Pochi leggeri fondamentali

430 views

Published on

Published in: Lifestyle
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
430
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
24
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Pochi leggeri fondamentali

  1. 1. Pochi Leggeri Fondamentali …. Un excursus sui gas atmosferici ed il loro ruolo sul clima terrestre
  2. 2. Pochi … • CO2 è il 0,035 % dell’atmosfera • CH4 è il 0,0002 % • H2O può variare molto (fino a qualche %)
  3. 3. Pochi Barrique Francese 235 litri Bicchierino 8 cl CO2 Atmosfera
  4. 4. Leggeri … • I gas vengono prodotti al suolo … • E trasportati in atmosfera …
  5. 5. Leggeri • La molecola di CO2 sopravvive per circa 100 anni • Le molecole che produciamo oggi resteranno in atmosfera per molto tempo … • Il vapor d’acqua entra invece nel gioco del ciclo dell’acqua
  6. 6. Fondamentali • Qualche numero … – Il sole fornisce 375 Watt ogni mq – La terra assorbe l’energia e la riemette – Questo permette di raggiungere l’equilibrio energetico – Ipotizziamo che la terra sia un piccolo punto … Energia Sole = Energia Terra 375 = C T * T * T * T T = - 30°C
  7. 7. Fondamentali • Se aggiungo l’atmosfera … Sole + Effetto Serra = C * T * T * T * T T = 15 °C
  8. 8. Fondamentali ? • L’effetto serra è quindi dovuto all’assorbimento dell’energia emessa dalla terra da parte dei gas “serra” CO2 H2O N2 O2
  9. 9. Il mondo è più caldo A scala globale il pianea è più caldo di 0,75 °C rispetto al 1860 Undici degli ultimi Dodici anni sono fra gli anni più caldi dal 1850
  10. 10. Attività umane e effetto serra Negli ultimi 10000 anni non si sono mai osservate delle concentrazioni così alte L’aumento degli ultimi 100 anni è anomalo e molto rapido Ruolo delle emissioni dovute alla combustione di materiale fossile Carbon dioxide Methane Nitrous Oxide
  11. 11. Le epoche glaciali non sono casuali ma forzate dalla variaiblità dell’energia solare ricevuta 350 Ultima era “Calda” (ppmv) 300 Era glaciale Carbon Dioxide 250 200 [Adapted from Figure 6.3, ©IPCC 2007: WG1-AR4] 600 500 400 300 200 100 0 Thousands of Years Before Present L’aumento di gas serra è anomalo anche a scale temporali molto più lunghe …
  12. 12. Last Last Ice interglacial age [After Figure 6.3, ©IPCC 2007: WG1-AR4]
  13. 13. Perché cambia il clima durante un era glaciale Diminuzione dei ghiacci Diminuzione della riflessione della luce solare Aumento dell’energia Aumento della temperatura Freddo Caldo
  14. 14. Era Cenozoica 65 Million Years Ago Present Day Global Climate Forcings External (solar irradiance): +1 W/m2 Surface (continent locations): <1 W/m2 Atmosphere (CO2 changes): > 10 W/m2
  15. 15. La complessità del clima • Un cambiamento del sistema climatico può portare ad altri cambiamenti che a loro volta aumentano o riducono il cambiamento iniziale • Questo accade anche con il vapore acqueo – Aumenta la temperatura – Aumenta il vapore – Aumenta la temperatura (il vapore è un gas a effetto serra …)
  16. 16. E’ possibile che il sole abbia causato il cambiamento climatico ? Le misure mostrano che l’energia ricevuta dal sole è variata poco durante gli ultimi anni Il cambiamento di temperatura indotto da queste variazioni è inferiore rispetto a quello causato per esempio dalla CO2
  17. 17. Le Eruzioni vulcaniche cambiano il clima in modo rapido ma non irreversibile Changing forcing changes the temperature (and water vapor, etc.). If volcanoes can cool, then GHG must warm….
  18. 18. Numeri: impatto umano e naturale CO2 è l’elemento chiave La sua lunga durata di vita influenza l’atmosfera per molto tempo
  19. 19. 1 mq Ma sul globo significa 2000 GWatt
  20. 20. Il riscaldamento non è equivocabile Rising atmospheric temperature Rising sea level Reductions in NH snow cover And oceans.. And upper atmosphere….
