GIORNATA DELL’EUROPA Liceo Scientifico Statale G. Tarantino Gravina in Puglia
SINTESI DEI PERCORSI  E DEI PRODOTTI REALIZZATI A.S. 2010/11
<ul><li>Docenti:  prof.  Luca Anzelmi </li></ul><ul><li>prof.ssa Anna Gramegna </li></ul><ul><li>prof.ssa Rosa Lorusso </l...
<ul><li>L'ECDL ( European Computer Driving Licence ) o  Patente Europea del computer  è una certificazione riconosciuta a ...
<ul><li>In Italia la Certificazione ECDL è stata riconosciuta: </li></ul><ul><li>dal Dipartimento della Funzione Pubblica ...
ORGANIZZAZIONE DEL CORSO
Alla scoperta della Biodiversità nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia <ul><li>Docente Tutor:  Zuccaro Grazia </li></ul><ul...
 
 
 
 
 
<ul><li>Veicolare la legalità  </li></ul><ul><li>  educazione alla fiscalità </li></ul><ul><li>Docente Tutor:  Varvara Ter...
 
 
 
 
 
 
Decorazione di colonne e capitelli in Gravina <ul><li>Docente esperto:  Tucci Maria </li></ul><ul><li>Docente tutor: Angiu...
 
 
 
 
 
 
PREPARIAMOCI ALLE OLIMPIADI DI  SCIENZE NATURALI - BIENNIO <ul><li>Docenti Tutor:  prof. Popolizio Raffaele </li></ul><ul>...
FASE D’ISTITUTO  anno secondo Liceo Statale  G. Tarantino Sabato 12 marzo 2011 ore 15,30 – 17,30 Comprende un test sui pri...
4 dei 5 studenti che hanno partecipato alla selezione regionale
<ul><li>F:DCIM100NIKONDSCN3402.JPG </li></ul>
 
Digilio Francesco classificato tra i primi 10 nella competizione tenutasi a Bari
DA GUTENBERG AL WEBZINE <ul><li>ESPERTI:  </li></ul><ul><li>Prof. Luisa Pontillo (modulo lingua inglese) </li></ul><ul><li...
<ul><li>Obiettivo  /  Azione  C 1 Interventi per lo sviluppo delle competenze chiave </li></ul><ul><li>Comunicazione in li...
<ul><li>FINALITÀ :  Potenziamento delle competenze di scrittura in lingua italiana e  inglese attraverso la riflessione se...
Visita alla Gazzetta del Mezzogiorno il 01/04/2011
<ul><ul><li>PRODOTTO FINALE </li></ul></ul>
FOLK CLUB <ul><li>ESPERTI:  </li></ul><ul><li>Prof. Beatrice Topputi (modulo danze e musiche popolari) </li></ul><ul><li>P...
OBIETTIVI DEL PERCORSO : comprendere e analizzare le componenti socio-culturali della danza popolare; comprendere ed anali...
Finalità :  Padroneggiare gli elementi costitutivi della danza e musica popolare;  Individuare le caratteristiche di un’im...
<ul><li>DESTINATARI DEL PROGETTO :  </li></ul><ul><li>Studenti del biennio e del triennio del liceo Tarantino </li></ul><u...
Gli studenti di “Folk club” con la Prpf. Beatrice Topputi
MODELLIZZAZIONE MATEMATICA DEI FENOMENI DEL MONDO REALE <ul><li>Docente Esperto:  Tucci Salvatore </li></ul><ul><li>Docent...
 
 
 
 
 
 
 
 
LA MATEMATICA CON IL SOFTWARE TI-NSPIRE <ul><li>Docente Esperto:  Tucci Salvatore </li></ul><ul><li>Docente Tutor:  Pisico...
 
