QualiWare Day[s] 2013

218 views

Published on

Slides QualiWare Day[s] 2013

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
218
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

QualiWare Day[s] 2013

  1. 1. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Day[s] 2013QualiWare Day[s] 2013Applicazioni in continua evoluzioneApplicazioni in continua evoluzioneDocente:Docente: ing. Pier Alberto Guidottiing. Pier Alberto Guidotti
  2. 2. QualiWare Day[s] 2013 archivia i files organizza i documenti in cartelle logiche gestisce il workflow consente la distribuzione in forma controllata …QualiWare è un gestore documentaleQualiWare è un gestore documentale
  3. 3. QualiWare Day[s] 2013 la possibilità di gestire anche i moduli (form) un “agente” per l’invio di messaggi un’interfaccia per l’interrogazione del database un sistema per l’importazione intelligente dei documenti l’integrazione nativa con Word, Excel, OpenOffice.org autonomia di configurazione da parte del cliente semplicità di utilizzo e flessibilità nell’adeguarsi alle esigenze la possibilità di collegare documenti, registrazioni e filesesterniCosa dà di più QualiWare?Cosa dà di più QualiWare?
  4. 4. QualiWare Day[s] 2013QualiWare è un sistema integrato che consente di legare lagestione dei documenti (files) ad una completa gestione deldatabase.Con gli strumenti base possono essere realizzate applicazioniperfettamente adeguate alle esigenze aziendali e ai requisiti deivari sistemi di gestione (Qualità, Sicurezza, Ambiente, ISO-TS,ecc.).In altre parole, QualiWare non è un gestore documentaleconvenzionale perché non si limita ad archiviare files e/o agestire un workflow, ma consente di realizzare vere e proprieapplicazioni, con tanto di maschere di raccolta dati, reportisticae logiche per la distribuzione delle informazioni.Cosa è realmente QualiWare?Cosa è realmente QualiWare?
  5. 5. QualiWare Day[s] 2013 Le innovazioni più recenti La Roadmap: 2013 e oltre Qualiware WorkFlow designer QualiWare Query Designer Esportazione/importazione progetti da MicrosoftProject e GanttProject Esecuzione automatica di query ed invio deirisultati via e-mail in formato Excel Il nuovo modulo di Gestione Analisi del Rischio Esempi pratici di utilizzo di QualiWare in azienda Domande e risposteCosa vedremo oggi?Cosa vedremo oggi?
  6. 6. QualiWare Day[s] 2013 QualiWare Workflow Designer QualiWare Query Designer QualiWare HTML Designer Compatibilità con Windows 8 Miglioramenti su Form Designer e ServerDaemon Nuovo modulo: Analisi del RischioLe innovazioni più recentiLe innovazioni più recenti
  7. 7. QualiWare Day[s] 2013 QualiWare in mobilità: consentire lacreazione di applicazioni con UI perdispositivi mobili (tablet e smartphone)tramite il Form Designer. Funzioni per il B2B e B2C: renderedisponibili ad utenti esterni (fornitori,clienti, utenti) le applicazioni realizzate conil Form Designer e altre funzioni.La Roadmap: 2013 e oltreLa Roadmap: 2013 e oltre
  8. 8. QualiWare Day[s] 2013La Roadmap: 2013 e oltreLa Roadmap: 2013 e oltre
  9. 9. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Workflow Designer è uno strumentografico di supporto alla progettazione del workflow suregistrazioni e documenti.Tutti i workflow già presenti nel sistema possonoessere ora visualizzati in forma grafica (esportabilenei più comuni formati), mentre la progettazione dinuovi flussi è notevolmente facilitata.QualiWare Workflow DesignerQualiWare Workflow Designer
  10. 10. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Workflow DesignerQualiWare Workflow Designer
  11. 11. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Workflow DesignerQualiWare Workflow Designer
  12. 12. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Workflow DesignerQualiWare Workflow Designer
  13. 13. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Workflow DesignerQualiWare Workflow Designer
  14. 14. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Query DesignerQualiWare Query Designer
  15. 15. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Query DesignerQualiWare Query Designer
  16. 16. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Query DesignerQualiWare Query Designer
  17. 17. QualiWare Day[s] 2013Creazione Query da FormCreazione Query da FormIl Form Designer consente di realizzare moduli diimmissione dati, e un apposito strumento consente digenerare automaticamente la query per interrogare idati inseriti ed esportarli in Excel per successiveelaborazioni.Il tutto senza la necessità di conoscere il linguaggioSQL.Per gli utenti un po’ più esperti, è possibile modificarela query inserendo parametri e costruendo lemaschere di richiesta degli stessi, sempre attraverso ilForm Designer.
  18. 18. QualiWare Day[s] 2013Creazione Query da FormCreazione Query da Form
