Il respiro del dinosauro

453 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
453
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
19
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il respiro del dinosauro

  1. 1. Il respiro del dinosauro A cura di: Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima, CNR Sorgente: immagini e contenuti adattati da UCAR Learn project http://www.ucar.edu/learn Preparazione: 10 minuti Esecuzione: 20 minuti INTRODUZIONE MATERIALE: Tutti gli animali, inclusi gli esseri umani, sono parte del ciclo del █ Gessetto carbonio. Mangiando il cibo, gli animali acquistano carbonio sotto da lavagna tritato forma di carboidrati e proteine. In ogni cellula del corpo, l’ossigeno █ Aceto preso dall’atmosfera si combina col cibo assimilato per produrre █ 1 contenitore di vetro l‘energia necessaria alla sopravvivenza (respirazione). 1 tagliere, 1 cucchiaio, L’anidride carbonica, che rappresenta un prodotto di scarto di █ 1 contagocce questo metabolismo cellulare, è rilasciata verso l’atmosfera Per gli studenti: quando si respira. █ Penna █ Bloc-notes COME SI PROCEDE 1. Tritare e sminuzzare uno o più gessetti bianchi. 2. Mettere il gessetto tritato nel contenitore di vetro e, usando il contagocce, aggiungere poco a poco l’aceto. Mentre si aggiunge aceto il gessetto rilascia, sotto forma di bollicine, l’anidride carbonica (CO2) che era stata intrappolata Parte dell’anidride carbonica (CO2) presente nell’atmosfera si nella crosta terrestre milioni dissolve e viene così immagazzinata negli oceani che in questo di anni fa e che, forse, modo agiscono come un “magazzino” o un “pozzo” per il carbonio. potrebbe essere stata immessa in atmosfera Molti organismi che vivono negli oceani usano l’anidride carbonica dal respiro di un grosso dinosauro!!! (CO2) dissolta per formare gusci di carbonato di calcio (CaCO3). Alcuni di questi organismi sono grandi e facile da vedere (ad SPIEGAZIONE esempio le vongole o le cozze), ma la maggior parte di questi gusci Attraverso la loro di carbonato di calcio sono prodotti da creature microscopiche respirazione, milioni di chiamate plancton.
  2. 2. anni fa, i dinosauri (come gli animali che oggi popolano il nostro pianeta) immettevano anidride carbonica (CO2) in atmosfera. Una gran parte della CO2 in atmosfera, allora come oggi, era dissolta negli oceani. Sinistra: Plankton (ingrandimento); destra: una bella conchiglia Molti degli organismi viventi negli oceani usavano In tutti gli oceani del mondo, il plancton assorbe grandi quantità (ed usano tuttora) la CO2 di carbonio per costruire i propri gusci. Ma essi non vivono a dissolta nell’acqua per costruire i loro gusci. lungo. Quando questi minuscoli organismi muoiono, i loro gusci precipitano sul fondo degli oceani formando, nel corso dei Nel corso di milioni milioni di anni, uno strato di sedimenti di rocce carbonatiche di anni questi gusci si sono accumulati sul fondo e gesso. Grazie all’attività tettonica del nostro pianeta, questi degli oceani ed hanno dato strati possono essere riportati alla superficie formando grandi luogo alla formazione formazioni rocciose. di strati di rocce E’ il caso, ad esempio, delle “bianche scogliere di Dover” nel carbonatiche e gesso. Regno Unito. Con il tempo, l’attività tettonica della crosta terrestre ha fatto emergere queste rocce. Fra le altre cose, l’uomo utilizza le rocce carbonatiche per fare i gessetti che sono usati ogni giorno per scrivere sulle lavagne. L’aceto è in grado di “sciogliere” il gessetto, liberando di nuovo le molecole di CO2 che erano state intrappolate nella crosta terrestre milioni di anni fa, quando i dinosauri ancora vivevano (e respiravano) Le “Bianche scogliere di Dover” (UK). Immagine da sul nostro pianeta. http://rst.gsfc.nasa.gov/

×