Il CICLO CELLULARE Vita da Cellula Prof. Popolizio Raffaele
LE FASI G0 FASE   G2 MITOSI FASE G1 FASE  S
FASE G1 <ul><li>Crescita </li></ul><ul><li>E SINTESI PROTEICA </li></ul>APPROFONDIMENTO DNA mRNA PROTEINA trascrizione tra...
LE FASI G0 FASE   G2 MITOSI FASE G1 FASE  S
FASE S <ul><li>Duplicazione del DNA </li></ul>ELICASI DNA POLIMERASI FRAMMENTI DI OKASAKI 3’ 3’ 5’ 5’ DNA DI NUOVA SINTESI
LE FASI G0 FASE   G2 MITOSI FASE G1 FASE  S
FASE G2 <ul><li>Compattazione (o condensazione) del DNA </li></ul>2 nm 11 nm 300 nm 1400 nm
LE FASI G0 FASE   G2 MITOSI FASE G1 FASE  S
MITOSI <ul><li>Divisione cellulare </li></ul>La MITOSI permette la duplicazione (divisione in due parti uguali) della cell...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Il Ciclo Cellulare

3,447 views

Published on

UNA PRESENTAZIONE SUL CICLO VITALE DI UNA CELLULA

Published in: Travel, Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,447
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
43
Actions
Shares
0
Downloads
49
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il Ciclo Cellulare

  1. 1. Il CICLO CELLULARE Vita da Cellula Prof. Popolizio Raffaele
  2. 2. LE FASI G0 FASE G2 MITOSI FASE G1 FASE S
  3. 3. FASE G1 <ul><li>Crescita </li></ul><ul><li>E SINTESI PROTEICA </li></ul>APPROFONDIMENTO DNA mRNA PROTEINA trascrizione traduzione a.a. a.a. a.a. a.a. a.a. a.a.
  4. 4. LE FASI G0 FASE G2 MITOSI FASE G1 FASE S
  5. 5. FASE S <ul><li>Duplicazione del DNA </li></ul>ELICASI DNA POLIMERASI FRAMMENTI DI OKASAKI 3’ 3’ 5’ 5’ DNA DI NUOVA SINTESI
  6. 6. LE FASI G0 FASE G2 MITOSI FASE G1 FASE S
  7. 7. FASE G2 <ul><li>Compattazione (o condensazione) del DNA </li></ul>2 nm 11 nm 300 nm 1400 nm
  8. 8. LE FASI G0 FASE G2 MITOSI FASE G1 FASE S
  9. 9. MITOSI <ul><li>Divisione cellulare </li></ul>La MITOSI permette la duplicazione (divisione in due parti uguali) della cellula conservando il corredo cromosomico della cellula madre (questo è composto da coppie di cromosomi omologhi, ossia cro- mosomi di origine paterna e materna contenenti geni corrispondenti ma non identici) 2n 2n 2n Sfruttando la costruzione di un FUSO MITOTICO ripartisce con precisione il DNA nelle due cellule figlie Lo schema di funzionamento è sfruttato ugualmente dalle cellule di tutti gli organismi ma differisce leggermente per la presenza o meno di una parete cellulare APPROFONDIMENTO

×