Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Politiche Locali dopo Parigi - 26 feb 2016

Politiche Locali dopo Parigi - 26 feb 2016

Download to read offline

Il luogo in cui i cambiamenti necessari si realizzano sono i governi locali che hanno l'urgenza di adeguare le proprie politiche ed organizzazione. Cosa sta succedendo e cosa si può fare.

Il luogo in cui i cambiamenti necessari si realizzano sono i governi locali che hanno l'urgenza di adeguare le proprie politiche ed organizzazione. Cosa sta succedendo e cosa si può fare.

More Related Content

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Politiche Locali dopo Parigi - 26 feb 2016

  1. 1. Le politiche locali dopo la COP21 radici nel territorio e testa nel mondo Alessandro Rossi ANCI Emilia Romagna – Energia, innovazione e sviluppo sostenibile www.anci.emilia-romagna.it alessandro.rossi@anci.emilia-romagna.it Newsletter energia: http://www.anci.emilia-romagna.it/Newsletter Queste slide su slideshare 1 Canale youtube ANCI-ER Cartella Google Drive GdL Energia Slideshare ANCI ER 26 feb 2016 Bologna Bologna 26 febbraio 2016
  2. 2. COP21 i metodi che hanno consentito un accordo • Non obblighi ma impegni – Responsabilizzazione – No colpevoli • Potenziamento degli strumenti democratici – Facilitatori in campo (link) 26 feb 2016 Bologna 2 Metodi da utilizzare anche a livello locale (il COME è più importante del COSA)
  3. 3. E’ un buon accordo? • Chiediamo a Kevin Anderson – Perché Parigi è importante (1’) https://youtu.be/hRuzrFGfxes – Perché Parigi non è abbastanza (1’) https://youtu.be/4tk6jalf6g8 – Speranza: ti può essere utile? (3’) https://youtu.be/BkU41EPbj3M – Agire a livello locale (1’) https://youtu.be/SmCh_SVTm6c 26 feb 2016 Bologna 3
  4. 4. Locale come strategia di cambiamento 426 feb 2016 Bologna
  5. 5. Che fare? 26 feb 2016 Bologna 5 Instabile Stabile
  6. 6. Consumi del territorio (inventario dei consumi del Patto dei Sindaci) 6 ~1/3 Imprese ~1/3 Famiglie ~1/3 Trasporti 26 feb 2016 Bologna
  7. 7. 7 30% Quota di occupazione locale (venditori & distributori + estrazioni nazionali: 10%) Dove finiscono i soldi? 26 feb 2016 Bologna 35% Quota fossile di importazione
  8. 8. Energia: dove finiscono i soldi in ER (solo residenziale) • Spesa media famiglie in ER: 1.900 €/anno (ISTAT) – 30%: genera occupazione locale – 35%: sono i costi di importazione – il resto sono imposte (invariante) • In ER ci sono ~ 2 milioni famiglie – Spesa totale famiglie 3,8 miliardi • 1,3 miliardi di euro/anno – Non producono occupazione locale (né nazionale) – Producono danni sanitari e ambientali (e relativi costi) 26 feb 2016 Bologna 8
  9. 9. Confini nazionali Bolletta fossile 9 Fonti fossili € Bolletta fossile nazionale ~ +60Mld€ (oggi in drastico calo) Quota Bolletta Fossile territoriale ~1.000 € /ab. /anno 26 feb 2016 Bologna
  10. 10. Energia: Scenario Post Carbon 10 Energia € 26 feb 2016 Bologna I flussi economici si stabilizzano sul territorio
  11. 11. Visione ………………………………. 11 Transizione 26 feb 2016 Bologna Assumere la transizione energetica nelle politiche locali
  12. 12. 26 feb 2016 Bologna 12 La rappresentazione serve a descrivere un fenomeno in corso e potrebbe essere puntualmente errata
  13. 13. 26 feb 2016 Bologna 13 La rappresentazione serve a descrivere un fenomeno in corso e potrebbe essere puntualmente errata
