Piano dell'Offerta Formativa

1,074 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,074
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
171
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Piano dell'Offerta Formativa

  1. 1. Anno Scolastico 2009-2010
  2. 2. Identità della scuola Il 1° Circolo Didattico di Vico Equense è Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria. I Plessi sono così dislocati: VICO CAPOLUOGO Via Sconduci Scuola dell’Infanzia Scuola Primaria VICO c /o SS. Trinità e Paradiso Viale delle Rimembranze Scuola dell’Infanzia VICO Scuola in Ospedale Ente Ospedaliero “ De Luca e Rossano”
  3. 3. Orario settimanale 30 h settimanali (27 obbligatorie + 3 opzionali) dal lunedì al sabato con 1 prolungamento per tutte le classi     Orario antimeridiano 8.25-13.00 Orario con prolungamento 8.25-16.30
  4. 4. La Mission educativa e formativa della nostra Scuola è: stimolare il sapere, saper fare, saper essere, saper stare con gli altri favorendo l’integrazione delle varie componenti scolastiche, dei saperi, delle differenze, attraverso l’ascolto attivo, un percorso di ricerca, di progettazione e documentazione al fine di attivare nei discenti l’acquisizione di conoscenze, competenze e capacità   La nostra Mission VIVERE LA CITTADINANZA ATTIVA ESSERE PROTAGONISTI DEL PROPRIO PROGETTO DI VITA
  5. 5. Tutta la progettazione si articola, pertanto, nel Progetto Scuola “Liberi e Insieme” un percorso unitario ed organico che trova particolare impulso in quattro nuclei tematici trasversali comprensivi anche dell’educazione alla cittadinanza Rispetto di sé LEGALITA’ STORIA LOCALE SALUTE E ALIMENTAZIONE Ambiente Identità Rispetto dell’ambiente Rispetto degli altri
  6. 6. Ambiti prioritari di intervento A. La prevenzione ed il superamento del disagio e dell’insuccesso scolastico.   B. L’integrazione dei diversamente abili ponendo attenzione al soggetto nella sua interezza e non solo alla sua disabilità.   C. Educare alla tolleranza ed alla convivenza democratica in una società multietnica. D. Sensibilizzare alla conservazione e alla tutela dell’ambiente. E. Sviluppare, nel rispetto delle tappe evolutive, la capacità di osservazione, di analisi, di critica, di autonomia, di creatività e di organizzazione di un proficuo metodo di studio in ciascun alunno, come bagaglio personale per un’educazione permanente.
  7. 7. <ul><li>A. Elaborazione del senso della propria esperienza </li></ul><ul><li>Sviluppo delle capacità necessarie per imparare a leggere le proprie emozioni e a gestirle. </li></ul><ul><li>Promozione del senso di responsabilità che si traduce nel fare bene il proprio lavoro e nel portarlo a termine, nell’avere cura di sé, degli oggetti e degli ambienti. </li></ul><ul><li>Sviluppo di atteggiamenti che promuovono il </li></ul><ul><li>rispetto reciproco. </li></ul><ul><li>Sviluppo ed elaborazione dell’identità di genere. </li></ul><ul><li>Acquisizione della consapevolezza che il </li></ul><ul><li>proprio corpo è un bene da rispettare e tutelare. </li></ul><ul><li>Sviluppo degli strumenti di pensiero necessari </li></ul><ul><li>per apprendere a selezionare le informazioni. </li></ul>Finalità Scuola Primaria
  8. 8. <ul><li>B. Acquisizione degli alfabeti di base della cultura </li></ul><ul><li>Acquisizione dei linguaggi simbolici che costituiscono la struttura della nostra cultura, in un orizzonte allargato alle altre culture. </li></ul><ul><li>Acquisizione degli apprendimenti di base, sviluppando le dimensioni cognitive, emotive, affettive, sociali, </li></ul><ul><li>corporee, etiche e religiose. </li></ul><ul><li>Acquisizione di un adeguato livello di uso </li></ul><ul><li>e di controllo della lingua italiana che </li></ul><ul><li>costituisce il primo strumento di </li></ul><ul><li>comunicazione e di accesso ai saperi. </li></ul>Finalità Scuola Primaria
  9. 9. <ul><li>C. Promozione della pratica consapevole della cittadinanza attiva </li></ul><ul><li>Costruzione del senso di legalità e sviluppo di un’etica della responsabilità, che si realizzano nel dovere di </li></ul><ul><li>scegliere e agire in modo consapevole. </li></ul><ul><li>Conoscenza e rispetto dei valori sanciti </li></ul><ul><li>nella Costituzione della Repubblica Italiana. </li></ul>Finalità Scuola Primaria
