Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

PascalGov.2030

50 views

Published on

ISO 18091 IL SISTEMA DI MISURAZIONE PER L’APPLICAZIONE NEGLI ENTI LOCALI E NELLA VITA CIVICA DELL’AGENDA ONU 2030.

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

PascalGov.2030

  1. 1. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PascalGov2030 ______________________________ ASSOCIAZIONE QUALITA’ COMUNI ______________________________ 13.6 Giustizia, trasparenza, partecipazione ______________________________
  2. 2. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 IL GRUPPO DI LAVORO Mario Parma – Presidente fondatore dell’AQC; Franco Tagliabue –Presidente del CD AQC; Moreno Botti – Membro del CD AQC sindaco di Loro Ciuffenna - esperto di Sistemi di Gestione nella pubblica amministrazione Gregorio Castelli - Emerito Segretario Generale, Membro del CD AQC esperto di sistemi di Valutazione Pietro Marcaccio – Membro del CD AQC – esperto di lavoro di gruppo e sistemi di valutazione Cristiana Panzeri – Direttore Tecnico Q&A – esperta di Sistemi di Gestione nella pubblica amministrazione Vladimiro Pasquini – AD _Sistema 11 – esperto di Sistemi di Gestione nella pubblica amministrazione
  3. 3. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 1/2 Il sistema PascalGov2030, di “Diagnostica integrale, check-up, valutazione e azioni successive per lo sviluppo di Governi Locali affidabili” valuta le prestazioni gestionali e operative dell’Ente Locale e le rende oggettive attraverso indicatori misurabili. Basandosi principalmente su 39 Indicatori (Appendice B della Norma UNI ISO 18091,collegata ai 17 obiettivi dell’agenda ONU 2030), rappresentativi della politica pubblica, espressa in servizi, che un Governo Locale non può trascurare, vengono monitorare quattro grandi aree: -sviluppo istituzionale per il buon governo; -sviluppo economico sostenibile; -sviluppo sociale includente; -sviluppo ambientale sostenibile. Per ciascun indicatore sono precisati i criteri di valutazione, articolati in tre differenti fasce, colorimetriche dove il rosso rappresenta prestazioni inaccettabili, il giallo indica che il risultato non è ancora accettabile, il verde che sono state create le condizioni per la accettazione. PascalGov2030 è un portale già utilizzato da alcuni Enti locali italiani in seno alla Associazione Qualità Comuni che sono giunti, fra i pochissimi in Europa, a definire il proprio livello di sostenibilità ed a definire un pertinente piano di azioni di miglioramento.La diffusione del self-assessment è in corso di estensione agli oltre venti soci dell’AQC e rappresenta, di fatto, il primo tentativo in Italia di applicazione e monitoraggio dei requisiti sopra citati. Lo sviluppo del portale web PascalGov2030, permetterà di garantire, agli Enti Locali che vorranno auto- testare il proprio livello di sostenibilità, di potersi confrontare con il bench-mark.
  4. 4. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 2/2 L’applicazione dei requisiti della UNI ISO 18091 (attraverso lo strumento PascalGvo2030), permetterà non solo agli Enti Locali di poter contribuire a rendere oggettivo il raggiungimento del proprio programma di mandato, ma apre nuovi orizzonti per incrementare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni e portare alla costruzione di una architettura coerente tra i diversi livelli dei Governi Locali. Stessi. Offre loro inoltre un concreto beneficio per organizzarsi in modo globale, utilizzando un benchmark globale. E’ di facile comprensione e semplice applicazione. E’ flessibile e predisposta per adattarsi alle singole realtà locali. E’ applicabile ovunque ed in particolare: • produce non solo efficacia ma anche legittimità e trasparenza; • stimola una reale e doverosa presa di coscienza, soprattutto da parte dei politici; • favorisce il confronto e l’allineamento degli indirizzi generali tra politici (maggioranza e minoranza); • favorisce la coerenza degli obiettivi operativi con gli indirizzi politici; • responsabilizza insieme Cittadini e Amministrazione; • fornisce un linguaggio comune e comprensibile sia dai tecnici che dai politici ; • serve il cittadino, rendendo politicamente vitali le cose tecnicamente indispensabili; • garantisce il miglioramento e il continuo apprendimento; Per chi è adatta: Politici, Amministratori pubblici, funzionari degli Enti, cittadini/clienti e Parti Interessate. In che contesti o amministrazioni si può attuare: Il progetto è per sua definizione applicabile a tutti i livelli di Governo Locale, soprattutto i Comuni.
  5. 5. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI Aprire file sotto allegato
  6. 6. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 ANAGRAFICA DEL REFERENTE Nome e cognome: Pietro Marcaccio email: pietro.marcaccio@qualitaeambiente.com altre informazioni: www.qualitacomuni.it

×