  14. 14. 26 feb 2016 Bologna 14 L’organizzazione risponde al bisogno di esercitare funzioni
  15. 15. 26 feb 2016 Bologna 15 La rappresentazione serve a descrivere un fenomeno in corso e potrebbe essere puntualmente errata
  16. 16. Densità 26 feb 2016 Bologna 16
  17. 17. Progressione temporale 26 feb 2016 Bologna 17 Patto dei Sindaci ˜30% popolazione ~ 95% popolazione Comuni con agenzia per l’energia o società in-house 45 comuni 72 comuni Uffici pol. energetiche proattivi ~ 11% popolazione ~ 33 % popolazione ? Assessori con delega esplicita all’energia 2 assessori ~80 assessori ? Sportelli / Punti InfoEnergia per cittadini ~ 8% popolazione ~ 30% popolazione ? Esperti in Rete - n. 36 persone 2012 2016
  18. 18. Uso razionale dell’Energia 1. Produzione energia da fonti rinnovabili 2. Efficienza energetica (consumare meno per fare le stesse cose) 3. Risparmio energetico (eliminare gli sprechi, modificare abitudini) 26 feb 2016 Bologna 18 1,2 e 3 si fanno sul territorio L’energia è un politica locale
  19. 19. Funzione Energia in pillole • Delega politica Individuazione ed esercizio attivo • Organizzazione Unione, Definizione ufficio e attività • Trasversalità Riconoscimento di priorità e collaborazione • Metodo Per garantire efficacia alle azioni 26 feb 2016 Bologna 19 Senza “Funzione” il Comune/Unione non esercita alcuna politica
  20. 20. Art. 71 (Oil free zone) LINK 1. Al fine di promuovere su base sperimentale e sussidiaria la progressiva fuoriuscita dall'economia basata sul ciclo del carbonio e di raggiungere gli standard europei in materia di sostenibilita' ambientale, sono istituite e promosse le «Oil free zone». 2. Si intende per «Oil free zone» un'area territoriale nella quale, entro un determinato arco temporale e sulla base di specifico atto di indirizzo adottato dai comuni del territorio di riferimento, si prevede la progressiva sostituzione del petrolio e dei suoi derivati con energie prodotte da fonti rinnovabili. 3. La costituzione di Oil free zone e' promossa dai comuni interessati, anche tramite le unioni o le convenzioni fra comuni di riferimento. Per le aree naturali protette la costituzione di Oil free zone e' promossa dagli enti locali d'intesa con gli enti parco. 4. Nelle Oil free zone sono avviate sperimentazioni, concernenti la realizzazione di prototipi e l'applicazione sul piano industriale di nuove ipotesi di utilizzo dei beni comuni, con particolare riguardo a quelli provenienti dalle zone montane, attraverso prospetti di valutazione del valore delle risorse presenti sul territorio. 20 Legge 221/2015 (dicembre) 26 feb 2016 Bologna
  21. 21. Contrapposizioni e competizione? 26 feb 2016 Bologna 21
  22. 22. Condivisione e collaborazione? 26 feb 2016 Bologna 22
  23. 23. Contrapposizione e competizione non servono a risolvere il problema 26 feb 2016 Bologna 23 Illusione Cornsweet image Link
  24. 24. Alessandro Rossi ANCI Emilia Romagna – Energia, innovazione e sviluppo sostenibile www.anci.emilia-romagna.it alessandro.rossi@anci.emilia-romagna.it Newsletter energia: http://www.anci.emilia-romagna.it/Newsletter Queste slide su slideshare 24 Canale youtube ANCI-ER Cartella Google Drive GdL Energia Slideshare ANCI ER 26 feb 2016 Bologna ISCRIZIONI: http://www.anci.emilia-romagna.it/Newsletter Queste (e altre slide) su slide share

×