Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

I Rivoluzione industriale: DICIOTTESIMO concorrente

1,457 views

Published on

Questa presentazione è il frutto di un lavoro di uno dei miei alunni, viene pubblicato a mio nome per partecipare a un mini-concorso indetto nella mia classe III a.s. 2013 2014 e viene pubblicato a scopo didattico.

II Rivoluzione industriale: DICIOTTESIMO concorrente

II rivoluzione industriale, lavoro didattico, power point

  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

I Rivoluzione industriale: DICIOTTESIMO concorrente

  1. 1. Gli aspetti della prima industrializzazione e la seconda rivoluzione industriale
  2. 2. LA PRIMA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE La prima rivoluzione industriale si verifica tra il 1760 e il 1815, in Inghilterra. Ha come cardini: - l’energia prodotta dalla macchina a vapore - il ferro come materia prima - carbon fossile come combustibile
  3. 3. Il secolo XIX, nell’ Europa nord occidentale vede il trionfo dell’industria. Iniziata in Inghilterra, negli ultimi decenni del Settecento, la rivoluzione industriale determina i seguenti cambiamenti: 1. Trasforma il modo di lavorare 2. Esalta il ruolo degli imprenditori 3. Si concentra la manodopera nelle fabbriche 4. Determina la nascita della classe operaia
  4. 4. Nel 1840 inizia in Europa e negli Stati Uniti, la costruzione di ferrovie. La prospettiva economica, in Gran Bretagna, si basa sulla produzione di filati e tessuti, sulle miniere di carbone e ferro, sulle costruzioni meccaniche. L’ Inghilterra raggiunge il massimo della produzione siderurgica. Un altro importante settore industriale è rappresentato dai cantieri navali.
  5. 5. Stazione di Milano Cantieri navali
  6. 6. Agli inizi dell’Ottocento, il Belgio è il secondo paese più industrializzato d’Europa. La Francia imbocca la strada dell’industrializzazione. Le innovazioni più importanti sono: l’industria tessile le raffinerie di zucchero
  7. 7. In Germania, c’ è un’accelerazione industriale. Nella parte orientale: l’economia rimane legata Nella parte occidentale: nascono i primi a un’agricoltura piuttosto distretti industriali. arretrata. Alla metà dell’Ottocento, l’Italia è un paese con un economia che si basa ancora principalmente sulla agricoltura.
  8. 8. LA SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE La seconda rivoluzione industriale, si verifica nella seconda metà dell’Ottocento,negli Stati Uniti e in Europa. Ha come cardini: - impiego dell’energia elettrica come forza motrice - applicazione industriale del motore a scoppio
  9. 9. La seconda rivoluzione industriale, viene determinata da una serie di invenzioni scientifiche e di innovazioni tecnologiche. • Nel 1869, un fisico italiano, realizza la dinamo, un generatore di energia elettrica. • Nel 1878, un americano, inventa la lampadina elettrica. • Nel 1880, è presentato, il primo locomotore elettrico, poco dopo le strade e le piazze sono dotate di illuminazione elettrica.
  10. 10. L’uomo fin dall’inizio pensa di utilizzare l’energia per comunicare a distanza più velocemente. Il successo maggiore lo ha il telegrafo. Ma il passo fondamentale nella comunicazione, lo fa lo statunitense Alexander Bell, creando il telefono.
  11. 11. La dinamo La lampadina elettrica Il telegrafo
  12. 12. Altri effetti rivoluzionari derivano dall’estrazione del petrolio. • Nel 1870, nasce negli stati uniti, la Standard Oil Company. Anche l’industria meccanica si sviluppa. • Nel 1885, c’è la realizzazione del motore a scoppio. • Fra il 1886 e il 1891, appaiono le prime automobili.
  13. 13. Si svilupp anche l’industria chimica. • Permette la conservazione dei cibi mediante la refrigerazione. • Trovano un rimedio contro la malaria • Nel 1886, un vaccino contro la rabbia, • nel 1899 è messa in commercio l’aspirina • dieci anni dopo nasce l’ antibiotico.