 
 
 
LA MATEMATICA E L’USO DELLE NUOVE  TECNOLOGIE <ul><li>Docente esperto :  prof. Luigi Rinaldi </li></ul><ul><li>Docenti tut...
<ul><li>Durante il percorso formativo P.O.N. abbiamo affinato le nostre conoscenze riguardo l’utilizzo del programma TI-Ns...
Martina abita a 5 km di distanza dalla scuola; Anna a 2.  A che distanza sono posizionate le rispettive abitazioni l’una d...
<ul><li>Prendiamo due punti A e M su ciascuna delle due circonferenze in modo da indicare le abitazioni di Anna e Martina....
<ul><li>È interessante notare come allo spostarsi di uno dei due punti (il moto è poi stato reso automatico), vari anche l...
<ul><li>Abbiamo quindi costruito un modello geometrico. </li></ul><ul><li>Utilizzeremo ora l’ambiente foglio elettronico. ...
<ul><li>Infine abbiamo riportato i dati registrati in tabella su un grafico a dispersione. </li></ul><ul><li>Notiamo quind...
Conclusione  <ul><li>Come è stato possibile vedere, il problema è stato dapprima affrontato creando un modello geometrico,...
CLIL PER LA MATEMATICA <ul><li>Docenti:  prof.ssa Ines Celeste LOSACCO </li></ul><ul><li>  prof.ssa Angela Francesca MIRIZ...
WHAT IS CLIL? Well, that’s a good question
FROM ABSTRACT TO CONCRETE <ul><li>CLIL is an acronym, and as such it tends to attract people’s attention. </li></ul><ul><l...
CLIL HAS A DUAL FOCUS <ul><li>The 'dual-focused' objective would seem to be implying that   CLIL kills two birds with one ...
“ Clil for maths” : Statistics
Statistics   is a branch of maths which deals with the methods for collecting, elaborating and interpreting data concernin...
 
 
 
 
 
GO FOR ENGLISH <ul><li>Esperto:  Deirdre Walsh </li></ul><ul><li>Tutor:  Losacco Ines Celeste  </li></ul><ul><li>Magro Mar...
<ul><li>FCE- First Certificate in English Livello B2 </li></ul><ul><li>Cambridge ESOL  examinations </li></ul><ul><li>Acqu...
<ul><li>Potenziamento del livello di conoscenza e competenza comunicativa acquisita nel biennio </li></ul><ul><li>Motivazi...
<ul><li>Valutazione delle conoscenze nelle varie competenze : </li></ul><ul><li>Reading, Use of English, Writing, Listenin...
<ul><li>È rivolto a coloro che possiedono la capacità di scrivere e comunicare in lingua inglese ad un livello tra l’inter...
LICEO STATALE  “G. TARANTINO” GRAVINA IN PUGLIA   B-2 A FESR-2008 153 “ PER UN LABORATORIO MODERNO DI CHIMICA, FISICA E BI...
<ul><li>Il Dirigente Scolastico prof.ssa Grazia Giovanniello </li></ul><ul><li>ed il Direttore Amministrativo Giovani Marc...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Giornata dell’europa

1,079 views

Published on

rassegna dei progetti PON relizzati nell'anno sc. 2010/11

Published in: Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,079
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
96
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Giornata dell’europa

