Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

presentazione

1,154 views

Published on

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

presentazione

  1. 2. <ul><li>Progetto “ Quale Energia ” inserito nel “ Progetto Set ” coinvolge </li></ul><ul><li>le classi 4°G && 4°E della scuola </li></ul><ul><li>ITIS E.DIVINI di San Severino Marche. </li></ul>
  2. 3. <ul><li>Il progetto si basa sulla conoscenza delle tecnologie applicate al rinnovabile e alla progettazione e realizzazione di alcuni dispositivi elettronici. </li></ul><ul><li>Il tutto è stato possibile grazie al contributo dell’amministrazione provinciale,degli insegnanti e dei tecnici. </li></ul>
  3. 4. Sistemi ad Energie Rinnovabili Attuate nel nostro progetto
  4. 5. <ul><li>Impianto Fotovoltaico da 2000 W </li></ul><ul><li>Impianto solare termico con tubi sottovuoto. </li></ul><ul><li>Centralina meteorologica </li></ul><ul><li>Inseguitore solare </li></ul><ul><li>con simulatore luce solare </li></ul><ul><li>2 Mini Sistemi a Idrogeno </li></ul><ul><li>Generatore Eolico </li></ul>
  5. 6. Impianto Fotovoltaico da 2000 W installato nella nostra scuola
  6. 7. Impianto Fotovoltaico 1000W Amorfo 1000W Monocristallino
  7. 8. Il silicio materiale per costruire i pannelli fotovoltaici Dopo l’ossigeno, il silicio ,  è l’elemento più diffuso sulla crosta terrestre (28%). Allo stato puro ha struttura cristallina simile a quella del diamante. Tutte le moderne tecnologie dei computer sono possibili grazie al silicio elettronico . I microchips, le schede integrate, i microcircuiti sono tutti realizzati con silicio elettronico.
  8. 9. Il silicio materiale per costruire i pannelli fotovoltaici <ul><li>Dopo varie fasi di fusione/cristallizzazione si ottiene silicio metallurgico , usato per le cellule Fotovoltaiche, che è un prodotto di scarto del silicio elettronico perché meno puro. </li></ul><ul><li>Il silicio utilizzato per le celle fotovoltaiche può essere: </li></ul><ul><li>monocristallino </li></ul><ul><li>policristallino </li></ul><ul><li>amorfo (cioè che non ha struttura cristallina). </li></ul>
  9. 10. Pannello in silicio Monocristallino Le celle dei moduli al silicio monocristallino sono costituite da un singolo cristallo di silicio.  Rendimento 17 – 20 % Costo più elevato
  10. 11. Pannello in silicio Policristallino Le celle dei moduli al silicio policristallino (detto anche multicristallino) sono costituite da un insieme di più cristalli di silicio; Rendimento 12 – 14 % Costo inferiore al monocristallino
  11. 12. Pannello in silicio Amorfo in cui gli atomi silicei vengono deposti chimicamente in forma amorfa, ovvero strutturalmente disorganizzata, sulla superficie di sostegno. Questa tecnologia impiega quantità molto esigue di silicio Rendimento 6 - 8% Costo inferiore usufruisce di più ore di luce (inizia a produrre prima al mattino e termina più tardi la sera); produce anche con cielo nuvoloso. può essere installato in orizzontale ed in verticale (Coperture architettoniche);
  12. 13. Impianto solare termico con tubi sottovuoto. Questo impianto è stato realizzato con dei tubi sottovuoto per avere un rendimento più elevato.
  13. 14. Centralina meteorologica <ul><li>La centralina meteorologica rileva: </li></ul><ul><li>la velocità del vento </li></ul><ul><li>La direzione del vento </li></ul><ul><li>le radiazioni solari </li></ul><ul><li>l’umidità </li></ul><ul><li>La temperatura </li></ul><ul><li>i raggi ultravioletti </li></ul><ul><li>la quantità di pioggia </li></ul><ul><li>Tutti questi dati è possibile vederli in tempo reale sul nostro sito : </li></ul>www.divini.net/energia
  14. 16. <ul><li>Con la collaborazione per la parte meccanica degli studenti di meccanica. </li></ul>Inseguitore solare con simulatore luce solare L’inseguitore solare è un dispositivo che segue il movimento del sole in modo tale che le radiazioni solari siano sempre perpendicolari al pannello così da avere sempre il massimo rendimento. <ul><li>Il nostro dispositivo prevede: </li></ul><ul><li>Il simulatore della luce del sole, con 6 faretti che si accendono uno alla volta posti al altezze diverse </li></ul><ul><li>l’inseguitore solare che segue il movimento della luce. </li></ul>
  15. 19. 2 Mini Sistemi a Idrogeno : Ventilatore Auto
  16. 20. Come funziona Esponendo il pannello solare al Sole il sistema produce ed immagazzina l'idrogeno e l'ossigeno partendo dall'acqua distillata presente nel serbatoio. Poi a serbatoi pieni si stacca il pannellino solare e l'automobile funziona ad idrogeno, restituendo di nuovo acqua distillata che si rideposita nel serbatoio stesso!
  17. 21. Generatore Eolico <ul><li>Un generatore eolico è una macchina che </li></ul><ul><li>cattura l’energia del vento trasformandola in </li></ul><ul><li>energia elettrica. </li></ul>
  18. 22. Il principio di funzionamento è lo stesso dei vecchi mulini a vento: le pale intercettano un’ampia area esposta alla pressione del vento azionando un generatore che provvede alla produzione di energia elettrica. I vantaggi dell’energia eolica sono: inesauribilità della fonte, disponibilità gratuita, produzione di energia pulita.
  19. 23. Dispositivo per misurare la velocità del vento (anemometro) m/sec Km/h
  20. 24. Realizzazione di un sito internet dove sono state riportate tutte le modalità costruttive dei sistemi, foto e video. <ul><li>www.divini.net/energia </li></ul>
  21. 25. Qual è stato l’impegno degli studenti ???? <ul><li>Realizzazione di dispositivi elettronici per il controllo e la misurazione dei sistemi sopra elencati </li></ul><ul><li>approfondimento delle energie rinnovabili trattate. </li></ul>

×