  19. 19. QualiWare Day[s] 2013Creazione Query da FormCreazione Query da Form
  20. 20. QualiWare Day[s] 2013Creazione Query da FormCreazione Query da Form
  21. 21. QualiWare Day[s] 2013Creazione Query da FormCreazione Query da Form
  22. 22. QualiWare Day[s] 2013Importazione/esportazione progettiImportazione/esportazione progettiQualiWare 2013 supporta l’importazione edesportazione da/verso Microsoft Project e GanttProject(strumento free).
  23. 23. QualiWare Day[s] 2013Importazione/esportazione progettiImportazione/esportazione progetti
  24. 24. QualiWare Day[s] 2013Importazione/esportazione progettiImportazione/esportazione progetti
  25. 25. QualiWare Day[s] 2013Importazione/esportazione progettiImportazione/esportazione progetti
  26. 26. QualiWare Day[s] 2013Importazione/esportazione progettiImportazione/esportazione progetti
  27. 27. QualiWare Day[s] 2013Importazione/esportazione progettiImportazione/esportazione progetti
  28. 28. QualiWare Day[s] 2013QualiWare Server Daemon consente ora di eseguire inmodo pianificato query realizzate con QualiWareQuery Designer, e di inviarne via e-mail il risultatoesportato in Excel.Invio di query esportate in ExcelInvio di query esportate in Excel
  29. 29. QualiWare Day[s] 2013Invio di query esportate in ExcelInvio di query esportate in Excel
  30. 30. QualiWare Day[s] 2013Invio di query esportate in ExcelInvio di query esportate in Excel
  31. 31. QualiWare Day[s] 2013Valutare il rischio R significa misurare le quantità che influiscono su diesso: la grandezza della potenziale perdita L e la probabilità p chela perdita effettivamente debba essere sostenuta.Ri = Lip(Li)Rtotal =∑i Lip(Li)La valutazione del rischio è spesso la fase più importante nelprocesso di Gestione del rischio e può anche essere la più difficile esoggetta ad errore. Una volta che i rischi sono stati identificati evalutati, le fasi per gestirli in modo appropriato possono essere più facilida individuare.Gestione del RischioGestione del RischioValutazione dei rischiValutazione dei rischi
  32. 32. QualiWare Day[s] 2013Parte della difficoltà del risk management dipende dal fatto che lamisurazione delle due quantità che determinano la valutazione delrischio può essere molto difficile.Lincertezza nella misurazione è spesso significativa. Inoltre, il riskmanagement sarebbe più semplice se una singola metrica potesseincorporare tutte le informazioni coinvolte nella misurazione. Invece,poiché due sono le tipologie di quantità che vengono misurate, questonon è possibile.Un rischio con una grande perdita potenziale e una bassa probabilità diaccadimento deve essere trattato differentemente da uno con unabassa perdita potenziale ma una alta probabilità di accadimento. Inteoria ambedue sarebbero da gestire con la medesima priorità, ma inpratica questo può essere molto difficoltoso quando ci si trova ad averea che fare con la scarsità di risorse, specialmente della risorsa tempo,assegnate al processo di gestione del rischio.Gestione del RischioGestione del RischioValutazione dei rischiValutazione dei rischi
  33. 33. QualiWare Day[s] 2013Gestione del RischioGestione del RischioValutazione dei rischiValutazione dei rischi
  34. 34. QualiWare Day[s] 2013L’obbiettivo del modulo è quello di disciplinare il processo dianalisi e valutazione, strutturandolo e quindi, in particolare,consentendo di identificare (con un codice e una descrizione)tutti i rischi presi in considerazione, e per ciascuno definire iparametri numerici caratteristici di ogni rischio, qualsiasi sia lanormativa, e quindi P (probabilità), L (Loss=Perdita), e R(Indice di Rischio = PxR).Oltre a questi elementi numerici, il modulo consente didocumentare l’analisi effettuata, le proposte per la riduzione(con relativi costi) e le conseguenti decisioni.Sono inoltre gestiti gli aspetti di collaborazione fra i membri delteam che partecipa all’analisi.Modulo Gestione Analisi del RischioModulo Gestione Analisi del Rischio
  35. 35. QualiWare Day[s] 2013L’uso del database consente di riutilizzare le informazioni relativealla gestione del rischio per la produzione di statistiche e diindicatori.Come per gli altri moduli di QualiWare, le informazioni possonoessere collegate a tutti gli elementi coinvolti nel processo digestione, come ad esempio documentazione di origine interna edesterna, azioni correttive e preventive, ecc.Modulo Gestione Analisi del RischioModulo Gestione Analisi del Rischio
  36. 36. QualiWare Day[s] 2013Il moduloIl modulo
  37. 37. QualiWare Day[s] 2013Il moduloIl modulo
  38. 38. QualiWare Day[s] 2013Il moduloIl modulo
  39. 39. QualiWare Day[s] 2013Il moduloIl modulo
  40. 40. QualiWare Day[s] 2013Il moduloIl modulo
  41. 41. QualiWare Day[s] 2013Grazie per la partecipazione e buon lavoro conQualiWare Day[s] 2013QualiWare Day[s] 2013

×