  1. 1. GIORNATA DELL’EUROPA Liceo Scientifico Statale G. Tarantino Gravina in Puglia
  2. 2. SINTESI DEI PERCORSI E DEI PRODOTTI REALIZZATI A.S. 2010/11
  3. 3. <ul><li>Docenti: prof. Luca Anzelmi </li></ul><ul><li>prof.ssa Anna Gramegna </li></ul><ul><li>prof.ssa Rosa Lorusso </li></ul><ul><li>Tutor: prof.ssa Anna Maria Gramegna </li></ul><ul><li>prof.ssa Maria Grazia Marino </li></ul><ul><li>prof.ssa Maria Vicino </li></ul>Multimedialità senza segreti - ECDL MOD C1
  4. 4. <ul><li>L'ECDL ( European Computer Driving Licence ) o Patente Europea del computer è una certificazione riconosciuta a livello internazionale che attesta le capacità nell'uso del personal computer. </li></ul><ul><li>Esistono due livelli di certificazione: </li></ul><ul><li>ECDL base </li></ul><ul><li>ECDL advanced </li></ul>Che cos'è la European Computer Driving Licence
  5. 5. <ul><li>In Italia la Certificazione ECDL è stata riconosciuta: </li></ul><ul><li>dal Dipartimento della Funzione Pubblica (Presidenza del Consiglio dei Ministri) </li></ul><ul><li>dal Ministero della Pubblica Istruzione </li></ul><ul><li>dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) </li></ul><ul><li>dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali </li></ul><ul><li>da numerose Regioni </li></ul>Riconoscimento
  6. 6. ORGANIZZAZIONE DEL CORSO
  7. 7. Alla scoperta della Biodiversità nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia <ul><li>Docente Tutor: Zuccaro Grazia </li></ul><ul><li>Docenti Esperti Ragone Giovanni </li></ul><ul><li>Popolizio Raffaele </li></ul>MOD C1
  8. 13. <ul><li>Veicolare la legalità </li></ul><ul><li> educazione alla fiscalità </li></ul><ul><li>Docente Tutor: Varvara Teresa </li></ul><ul><li>Docente Esperto: Vicino Domenico </li></ul>MOD C1
  9. 20. Decorazione di colonne e capitelli in Gravina <ul><li>Docente esperto: Tucci Maria </li></ul><ul><li>Docente tutor: Angiulli Angelo </li></ul>MOD C1
  10. 27. PREPARIAMOCI ALLE OLIMPIADI DI SCIENZE NATURALI - BIENNIO <ul><li>Docenti Tutor: prof. Popolizio Raffaele </li></ul><ul><li>Docenti Esperti prof.ssa Giovanniello Silvia </li></ul><ul><li> prof.ssa Teofilo Antonietta </li></ul><ul><li>Collaborazione prof.ssa Gramegna Anna Maria </li></ul>MOD C4
  11. 28. FASE D’ISTITUTO anno secondo Liceo Statale G. Tarantino Sabato 12 marzo 2011 ore 15,30 – 17,30 Comprende un test sui principali temi della Biologia e delle Scienze della Terra Possono partecipare tutti gli studenti frequentanti le classi del biennio i primi classificati (numero da stabilire) saranno ammessi a partecipare alla fase regionale prevista a Bari
  12. 29. 4 dei 5 studenti che hanno partecipato alla selezione regionale
  13. 30. <ul><li>F:DCIM100NIKONDSCN3402.JPG </li></ul>
  14. 32. Digilio Francesco classificato tra i primi 10 nella competizione tenutasi a Bari
  15. 33. DA GUTENBERG AL WEBZINE <ul><li>ESPERTI: </li></ul><ul><li>Prof. Luisa Pontillo (modulo lingua inglese) </li></ul><ul><li>Prof. Rosanna Gentile (modulo lingua italiana)  </li></ul><ul><li>TUTOR : </li></ul><ul><li>Prof. Colamonaco (modulo lingua inglese) </li></ul><ul><li>Prof. Caso (modulo in lingua italiana) </li></ul><ul><li>Prof. Antonacci (tutor aggiunto bisogni speciali) </li></ul>MOD C1
  16. 34. <ul><li>Obiettivo / Azione  C 1 Interventi per lo sviluppo delle competenze chiave </li></ul><ul><li>Comunicazione in lingua madre - Percorso formativo </li></ul><ul><li>DESTINATARI DEL PERCORSO : </li></ul><ul><li>n. 21 Studenti frequentanti il triennio del liceo Tarantino </li></ul>
  17. 35. <ul><li>FINALITÀ : Potenziamento delle competenze di scrittura in lingua italiana e inglese attraverso la riflessione semantico-lessicale; </li></ul><ul><li>comprensione e analisi del testo giornalistico, elaborazione del testo scritto secondo i criteri di coesione e coerenza. </li></ul><ul><li>STRUMENTI : Studio e analisi di modelli editoriali; quotidiani e riviste italiane e inglesi, esercizi di riscrittura, produzione di articoli in inglese e italiano, </li></ul><ul><li>GIOCO DI RUOLO : costituzione di una redazione di un giornale. Editing di un giornale </li></ul><ul><li>VISITA ALLA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO </li></ul>
