello di creare una comunità che produce conoscenza, che evolve attorno ad un’architettura che non è solo catalizzatore, ma un manifesto del design estetico. "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018
  24. 24. Excellence Design fa parte del gruppo Excellence, la quale consiste in 5 unità di business multi-funzionali: Excellence Consulting, Excellence Education, Excellence Innovation, Excellence Design e Excellence Real Estate. Il gruppo offre strategie d’ufficio e di retail, consulenza e servizi digital trasformation. www. excellence-design.eu info@excellence-design.eu D2U offre consulenze creative ed efficaci nel settore dell’architettura per clienti consapevoli del loro ruolo di utenti esigenti sia dal punto di vista della qualità di progetto, che da quello dell’affidabiltà del servizio. www.d2u.it info@d2u.it C H I S I A M O "CO-" VIEW MAG / OTTOBRE 2018

×