  14. 14. Già nei primi anni settanta, si manifesta in Italia un certo dinamismo industriale. A Milano, nel 1872,nasce la Pirelli. Nel 1884 iniziano a produrre le acciaierie Terni Tra il 1896 e il 1913, buona parte dello sviluppo si concentra nel cosiddetto triangolo industriale.
  15. 15. I progressi più significativi si registrano nell’industria siderurgica,meccanica, chimica e idroelettrica. - l’industria siderurgica, si giova dell’entrata in funzione di altiforni a carbon coke. - l’industria meccanica, rappresentato dalla Fiat, nata il 1899. - l’industria chimica, nasce praticamente dal nulla. - l’industria elettrica, abbandona l’uso del vapore e si orienta verso gli impianti idroelettrici.
  16. 16. Le colonie nell’Ottocento
  17. 17. • • • • Durante la seconda rivoluzione industriale avviene anche la spartizione dei territori d’oltreoceano, che è uno degli eventi più importanti dell’ultimo ventennio dell’Ottocento. L’impero coloniale inglese si è formato in gran parte tra la fine del Settecento e la metà dell’Ottocento. In Asia l’Inghilterra possiede Singapore, la penisola di Malacca, il porto di Hong Kong e l’India. In Africa gli Inglesi controllano la Colonia del Capo e conquistano il Natal, il Transvaal e l’ Orange. La Francia approfitta per imporre la propria influenza politica ed economica. In Asia, stabilisce il proprio protettorato, creando l’Unione Indocinese In Africa si impadronisce dei territori centro-occidentali e della parte centrale.
  18. 18. Anche la Germania si procura alcuni possedimenti. • In Africa sono state costituite le colonie del Togo e del Camerun, dell’Africa Sud-Occidentali Tedesca e l’Africa Orientale Tedesca. • Nell’Oceano Pacifico si assicura parte della nuova Guinea. Anche il Belgio, l’Olanda, il Portogallo, la Spagna e l’Italia, hanno dei possessi coloniali. L’Italia si assicura l’Eritrea e ottiene dalle potenze europee il compito di governare i sultanati di Obbia e dei Migiurtini.
  19. 19. Possedimenti europei in Africa al 1914
  20. 20. Una conseguenza della 2° rivoluzione industriale, è il socialismo utopistico e scientifico. Il socialismo utopistico, nasce in Francia, e i suoi maggiori rappresentanti sono: - Saint-Simon, sostiene l’eliminazione dei mezzi di dei mezzi di produzione e il passaggio di Stato. - Fourier, pensa la costruzione dei falansteri. - Proudhon, a dato inizio alla rivoluzione anarchica.
  21. 21. Il socialismo scientifico, ha come rappresentanti Marx e Engels e si basa su alcune idee fondamentali tra cui: - l’ abolizione della proprietà privata, cioè le aziende devono appartenere allo Stato -Distribuzione dei beni agricoli e industriali in base ai propri bisogni Marx Engels
  22. 22. Fonti: “Civiltà senza frontiere” rivoluzioni e restaurazioni vol 2B Ed. Bulgarini https://www.google.it/search?site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1280&bih=705&q=cartina https://www.google.it/search?site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1280&bih=705&q=cartina https://www.google.it/search?site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1280&bih=705&q=cartina https://www.google.it/search? site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1280&bih=705&q=cartina+1914&oq=cartina+191 4&gs_l=img.3...53080.61124.0.62390.12.6.0.6.6.0.237.878.1j4j1.6.0....0...1ac.1.31.img..4. 8.656.xEbS3iK7o3k#q=la+lampadina+elettrica+1878&tbm=isch https://www.google.it/search? site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1280&bih=705&q=cartina+1914&oq=cartina+191 4&gs_l=img.3...53080.61124.0.62390.12.6.0.6.6.0.237.878.1j4j1.6.0....0...1ac.1.31.img..4. 8.656.xEbS3iK7o3k#q=pirelli+del+1872&tbm=isch https://www.google.it/search? site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1280&bih=705&q=cartina+1914&oq=cartina+191 4&gs_l=img.3...53080.61124.0.62390.12.6.0.6.6.0.237.878.1j4j1.6.0....0...1ac.1.31.img..4. 8.656.xEbS3iK7o3k#q=standard+oil+company&tbm=isch

×