  18. 36. Visita alla Gazzetta del Mezzogiorno il 01/04/2011
  19. 37. <ul><ul><li>PRODOTTO FINALE </li></ul></ul>
  20. 38. FOLK CLUB <ul><li>ESPERTI: </li></ul><ul><li>Prof. Beatrice Topputi (modulo danze e musiche popolari) </li></ul><ul><li>Prof. Domenico Vicino (modulo marketing) </li></ul><ul><li>TUTOR : </li></ul><ul><li>Prof. Maria Luciana Colamonaco </li></ul>MOD C4
  21. 39. OBIETTIVI DEL PERCORSO : comprendere e analizzare le componenti socio-culturali della danza popolare; comprendere ed analizzare gli elementi costitutivi del linguaggio dell'imprenditorialità e del marketing
  22. 40. Finalità : Padroneggiare gli elementi costitutivi della danza e musica popolare; Individuare le caratteristiche di un’impresa giovanile e costituirne una attraverso il gioco di ruolo
  23. 41. <ul><li>DESTINATARI DEL PROGETTO : </li></ul><ul><li>Studenti del biennio e del triennio del liceo Tarantino </li></ul><ul><li>ESPERTI : </li></ul><ul><li>Prof. Beatrice Topputi (modulo danze e musiche popolari) </li></ul><ul><li>Prof. Domenico Vicino (modulo marketing) </li></ul><ul><li>TUTOR : </li></ul><ul><li>Prof. Maria Luciana Colamonaco </li></ul>
  24. 42. Gli studenti di “Folk club” con la Prpf. Beatrice Topputi
  25. 43. MODELLIZZAZIONE MATEMATICA DEI FENOMENI DEL MONDO REALE <ul><li>Docente Esperto: Tucci Salvatore </li></ul><ul><li>Docente Tutor: Vicino Maria </li></ul>MOD C1
  26. 52. LA MATEMATICA CON IL SOFTWARE TI-NSPIRE <ul><li>Docente Esperto: Tucci Salvatore </li></ul><ul><li>Docente Tutor: Pisicoli Rosanna </li></ul>MOD C1
  27. 57. LA MATEMATICA E L’USO DELLE NUOVE TECNOLOGIE <ul><li>Docente esperto : prof. Luigi Rinaldi </li></ul><ul><li>Docenti tutor : prof.ssa Angela Mirizzi </li></ul><ul><li> prof.ssa Celestina Ida Papangelo </li></ul>MOD C1
  28. 58. <ul><li>Durante il percorso formativo P.O.N. abbiamo affinato le nostre conoscenze riguardo l’utilizzo del programma TI-Nspire. </li></ul><ul><li>Questo software ci permette di usufruire di più piattaforme elettroniche che interagiscono fra loro. </li></ul><ul><li>Abbiamo un ambiente calcolatrice, un blocco note, un ambiente foglio di calcolo, un ambiente grafici e geometria ed un ambiente statistica. </li></ul><ul><li>Vedremo ora come è possibile risolvere un problema P.I.S.A., apparentemente semplice, attraverso l’utilizzo di questo software. </li></ul>
  29. 59. Martina abita a 5 km di distanza dalla scuola; Anna a 2. A che distanza sono posizionate le rispettive abitazioni l’una dall’altra ? <ul><li>Seguirà ora una sintesi del lavoro presentato il 28/05/2010, giornata dell’Europa, durante la quale è stato utilizzato direttamente il software. </li></ul>
  30. 60. <ul><li>Prendiamo due punti A e M su ciascuna delle due circonferenze in modo da indicare le abitazioni di Anna e Martina. </li></ul><ul><li>Congiungendoli otterremo un segmento AM che indicherà la distanza fra le due abitazioni. </li></ul>
  31. 61. <ul><li>È interessante notare come allo spostarsi di uno dei due punti (il moto è poi stato reso automatico), vari anche la lunghezza del segmento AM. </li></ul><ul><li>La distanza delle due abitazioni sarà sempre compresa fra un minimo di 3 ed un massimo di 7 km (otterremo tali risultati nel momento in cui i due punti A e M risultano allineati con il centro delle circonferenze). Il problema quindi ammette più soluzioni. </li></ul>
  32. 62. <ul><li>Abbiamo quindi costruito un modello geometrico. </li></ul><ul><li>Utilizzeremo ora l’ambiente foglio elettronico. </li></ul><ul><li>Memorizzando la lunghezza del segmento AM come variabile, è possibile registrare su una tabella il variare della lunghezza del segmento e quindi della distanza fra le abitazioni- allo spostarsi di uno dei due punti sulla circonferenza. </li></ul>
