Ugo Foscolo

8,347 views

Published on

presentazione su Ugo Foscolo: la vita e le principali opere in prosa e poesia

Published in: Education
1 Comment
6 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
8,347
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
19
Actions
Shares
0
Downloads
176
Comments
1
Likes
6
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ugo Foscolo

  1. 1. UgoFoscolo «  e larmonia vince di mille secoli il silenzio » Appunti di letteratura (3media) – Fmgiugliano - 2010
  2. 2. sintesi Epoca storica: – Rivoluzione francese – Napoleone – Impero – Restaurazione – l’800 europeo Epoca culturale – Dal Neoclassicismo al Romanticismo La Vita di Ugo Foscolo Opere di Foscolo – in prosa: Le ultime lettere… – in Poesia: i sonetti, le Grazie, le odi
  3. 3. il contesto storico Illuminismo e Rivoluzione Francese Ascesa di Napoleone – mito collettivo – Campagna d’Italia – falsa “liberazione” – L’impero, il codice napoleonico (leggi) – Ipotesi di un ”regno italiano” – Diffusione in Europa delle idee francesi La Restaurazione (Austria) – Giro di vite contro le indipendenze locali – Censura, collaborazionismo, gli esuli…
  4. 4. Dal neoclassicimo al Romanticismo Neoclassicismo – Riscoperta del mondo classico – Apporti dell’archeologia – Pompei, “tour italiano” – La “moda” dell’Egitto e dell’antichità – Il bello come aderenza ai canoni classici Nuova sensibilità Romantica – Riscoperta della “persona” come centro di tutto – Modernità e nuovo senso del “bello” – L’”io” arbitro dell’esperienza – Il “sentimento” è il metro per misurare tutto
  5. 5. La vita di Ugo Foscolo - inizi 6 febbraio 1778 nasce nell’isola di Zante (Grecia) padre dottore di vascello, madre greca Primogenito di 4 fratelli – aveva un grande concetto di sè Segue il padre a Spalato, studia presso il seminario poi a Venezia studio del greco , traduzioni, progetti culturali, spirito libero, ideali illuministici (materialismo) Scrive i primi versi di stampo classico e arcadico, anche una tragedia. Primi contatti con la società letteraria, i salotti veneziani
  6. 6. Il giovane Foscolo  1797 delusione politica nei confronti di Napoleone che dopo le promesse di “liberazione” cede Venezia all’Austria va in esilio a Milano, c ontatto con gli scrittori Parini (ode il Giorno) e Monti (traduttor de’ traduttor d’Omero) trasferimento a Bologna, lavori come segretario, prepara il romanzo epistolare “Ultime lettere di Jacopo Ortis” che… viene pubblicato a sua insaputa
  7. 7. Periodo creativo 1799 si arruola come volontario nella Guardia Nazionale e combatte insieme ai Francesi contro l’Austria, partecipa a battaglie, protesta per la paga, collabora alla stesura del Codice napoleonico Vive un intenso periodo di attività letteraria tra il 1801 e il 1804: termina l’Ortis , varie poesie amorose, traduzioni di opere in greco classico Dramma del fratello Giovanni, a lui affidato, che si suicida per debiti in Francia : dal 1804 al 1806; segue l’esercito francese in lotta contro gli inglesi; però ha una relazione con una lady inglese, gli nasce una figlia: Floriana Fallisce il tentativo di invadere la GB; a Parigi incontra il giovane Manzoni. Torna in Italia e ottiene lincarico di docente di letteratura allUniversità di Pavia ;
  8. 8. Di nuovo in Italia 1811: A Pavia pronuncia un famoso discorso – Dellorigine e dellufficio della letteratura – ma… poche lezioni (Napoleone è ben poco tollerante!) torna a Milano ma incontra difficoltà, anche economiche; una sua tragedia (Aiace ) viene rappresentata alla Scala - flop Si ritira presso Firenze, a Bellosguardo, periodo sereno, galante e produttivo, – traduzioni e composizioni: Le Grazie, il Carme Dei Sepolcri 1813, sconfitta di Napoleone, Foscolo vorrebbe tornare a combattere per il “regno Italico” ma si arrende all’evidenza Torna a Milano – proposta di collaborazione con il governo austriaco, è sul punto di accettare la direzione della rivista “La Biblioteca Italiana” ma… Per non giurare fedeltà all’Austra preferisce prendere la via dell’esilio Va in esilio in Svizzera, pubblica varie opere