  10. 10. Traguardi formativi Scuola Primaria   <ul><li>AREA LINGUISTICO - ARTISTICO - ESPRESSIVA </li></ul><ul><li>Riconoscere l’argomento e la natura di una comunicazione orale, desumendoli anche da indizi lessicali. </li></ul><ul><li>Riferire su esperienze personali in modo chiaro ed essenziale. </li></ul><ul><li>Leggere semplici testi e riconoscerne le caratteristiche. </li></ul><ul><li>Produrre testi creativi e racconti di esperienze personali. </li></ul><ul><li>Riconoscere le parti del discorso. </li></ul><ul><li>Comprendere istruzioni, espressioni e frasi in lingua straniera, sapendole riprodurre in contesti situazionali diversi. </li></ul><ul><li>Utilizzare voce , strumenti e nuove tecnologie sonore in </li></ul><ul><li>modo creativo. </li></ul><ul><li>Utilizzare strumenti e regole per produrre immagini </li></ul><ul><li>grafiche, pittoriche, plastiche. </li></ul><ul><li>Impiegare in forma originale e creativa modalità </li></ul><ul><li>espressive corporee. </li></ul>
  11. 11. Traguardi formativi Scuola Primaria   <ul><li>AREA STORICO – GEOGRAFICA </li></ul><ul><li>Ricavare informazioni da documenti di diversa natura per comprendere un fenomeno storico. </li></ul><ul><li>Elaborare in forma di racconto gli argomenti studiati. </li></ul><ul><li>Consultare testi di genere diverso , manualistici e non. </li></ul><ul><li>Orientarsi nello spazio e sulle carte geografiche. </li></ul><ul><li>Comprendere l’interazione uomo-ambiente. </li></ul><ul><li>Conoscere e descrivere gli elementi </li></ul><ul><li>caratterizzanti i principali paesaggi. </li></ul><ul><li>  </li></ul>
  12. 12. Traguardi formativi Scuola Primaria   <ul><li>AREA MATEMATICO – SCIENTIFICO - TECNOLOGICA </li></ul><ul><li>Leggere, scrivere, confrontare numeri ed eseguire le quattro operazioni con sicurezza </li></ul><ul><li>Dare stime per il risultato di un’operazione </li></ul><ul><li>Descrivere, classificare e riprodurre figure geometriche </li></ul><ul><li>Conoscere le principali unità di misura </li></ul><ul><li>Indagare i comportamenti di materiali comuni </li></ul><ul><li>Osservare l’ambiente e individuare le diversità dei viventi </li></ul><ul><li>Rispettare il proprio corpo in quanto entità irripetibile (educazione alla salute, alimentazione, rischi per la salute) </li></ul><ul><li>Rappresentare oggetti e processi con disegni e modelli </li></ul><ul><li>Elaborare semplici progetti </li></ul><ul><li>Utilizzare le tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione nel proprio lavoro </li></ul><ul><li>  </li></ul>
  13. 13. I nostri progetti curriculari   1. “Insieme per crescere” Integrazione degli alunni diversamente abili 2. “Raccordi” Continuità educativa fra i diversi gradi di scuola 3. “Io sono, io so , io so fare” Piano di miglioramento dell’apprendimento 4. “Alla scoperta del mio paese Percorso integrativo di storia locale 5. “Ambientalisti … non per caso” Percorso di educazione ambientale 6. “La salute in tavola” Percorso di educazione alimentare 7. “Cittadini si diventa” Percorso di educazione alla pace e ai diritti umani 8. “Gioco Sport” Attività motorie in collaborazione con il CONI
  14. 14. I laboratori opzionali   “ La matematica … un gioco da ragazzi“ Acquisire consapevolezza delle proprie capacità: logiche – espressive – creative     <ul><li>&quot;Leggere per …“ </li></ul><ul><li>Comprendere: </li></ul><ul><li>gli scopi della lettura </li></ul><ul><li>le strategie da porre in atto al fine di raggiungere una buona comprensione del testo </li></ul><ul><li>le caratteristiche dei diversi tipi di testo </li></ul><ul><li>  </li></ul>“ Il mondo dei linguaggi” Sviluppare ed affinare le competenze espressive, la creatività e la comunicazione in riferimento alle personali attitudini
  15. 15. Attività extracurricolare   Laboratorio di animazione alla lettura Laboratorio di informatica Laboratorio scientifico Laboratorio di giornalismo Laboratorio teatrale Corso di strumento Coro stabile della scuola

×