  21. 21. Cosa accade negli ultimi 2000 anni? Evidenza da osservazioni nuove e indipendenti
  22. 22. La risposta del sistema è consistente con: - I meccanismi previsti - Incompatibile con altri meccanismi Anthro+ Nat forcing Molto probabile (>90%) dovuto all’aumento di emissioni attività umane TS-23
  23. 23. Il cambiamento climatico varia da regione a regione E di anno in anno …
  24. 24. Un mondo differente nell’Artico “The Arctic was also warm in the period 1925-1940, but the extent of warmth was not global at that time.” “Large future changes in Arctic sea ice are very likely. “ “Changes in sea ice don’t significantly affect sea level because this ice is already floating. Changes in land ice (glaciers, ice caps, and ice sheets) do affect sea level.”
  25. 25. Area di scioglimento dei ghiacci 1998 Total Melt Area April - October 3.00E+07 2007 2005 2.50E+07 1998 2002 2007 1987 1991 1995 2.00E+07 1.50E+07 1983 1.00E+07 1996 1992 1996 5.00E+06 1978 1983 1988 1993 1998 2003 2008 Year Konrad Steffen and Russell Huff, CIRES, University of Colorado at Boulder
  26. 26. La pioggia varia sensibilmente Smoothed annual anomalies for precipitation (%) over land from 1900 to 2005; other regions are dominated by variability.
  27. 27. Un mondo di siccità Dimunuzione delle pioggie nella regione Saheliana
  28. 28. Venti, temperature e tempeste Le emissioni hanno probabilmente influenzato dei cambiamenti della circolazione Inverni più caldi e umidi in Norvegia, più secchi in Spagna
  29. 29. Cosa ci può aspettare ? Il riscaldamento aumenta se aumentano i gas CO2 Eq 3.4oC = 6.1oF 850 2.8oC = 5.0oF 600 1.8oC = 3.2oF 0.6oC = 1.0oF 400
  30. 30. A1B “business as usual” (2090-2099) scenario: Riscaldamento medio 2.8oC; Terre ~3.5oC Artico ~7oC
  31. 31. Cosa può accadere in un mondo più caldo ? Ossevazione dell’innalzamento dei mari, I cambiamenti futuri variano da 25 1993-2003. cm a 50 cm --> 0.17m), Espansione degli oceani e scioglimento dei ghiacciai
  32. 32. Aumento del livello dei mari e scioglimento dei ghiacci 7m di “spessor” dell’oceno è accumulato in Groenlandia Ma uno scioglimento rapido è stato osservato e non è riprodotto dai modelli. Alcuni scienziati ritengono che questo potrebbe arrestarsi. Altri no. Futuro ??
  33. 33. Melt descending into a moulin, a vertical shaft carrying water to ice sheet base. Source: Roger Braithwaite, University of Manchester (UK)
  34. 34. Coste a rischio
  35. 35. I risultati provengono dall’IPCC Governments require information on climate change for negotiations The IPCC formed in 1988 under auspices of the United Nations Function is to provide assessments of the science of climate change Scientific community contributes widely and on a voluntary basis Ricambio di scienziati
  36. 36. “Non sappiamo se farà Premio Nobel per la pace 2007 più caldo o più freddo, IPCC & Al Gore manca una matematica …” "l'Ipcc ha indotto il Migliaia di pubblicazioni grande pubblico a soggette a revisione credere che la scienza scientifica, milioni di abbia capito tutto del osservazioni indipendenti clima. Ed invece non e' analisi critica da parte vero" Italpress, 2008 della comunità scientifica mondiale
  37. 37. Il luogo comune, essendo ritenuto una ovvietà, non richiede alcuna prova né ci si attende che sia sottoposto a critica o falsificazione. Resiste perfino all'evidenza, con cui comunque viene raramente confrontato. È affermato con tale frequenza, che difficilmente si è in grado di ricordare la sua fonte. L'esatto opposto del metodo scientifico, che nasce dall'osservazione obiettiva di fatti documentati provenienti da fonti note, utilizzati per costruire un'ipotesi, che deve poi resistere a ogni tentativo di falsificazione mediante altre osservazioni o meglio ancora, quando possibile, mediante esperimenti. Wikipedia, “Luogo Comune ed Evidenza Scientifica”

×