CURARE L’IMMAGINE, IL MARCHIO E PORTARLI A CONOSCENZA NEL MONDO – social media marketing – Alessandro Riccomini

473 views

Published on

CURARE L’IMMAGINE, IL MARCHIO E PORTARLI A CONOSCENZA NEL MONDO: dialogare con le community, ampliare il proprio mercato, fidelizzare i clienti
3° seminario tecnico del ciclo SOCIAL BUSINESS
Parma 10 novembre 2011 - Palazzo Soragna

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
473
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

CURARE L’IMMAGINE, IL MARCHIO E PORTARLI A CONOSCENZA NEL MONDO – social media marketing – Alessandro Riccomini

  1. 1. SOCIAL MEDIA MARKETINGmercoledì 9 novembre 2011
  2. 2. “lo scopo del businnes è creare un acquirente” Peter Druker 2mercoledì 9 novembre 2011
  3. 3. “lo scopo del businnes è creare un acquirente che crei un acquirente”mercoledì 9 novembre 2011
  4. 4. SOCIAL? • Non solo Facebook e YouTube • Non tutti i social sono uguali • Non tutti i social parlano la stessa lingua • Non tutti i social sono eterni. Vi ricordate MySpace? 4mercoledì 9 novembre 2011
  5. 5. le relazioni sono l’obiettivo le piattaforme sono il contenitore 5mercoledì 9 novembre 2011
  6. 6. COSE DA SAPERE L’INFLUENZA ALL’ACQUISTO E’ SOCIAL 6mercoledì 9 novembre 2011
  7. 7. 7mercoledì 9 novembre 2011
  8. 8. 8mercoledì 9 novembre 2011
  9. 9. 9mercoledì 9 novembre 2011
  10. 10. COSE DA SAPERE 1 SENTIMENT E BUZZ • non è tutto oro quello che è social = essere social significa essere esposti = se hai una scarsa reputazione stai alla larga dai social • moltiplicazione dei pani e dei pesci = ciò che metti in rete si potrà rigenerare, (e non è detto che ti piaccia) = il controllo del tuo brand non è così semplice • cambiare mentalità = le aziende sui social diventano “open” 10mercoledì 9 novembre 2011
  11. 11. COME AGIRE ? 11mercoledì 9 novembre 2011
  12. 12. • Definisci gli obiettivi, e non si tratta forse solo di vendere • Analizza il contesto - competitor e ...amici (scopriremo cose interessanti) • Definisci il Target - a chi parlare • Definisci il Tono di voce - dove, come parlare e cosa dire • Conivolgili/attivali - call to action • Analizza i risultati correggi e riparti dal via! 12mercoledì 9 novembre 2011
  13. 13. 13mercoledì 9 novembre 2011
  14. 14. 14mercoledì 9 novembre 2011
  15. 15. 15mercoledì 9 novembre 2011
  16. 16. 16mercoledì 9 novembre 2011
  17. 17. DEFINIRE IL TARGET DOVE PARLARE 17mercoledì 9 novembre 2011
  18. 18. 18mercoledì 9 novembre 2011
  19. 19. DEFINIRE IL TARGET COME PARLARE 19mercoledì 9 novembre 2011
  20. 20. 20mercoledì 9 novembre 2011
  21. 21. 21mercoledì 9 novembre 2011
  22. 22. ANALIZZA 22mercoledì 9 novembre 2011
  23. 23. COSE DA SAPERE 2 • l’utente non verrà da te, tu devi andare dall’utente se hai qualcosa di interessante per lui diventerà un “amico” • il sito non è più sacro! lascia che il tuo contenuto, i tuoi servizi escano dal tuo sito • la tecnologia va usata per avvicinare i tuoi utenti non per allontanarli • permetti alla community di definire e evolvere il tuo brand 23mercoledì 9 novembre 2011
  24. 24. COSE DA SAPERE 3 SOCIAL INFLUENCE MARKETING • i social influencer stanno diventando protagonisti • i social influencer veicolano le vendite • le persone vengono prima dei brand • ogni decisione diventa social 24mercoledì 9 novembre 2011
  25. 25. 25mercoledì 9 novembre 2011
  26. 26. CONOSCETE NYCITYMAMA? 26mercoledì 9 novembre 2011
  27. 27. 27mercoledì 9 novembre 2011
  28. 28. COSE DA SAPERE 3 CAMBIAMO OTTICA BRAND USERS 28 USERS BRANDmercoledì 9 novembre 2011
  29. 29. Grazie per l’attenzione Alessandro Riccomini Aicod www.aicod.it alessandro.riccomini@aicod.it 0521 221280 29mercoledì 9 novembre 2011

×