Le 5 Forze della Concorrenza

888 views

Published on

Con una strategia basata sulla differenziazione l’azienda offre un prodotto o un servizio con qualità uniche che i clienti desiderano e per le quali sono disposti anche a pagare un prezzo più alto.

Published in: Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
888
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
22
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le 5 Forze della Concorrenza

  1. 1. Alessandro Mazzùleforze dellaconcorrenza5
  2. 2. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itLa definizione e l’idea sono da attribuire a MichaelPorter e svolgono un ruolo centrale sul vantaggiocompetitivo sostenibile.
  3. 3. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.it“Se un’azienda ottiene profitti superiorialla media del suo settore detiene unvantaggio competitivo sui suoi rivali.”Michael Porter
  4. 4. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itEcco come ottenere e mantenereil vantaggio competitivo:
  5. 5. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itPerseguendo una strategia di leadership nei costi,l’azienda offre prodotti della stessa qualità dei suoiconcorrenti ma ad un prezzo inferiore. Può farlograzie a processi più efficienti, materie prime piùeconomiche o riconfigurando la sua catena del valorein modo da abbassare i costi.Quindi può scegliere se vendere a prezzi medi edottenere un profitto superiore o trasferire alconsumatore il risparmio sui costi vendendo a prezziinferiori alla media e aumentare la quota di mercato.
  6. 6. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itCon una strategia basata sulla differenziazionel’azienda offre un prodotto o un servizio con qualitàuniche che i clienti desiderano e per le quali sonodisposti anche a pagare un prezzo più alto.
  7. 7. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itCon la strategia del focus invece di porsi un obiettivodi mercato a livello di industria, l’azienda mira ad unsegmento ridotto del mercato e cerca di ottenere unvantaggio di costo o di differenziazione. Dato un minorvolume in un mercato più ristretto, e quindi un minorpotere contrattuale verso i fornitori, il focus sulvantaggio di costo è più difficile da perseguire del focussulla differenziazione.
  8. 8. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itPer scegliere quale strategia adottare i manager devono analizzareil tipo di mercato in cui si trova la loro industria.Per stabilire se è attraente o meno dovrebbero analizzare il mercatoprescelto sulla base delle seguenti forze della concorrenza.
  9. 9. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.itle 5 forze
  10. 10. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.it1 rivalità concorrenziale tra soggetti esistentiPiù intensa è la concorrenza maggiore è la pressione sui prezzi esui margini per tutti. La concorrenza sarà più accesa se:‣ Le aziende in concorrenza tra loro sono molte, soprattutto sehanno dimensioni simili.‣ La crescita è lenta e obbliga le aziende a lottare per la quota dimercato‣ C’è poca differenziazione tra i prodotti in concorrenza tra loro,perciò la concorrenza si incentra sul prezzo‣ Le barriere all’uscita sono elevate perchè i macchinari sonospecializzati e costosi
  11. 11. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.it2 il potere contrattuale dei fornitoriI fornitori hanno un potere contrattuale maggiore se:‣ Il mercato è dominato da pochi grandi fornitori‣ Cambiare fornitori comporta un costo significativo‣ Non ci sono sostituti per gli input‣ I loro clienti sono dispersi e deboli‣ Esiste il pericolo di un consolidamento tra i fornitori che puòprovocare un aumento dei prezziOgni ipotesi contraria alle precedenti metterebbe i fornitori inuna posizione più debole
  12. 12. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.it3il potere contrattuale dei clientiI clienti hanno un potere contrattuale maggiore se:‣ Ci sono pochi grandi acquirenti‣ Hanno molti piccoli fornitori‣ I loro fornitori hanno elevati costi fissi‣ Esistono sostituti del prodotto‣ Cambiare fornitore è semplice e non è costoso‣ Sono sensibili rispetto al prezzo‣ I clienti possono minacciare di rilevare il fornitore o un suoconcorrenteOgni ipotesi contraria alle precedenti indebolirebbe i clienti
  13. 13. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.it4la minaccia dei nuovi concorrentiI nuovi concorrenti possono essere dissuasi dall’entrare nelmercato se:‣ Patenti e brevetti limitano l’ingresso‣ Le economie di scala impongono sostanziosi volumi minimi diproduzione affinché essa sia remunerativa‣ L’industria presenta elevati costi fissi o di investimento‣ I soggetti già presenti hanno dei vantaggi di costo grazie allaloro curva dell’esperienza‣ C’è scarsità di risorse importanti‣ I soggetti già presenti controllano l’accesso alle materie primeo i relativi canali di distribuzione‣ Esistono barriere statali‣ Cambiare clienti comporta costi elevati
  14. 14. www.qadra.net | www.alessandromazzu.it | www.marketingwebtv.it | www.pizzamktg.it | www.webupdate.it5la minaccia dei succedaneiI fattori che possono aumentare o ridurre la minaccia deisuccedanei sono:‣ Il rapporto prestazioni/prezzo dei succedanei‣ La fedeltà al marchio‣ I costi legati al cambiamento
  15. 15. Twitter: www.twitter.com/#!/qadranetFacebook: www.facebook.com/alessandromazzuLinkedin: www.linkedin.com/in/alessandromazzuweb site: www.alessandromazzu.it

×