  9. 9. ultimi anni in esilio a Londra  Ricercato dalla polizia austriaca  Riesce ad espatriare in Inghilterra  Si dedica al giornalismo e alla cultura – Studia i grandi autori italiani: Dante.Pet.Boc  Problemi economici, cade in povertà, debiti e vita difficile, solo la figlia lo aiuta  1827 Malato (tubercolosi) muore a 49 anni  1871 la salma viene traslata a Firenze,nella chiesa di s. Croce, cuore della cultura italiana
  10. 10. Contatti e Persone significative  Vincenzo Parini – Abate, critico della società del 1700, autore de “il Giovin Signore, modello di uomo e artista colto libero e indipendente  Vincenzo Monti – Autore mondano, poco creativo ma molto abile, traduttore (pur non sapendo il greco) dell’Iliade e Odissea, versione fortunata  Ippolito Pindemonte – Grande poeta neoclassico  Napoleone …. soldato, generale, imperatore, mito  Silvio Pellico – Patriota, autore de “Le mie Prigioni”, esperienza del carcere  Il giovane Alessandro Manzoni (lo incontra a Parigi)
  11. 11. Le opere in prosa Un ricchissimo epistolario (lettere) Opere teatrali (3 tragedie) Discorsi, Orazioni, lezioni… Traduzione dell’Iliade (dal greco!) Commenti e studi – su Dante, Petrarca e Boccaccio Ultime lettere di Jacopo Ortis – A imitazione de “I dolori del giovane Werther”
  12. 12. Opere in poesia I 12 sonetti Carme “Dei Sepolcri” Poemetto “Le Grazie” (incompiuto) Varie odi – A Napoleone liberatore – All’amica risanata – A Luigia Pallavicini caduta da cavallo – In morte di Napoleone… (inedito 2010)
  13. 13. Le utime lettere di Jacopo Ortis C’è un testo ispiratore: – I dolori del giovane Werther (Goethe) Le novità di Foscolo – Non solo l’amore impossibile – Ma il senso della patria – L’ansia della libertà umana – La tragicità dell’esistenza Romanzo epistolare: un amico racconta i fatti mediante una serie di lettere
  14. 14. Trama dell’opera Ben calato nel contesto storico del 1797 – Napoleone, messianismo, delusione Una storia d’amore osteggiata (T***) – I genitori di lei sono filo-austriaci, lui anela alla libertà del Veneto, sogna l’Italia Trattato di Campoformio L’esilio volontario (sembra la vita di Foscolo!) – Il matrimonio forzato di lei (Teresa) Il suicidio del giovane come unica possibilità di “libertà” e affermazione dell’io.
  15. 15. I sonetti Tra le più belle poesie italiane capolavori del romanticismo Opere raffinate, personali, appassionate Non “esercitazioni” ma sentimenti in rima – Dentro la “gabbia” stilistica del sonetto – Un oceano di sentimenti – Pulsa la vita vera dell’artista
  16. 16. Alla sera Il mondo classico Le tematiche romantiche – Vita, morte, fatalità, tragicità dell’eroe Il senso della limitatezza umana Il significato della vita e della morte Ultimo sonetto composto, Foscolo lo inserisce come primo dei sonetti – Metrica: sonetto – Rima: ABAB ABAB CDC DCD
  17. 17. Testo e parafrasi - quartine Forse perché sei limmagine (limmago)Forse perché della fatal quiete della morte (della fatal quiete) a metu sei limmago , a me sì cara vieni vieni così (sì) cara, o Sera!o Sera! E quando ti corteggian liete Scendi sempre desiderata (invocata) ele nubi estive e i zeffiri sereni , occupi (tieni) dolcemente (soavemente) i luoghi più segreti (le secrete vie) del mio cuore (cor), sia (E) quando ti accompagnano (ti corteggian) lee quando dal nevoso aere inquiete festose (liete) nuvole (nubi) estive etenebre e lunghe alluniverso meni piacevoli (sereni) venticelli primaverili (zeffiri), sia (e) quando riversi (meni)sempre scendi invocata , e le secrete sul mondo (alluniverso) le lunghe evie del mio cor soavemente tieni . agitate (inquiete) tenebre invernali.
  18. 18. Testo e parafrasi - terzineVagar mi fai co miei pensier su lorme Mi fai vagare coi miei pensieri sulle vie (su lorme) che conducono alla morte (nullache vanno al nulla eterno ; e intanto fugge eterno), e intanto fugge questo tempo ingrato (reo), e fuggono insieme ad esso (e van con lui)questo reo tempo, e van con lui le torme gli innumerevoli affanni (le torme/ delle cure) con cui (onde) [il tempo] si consuma (si strugge) insieme a me (meco).delle cure onde meco egli si strugge ; E mentre io contemplo (guardo) la tua pace, quello spirito (spirto)e mentre io guardo la tua pace, dorme battagliero (guerrier) che freme dentro di me (chentro mi rugge) si acquieta (dorme).quello spirto guerrier chentro mi rugge .

×