  33. 63. <ul><li>Infine abbiamo riportato i dati registrati in tabella su un grafico a dispersione. </li></ul><ul><li>Notiamo quindi come viene a formarsi una sinusoide che meglio spiega la variazione della distanza fra le abitazioni in relazione al movimento del punto sulla circonferenza. </li></ul>
  34. 64. Conclusione <ul><li>Come è stato possibile vedere, il problema è stato dapprima affrontato creando un modello geometrico, in seguito utilizzando un modello numerico ed infine rappresentandolo graficamente, con la particolarità che i tre registri sono in relazione fra loro. </li></ul><ul><li>Abbiamo dedotto quindi che ci sono più soluzioni: la distanza fra le due abitazioni sarà sempre compresa fra i 3 ed i 7 km. </li></ul>
  35. 65. CLIL PER LA MATEMATICA <ul><li>Docenti: prof.ssa Ines Celeste LOSACCO </li></ul><ul><li> prof.ssa Angela Francesca MIRIZZI </li></ul><ul><li>Tutor: prof.ssa Silvia GIOVANNIELLO </li></ul>MOD C1
  36. 66. WHAT IS CLIL? Well, that’s a good question
  37. 67. FROM ABSTRACT TO CONCRETE <ul><li>CLIL is an acronym, and as such it tends to attract people’s attention. </li></ul><ul><li>CLIL stands for Content and Language Integrated Learning . </li></ul><ul><li>It refers to teaching subjects such as science, math, history and geography through the medium of a foreign language . </li></ul>
  38. 68. CLIL HAS A DUAL FOCUS <ul><li>The 'dual-focused' objective would seem to be implying that CLIL kills two birds with one stone. </li></ul><ul><li>What could be better than this?  </li></ul><ul><li>An approach to bilingual education in which both curriculum content, in this case Statistics , and English are taught together.   </li></ul>
  39. 69. “ Clil for maths” : Statistics
  40. 70. Statistics is a branch of maths which deals with the methods for collecting, elaborating and interpreting data concerning a collective phenomena about a group of people or objects in order to get a conclusion and to forecast.
  41. 76. GO FOR ENGLISH <ul><li>Esperto: Deirdre Walsh </li></ul><ul><li>Tutor: Losacco Ines Celeste </li></ul><ul><li>Magro Marta </li></ul>MOD C1
  42. 77. <ul><li>FCE- First Certificate in English Livello B2 </li></ul><ul><li>Cambridge ESOL examinations </li></ul><ul><li>Acquisizione della Certificazione Esterna First , riconosciuta come credito scolastico e spendibile nel prosieguo degli studi universitari, essendo riconosciuta da molte università e altre istituzioni educative </li></ul>
  43. 78. <ul><li>Potenziamento del livello di conoscenza e competenza comunicativa acquisita nel biennio </li></ul><ul><li>Motivazione all’ampliamento delle competenze linguistiche </li></ul><ul><li>Acquisizione delle abilità linguistiche previste per il livello di eccellenza- B2,secondo i parametri del Quadro di Riferimento Comune Europeo </li></ul>
  44. 79. <ul><li>Valutazione delle conoscenze nelle varie competenze : </li></ul><ul><li>Reading, Use of English, Writing, Listening, Speaking </li></ul><ul><li>Durata dell’esame : </li></ul><ul><li>Reading: 1 hour </li></ul><ul><li>Writing: 1 hour 20 minutes </li></ul><ul><li>Use of English: 45 minutes </li></ul><ul><li>Listening: 40 minutes </li></ul><ul><li>Speaking: 14 minutes </li></ul>
  45. 80. <ul><li>È rivolto a coloro che possiedono la capacità di scrivere e comunicare in lingua inglese ad un livello tra l’intermedio e l’avanzato. </li></ul><ul><li>È l’esame ideale per coloro che mirano all’utilizzo della lingua inglese sia in ambito lavorativo che di studio. </li></ul>
  46. 81. LICEO STATALE “G. TARANTINO” GRAVINA IN PUGLIA B-2 A FESR-2008 153 “ PER UN LABORATORIO MODERNO DI CHIMICA, FISICA E BIOLOGIA ” A.S. 2010/11 Con l’Europa, investiamo nel vostro futuro
  47. 82. <ul><li>Il Dirigente Scolastico prof.ssa Grazia Giovanniello </li></ul><ul><li>ed il Direttore Amministrativo Giovani Marcosano </li></ul><ul><li>ringraziano tutti per la partecipazione e danno appuntamento al prossimo anno scolastico per nuove e interessanti attività INSIEME </li></ul>

×