Cessione del quinto

668 views

Published on

Tipologia di finanziamento che prevede il rimborso delle rate tramite la trattenuta di un quinto dello stipendio dalla busta paga.

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
668
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Cessione del quinto

  1. 1. Cessione del Quinto una soluzione per lavoratori dipendenti
  2. 2. Cos’è La cessione del quinto dello stipendio è una forma di finanziamento personale. La cessione si basa sul trattenere direttamente dalla busta paga del contraente una percentuale massima del 20%: un quinto da cui deriva appunto il nome.
  3. 3. Caratteristiche - le rate vengono trattenute direttamente dallo stipendio - la cessione non necessita di garanti - la cessione può essere fatta anche da persone segnalate in CRIF - non deve esserci una motivazione per la richiesta - si può richiedere un acconto - durata fino a 120 mesi - il capitale del prestito è coperto da assicurazione vita, perdita del lavoro, chiusura ditta e anche licenziamento - si può estinguere con anticipo, la quota e gli interessi non usufruiti vengono restituiti - rata fissa per tutta la durata del prestito - nessun anticipo sulle spese
  4. 4. Importo richiedibile L’ importo massimo che si può richiedere è 99.000 euro, dipende pero da vari casi: -il calcolo, come previsto dalla legge n.180/50, deve essere fatto sulla quinta parte dello stipendio mensile -per i dipendenti pubblici e statali, il montante massimo che si può concedere si ottiene moltiplicando il quinto dello stipendio per 120 mesi -per i dipendenti privati si può concedere basandosi su due valutazioni: a quanto ammonta il TFR accantonato, e quanto è valutata la società di lavoro dal punto di vista assicurativo e finanziario.
  5. 5. Seconda cessione del quinto e rinegoziazione - La legge 180/50 rende possibile la richiesta di una seconda cessione del quinto , facoltativa per privati, e sempre concessa per il settore pubblico e statale - La cessione del quinto è rinegoziabile trascorsi i 2/5 della durata dove, a meno che essa non sia ricompresa fino a 60 mesi, in quel caso si può procedere.
  6. 6. Documenti richiesti Sono richiesti vari documenti per avviare la pratica di Cessione del Quinto. - Documento d’identità e codice fiscale - Cedolino pensione o ultima busta paga - Ultimo modello CUD (ed Obis M per il pensionato) - Certificato stipendio o attestato di servizio in originale - Quota cedibile per i pensionati
  7. 7. <ul><li>Iter </li></ul><ul><li>La prima valutazione si basa fattibilità o meno della richiesta: serve solo l’ultima busta paga e l’ultimo CUD. </li></ul><ul><li>Se la risposta è positiva, si procede e vengono richiesti i documenti </li></ul><ul><li>Predisposizione del preventivo per accettazione </li></ul><ul><li>Stampa del contratto, con firma della privacy e inoltro per la notifica al datore di lavoro </li></ul><ul><li>Erogazione del finanziamento. </li></ul>
  8. 8. <ul><li>Garanzie </li></ul><ul><li>Le garanzie per la Cessione del Quinto sono: </li></ul><ul><li>Il TFR </li></ul><ul><li>Assicurazione per rischio vita: caso di morte e invalidità </li></ul><ul><li>Assicurazione per rischio impiego: in caso di perdita di lavoro, licenziamento o chiusura ditta </li></ul>
  9. 9. www.prestitia.it

×