Il diritto romano nell’impero <ul><li>Ius civile </li></ul><ul><li>ORDINAMENTO ITALIANO: COSA E’ CAMBIATO DA ALLORA </li><...
OGGI:  1)Costituzione Italiana 2) Principio di linearità nel giudizio 3) Contratti
LA MAGISTRATURA <ul><li>A Roma: cultori del diritto e magistrati esaminavano i casi sulla base della comparazione con casi...
<ul><li>A Roma: distinzione tra gli imputati basata sulla loro condizione sociale </li></ul><ul><li>Con le  azioni penali ...
LE FASI DEL PROCESSO PENALE <ul><li>Preliminari (il governatore decide se mettere in prigione l’imputato) </li></ul><ul><l...
LA LEGGE <ul><li>Nell’Impero Romano si adoperano ancora gli “USI”, ovvero comportamenti acquisiti nel tempo che diventano ...
<ul><li>Il diritto civile comprende la materia dei  contratti , delle  obbligazioni , dei  diritti reali , delle  persone ...
LA COSTITUZIONE <ul><li>La  Costituzione  della  Repubblica italiana  è la  legge  fondamentale e fondativa dello  Stato  ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Lezione di diritto al liceo

2,100 views

Published on

presentazione della dott.ssa Rosa Ciccarelli alla classe di 2 sc.
attento - ci sono 3 termini da "scovare"

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,100
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Lezione di diritto al liceo

  1. 1. Il diritto romano nell’impero <ul><li>Ius civile </li></ul><ul><li>ORDINAMENTO ITALIANO: COSA E’ CAMBIATO DA ALLORA </li></ul>
  2. 2. OGGI: 1)Costituzione Italiana 2) Principio di linearità nel giudizio 3) Contratti
  3. 3. LA MAGISTRATURA <ul><li>A Roma: cultori del diritto e magistrati esaminavano i casi sulla base della comparazione con casi analoghi e poi emettevano una sentenza </li></ul><ul><li>Oggi: il giudice emette la sentenza in base alla legge ed è imparziale. </li></ul><ul><li>Se applica ad un caso specifico una soluzione adottata in un altro caso, si dice che segue un percorso analogico </li></ul>
  4. 4. <ul><li>A Roma: distinzione tra gli imputati basata sulla loro condizione sociale </li></ul><ul><li>Con le azioni penali in personam , il privato, vittima di un illecito perseguiva dall'autore dell'illecito stesso una pena, che aveva funzione punitiva, corporale o pecuniaria ed era inflitta o percepita dalla vittima stessa (processo privato). </li></ul><ul><li>Oggi: la legge è uguale per tutti; </li></ul><ul><li>Non esiste il diritto di farsi giustizia da sé: l’azione penale viene esercitata da un magistrato che si chiama Pubblico Ministero. Il processo non è mai privato, ma si celebra nel contraddittorio tra le parti </li></ul>
  5. 5. LE FASI DEL PROCESSO PENALE <ul><li>Preliminari (il governatore decide se mettere in prigione l’imputato) </li></ul><ul><li>Dibattimento (la prova si basava sulla ricchezza, personalità , reputazione dei testimoni) </li></ul><ul><li>Sentenza (gli imputati di basso rango spesso venivano condannati a morte; i ricchi erano esiliati dalla provincia o deportati in un’isola) </li></ul><ul><li>Indagini preliminari(vengono condotte dal PM e l’indagato può, in base alla gravità indiziaria, essere messo in carcere); </li></ul><ul><li>Dibattimento (il giudice è diverso a seconda della gravità dei reati) </li></ul><ul><li>Sentenza (è emessa sulla base delle prove raccolte in dibattimento) </li></ul>
  6. 6. LA LEGGE <ul><li>Nell’Impero Romano si adoperano ancora gli “USI”, ovvero comportamenti acquisiti nel tempo che diventano vere e proprie leggi; </li></ul><ul><li>Solo con Giustiniano, si trascrivono in un Codex, il CORPUS IURIS CIVILIS </li></ul><ul><li>Le leggi sono fatte in Parlamento: il diritto è diviso in “settori”, ognuno dei quali ha un codice (civile, penale, amministrativo-tributario) </li></ul>
  7. 7. <ul><li>Il diritto civile comprende la materia dei contratti , delle obbligazioni , dei diritti reali , delle persone e della famiglia , delle successioni a causa di morte, della responsabilità civile . </li></ul><ul><li>Ancora oggi è così: i diritti reali, in particolare, sono rimasti immutati nel nome (proprietà, possesso, taglione, …) e spesso anche nella sostanza 8il possesso si esercita avendo la materiale disponibilità della cosa </li></ul>
  8. 8. LA COSTITUZIONE <ul><li>La Costituzione della Repubblica italiana è la legge fondamentale e fondativa dello Stato italiano ; </li></ul><ul><li>La costituzione è composta da 139 articoli (ma 5 articoli sono stati abrogati: 115;124;128;129;130), divisi in quattro sezioni: </li></ul><ul><li>principi fondamentali (artt. 1-12); </li></ul><ul><li>parte prima, diritti e doveri dei cittadini( artt. 13-54) </li></ul><ul><li>Ordinamento della repubblica (artt. 55-139) </li></ul><ul><li>Disposizioni definitive e finali (artt. I-XVIII) </li></ul><ul><li>La Costituzione italiana è una costituzione scritta, rigida , lunga, votata, compromissoria, democratica e programmatica. </li></ul>

×